Argomento: finanziamenti

  • 6 Giugno 2017

    Vino: in stand by la promozione nei Paesi terzi

    Il 15 maggio scorso il Mipaaf ha pubblicato il provvedimento con il quale dispone la revoca del decreto direttoriale 29/12/2016 n. 97046 relativo all'OCM vino, contenente l'invito alla presentazione dei progetti per la campagna 2016-2017, a valere sulla misura della promozione sui mercati dei Paesi terzi, in attuazione del Piano nazionale di sostegno al settore. Gli operatori avevano presentato le domande entro la scadenza stabilita per il 30 gennaio scorso e da allora è partita l'attività istruttoria che, a questo punto, subisce un'interruzione. In ballo c'erano oltre 13 milioni di euro da ...
  • 24 Maggio 2017

    UE, ritiri ortofrutta: aiuti al via

    Sarà pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale Ue, per entrare in vigore il 1° giugno, il regolamento delegato che prevede l'aumento dei prezzi applicati dall'Ue per il ritiro dal mercato di frutta e verdura in caso di crisi. La pubblicazione del testo dovrebbe avvenire contestualmente a quella dell'atto che prolunga oltre la scadenza prevista del 1° luglio 2017 le misure straordinarie di aiuto su alcune tipologie di ortofrutta più colpite dall'embargo russo, in modo che i produttori possano procedere ai ritiri con le tariffe aggiornate. Per gli agricoltori aderenti alle organizza...
  • 3 Aprile 2017

    PAC 2020, tagli in vista per 5 miliardi di euro

    Comunque vada a finire, per gli agricoltori europei sarà una stangata. Senza stanziamenti aggiuntivi, il buco di bilancio che si aprirà con l'uscita del Regno Unito dalla Ue peserà sulla futura Politica Agricola Comune. Forse, e questa è la vera novità degli ultimi giorni, anche prima del 2020, anno di scadenza naturale del bilancio pluriennale della Ue e di entrata in vigore della riforma Pac in discussione a Bruxelles e legata a doppio filo al braccio di ferro sul budget. Il vicepresidente della Commissione, Jyrki Katainen, lo ha detto chiaramente nei giorni scorsi: «I 27 Stati ...
  • 20 Marzo 2017

    UE, Ortofrutta: più alto aiuto per il ritiro

    Arriva il sospirato aumento dell'indennizzo per il ritiro dal mercato di frutta e ortaggi in caso di crisi, annunciato la scorsa estate, ma incorporato in un regolamento di esecuzione della Commissione europea soltanto lunedì, insieme ad altre norme che hanno lo scopo di incentivare l'organizzazione dei produttori (Op). Le proposte contenute nel regolamento di esecuzione adottato oggi dalla Commissione europea dovrebbero essere operative in due mesi, se Consiglio e Parlamento europeo non hanno obiezioni. Si dovrebbe essere in tempo perché i nuovi criteri siano applicabili all'estensione ...
  • 17 Marzo 2017

    Nasce la banca delle terre agricole. Martina: primi 8 mila ettari con agevolazioni per i giovani

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata presentata questa mattina la "Banca delle terre agricole". Si tratta di un progetto di mappatura delle terre previsto dal Collegato Agricolo e realizzato da Ismea, l'ente economico del Mipaaf, per consentire a chiunque - soprattutto ai giovani - di reperire su internet i terreni di natura pubblica in vendita. L'obiettivo è valorizzare il patrimonio fondiario pubblico e riportare all'agricoltura anche le aree incolte, incentivando soprattutto il ricambio generazionale nel settore. Per avere la mappa completa si ...
  • 13 Marzo 2017

    Mipaaf, DOP e IGP: 730 mila € per valorizzare i prodotti

    Stanziati 729.311 euro per il 2017 per le iniziative volte a sviluppare azioni di informazione per la divulgazione dei prodotti agricoli e alimentari DOP e IGP. I finanziamenti saranno utilizzati, in particolare, per l'organizzazione di mostre, fiere, convegni e pubblicazioni finalizzate alla conoscenza dei prodotti DOP e IGP. Con un comunicato del 9 marzo scorso il ministero delle Politiche agricole ha sbloccato risorse volte a sviluppare azioni di informazione, per migliorare la conoscenza, favorire la divulgazione, garantire la salvaguardia e sostenere lo sviluppo dei prodotti agricoli ed ...
  • 1 Febbraio 2017

    Centomila prosciutti Dop per finanziare gli investimenti

    Nasce in Emilia-Romagna la "finanza del prosciutto": uno stock di oltre 100 mila Prosciutti di Parma DOP (Denominazione d'origine protetta), con differenti livelli di stagionatura, sono stati "smobilizzati" in favore della banca Crédit Agricole Cariparma. La contropartita della cessione (anche se poi i prosciutti saranno materialmente venduti dal Gruppo Granarolo, non dalla banca) è pari a 10 milioni di euro. Risorse che saranno utilizzate dal gruppo agroalimentare per i piani di sviluppo nazionali e internazionali. Si tratta della prima operazione del genere che permette al Gruppo ...
  • 1 Febbraio 2017

    PSR d’Italia, 855 milioni di euro spesi nel 2016

    Nel mese di dicembre 2016 Rete Rurale Nazionale ha predisposto un’analisi della situazione relativa alla spesa per i Psr della programmazione 2014-2020, con tutti i piani regionali approvati entro la fine del 2015. La Commissione Europea è al lavoro su alcune proposte relative alla revisione del Quadro finanziario pluriennale 2014-2020 che potrebbe andare a incidere su stabilizzazione dei redditi, semplificazione delle procedure per l’accesso ai prestiti con strumenti finanziari UE e alcune norme in materia di giovani agricoltori. L’iter è molto lungo e non si completerà prima del ...
  • 31 Gennaio 2017

    Latte, interviene il governo. La UE acquisterà il Pecorino Romano DOP

    Il ministro delle politiche agricole Martina lancia un salvagente ai produttori sardi. Il Pecorino Romano DOP sarà inserito nel paniere dei formaggi DOP destinati agli indigenti. Per oggi è attesa la comunicazione ufficiale, ma Maurizio Martina ha anticipato la sua decisione ad alcuni senatori e consiglieri sardi. Un faccia a faccia in cui il titolare delle Politiche agricole ha annunciato altre importanti decisioni per la Sardegna. Provvedimenti che dovranno servire a restituire un po' di ossigeno ai comparti agro-pastorale e lattiero-caseario isolani, alle prese con uno dei momenti di ...
  • 2 Dicembre 2016

    Cipe: via al piano operativo da 400 mln per settore agricolo e agroalimentare

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari eforestali comunica che il CIPE ha approvato il piano operativo per il settore agricolo e agroalimentare, consentendo l'avvio di investimenti per 400 milioni di euro. "Aggiungiamo un altro tassello importante - ha commentato il Ministro Martina - per gli investimenti nel comparto. I 400 milioni del CIPE di oggi sono la conferma della centralità dell'agricoltura nelle scelte economiche del governo e rappresentano un punto importante per la crescita. Puntiamo su infrastrutture irrigue più efficienti, sulla semplificazione burocratica e su un ...
  • 1 Dicembre 2016

    San Daniele DOP, prosciutti in pegno in cambio di finanziamenti

    Prestiti in banca, in pegno i prosciutti. Le cosce di suino destinate a diventare pregiato prosciutto di San Daniele DOP fornite come garanzia ai prestiti erogati dalla banca a favore degli operatori del comparto. È il contenuto di un accordo siglato ieri tra Friulovest Banca, istituto di credito cooperativo di San Giorgio della Richinvelda e Consorzio del Prosciutto  di San Daniele con l'obiettivo di sostenere il comparto agroalimentare friulano. E di far nascere, così, una sorta di "Distretto del Gusto" che comprende il prosciutto di San Daniele e la produzione vitivinicola delle zone a ...
  • 31 Ottobre 2016

    Zootecnia: 31 milioni di euro per sostegno al reddito degli allevatori

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che sono stati stanziati 31 milioni di euro a favore del settore zootecnico, attraverso l'utilizzo di 21 milioni di euro provenienti dall'ultimo intervento europeo per contrastare la crisi del latte e ulteriori 10 milioni di risorse nazionali. Il Ministro Maurizio Martina ha presentato le azioni stabilite intervenendo alla Fiera del Bovino da latte a Cremona. "Prosegue l'impegno del Governo a tutela degli allevatori - ha dichiarato il Ministro Martina - e per il rilancio della zootecnia. Sono state definite con ...
  • 30 Settembre 2016

    “Industria 4.0”: investimenti e ricerca anche per agricoltura e agroalimentare

    Rispettato l'impegno del Ministro Maurizio Martina di far rientrare l'agricoltura nell'ambito del maxi progetto "Industria 4.0" che prevede risorse finanziarie per 13 miliardi di euro: nel piano sono previsti infatti investimenti mirati nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie per agricoltura e agroalimentare. Una nota del Mipaaf specifica che in particolare sono previsti: Accesso delle imprese agricole, contoterzisti e agroindustria alle misure di sostegno agli investimenti come iperammortamento al 250% e superammortamento per acquisto di tecnologie 4.0; Investimenti per ...
  • 13 Settembre 2016

    200 milioni per i contratti di filiera e di distretto

    Assegnati dal CIPE 200 milioni di euro per i contratti di filiera e di distretto: il programma deve essere articolato in diverse tipologie di interventi in relazione all'attività svolta dai beneficiari, in modo da coprire l'intera filiera e dimostrare l'integrazione fra i differenti soggetti in termini di miglioramento del grado di relazione organizzativa, commerciale e in termini di distribuzione del reddito.  Possono essere ammessi alle agevolazioni contratti che prevedono programmi con un ammontare delle spese ammissibili tra 4 e 50 milioni di euro per la realizzazione di investimenti ...
  • 9 Settembre 2016

    Ortofrutta: UE aumenta i prezzi di ritiro, ma effetti solo nel 2017

    Un primo segnale della Commissione europea a sostegno dei produttori ortofrutticoli. Per prevenire e gestire le crisi di mercato che negli ultimi anni, a causa di surplus e scarasa programmazione produttiva, hanno più volte mandato in tilt i bilanci aziendali a seguito del crollo dei prezzi. Il segnale "tecnico" è arrivato da Bruxelles il 25 agosto scorso, quando il Comitato tecnico di gestione ha formalizzato la proposta della Commissione di aumentare i prezzi di ritiro per 17 tipologie di prodotti. Un incremento dei valori unitari che i produttori speravano avesse effetti retroattivi o ...
  • 4 Agosto 2016

    Entro l’estate il Piano olivicolo: 11,6 milioni in due anni per l’aggregazione di produttori

    II Piano olivicolo nazionale dovrebbe partire ufficialmente entro agosto con il bando che fornisce strumenti finanziari, 11,6 milioni in due anni, per incentivare l'aggregazione tra i produttori. Luca Bianchi, capo dipartimento del Mipaaf, ha precisato che il decreto applicativo del piano di settore è stato firmato dal ministro Maurizio Martina ed è ora all'esame del ministro dell'economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, per la ratifica. Una volta che il provvedimento sarà definito, ci sarà subito la pubblicazione dei primi bandi, ha tenuta a precisare il dirigente Mipaaf. In ...