Argomento: volumi produttivi

  • 25 Marzo 2020

    Gorgonzola DOP, nel 2019 crescita di produzione ed export

    Nel 2019 la produzione di Gorgonzola DOP ha raggiunto e superato per la prima volta 5 milioni di forme, per la precisione 5.025.785.  La produzione frutto delle 39 aziende associate, coadiuvate da circa 1.800 aziende agricole dislocate nel territorio consortile, a cavallo tra Piemonte e Lombardia: nello specifico, oltre due terzi della produzione si è concentrata nelle Province Piemontesi e il restante nelle Province Lombarde. Il dato 2019 fa registrare un aumento rispetto al 2018 di 176.482 forme (+3,64 %) e di 293.070 forme (+6,19 %) rispetto all'anno 2017 confermando il trend in ...
  • 13 Marzo 2020

    Pane di Altamura DOP: 2019 da record

    Lo scorso 27 febbraio l’Assemblea dei soci del Consorzio per la Valorizzazione e la Tutela del Pane di Altamura DOP ha approvato il Rendiconto relativo all’esercizio 2019. Il direttore generale del Consorzio, dott. Nicola Lorè, ha illustrato compiutamente tutta l’attività di informazione, di promozione e di tutela svolta nell’anno 2019 che ha segnato alcuni record sia in termini di incremento delle quantità prodotte e sia in termini di numero di soci. Nel 2019 la produzione del pane di Altamura DOP ha superato le 601 tonnellate, con un aumento del 18% rispetto al 2018. Trattasi di ...
  • 12 Marzo 2020

    Consorzio di Tutela della Coppa di Parma IGP: risultati 2019 condizionati dall’andamento del mercato delle carni

    Il 2019 si è rivelato un anno complesso per il comparto della Coppa di Parma IGP, che riunisce 21 aziende e che garantisce lavoro a 500 occupati. Come evidenziato dai dati ECEPA - Ente di Certificazione Prodotti Agro-Alimentari, nel 2019 i kg di carna suina lavorata sono stati 3,79 milioni, in diminuzione del 4,2% rispetto al 2018. Sostanzialmente stabile (-0,8%) il volume delle produzioni etichettate, nel 2019 pari a 1,79 milioni di kg. Tutto ciò si è riflesso sul fatturato del comparto, che è sceso del 7,7%, attestandosi a quota 60 milioni di euro. A spiegare la motivazione è il ...
  • 27 Febbraio 2020

    I 25 brillanti anni del Langhe DOP

    La DOP Langhe è una grande realtà. Riconosciuta poco più di venticinque anni fa (1994) ha poco per volta messo insieme superficie vitata e produzione, fino a diventare nella provincia di Cuneo la seconda denominazione dopo la quota provinciale della DOP Asti e Moscato d'Asti. Dal punto di vista delle regole, la DOP Langhe è passata attraverso due fasi: la prima, a novembre del 1994, rappresenta l'avvio della denominazione, con l'abbinamento del riferimento geografico a sei vitigni (Nebbiolo, Freisa e Dolcetto tra quelli a frutto nero, Arneis, Chardonnay e Favorita tra quelli a bacca ...
  • 26 Febbraio 2020

    Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP: un bilancio 2019 molto positivo

    Si è tenuta presso il Palatipico a Modena l’annuale Assemblea dei Soci del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, la DOP più prestigiosa del territorio modenese, durante la quale i Soci hanno approvato il bilancio dell’esercizio 2019. Il Presidente del Consorzio, Enrico Corsini, nel presentare i risultati dell’anno ormai chiuso ha voluto sottolineare che si è trattato di un periodo di grandi successi per il Consorzio, a cominciare dai volumi di imbottigliamento, che hanno raggiunto un livello record per il consorzio, e che hanno portato il totale delle preziose ...
  • 26 Febbraio 2020

    Aumentano le bottiglie di Primitivo di Manduria DOP

    È un giro d’affari “vinicolo” di 140 milioni di euro quello del Primitivo di Manduria che, nell’anno 2019, ha visto imbottigliare quasi 17 milioni di litri per circa 23 milioni di bottiglie. Un aumento circa il 12% in più del 2018 che conferma ancora una volta il primato della grande DOP nei maggiori mercati del mondo. Il 70% della produzione infatti è destinata all’estero. In particolare il DOP rappresenta il 91.80% dell’intero imbottigliato, il Riserva l’7,65% ed il dolce naturale DOP lo 0.55%. Il numero di aziende imbottigliatrici di etichette Primitivo di Manduria è a ...
  • 25 Febbraio 2020

    Speck Alto Adige IGP: nel 2019 la produzione cresce del 6,43%

    Nell’ambito dell’annuale assemblea dei soci del Consorzio Tutela Speck Alto Adige a Glorenza, si è tirato un bilancio dell’anno ormai concluso e si sono poste le basi per il futuro. Nel 2019 è cresciuta la produzione dello Speck Alto Adige IGP registrando un incremento rispetto all’anno precedente. La produzione di speck senza indicazione geografica cala. Per il 2020 è atteso un aumento di prezzo. Il bilancio annuale registra un aumento della produzione del +6,43% rispetto al 2018 delle baffe contrassegnate con il marchio di qualità Speck Alto Adige IGP. “Il mercato richiede ...
  • 17 Febbraio 2020

    Bunello di Montalcino DOP: non solo in vigna, in cantina rende più dei bond

    Il Brunello di Montalcino DOP in cantina come un bond ad altissimo rendimento, con profitti che crescono in maniera direttamente proporzionale all'affinamento del vino fino a triplicare il proprio valore. Lo rileva, a pochi giorni dalla presentazione dell’attesa annata 2015 a Benvenuto Brunello, il Consorzio del vino Brunello di Montalcino che ha elaborato i dati di Valoritalia sulle giacenze di vino sfuso in cantina. Un quantitativo che, al contrario di altre denominazioni, nella DOP più famosa d’Italia non fa paura, perché una volta imbottigliato il mercato lo assorbirà al 100%. Ma ...
  • 17 Febbraio 2020

    Vini Sicilia DOP, ancora un balzo 95 mln di bottiglie (+19%) nel 2019

    Cresce a 95 milioni il numero di bottiglie prodotte dalla DOP Sicilia nel 2019. Il nuovo aumento di quantità di imbottigliato fa salire del 19 per cento - rispetto agli 80 milioni del 2018- la produzione vinicola della DOP, un risultato ottenuto grazie alle performance delle diverse tipologie di vini del “vigneto Sicilia”. "La spinta al rialzo del confezionato è frutto di diversi fattori" commenta Antonio Rallo, presidente del Consorzio di tutela. "In primo luogo, il costante miglioramento della qualità dei vini che coinvolge la filiera della viticoltura dell’isola. Poi le ...
  • 11 Febbraio 2020

    Chianti DOP, nel 2019 vendite su del 6,3%: Italia primo mercato

    Il Chianti DOP archivia il 2019 con un deciso segno più: le bottiglie vendute sul mercato italiano sono cresciute del 6,3%, mentre sul mercato globale la crescita è stata dell'1% equivalente ad un milione di bottiglie in più. Numeri positivi, soprattutto se paragonati all'andamento commerciale delle bottiglie da 0,75 che sono cresciute in Italia solo dell'1,5%. Bene anche i mercati esteri che crescono di un punto percentuale, nonostante il calo della Germania (dove si è registrato un -10%) e la sostanziale stagnazione degli Usa. “Questi numeri mostrano che la strada imboccata ormai ...
  • 6 Febbraio 2020

    Nocciole italiane è boom. Il futuro passa da qualità e origine

    Uno scontro goloso al gusto di nocciola. L'eco della "guerra" commerciale, scoppiata tra le più importanti industrie dolciarie italiane nel settore delle creme spalmabili alla nocciola, è arrivata anche oltreoceano, sulle pagine del New York Times, che ha dedicato al tema un reportage dal titolo "In Italia una guerra civile alla crema di nocciola". Che alla fine le preferenze dei consumatori vadano verso l'uno o l'altro prodotto in realtà poco importa: il vincitore assoluto di questo goloso scontro è senza dubbio la nocciola ma quella italiana, pur protagonista, non ha colto ancora tutte ...
  • 5 Febbraio 2020

    Radicchio Rosso di Treviso IGP, prodotto certificato a +78% negli ultimi 4 anni

    Per la stagione 2019/2020 sono state richieste, finora, 1,5 milioni di confezioni, che possono variare da 0,5 a 5 chilogrammi. La qualità è stata la chiave di volta degli ultimi assetti produttivi delineando un trend di crescita in forte aumento: se confrontiamo la stagione 2018/2019 con la stagione 2014/2015 si evidenzia una crescita delle superfici del 57% in quattro anni (da 245 a 386 ettari) e una produzione di prodotto certificato cresciuta del 78% nel medesimo periodo. Tra le nuove iniziative di promozione lanciate dal Consorzio di Tutela, il Radicchio Rosso di Treviso IGP sarà ...
  • 3 Febbraio 2020

    Lugana DOP una denominazione in continua crescita

    Cresce il Lugana DOP nei mercati mondiali e chiude l’ultima campagna di commercializzazione con un +27% sull’anno precedente, raggiungendo le 22 milioni di bottiglie vendute. La DOC conferma ancora una volta il proprio primato dell’export, con oltre il 70% di imbottigliato che oltrepassa il confine e quote maggioritarie da attribuire ancora una volta alla capolista Germania e agli Stati Uniti. Ma sono soprattutto gli USA a mostrare per la DOC performance senza precedenti, con un +15% di bottiglie importate rispetto al 2018, e a confermarsi quindi come mercato di maggior potenziale e ...
  • 31 Gennaio 2020

    Report ICQRF “Cantina Italia”: meno di 60 milioni di ettolitri di vino “di scorte”

    Alla data del 15 gennaio 2020, negli stabilimenti enologici italiani erano presenti 59 milioni di ettolitri di vino, 8,3 milioni di ettolitri di mosti e 2 milioni di ettolitri di vino nuovo ancora in fermentazione. A comunicarlo è il report “Cantina Italia” dell’Icqrf (Ispettorato Controllo Qualità e Repressioni Frodi) su dati del registro telematico. Il mese precedente nelle cantine italiane erano a dimora 53,4 milioni di ettolitri di vino, 10,6 di mosti e 8,5 di vino nuovo ancora in fermentazione. Situazione comunque migliore rispetto ad un anno fa quando la quantità di vini ...
  • 27 Gennaio 2020

    Pecorino Siciliano DOP, decolla la produzione

    Cresce la produzione del Pecorino Siciliano DOP, il formaggio più antico prodotto in Sicilia e probabilmente il più antico d`Europa. Le numerose attività promosse dal Consorzio di Tutela nel corso degli anni e il costante impegno dei soci riflettono l'andamento crescente del marchio in sul mercato. I dati di produzione testimoniano l`incremento di interesse da parte del mondo caseario verso questo produzione. “Un trend in crescita da 10 anni - afferma Massimo Todaro, consigliere del Cda del Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano - anche se prima c'e stato un incremento di crescita ...
  • 24 Gennaio 2020

    Arancia di Ribera DOP, una buona stagione

    "Registriamo un trend più che positivo per la campagna 2019/20 dell'Arancia di Ribera DOP (Denominazione di Origine Protetta), confermando la nostra leadership nella commercializzazione di questo prezioso agrume". A dirlo è Paolo Parlapiano responsabile vendite e marketing di Parlapiano Fruit Srl, il quale prosegue: "Le arance sono di buona qualità sia dal punto di vista del calibro sia dal lato organolettico. Sono dolci e succose. Quest'anno assistiamo a un calo della produzione rispetto alla scorsa campagna, con conseguente aumento dei prezzi sia alla produzione sia alla vendita". ...