Argomento: prodotti a base di carne

  • 11 Ottobre 2019

    Saucisse de Morteau IGP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 344

    FRANCIA - Pubblicazione di una domanda di approvazione di una modifica non minore del disciplinare di produzione ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Saucisse de Morteau IGP /Jésus de Morteau IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE C 344 del 11/10/2019
  • 4 Ottobre 2019

    Cârnaţi de Pleşcoi IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 255

    ROMANIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Cârnaţi de Pleşcoi IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 255 del 04/10/2019
  • 27 Settembre 2019

    Culatello di Zibello DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 227

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio del Culatello di Zibello a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per il Culatello di Zibello DOP Fonte: GURI n. 227 del 27/09/2019
  • 18 Settembre 2019

    Sneem Black Pudding IGP, domanda registrazione – GURI n. 218

    IRLANDA - Comunicato relativo alla domanda di registrazione della Sneem Black Pudding IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GURI n. 218 del 17/09/2019
  • 9 Settembre 2019

    Trionfa il gusto con il Festival del Prosciutto di Parma DOP

    A Langhirano si è aperto ieri il Festival del Prosciutto, per celebrare una delle DOP per eccellenza. Nella "Cittadella del prosciutto" si è avuta la possibilità di conoscere da vicino diversi produttori del pregiatissimo prodotto. Dal primo gennaio i controlli saranno affidati all'ente CSQA. Il prodotto è tradizionale ma punta sull'innovazione, per essere in linea con le richieste dei consumatori. Capanna elenca le sfide per il futuro: lavorare sul benessere animale, i rinnovi nei sistemi produttivi, il packaging e i materiali sostenibili.L'assessore regionale all'Agricoltura Simona ...
  • 14 Agosto 2019

    Sneem Black Pudding IGP, domanda registrazione – GUUE C 273

    IRLANDA - Pubblicazione di una domanda di registrazione di una denominazione ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Sneem Black Pudding IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE C 273 del 14/08/2019
  • 12 Agosto 2019

    Mortadella di Prato IGP, proposta modifica disciplinare – GURI n. 188

    ITALIA - Proposta di modifica del disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta Mortadella di Prato IGP Fonte: GURI n. 188 del 12/08/2019
  • 26 Luglio 2019

    Finocchiona IGP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 174

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio di tutela della Finocchiona IGP a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la Finocchiona IGP Fonte: GURI n. 174 del 26/07/2019
  • 25 Luglio 2019

    Prosciutto di San Daniele DOP: nuovo disciplinare in arrivo

    Importanti novità per il Prosciutto di San Daniele DOP: è in arrivo un nuovo disciplinare dopo ben 25 anni. Le autorità nazionali stanno esaminando le nuove regole di produzione, e poi sarà la volta delle autorità europee, verso settembre. Il Consorzio prevede di adottare il nuovo disciplinare all’inizio del 2020. Ogni anno le 31 aziende autorizzate stagionano 2,7 milioni di cosce, per un giro d’affari di 300 milioni di euro. Nella filiera sono coinvolti anche 4mila allevatori e 100 macelli delle regioni del Nord Italia. L’export vale circa Il 17%. “La novità più evidente è ...
  • 19 Luglio 2019

    Il Consorzio del Prosciutto Toscano DOP contro le frodi alimentari

    Dal 2008, grazie al CPT, è attivo un servizio di vigilanza sul territorio nazionale e nei principali mercati internazionali di export a tutela del Prosciutto Toscano DOP. Il marchio italiano è copiato in tutto il mondo anche nel settore agroalimentare e negli ultimi anni sono aumentati i controlli grazie alla sinergia tra produttori, forze dell’ordine e organi istituzionali. I Consorzi di tutela rappresentano a questo proposito un autocontrollo, un passo importante non solo per diffondere la conoscenza della propria produzione, ma anche per creare un disciplinare che garantisca la ...
  • 18 Luglio 2019

    Cordero Manchego IGP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 242

    SPAGNA - Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di approvazione di una modifica non minore del disciplinare di produzione di cui all’articolo 53 del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio per la denominazione Cordero Manchego IGP - Classe 1.1. Carni (e frattaglie) fresche Fonte: GUUE C 242 del 18/07/2019
  • 5 Luglio 2019

    Un nuovo piano strategico per il comparto del Prosciutto di Parma DOP

    CSQA è il nuovo organismo di certificazione della DOP Terzietà, rafforzamento del sistema dei controlli e caratterizzazione del prodotto a tutela del consumatore con il supporto di una task force dedicata Il Consorzio del Prosciutto di Parma e i suoi produttori ridefiniscono la strategia per rilanciare il comparto puntando su quattro pilastri: assoluta terzietà dei controlli, task force di esperti dedicata alla certificazione, modifica e rafforzamento del sistema dei controlli, revisione del disciplinare di produzione. Quattro scelte strategiche che il consiglio di amministrazione del ...
  • 4 Luglio 2019

    Situazione dei Salumi Piacentini DOP

    Nonostante il perdurare della difficile situazione di mercato, dovuta anche alle continue allarmanti comunicazioni, la crescente attenzione verso i Salumi Piacentini DOP, manifestata dalle grandi catene commerciali, dalle gastronomie di qualità, dal comparto della ristorazione e dal turismo enogastronomico, testimonia che l’intenso lavoro svolto in termini di valorizzazione dal Consorzio di Tutela Salumi DOP Piacentini sta producendo risultati concreti e duraturi. Questo ha contribuito a fronteggiare e a superare, i difficili momenti scanditi dal perdurare di una difficile e lunghissima ...
  • 2 Luglio 2019

    Jambon du Kintoa DOP – Francia

    FRANCIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 177 del 02/07/2019 è stata registrata la denominazione Bulot de la Jambon du Kintoa DOP che, nel comparto Food, è la numero 105 delle DOP della Francia e la numero 251 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari francesi. Francia - Jambon du Kintoa DOP Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Reg. Ue 2019/1126 del 25/06/2019 - GUUE L 177 del 02/07/2019 Descrizione del Prodotto: Il Jambon du Kintoa DOP proviene da un suino pezzato nero del Paese basco (razza derivante dal ...
  • 2 Luglio 2019

    Pane e Salame 4.0

    Profumo delicato, gusto dolce, colore rubino: sono questi i segreti dei Salamini Italiani alla Cacciatora DOP, l’originale “Cacciatore Italiano” che ha scelto il loft milanese di Sonia Peronaci per raccontare alla stampa e ai food blogger la sua evoluzione qualitativa e nutrizionale nel corso degli ultimi anni, anche grazie allo sviluppo tecnologico dell’industria. Ed ecco infatti perché l’evento si chiama “Pane e Salame 4.0”, facendo esplicito richiamo al termine “industria 4.0”. Solo suini italiani possono essere utilizzati per produrre la DOP. Devono nascere in ...
  • 2 Luglio 2019

    Jambon du Kintoa DOP, iscrizione denominazione – GUUE L 177

    FRANCIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Jambon du Kintoa DOP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GUUE L 177 del 02/07/2019