Agenda Qualivita

In questa sezione sono segnalati gli eventi organizzati o partecipati dalla Fondazione Qualivita nell’ambito delle filiere agricole e agroalimentari di qualità made in italy. Gli ambiti tematici di interesse sono soprattutto quelli relativi alle Indicazioni Geografiche DOP e IGP, alle attività promosse sul territorio, ai progetti ed agli sviluppi del sistema programmati e realizzati dai Consorzi di Tutela così come dai maggiori stakeholder del settore della qualità certificata.

  • 25 maggio 2018

    Aicig a Reggio Emilia: incontro formativo su DOP IGP

    Venerdì 25 maggio a Reggio Emilia, presso la sede del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà all’incontro formativo organizzato dai AICIG, con un intervento su "L’importanza della comunicazione di sistema per le DOP e IGP italiane". Dopo i saluti istituzionali di Nicola Cesare Baldrighi, presidente Aicig e di Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, si svolgerà la tavola rotonda  "L’evoluzione dell’attività di vigilanza nel corso degli ultimi 20 anni: esperienze e proposte di evoluzione normativa” alla quale parteciperanno Mario Emilio Cichetti, direttore del Consorzio tutela Prosciutto di San Daniele DOP; Stefano Fontana, direttore del Consorzio tutela Gorgonzola DOP; Andrea Righini direttore del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP; Salvatore Chiaramida, direttore del Consorzio tutela Pomodoro di Pachino IGP e Giuseppe Dibisceglia, direttore del Consorzio ...
  • 11 maggio 2018

    OrIGo: concluso a Parma il secondo Forum Mondiale delle IG

    Martedì 8 maggio, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita – è stato a Parma per coordinare il gruppo di lavoro: "Unire tradizione e innovazione:  bisogno di sfida o opportunità?" della seconda edizione di Origo, il Forum mondiale delle Indicazioni geografiche promosso dalla Regione Emilia-Romagna svoltosi in concomitanza con il Salone internazionale dell’alimentazione Cibus (7 – 10 maggio). Per il secondo Forum Mondiale sulle IG, Origo ha scelto  di nuovo Parma,  perché è la  capitale indiscussa della Food Valley emiliano-romagnola, insignita nel 2015 dall’Unesco del titolo di Città creativa per la gastronomia.  Un primato certificato anche dall’ultima indagine Ismea/Qualitiva, che ha collocato la provincia emiliana sul gradino più alto del podio nella classifica italiana per valore della produzione delle eccellenze DOP IGP nel segmento del food, per un totale di 1.415 milioni di euro, davanti ad un’altra città emiliana, Modena ...
  • 17 aprile 2018

    Qualivita ospite su Radio1Rai al Vinitaly

    Il direttore generale della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, è stato ospite della trasmissione radiofonica "Coltivando il futuro", condotta da Sandro Capitani su Radio1 Rai in occasione del Vinitaly 2018. Coltivando il futuro è la rubrica settimanale di Radio1 interamente dedicata al mondo della terra, ai protagonisti, ai suoi prodotti, alle storie di lavoro e passione. Con  particolare attenzione alla nuova agricoltura, all'innovazione e ai giovani che si avvicinano al settore con idee innovative e nuove prospettive. Ogni sabato racconta dalle singole storie agli approfondimenti sulle prospettive di un settore fra i più vitali del paese. Per Rosati è stata l'occasione di fare una riflessione sul  mondo del vino italiano e sul nostro modello delle IG,  con un approfondimento sui  vitigni autoctoni e la nuova attenzione verso la sostenibilità, con tante aziende che   scelgono di lavorare per un'ottima qualità dei prodotti e con il più basso impatto ...
  • 3 aprile 2018

    Lezione di DOP e IGP al Master in cultura del cibo della Ca’ Foscari

    Giovedi 5 aprile 2018 dalle ore 9.00 alle ore 13.00  a Venezia  si svolgerà la lezione del Direttore Generale della Fondazione Qualivita Mauro Rosati sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole DOP IGP al Master di alta formazione in Cultura del Cibo e del vino,  organizzato dalla Università Ca’Foscari Venezia  Challenge School. Il Master, con l’approfondimento della Fondazione Qualivita, si rivolge a laureati che intendano acquisire o arricchire conoscenze e competenze nel settore agroalimentare ed enogastronomico in un’ottica di valorizzazione e promozione dei prodotti, ma anche a professionisti del settore agroalimentare, enogastronomico, della ristorazione e turistico, che vogliano acquisire e perfezionare conoscenze specifiche legate alla cultura del cibo e del vino. La figura professionale formata dal Master è idonea a inserirsi in varie tipologie di aziende o enti pubblici/privati del sistema agroalimentare con funzione di: Addetto al ...
  • 29 marzo 2018

    2018 Anno del Cibo Italiano: prima riunione del comitato tecnico

    Mercoledì 28 marzo, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, ha partecipato a Roma nella sede della  DG Turismo del MiBACT, alla  riunione di insediamento del comitato tecnico di coordinamento del 2018 Anno del Cibo Italiano,  che ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni coinvolte – MiBACT, MiPAF, MAECI, Ministero dell’Ambiente, ANCI con il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti, Comitato delle Regioni e quattordici esperti tra cui la chef Cristina Bowermann, il pizzaiuolo Enzo Coccia e l’antropologa Elisabetta Moro, direttrice del MedEatResearch dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. “Il food è al contempo un elemento caratterizzante dell’identità nazionale e un potente veicolo di attrazione turistica. Il 2018 Anno del Cibo Italiano –ha detto il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini  - valorizzerà le infinite realtà e eccellenze di questo mondo”.  Il ...
  • 29 marzo 2018

    20 anni di Olio Toscano IGP: l’attività di formazione del Consorzio per il rilancio della filiera

    Giovedì 29 marzo alle ore 16, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita - sarà a presso la Tenuta Villa Rocchi a Torrita di Siena, per un altro importante incontro realizzato in Toscana dal  Consorzio di tutela dell'olio Toscano IGP, appuntamenti ideati per stimolare la conoscenza di questo olio.  Alla presentazione, coordinata dal giornalista Leonardo Romanelli, interverranno anche Cristina Rocchi, della tenuta Villa Rocchi, Angelo Bo, agronomo, Maurizio Servilli, della Facoltà di Scienze agrarie di Perugia e  Giampiero Cresti direttore OTA. L’olio extravergine di oliva Toscano IGP offre la massima certezza in fatto di autenticità. Il Consorzio garantisce ogni bottiglia con la sua firma, verificando tutta la filiera di produzione, rigorosamente realizzata in Toscana, dalla pianta al confezionamento. L’olio è inoltre sottoposto a esami chimici e sensoriali (assaggio da parte di commissioni riconosciute dal Ministero delle Politiche ...
  • 28 marzo 2018

    RAI-TG1, domani Qualivita racconta le DOP IGP in videochat con i consumatori

    Mercoledì 28 marzo dalle ore 14.15 alle 15.00, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita - sarà a Rai Uno, ospite della video chat del  TG 1, condotta da Anna Scafuri. Sarà una puntata interamente  dedicata ai prodotti DOP IGP italiani e Rosati  risponderà in diretta alle domande degli utenti. Le persone interessate possono seguire la diretta web e inviare domande. Le domande si possono inserire fin da martedì sera, quando sarà disponibile in home page del sito tg1.rai.it l’annuncio della chat. Basterà cliccare sul titolo sottolineato e si aprirà una finestra in cui inserire nome utente e domanda e inviare. Fonte: Fondazione Qualivita 
  • 22 marzo 2018

    Aicig e Qualivita lanciano il progetto “Il Mio Panino DOP IGP”

    Il 22 marzo ore 10.30 a Roma presso la sede della Fondazione Exclusiva, Qualivita in collaborazione con Aicig e gli istituti alberghieri di Roma Gioberti e Vespucci, organizzano un confronto fra giovani chef e il mondo della qualità agroalimentare. Il fenomeno della neo ristorazione – street food, ristorazione veloce, food delivery – degli ultimi anni, soprattutto nei giovani e nei nuovi consumatori, è un successo da ricondurre alla capacità del settore di valorizzare le materie prime di qualità e i prodotti del territorio. Quello che fino a poco tempo fa era visto come un modo di mangiare veloce ed economico, spesso legato a un’idea di scarsa qualità, oggi è a tutti gli effetti un settore di tendenza, con un giro di affari in continua crescita, che vede nel cibo gourmet la chiave del proprio successo: “hamburger di chianina”, “piadina romagnola”, “pizza e mortazza” sono specialità che riescono a sintetizzare gusto, qualità e origine per un’o...
  • 16 marzo 2018

    Qualivita a Montalcino per la prima winter school della Fondazione Banfi

    Venerdì 16 marzo,  il direttore generale di Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, parteciperà in qualità di docente  alla terza giornata della prima edizione della winter school della Fondazione Banfi "Sangiovese 2.0", presieduta da Attilio Scienza e diretta da Alberto Mattiacci, che si svolgerà a Montalcino, dal 14 al 16 marzo 2018.  Il corso si svolgerà nelle aule del complesso di S. Agostino a Montalcino, ed è curato dai docenti della Faculty Sanguis Jovis, con il coinvolgimento, in qualità di esperti tecnici esterni, di alcuni dei maggiori esperti delle discipline coinvolte (fra cui anche sceneggiatura cinematografica, autorialità televisiva) che spiegheranno le tecniche dello storytelling anche attraverso l’analisi di esperienze reali. I docenti Attilio Scienza, Mauro Rosati, Giovanni Ciofalo, Silvia Leonzi, Valerio di Paola, Alessandro Militi svilupperanno il tema  "Comunicare il Sangiovese con il digitale" attraverso il racconto del territorio ...
  • 12 marzo 2018

    L’olio DOP Riviera Ligure incontra la cucina gourmet di Parma

    Un progetto nato dall’esigenza di soddisfare la ricerca della qualità, dell’eccellenza, della distinzione da parte dei consumatori che il Consorzio di tutela dell'olio extravergine DOP Riviera Ligure vuole intercettare favorendo il rapporto tra le aziende a produzione DOP e alta ristorazione e piccola distribuzione di qualità. In programma tre eventi esclusivi in tre capitali dell’alimentazione italiana: Milano, Torino e Parma. Ad accogliere la campagna “Qualità Certificata nell’Alta Cucina” che si terrà nei giorni 6, 7 e 13 marzo saranno rispettivamente il Ristorante Tano passami l’olio a Milano, Les Petites Madeleines di Torino e l’Osteria di Fornio alle porte di Parma. Per ogni appuntamento una degustazione tecnica gratuita rivolta a chi opera nei settori gastronomia di qualità, ristorazione e distribuzione di alto livello. Tre ambienti differenti e un comune denominatore, l’olio DOP Riviera Ligure, nell’interpretazione di Gaetano Simonato,...
  • 5 marzo 2018

    L’olio DOP Riviera Ligure incontra l’alta ristorazione di Milano

    Un progetto nato dall’esigenza di soddisfare la ricerca della qualità, dell’eccellenza, della distinzione da parte dei consumatori che il Consorzio di tutela dell'olio extravergine DOP Riviera Ligure vuole intercettare favorendo il rapporto tra le aziende a produzione DOP e alta ristorazione e piccola distribuzione di qualità. In programma tre eventi esclusivi in tre capitali dell’alimentazione italiana: Milano, Torino e Parma. Ad accogliere la campagna “Qualità Certificata nell’Alta Cucina” che si terrà nei giorni 6, 7 e 13 marzo saranno rispettivamente il Ristorante Tano passami l’olio a Milano, Les Petites Madeleines di Torino e l’Osteria di Fornio alle porte di Parma. Per ogni appuntamento una degustazione tecnica gratuita rivolta a chi opera nei settori gastronomia di qualità, ristorazione e distribuzione di alto livello. Tre ambienti differenti e un comune denominatore, l’olio DOP Riviera Ligure, nell’interpretazione di Gaetano Simonato,...
  • 5 marzo 2018

    L’olio DOP Riviera Ligure incontra i ristoratori di Torino

    Un progetto nato dall’esigenza di soddisfare la ricerca della qualità, dell’eccellenza, della distinzione da parte dei consumatori che il Consorzio di tutela dell'olio extravergine DOP Riviera Ligure vuole intercettare favorendo il rapporto tra le aziende a produzione DOP e alta ristorazione e piccola distribuzione di qualità. In programma tre eventi esclusivi in tre capitali dell’alimentazione italiana: Milano, Torino e Parma. Ad accogliere la campagna “Qualità Certificata nell’Alta Cucina” che si terrà nei giorni 6, 7 e 13 marzo saranno rispettivamente il Ristorante Tano passami l’olio a Milano, Les Petites Madeleines di Torino e l’Osteria di Fornio alle porte di Parma. Per ogni appuntamento una degustazione tecnica gratuita rivolta a chi opera nei settori gastronomia di qualità, ristorazione e distribuzione di alto livello. Tre ambienti differenti e un comune denominatore, l’olio DOP Riviera Ligure, nell’interpretazione di Gaetano Simonato,...
  • 27 febbraio 2018

    Corso di formazione sulle IG ai giornalisti dell’ordine campano con Mozzarella di Bufala DOP

    Martedi 27 febbraio, alle ore 9, il direttore generale di Fondazione Qualivita Mauro Rosati parteciperà al corso di formazione e aggiornamento, organizzato dal Consorzio della Mozzarellla di Bufala Campana DOP insieme all’ordine dei giornalisti della Campania, per un aggiornamento sul tema prodotti a denominazione e fake news. La relazione di Rosati affronterà le tematiche centrali per raccontare il sistema delle Indicazioni Geografiche italiano: i dati economici e produttivi del settore DOP e IGP, l’importanza per il tessuto territoriale, la comunicazione, la sostenibilità, ma anche il corretto uso di linguaggio e terminologia per valorizzare le grandi eccellenze tutelate sui mezzi di comunicazione. Oltre a Mauro Rosati parteciperanno il direttore del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Pier Maria Saccani ed il direttore del Consorzio di tutela della denominazione di origine controllata Prosecco Luca Giavi. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 19 febbraio 2018

    Asparago Verde di Altedo IGP: una risorsa del territorio

    Lunedì 19 febbraio 2018 ore 10,00, a Ferrara, nella sala convegni del CSO, il Centro servizi ortofrutticoli di  via Bologna 534, Fondazione Qualivita sarà presente al convegno "Asparago Verde di Altedo IGP : una risorsa del territorio". Si tratta di un incontro formativo organizzato dal Consorzio di tutela dell'Asparago Verde di Altedo IGP,  interamente dedicato agli aspetti di produzione e commercializzazione su un’eccellenza che può esser prodotta solamente in alcuni comuni della Provincia di Bologna e di Ferrara. Il convegno toccherà anche argomenti legati alle attività di Marketing come la promozione e  la comunicazione. Fonte: Consorzio di tutela Asparago Verde di Altedo IGP
  • 1 febbraio 2018

    Rete Rurale Nazionale, via ai workshop sulle IG come strumento di sviluppo del territorio

    Giovedì 1 febbraio 2018, a Roma, Mauro Rosati, Direttore Generale della Fondazione Qualivita, modererà il workshop dedicato alle Indicazioni Geografiche come strumento di sviluppo del territorio e alle azioni per un possibile cambio di passo,  organizzato da Mipaaf, Arsial Regione Lazio e Ismea. Una giornata di lavoro intenso, dedicata ai prodotti IG regionali. Scopo del workshop, analizzare le possibili traiettorie di ulteriore sviluppo dei prodotti DOP IGP che hanno già qualche risultato  e una struttura organizzativa solida e impostare strategie che accrescano le probabilità di successo di quelle Indicazioni Geografiche, la cui situazione organizzativa non è ancora chiara e definitiva. Le domande a cui provare a rispondere sono: al fianco delle strutture produttive e consortili, la Regione può ulteriormente stimolare la costruzione di un “ecosistema” che favorisca lo sviluppo e il raggiungimento dei risultati alle IG? Esistono azioni che entità terze ...
  • 23 gennaio 2018

    Presentazione XV Rapporto Ismea-Qualivita

    Roma 23 gennaio 2018 – ore 09.30 – Hotel Quirinale, Via Nazionale 7 Presentazione del XV Rapporto Ismea-Qualivita L’indagine socio-economica del comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo DOP IGP Sarà presentato a Roma il martedì 23 gennaio 2018 ore 09.30, presso l'Hotel Quirinale, Via Nazionale 7, il XV Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG, l’indagine annuale che analizza i più importanti fenomeni socio-economici del comparto della qualità alimentare certificata. Il Ministro Maurizio Martina concluderà la presentazione commentando i dati del rapporto 2017. La qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che forse meglio di ogni altro rappresenta la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel XV Rapporto Ismea-Qualivita che anche per il 2016 descrive lo scenario delle Indicazioni Geografiche nel mondo e riporta a livello ...