day : 31/10/2018

  • 31 Ottobre 2018

    Lička Janjetina IGP – Croazia

    CROAZIA - Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 272 del 31/10/2018 è stata registrata la denominazione , che, nel comparto Food, è la numero 4 delle IGP della Lituania e la numero 7 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari lituane. Croazia - Lička janjetina IGP Categoria 1.1. Carni fresche (e frattaglie) Reg. 2018/1630 del 24/10/2018 – GUUE L 272 del 31/10/2018 Descrizione del Prodotto: La Lička janjetina IGP è una carne ricavata dalla macellazione di giovani agnelli maschi e femmine, nati da pecore della razza autoctona denominata «lička ...
  • 31 Ottobre 2018

    Castagne, il raccolto sale dell’80%

    Bentornate castagne. Con una capillare guerra biologica dianni è stato debellato l'insetto killer che viene da est -Dryocosmus kuriphilus, "la vespa cinese" - che aveva infettato i castagneti di mezza Europa. E così sono tornate le castagne, quelle italiane innanzitutto: 30 milioni di chili prodotti quest'autunno, l'80% in più rispetto a cinque anni fa. Per National Geographic, la vespa cattiva è approdata in Europa 20 anni fa passando per Turchia, Grecia e Slovenia attraverso piante infette vendute in qualche vivaio. C'è voluto un altro insetto, l'antagonista naturale Torymus sinensis, ...
  • 31 Ottobre 2018

    Nel registro delle IG dell’UE entra a far parte la Lucanica di Picerno IGP

    La notizia arriva direttamente da Bruxelles: la salsiccia Lucanica di Picerno è ufficialmente iscritta nel Registro comunitario delle Denominazioni e Indicazioni geografiche protette. Lo rende noto la Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea e sarà applicabile in tutti gli Stati membri a partire dal prossimo 18 novembre. La lucanica, è il primo prodotto registrato appartennente alla classe 1.2, "Prodotti a base di carne" che ha ottenuto l'indicazione geografica protetta riservata al prodotto di salumeria, concepita, come si evince dal documento di Fondazione Qualivita «con i tagli di ...
  • 31 Ottobre 2018

    Aicig fa il punto sugli accordi commerciali a protezione delle DOP

    La protezione delle denominazioni DOP Asiago, Grana Padano, Parmigiano Reggiano e Pecorino Romano nel contesto degli accordi commerciali di libero scambio come garanzia dei consumatori e salvaguardia dei produttori: questo il tema affrontato ieri pomeriggio nella conferenza stampa organizzata da AICIG per fare il punto sulle azioni dei Consorzi di Tutela per il Made in Italy. Un incontro che ha visto quindi protagoniste quattro delle principali realtà consortili legate al settore caseario, oltre al Segretario Generale di AICIG Leo Bertozzi infatti vi hanno preso parte il Presidente del ...
  • 31 Ottobre 2018

    Montasio DOP, produzione in crescita nel 2018

    Incoraggianti i primi dati di produzione del 2018 che emergono dal Consorzio di tutela del formaggio Montasio DOP. Tra gennaio e agosto di quest’anno sono state prodotte 568.370 forme di formaggio registrando un incremento del 7,41 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “Un dato in controtendenza che dopo anni di contrazione ci incoraggia nel proseguire su questa strada – commenta il presidente Maurizio Masotti – tant’è che puntiamo ad arrivare entro la fine dell’anno a superare le 850 mila forme contro le 794.576 del 2017 e le 816.676 del 2016. ...
  • 31 Ottobre 2018

    Lička Janjetina IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 272

    CROAZIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Lička Janjetina IGP - Categoria 1.1. Carni fresche (e frattaglie) Fonte: GUUE L 272 del 31/10/2018
  • 31 Ottobre 2018

    Finocchiona IGP, nel 2018 produzione ancora in crescita

    La produzione di Finocchiona IGP  cresce anche nel 2018. Dopo un ottimo semestre, anche nel periodo luglio-settembre di quest'anno si registrano andamenti positivi: sono stati insaccati oltre 450mila chili a fronte dei 350mila dello stesso periodo 2017, segnando quindi una crescita del 27,5 per cento. Positiva anche la valutazione della produzione da inizio anno fino al 30 settembre, che arriva a toccare oltre 1 milione e 370mila chilogrammi, con un incremento dell'11 per cento rispetto allo scorso anno. Per quanto riguarda le certificazioni di Finocchiona IGP, nel 2018 sono stati poco ...