Entro l’estate il Piano olivicolo: 11,6 milioni in due anni per l’aggregazione di produttori