day : 10/01/2014

  • 10 Gennaio 2014

    Žemaitiškas Kastinys STG – Lituania

    Lituania - Nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 8 del 11.01.2014 è stata registrata la denominazione Žemaitiškas kastinys STG che è la numero 2 delle STG lituane e la numero 4 nel totale delle denominazioni.
  • 10 Gennaio 2014

    L’agricoltura sostenibile dei bio-distretti

    Direzione EXPO – 476 giorni. Da oggi, Food Politics dedichera' una serie di riflessioni per analizzare e mettere in evidenza le esperienze sostenibili dell’agricoltura italiana che prenderanno il nome Direzioni EXPO. La prima esperienza che merita di essere raccontata è quella del Bio-Distretto vitivinicolo del Chianti
  • 10 Gennaio 2014

    Rassegna Stampa 10 Gennaio 2014

    Temi principali: Ciauscolo DOP, Salinātā rudzu rupjmaize STG, EXPO 2015, BIO, Agricolutra sostenibile, Agropirateria, Made in Italy, Reti d'imprese, Promozione, Export Taiwan
  • 10 Gennaio 2014

    Il falso verdicchio che viene dagli Usa

    Altro che Cina, i falsari del Verdicchio sono americani e la Coldiretti mette in mostra il kit usato negli States per produrre in casa il vino marchigiano il più noto e il più premiato sulle guide 2014.
  • 10 Gennaio 2014

    Salinātā Rudzu Rupjmaize STG – Lettonia

    Lettonia - Nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 4 del 09.01.2014 è stata registrata la denominazione Salinātā rudzu rupjmaize STG che è la numero 2 delle STG lettoni e la numero 2 nel totale delle denominazioni.
  • 10 Gennaio 2014

    E’ tempo di Radicchio Rosso di Treviso IGP

    I territori agricoli di Treviso e Venezia festeggiano a gennaio il radicchio rosso con fiere, mostre mercati, eventi e degustazioni. Dal 10 al 19 gennaio è aperta la Mostra dea Radicchio Rosso di Treviso IGP a Zero Branco.
  • 10 Gennaio 2014

    Taiwan: vino e olio d’oliva made in Italy possono crescere

    Il Sole 24 OreUno scenario a due facce. Il made in Italy piace molto a Taiwan ma, specie per i prodotti alimentari, le nostre aziende devono attrezzarsi a procedere con grande cautela. Tra i Paesi dell'Europa, con la quale l'isola dello Stretto ostenta ottimi rapporti, l'Italia è l'unico ad avere sottoscritto, tre anni fa, un accordo doganale. Ma di recente ben sette container di piastrelle italiane sono stati bloccati all'ingresso perché mancava su ogni singola piastrella la marcatura con l'origine del prodotto. Memorandum of understanding tra Ice e l'omologa agenzia di promozione la taiwanes e Taitra.
  • 10 Gennaio 2014

    Mozzarella e olio contraffatti, «eccellenze» dell’agromafia

    Il Tempo Due «gioielli» del Belpaese, passepartout per i mercati mondiali e prodotti di punta dell'eccellenza agroalimentare tricolore, che rappresentano i fiori all'occhiello e il miglior biglietto di presentazione nel mondo del Made in Italy. Così, almeno, era un tempo e l'«iconografia», specialmente all'estero, non è cambiata. Non ancora, almeno. La realtà, purtroppo, sì. L'olio «italiano» è in gran parte prodotto con quelli spagnoli, greci e tunisini, che vengono raffinati e «deodorati» per mascherare l'imbroglio.
  • 10 Gennaio 2014

    Toscana, agroalimentare forte grazie alle reti d’impresa

    Il Sole 24 Ore Volano le vendite all'estero divino, olio e piante ornamentali uno dei settori che negli ultimi anni ha fatto un deciso salto qualitativo, e soprattutto è uno di quelli che ha "imparato" a esportare: l'agroalimentare toscano esce rafforzato dal quinquennio di crisi 2008-2012, con crescite dell'export che toccano il 30% in valore per il vino e il 23% per i prodotti alimentari. L'unico nèo, se così si può dire, è che il mercato estero è dominato da tre prodotti: vino, olio e piante ornamentali (vivai), che insieme pesano per il 75% sulle esportazioni
  • 10 Gennaio 2014

    L’agricoltura sostenibile dei bio-distretti

    UNITA' FOOD POLITICSDirezione EXPO – 476 giorni. Il 2014 si apre con lo sguardo fisso alla grande sfida dell’Esposizione Universale di Milano 2015 e ai grandi temi dello sviluppo sostenibile, fulcro della sua agenda. Per questo motivo, da oggi, Food Politics dedicherà una serie di riflessioni per analizzare e mettere in evidenza le esperienze sostenibili dell’agricoltura italiana che prenderanno il nome Direzioni EXPO. La prima esperienza che merita di essere raccontata è quella del Bio-Distretto vitivinicolo del Chianti il primo al mondo a coprire un’area di circa 600 ettari.
  • 10 Gennaio 2014

    Ciauscolo, salame da spalmare

    Gambero Rosso Una delle specialità più amate della salumeria nazionale, tipica dell entroterra marchigiano. Una deliziosa nutella salata da spalmare sul pane. In lizza i vari tipi di Ciauscolo: gli IGP e quelli fuori dalla certificazione europea, in commercio con nomi di fantasia Chianiatclo ciauscolo, Ciavuscolo, ciabusco o ciabuscolo. la anche salame morbido, villanello spalmahile, salame ciel peccato, soppressata eli carne, vissuscolo... Sono questi gli altri nomi dell'insaccato marchigiano da quando l'IGP, ottenuta nell'agosto ciel 2009