Argomento: vino

  • 20 marzo 2019

    El Vicario DOP, domanda di registrazione – GUUE C 106

    SPAGNA - Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del documento unico di cui all’articolo 94, paragrafo 1, lettera d), del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio e del riferimento della pubblicazione del disciplinare di una denominazione del settore vitivinicolo El Vicario DOP - Categoria 1. Vino Fonte: GUUE C 106 del 20/03/2019
  • 19 marzo 2019

    Vini a denominazione di origine ed indicazione geografica – GURI n. 66

    ITALIA - Deroga alle fermentazioni e rifermentazioni al di fuori del periodo vendemmiale per i vini a denominazione di origine ed indicazione geografica e per particolari vini compresi i passiti ed i vini senza indicazione geografica, ai sensi della legge 12 dicembre 2016, n. 238, articolo 10, comma 4. Fonte: GURI n. 66 del 19/03/2019
  • 18 marzo 2019

    La Milano Wine Week si presenta a Dusseldorf

    Lunedì 18 marzo, alle 19.30, la Milano Wine Week sarà promossa a Düsseldorf, in occasione del Prowein 2019. All'evento,  presentato da Federico Gordini, Fondatore e Presidente di Milano Wine Week, prenderanno parte in qualità di speaker i principali attori del settore: Gian Marco Centinaio, Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali della Repubblica Italiana, Fabio Rolfi, Assessore all'agricoltura  della Regione Lombardia, Silvana Ballotta, CEO - BS Business Strategies ed Helmut Kocher, Presidente di Merano WineFestival - The WineHunter. L' incontro,  che si terrà ...
  • 18 marzo 2019

    Export vino, nuovo record per l’Italia: 6,2 mld di euro nel 2018

    Migliora ancora una volta il valore del vino italiano venduto all'estero. Il 2018 si chiude con un nuovo record, che vale 6,2 miliardi di euro, frutto di un incremento del 3,3% rispetto all'anno precedente. Una crescita pressoché costante che, a guardare il decennio, vede passare gli introiti da 3,67 miliardi di euro del 2008 a 5 miliardi del 2013. I dati Istat per l'anno appena concluso confermano il buon momento dell'Italia sui mercati sul fronte valori, con crescite nelle macroaree di Europa (+3,2%, con una quota del 61%), America (+3,3% con una quota del 31%) e anche Asia (+2,4% con il ...
  • 12 marzo 2019

    Paolo Fiorini è il nuovo presidente del Consorzio Tutela Lessini Durello

    Un Lessini Durello tutto nuovo quello uscito dall’assemblea dei soci dell’11 marzo e che ha visto l’elezione del consiglio d’amministrazione 2019/2021. Eletto all’unanimità, Paolo Fiorini classe 1964, agronomo ed enologo, responsabile tecnico di Cantina di Soave, ha acquisito negli anni una vasta esperienza come amministratore in diversi consorzi veronesi. Succede ad Alberto Marchisio che lascia un Consorzio in salute, traghettato nella storica scelta di distinguere il Lessini Durello Metodo Italiano dal Monti Lessini Metodo Classico. Con Fiorini sono stati eletti come ...
  • 11 marzo 2019

    QUALIVITA-ISTAT – Export vino italiano +3,3% supera i 6,2 miliardi nel 2018

    Superano i 6,2 miliardi di euro le esportazioni di vino italiano nel 2018 per una crescita in valore del +3,3% rispetto al 2017 (a fronte di un calo del -8,1% in quantità). Secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Qualivita Wine su dati Istat, in termini di valore le esportazioni hanno segno positivo in tutti i principali mercati di destinazione: dal +4% di USA e Germania, fino al +10,1% della Francia e il +7,5% della Svezia. Nella “Top ten” si riscontra un lieve flessione solo per Giappone (-0,6%) e Danimarca (-5,9%). Proseguendo, anche Cina e Russia mostrano un freno per l’export ...
  • 11 marzo 2019

    Vino rosso, crescono le vendite dell’Italia in Cina

    Cresce l'export dei vini rossi italiani in Cina, un mercato che negli anni scorsi i nostri produttori hanno fatto fatica a raggiungere. Secondo i dati di Nomisma Wine Monitor sul rapporto tra Italia e Francia nell'export di vino imbottigliato, le vendite dei rossi made in Italy sono cresciute nel Paese asiatico dell'82%, quello francese del 40%. La ricerca Nomisma Wine Monitor ha messo a confronto i rossi DOP delle tre regioni vinicole italiane di riferimento (Toscana, Piemonte, Veneto) con quelli delle regioni francesi (Bordeaux, Borgogna). Mentre l'export dei vini made in Italy cresce ...
  • 9 marzo 2019

    Vini Castel del Monte DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 58

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio per la tutela dei vini DOC Castel del Monte a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alle DOCG Castel del Monte Bombino Nero, Castel del Monte Nero di Troia Riserva e Castel del Monte Rosso Riserva ed alla DOC Castel del Monte. Fonte: GURI n. 58 del 09/03/2019
  • 9 marzo 2019

    Vini del Trentino, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 58

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio vini del Trentino a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alle Trentino DOP, Trento DOP, Teroldego Rotaliano DOP, Casteller DOP, Valdadige DOP ed alle Vigneti delle Dolomiti IGP e Vallagarina IGP. Fonte: GURI n. 58 del 09/03/2019
  • 7 marzo 2019

    Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 56

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi, di cui all'articolo 41, comma 1 e 4, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sulle DOCG «Barbera d'Asti» e «Ruche' di Castagnole Monferrato» e sulle DOC «Albugnano», «Cortese dell'Alto Monferrato», «Dolcetto d'Asti», «Freisa d'Asti», «Grignolino d'Asti», «Loazzolo», «Malvasia di Castelnuovo Don Bosco» e «Terre Alfieri» ed a svolgere le funzioni di cui all'arti...
  • 7 marzo 2019

    Vini di Romagna, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 56

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio tutela vini di Romagna a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alle DOP «Romagna Albana», «Romagna», «Colli di Faenza», «Colli d'Imola» e «Colli di Rimini» e sulle IGP «Forli'», «Ravenna», «Rubicone» e «Sillaro» o «Bianco del Sillaro». Fonte: GURI n. 56 del 07/03/2019
  • 1 marzo 2019

    Contea di Sclafani DOP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 76

    ITALIA - Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea di una domanda di modifica del disciplinare di una denominazione del settore vitivinicolo di cui all’articolo 105 del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio Contea di Sclafani DOP Fonte: GUUE C 76 del 01/03/2019
  • 27 febbraio 2019

    Dehesa del Carrizal DOP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 74

    SPAGNA - Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea di una domanda di modifica del disciplinare di una denominazione del settore vitivinicolo di cui all’articolo 105 del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio - Dehesa del Carrizal DOP - Categoria 1. Vino Fonte: GUUE C 74 del 27/02/2019
  • 26 febbraio 2019

    Ocm vino 2019/20, ai vignaioli made in Italy 337 milioni di euro

    Trecentotrentasette mln di euro per le imprese vitivinicole italiane. Un decreto del ministero delle Politiche agricole, datato 21/2/2019, detta i capitoli di spesa dell'Organizzazione comune di mercato per il 2019/2020. Suddividendo la torta dei finanziamenti, per attività e per regione. Il grosso dei fondi va alla ristrutturazione e riconversione dei vigneti: 150 mln di euro. Seguono le attività promozionali sui mercati esteri (la cosiddetta Ocm promozione) con 102 min di euro circa. Quindi, il capitolo sostegno agli investimenti, con 60 min. Qualora dovessero registrarsi delle ...
  • 20 febbraio 2019

    Montello – Colli Asolani, richiesta modifica nome denominazione – GURI n. 43

    ITALIA - Proposta di modifica del nome della denominazione di origine controllata dei vini Montello - Colli Asolani in Montello Asolo o Asolo Montello e del relativo disciplinare di produzione. Fonte: GURI n. 43 del 20/02/2019
  • 19 febbraio 2019

    Bianco di Custoza DOP, proposta di modifica del nome della denominazione – GURI n. 42

    ITALIA - Proposta di modifica del nome della denominazione di origine controllata del vino «Bianco di Custoza» o «Custoza» in «Custoza» e del relativo disciplinare di produzione. Fonte: GURI n. 42 del 19/02/2019