Argomento: Mauro Rosati

  • 26 Marzo 2020

    Turismo enogastronomico, la formazione online secondo Roberta Garibaldi

    Due video settimanali scaricabili gratuitamente, in cui esperti e professionisti offrono spunti di riflessione per gli operatori turistici e le aziende del settore food & wine condividendo case history, informazioni e dati. Sono i ‘Dialoghi sul turismo enogastronomico’, la serie di webinar ideata dalla docente universitaria Roberta Garibaldi per aiutare gli operatori del comparto a riorganizzare le proprie attività e affrontare lo stato di crisi. Le sezioni Tre le sezioni in cui sono divisi gli interventi: ‘Lo scenario’, uno sguardo a come si sta evolvendo il settore; ...
  • 9 Marzo 2020

    Radio 24 – Rosati e Barisoni sull’impatto del Coronavirus sul settore agroalimentare

    All'interno della trasmissione di Radio 24 "Mangia come parli" lo chef Oldani e il giornalista Pardo intervistano Mauro Rosati, Direttore Fondazione Qualivita e Sebastiano Barisoni, Vice direttore Sole 24 ore in merito alle conseguenze del Coronavirus sul comparto agroalimentare e vitivinicolo italiano.
  • 6 Marzo 2020

    Il sostegno di Mattarella al “patrimonio” agroalimentare italiano nell’incontro con Fondazione Qualivita

    Il cibo ed il vino, quelli veri e certificati, patrimonio culturale italiano a tutti gli effetti, sono motore trainante non solo dell’economia ma anche dell’immagine dell’Italia del mondo, con il sostegno della massima carica dello Stato italiano: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, ieri, nell'incontro al Quirinale con la Fondazione Qualivita, ha testimoniato ancora una volta la sua vicinanza al sistema made in Italy, rappresentato dalle Indicazioni Geografiche, dai consorzi di tutela e dai sistemi di certificazione raccontati nell'Atlante Qualivita 2020, realizzato ...
  • 6 Marzo 2020

    Fondazione Qualivita, riconoscimento di Stato «L’Italia ripartirà dalle eccellenze»

    «In questi venti anni abbiamo parlato di qualità, legame con il territorio, ambiente, certificazioni. Quando sarà il momento, sarà questa una delle chiavi per rilanciare l'Italia e attrarre turismo». Mauro Rosati, direttore generale di Qualivita, legge così il post-crisi da coronavirus. È reduce da un colloquio al Quirinale con il presidente Mattarella, insieme al presidente della fondazione Cesare Mazzetti, al parlamentare europeo ed ex ministro Paolo De Castro, Massimo Bray, direttore generale della Treccani, che ha pubblicato l'ultima edizione dell'Atlante Qualivita. «Abbiamo ...
  • 26 Novembre 2019

    Agricultura.it – Rosati: “Sistema IG chiave per futuro Agrifood”

    Innovazione in agricoltura, il ruolo fondamentale dei Consorzi di Tutela DOP IGP e delle Indicazioni Geografiche. Mauro Rosati direttore Qualivita intervistato da Agricultura.it durante la prima giornata di Agrifood Next - Storie di imprese e innovazioni sostenibili in corso al Santa Maria della Scala a Siena
  • 20 Novembre 2019

    Rosati, Agrifood Next: “Da Siena la sfida per il futuro”

    "L`expo 2020 di Dubai, la prima nel mondo arabo sul tema sostenibilità e necessità idriche, sarà vetrina di eccellenza per l`agrifood italiano. Porteremo un osservatorio sull`innovazione per offrire un modello dell`analisi e del monitoraggio delle dinamiche aziendali e delle filiere dell`agri-food italiano e mediterraneo". L`annuncio è di Paolo Glisenti, commissario generale per l`Italia expo 2020, che da Siena, dove ha partecipato ad Agrifood Next, la due giorni sull`innovazione tecnologica e la sostenibilità nelle pmi dell` agro alimentare promosso dalle Fondazioni Prima e Qualivita, ...
  • 31 Ottobre 2019

    Rosati, Qualivita: “Il vitivinicolo funziona molto bene, piccoli e grandi produttori lavorano per il bene comune”

    Mauro Rosati ha fatto tanto e continua a fare tanto nel settore dell`agroalimentare. Ha una passione, lo si legge anche sul suo sito internet, per il bello, per il buono, per la qualità. Attraverso la Fondazione Qualivita, di cui è direttore generale, fa un lavoro che è sia concreto e pratico, cercando di dare stimoli e di promuovere i prodotti del territorio senese, che culturale, agendo nell`intento di individuare strategie di sviluppo. Mauro Rosati, che periodo sta vivendo l'agroalimentare del territorio senese? "Il vitivinicolo funziona molto bene, mentre su altri settori ancora ...
  • 30 Aprile 2019

    DOP e IGP alla prova del fattore 2B

    In questi ultimi anni il settore agroalimentare ha affrontato molte sfide nel campo dell’innovazione, come quella del marketing digitale che, nel suo complesso, possiamo dire superata brillantemente come dimostrano i numeri del rapporto WEB DOP che abbiamo pubblicato anche in questo numero di Consortium. Il Food, e in particolare il mondo delle DOP IGP, si é dimostrato all’altezza della prova e la forte presenza nelle conversazioni digitali di tutto il mondo, così come la capacità di imporre un linguaggio complesso segno dell’ampia rete di collegamenti del sistema IG, confermano come ...
  • 23 Aprile 2019

    Blockchain e Big data, Rosati: “Una nuova fase per l’agroalimentare da affrontare come sistema”

    A parlare di Blockchain nel settore agroalimentare, spesso si riceve un’alzata di spalle, quasi a voler sottolineare che la disponibilità di informazioni dettagliate circa il processo produttivo non è certo una novità per il settore agroalimentare. In effetti un sistema nel quale dei blocchi condividono delle informazioni senza la possibilità di modificare le notizie raccolte somiglia molto all’iter di riconoscimento o modifica del disciplinare di produzione di un formaggio DOP o di un vino DOCG. Ma la Blockchain non è semplicemente un sistema, più evoluto rispetto al passato, per ...
  • 7 Aprile 2019

    Qualivita alla tavola rotonda di Affari e Finanza sul valore dei vino italiano

    Domenica 7 aprile 2019 alle 12.00,  Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita parteciperà alla tavola rotonda organizzata dalla testata Affari e Finanza di Repubblica all'interno degli eventi del Vinitaly 2019. Durante l'incontro interverranno anche Ettore Prandini, Presidente Coldiretti, Claudio Biondi Presidente dei Consorzi dei Lambruschi DOP e verranno inoltre presentati dati Consob relativi alla crescita nel settore. Durante la tavola rotonda, focalizzata sul valore del vino italiano, si affronteranno temi quali sostenibilità, blockchain e tracciabilità.
  • 4 Aprile 2019

    Qualivita presenta a Bruxelles la mostra sulle IG italiane e svela importanti novità su due IGP senesi

    Novità importanti dal Belgio dove è stata presentata ieri all'interno del Parlamento europeo a Bruxelles, l'esposizione "Geographical Indications-Italian cultural heritage" curata dalla Fondazione senese Qualivita, in collaborazione con Aicig e Federdoc. La mostra valorizza i prodotti DOP e IGP italiani attraverso il progetto Qualicultura, che si ispira ai valori culturali contenuti nel Regolamento Ue n.1151/12 e presenta le Indicazioni geografiche non solo per le loro qualità e caratteristiche organolettiche uniche, ma per la loro capacità di cristallizzare nella memoria e nella cultura, ...
  • 14 Dicembre 2018

    DOP e IGP del Belpaese, protagoniste dell’economia dei territori, ma sempre più star sui social

    A WineNews Mauro Rosati, direttore della Fondazione Qualivita: “dobbiamo investire su questi canali, fondamentali per il marketing delle nostre eccellenze enogastronomiche. Lavoriamo anche sulla “block chain”, ma dobbiamo stare attenti a non sovrapporre nuove tecnologie di tracciabilità con sistemi di certificazione e di controllo che già ci sono e funzionano bene” Mauro Rosati, direttore della Fondazione Qualivita, intervistato da WineNews  Fonte: Wine News  
  • 20 Febbraio 2018

    2018 “Anno del Cibo Italiano”, il direttore generale Qualivita Mauro Rosati nel “comitato scientifico”

    Nel gruppo di esperti anche Massimo Bottura, Oscar Farinetti, Carlo Petrini, e Cristina Bowerman Si rinnova l’impegno di Fondazione Qualivita per valorizzare le eccellenze agroalimentari DOP e IGP Il 2018 “Anno del Cibo Italiano”, entra nel vivo con la presentazione del “comitato scientifico” che si occuperà di programmare contenuti ed iniziative, grazie all’impegno dei ministeri dei Beni Culturali e del Turismo e delle Politiche Agricole e la collaborazione delle organizzazioni impegnate nella valorizzazione delle eccellenze agroalimentari e vitivinicole nazionali. A ...
  • 30 Ottobre 2017

    Trasparenza, dialogo e cooperazione sulle Indicazioni Geografiche: è ora online la raccolta mondiale di OriGIn

    Nel corso degli anni le Indicazioni Geografiche hanno acquisito importanza commerciale ed economica in tutto il mondo, beneficiando anche dei produttori e dei consumatori. Mentre la maggior parte dei Paesi riconosce e protegge le IG sia la terminologia che le regole differiscono ancora. In ogni caso, in assenza di un registro multilaterale, i Paesi hanno concluso un considerevole numero di accordi bilaterali e plurilaterali per assicurare il riconoscimento e la protezione delle loro IG presso le giurisdizioni straniere. "In questo contesto, siamo orgogliosi di pubblicare oggi la nostra ...
  • 14 Ottobre 2017

    Rai Radio Uno – Indicazioni Geografiche e G7 Agricoltura

    RAI RADIO UNO -  Intervista a Mauro Rosati, Direttore Generale di Fondazione Qualivita, nella trasmissione "Coltivando il futuro" condotta da Sandro Capitani, sul ruolo delle Indicazioni Geografiche nel comparto agro-alimentare italiano e in particolare sul loro ruolo durante il G7 agricolo tenutosi a Bergamo il 14-15 ottobre 2017.
  • 13 Ottobre 2017

    G7 Agricoltura, Qualivita: le IG fanno reddito e possono frenare l’emigrazione

    Mettere la tutela delle produzioni ad Indicazione Geografica (IG) nell'agenda politica di ogni Paese per difenderle sia dalle imitazioni sia dalle fake news che circolano in rete. E' il messaggio che è stato lanciato mercoledì mattina da Bergamo in occasione del "G7 delle Indicazioni Geografiche" Food, Wine e Spirits dove è stato sottoscritto un documento sul valore delle IG. «Abbiamo voluto portare le politiche sulle IG all'attenzione delle agende politiche di tutti i Paesi. Le produzioni tutelate possono essere una magnifica occasione per i Paesi in via di sviluppo per ...