day : 21/06/2016

  • 21 Giugno 2016

    Workshop formativo imprese aderenti ai sistemi di certificazione DOP IGP

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che per il 21 e 22 giugno, a Trento e Bolzano, organizza - in collaborazione con l'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea) - una due giorni formativa sulle strategie di sviluppo del sistema delle Indicazioni Geografiche rivolta ai Consorzi di tutela e alle loro imprese associate. L'iniziativa rientra nell'ambito del programma di interventi promossi dal Ministero a sostegno dei prodotti di qualità certificata. Per l'occasione, i direttori dei Consorzi e i manager delle aziende hanno la possibi...
  • 21 Giugno 2016

    Glyko Triantafyllo Agrou IGP – Cipro

    Cipro – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 162 del 21/06/2016 è stata registrata la denominazione Glyko Triantafyllo Agrou IGP che, nel comparto food, è la numero 4 delle IGP cipriote e la numero 4 nel totale delle denominazioni nazionali.   Glyko Triantafyllo Agrou IGP - Cipro Reg. Ue 2016/986 del 13.06.2016 – GUUE L 162 del 21/06/2016 2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Descrizione del prodotto: Il Glyko Triantafyllo Agrou IGP è un dolce al cucchiaio servito come dessert dall'impasto denso e omogeneo di petali di Rosa ...
  • 21 Giugno 2016

    Glyko Triantafyllo Agrou IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 162

    CIPRO - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Γλυκό Τριαντάφυλλο Αγρού Glyko Triantafyllo Agrou IGP - Classe 2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Fonte: GUUE L 162 del 21/06/2016
  • 21 Giugno 2016

    Newsletter Qualivita 21/06/2016

    Temi principali: Castel del Monte DOP, Castel del Monte Nero di Troia Riserva DOP, Castel del Monte Rosso Riserva DOP, Cotechino di Modena IGP, Formai de Mut dell'Alta Valle Brembana DOP, Mortadella Bologna IGP, Paška janjetina DOP, Prosecco DOP, Salame Cacciatore DOP, Zampone di Modena IGP,Legislazione olio, Promozione, Aiuti salva reddito
  • 21 Giugno 2016

    Krupnioki Slaskie IGP – Polonia

    Polonia – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 162 del 21/06/2016 è stata registrata la denominazione Krupnioki Slaskie IGP che, nel comparto food, è la numero 20 delle IGP polacche e la numero 38 nel totale delle denominazioni nazionali. Krupnioki Slaskie IGP – Polonia Reg. Ue 2016/984 del 07.06.2016 – GUUE L 162 del 21/06/2016 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Descrizione del prodotto: I Krupnioki śląskie IGP sono salumi a base di frattaglie, deperibili, affumicati, speziati, insaccati in budelli naturali, dal peso variabile tra ...
  • 21 Giugno 2016

    Aiuti salva reddito all’agricoltore, ecco i fondi di mutualizzazione

    Al via il riconoscimento, la costituzione e la gestione dei fondi di mutualizzazione in agricoltura;  potranno beneficiare dei fondi previsti nell'ambito del programma di sviluppo rurale nazionale, fino al 2020. Si tratta di un importante passo verso l'attivazione delle sottomisure relative ai due nuovi strumenti di gestione del rischio: i fondi di mutualizzazione per le perdite economiche causate da avversità atmosferiche, insorgenza di focolai di epizoozie, fitopatie, infestazioni parassitarie, da un'emergenza ambientale o per le perdite causate da un drastico calo del reddito. Con il ...
  • 21 Giugno 2016

    Agneau de Pauillac IGP, modifica disciplinare – GUUE L 162

    FRANCIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Agneau de Pauillac IGP - Classe 1.1. Carni fresche (e frattaglie) Fonte: GUUE L 162 del 21/06/2016
  • 21 Giugno 2016

    Il 21 e il 22 giugno SalumiAmo festeggia a Bruxelles con le istituzioni Ue

    SalumiAmo, noto format dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) - che propone da ben 11 anni degustazioni di salumi Made in Italy di qualità in una chiave di conoscenza e di informazione del prodotto - torna per la quarta volta a Bruxelles (le precedenti nel 2009, 2011, 2014). Due gli eventi in programma organizzati da IVSI, in collaborazione e con il contributo dell’ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, che coinvolgeranno la città e le Istituzioni comunitarie. Il 21 giugno all’evento SalumiAmo presso La Chaufferie, ...
  • 21 Giugno 2016

    Krupnioki śląskie IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 162

    POLONIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Krupnioki śląskie IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 162 del 21/06/2016
  • 21 Giugno 2016

    Formai de Mut dell’Alta Valle Brembana DOP: positivo il bilancio del 2015

    È positivo il bilancio dell'esercizio 2015 del Consorzio dei produttori del Formai de Mut dell'Alta Valle Brembana DOP, sia sul piano della gestione finanziaria che sull'azione promozionale della produzione. I dati sono stati presentati ai soci - 17 produttori comprese due cooperative - riuniti in assemblea quando è ormai iniziata la stagione di alpeggio, con le relazioni della presidente Francesca Monaci. Bilancio di 27.600 euro esiguo, ma che riguarda solo i servizi consortili quali la fornitura di servizi e materiali ai soci e per la tutela e la promozione del prodotto escludendo quindi ...
  • 21 Giugno 2016

    Olio: pubblicato il decreto sulle sanzioni

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto 103/2016, in vigore dal 1 luglio 2016, recante le sanzioni sull'olio d'oliva. Il decreto rappresenta un ulteriore passo in avanti per la tutela dell'olio d'oliva italiano e per una sempre maggiore difesa dei consumatori e dei produttori. In particolare, tra le principali norme, figurano le sanzioni per il cosiddetto 'country sounding', vale a dire la sanzionabilità, per la prima volta, dell'evocazione di un'origine geografica dell'olio diversa dall'origine dell'o...
  • 21 Giugno 2016

    Prosecco DOP a colloquio con università e imprese

    Tutelare la tipicità e la tradizione dei prodotti enogastronomici e nello stesso tempo guardare all'innovazione. Valorizzare il capitale culturale di cibo e vino radicato nella tradizione e nei territori  essendo all'avanguardia in termini di strategie, comunicazione e utilizzo dei nuovi strumenti di commercializzazione. E’ possibile ma non scontato. A fare il punto sulla questione saranno, oggi martedì 21 giugno, docenti, manager ed esperti di marketing chiamati dal Master in Cultura del Cibo del Vino dell’Università Ca’ Foscari in collaborazione con il Consorzio di Tutela del ...