day : 15/03/2013

  • 15 Marzo 2013

    Pubblicazione di domanda Coppa De Corse/Coppa Di Corsica DOP – GUUE 78 16/03/2013

    FRANCIA - Pubblicazione di una domanda di registrazione ai sensi dell'articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.
  • 15 Marzo 2013

    L’Olio Toscano IGP è in buone mani

    Corriere Fiorentino Sono passati ormai 16 anni dalla nascita del Consorzio, correva l'anno 1997, e da allora di strada ne è stata fatta.Un unico principio è stato alla base fin dalla sua costituzione, la tutela di un nome e di un prodotto che ha da sempre distinto la Toscana quale Regione elegibile per bellezza e ricchezza di eccellenze agroalimentari: l'olio extravergine di oliva toscano. É da qui che inizia la storia del vero olio Toscano, quello IGP, quello garantito dal marchio del Consorzio, che rispetta severe regole di produzione e dove tutto è sotto controllo. L'olio extravergine prima di diventare toscano percorre una gara ad ostacoli fatta da esami e controlli, come la tracciabilità per garantire l'origine tutta toscana delle olive, la loro frangitura e il confezionamento dell'olio prodotto. Tutto realizzato in Toscana. Ma andando oltre, l'olio viene sottoposto ad esami chimici
  • 15 Marzo 2013

    Alla ricerca dell’Orto perduto

    La Repubblica Un italiano adulto su sei ha deciso di tornare a un rapporto antico, quello con la terra: più di sette milioni di persone si dedicano a un orto, o ad un campo, o a un giardino. È la voglia di riappropriarsi del corpo, da restituire alla sua interezza con una dose moderata di fatica arcaica, e del luogo, da restituire alla bellezza e all'utilità strappandolo al degrado. Ma non solo. Guardando le scelte compiute dai pentiti dell'abbandono, si scopre una sorpresa. Le specie piantate non coincidono con l'elenco delle essenze che hanno spadroneggiatone gli ultimi decenni. I nuovi coltivatori scelgono le vecchie piante. Chi ha deciso di ritagliarsi una finestra di natura per decongestionare l'ansia urbana privilegiale piante autoctone, quelle che la standardizzazione dei consumi sta spazzando via dal pianeta, assieme al loro corredo genetico
  • 15 Marzo 2013

    Qualità, tipicità e rispetto della tradizione

    Il Resto del Carlino Un'impresa agricola di grandi dimensioni che ha fatto della qualità e della tipicità la sua mission. A partire dall'Aceto Balsamico Tradizionale DOP di Reggio Emilia. Le 42 botticelle di prezioso nettare riposano da quindici anni in soffitta e ciò che Paolo Zoboli fa, una volta l'anno, magari con l'aiuto del figlio Michele, è cimentarsi nel rituale del 'rincalzo' per ripristinare il livello. «Il segreto dell'acetaia? Fare il meno possibile. Milioni di batteri lavorano lentamente e silenziosamente al posto mio e, dopo una lunga attesa, da 100 chili di uve ricavo 3 litri di balsamico tradizionale dop». Zoboli, 51 anni, col fratello Claudio gestisce La Razza, impresa di 200 ettari a Canali, pedecollina reggiana, nei terreni che un tempo gravitavano attorno al Palazzo Ducale di Rivalta. Dieci ettari di vigna, il resto tutto a foraggi e cereali per alimentare l'allevamento
  • 15 Marzo 2013

    Al via il nuovo programma per una viticoltura più verde

    Proseguono a pieno ritmo i lavori di preparazione del nuovo Protocollo Viticolo, manuale di autodisciplina voluto dai produttori dell’area del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG  per rendere la viticoltura sempre più amica dell’ambiente.
  • 15 Marzo 2013

    Pubblicazione di domanda Maccheroncini di Campofilone IGP – GUUE 78 16/03/2013

    ITALIA - Pubblicazione di una domanda di registrazione ai sensi dell'articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari.
  • 15 Marzo 2013

    Rassegna Stampa 15 Marzo 2013

    Temi principali Mela Rossa Cuneo IGP, Ficodindia di San Cono DOP, Kitkan viisas DOP, Spargel aus Franken IGP, Aglio Bianco Polesano DOP, Mozzarella di Bufala Campana DOP, Asiago DOP, Gorgonzola DOP.
  • 15 Marzo 2013

    Newsletter Osservatorio Legislativo Febbraio 2013

    I temi Prosecco DOCG, Prosciutto di Parma DOP, Parmigiano Reggiano DOP e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, Khao Hom Mali Thung Kula Ronghai IGP, Gruyère IGP.
  • 15 Marzo 2013

    Nuova politica agricola Il passo avanti della Ue

    Dopo il voto positivo dell'Europarlamento, la nuova politica agricola europea sarà più verde, più giusta e offrirà garanzia di sicurezza alimentare
  • 15 Marzo 2013

    Ficodindia di San Cono DOP – Italia

    Registrati due nuovi prodotti in Italia. Salgono così a 251 le denominazioni italiane di cui 94 IGP, 155 DOP e 2 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Mela Rossa Cuneo IGP – Italia

    Registrati due nuovi prodotti in Italia. Salgono così a 251 le denominazioni italiane di cui 94 IGP, 155 DOP e 2 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Olio dop e Igp Sorrento premia Garda, Canino e Sardegna

    Proclamati i vincitori dell'undicesima edizione del concorso nazionale Sirena d'Oro, che premia le eccellenze olearie nazionali, promosso dal Comune di Sorrento in collaborazione con Unaprol e FederDop Olio.
  • 15 Marzo 2013

    Spargel aus Franken IGP – Germania

    Registrato un nuovo prodotto in Germania. Salgono così a 90 le denominazioni italiane di cui 60 IGP, 30 DOP.
  • 15 Marzo 2013

    Kitkan viisas DOP – Finlandia

    Registrato un nuovo prodotto in Filandia. Salgono così a 9 le denominazioni finlandesi di cui 1 IGP, 5 DOP e 3 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Legge Salva-Olio: il braccio di ferro con Bruxelles non ferma le novità

    Il Salvagente Approvata all'unanimità dalle due camere, e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 31 gennaio scorso, la Legge Mongiello, ribattezzata " Salva-Olio italiano", ha subito una sospensione parziale da parte della Commissione europea fino al 22 novembre prossimo. L'atto legislativo, che mira a tutelare la filiera degli oli extravergini italiani na, sopratutto, a garantire una maggiore trasparenza per il consumatore, resta comunque in vigore. " Quello di Bruxelles non è assolutamente uno stop", afferma Stefano Masini, responsabile Ambiente e sicurezza della Coldiretti, tra i principali sostenitori del provvedimento. " E' più una richiesta d'informazioni su alcuni punti della legge. In particolare sulla parte che riguarda l'etichettatura, in quanto anche l'Unione europea sta legiferando in materia. Va perciò riconosciuto
  • 15 Marzo 2013

    Vinitaly: export, export, export

    Terra e Vita Export, export, export. È questa la parola chiave del Vinitaly 2013, la kermesse internazionale del vino, in programma a Verona dal 7 al 10 aprile. La ripete per ben tre volte il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, alla presentazione stampa della 47' edizione. É il mondo che c'è fuori a tenere in piedi il fatturato italiano: i consumi domestici, e più in generale quelli del tradizionali Paesi produttori, calano sensibilmente, mentre crescono le nuove economie. Si rafforza la posizione degli Usa, che diventa il primo mercato mondiale per volumi e valore, nia anche il quarto produttore e il sesto esportatore. E poi c'è la Cina, terzo bevitore mondiale di vino rosso, ma anche grande estimatore di bollicine, che l'Italia non riesce a proprio conquistare. «Non riusciamo a coglierel'opportunità - ha spiegato il presidente di Veronafiere Ettore Riello - perché continuiamo con iniziative frammentate.