Studi e Ricerche

  • 1 marzo 2012

    Future of the quality policy

    La politica per la qualità è parte integrante della PAC e rappresenta uno strumento utile a rafforzare contestualmente sia la competitività del sistema agricolo che la vitalità delle aree rurali. Con il “pacchetto qualità” si introducono modifiche nel quadro normativo dei prodotti DOP, IGP e STG per rispondere alle esigenze sia dei produttori per una redditività sostenibile nonché dei consumatori per una maggior informazione e garanzia sulla provenienza dei prodotti. Tuttavia, alla luce delle forti diversità strutturali e socioeconomiche che contraddistinguono i sistemi produttivi di qualità dei diversi paesi membri, sembrano esistere ancora spazi di intervento per poter rispondere efficacemente a tali esigenze. 20110301Future_of_the_quality_policy.pdf
  • 13 febbraio 2012

    Norme internationale pour l’étiquetage des vins

    La norma qui presentata è una raccomandazione da parte dell'Organisation Internationale de la Vigne et du Vin agli Stati membri. Ha l'obiettivo di facilitare gli scambi internazionalie di assicurare un'informazione corretta nei confronti dei consumatori. Si ispira alla norma stabilita dal Codex Alimentarius per l'etichettatura delle derrate alimentare e delle bibite. Norme_etiquetage_vins_OIV_FR_2012.pdf
  • 27 dicembre 2011

    Save and grow

    Lo studio della FAO avanza proposte per una “rivoluzione sempreverde” ovvero per la diffusione di metodi e pratiche agricole che consentano di rispondere all’esigenza di un’agricoltura capace di soddisfare la crescente domanda di cibo della popolazione mondiale e allo stesso tempo di essere ecologicamente sostenibile, riducendo l’impatto ambientale e lo sfruttamento delle risorse naturali. 20110927_FAO_Save_and_Grow.pdf
  • 20 dicembre 2011

    The State of Food Insecurity in the World 2011

    Il rapporto FAO del 2011 sullo stato dell'insicurezza alimentare nel mondo è specificamente dedicato all'analisi degli effetti della volatilità dei prezzi alimentari sulla food insecurity.
  • 14 dicembre 2011

    Prospects for agricultural markets and income in the EU 2011–2020

    Gli sviluppi del mercato agricolo hanno attirato, di recente, un considerevole attenzione per via dell'aumento dei prezzi alimentari al consumo e delle fluttuazioni a breve termine dei prezzi di prodotti agricoli e delle materie prime.
  • 30 novembre 2011

    La Concezione e la gestione del sistema delle IG ne consentono l’efficacia?

    La Relazione speciale n° 11/2011 della Corte dei conti europea, intitolata "La Concezione e la gestione del sistema delle Indicazioni Geografiche ne consentono l'efficacia?", analizza il sistema di controllo del regime europeo delle Indicazioni Geografiche con l’obiettivo di verificarne la solidità, il gradimento da parte dei produttori e la notorietà presso i consumatori.
  • 21 settembre 2011

    La nuova corsa all’oro

    Gli investimenti giocano un ruolo fondamentale per lo sviluppo e la riduzione della povertà. Se effettuati in modo responsabile e in un contesto efficiente, gli investimenti possono promuovere lo sviluppo locale, portando lavoro, servizi, infrastrutture.
  • 31 dicembre 2010

    Quality linked to geographical origin and geographical indications

    Lo studio è curato dal programma del FAO "Quality&Origin", dedicato ai prodotti ad Indicazione Geografica. Oggetto della ricerca è l'analisi di sei case studies di prodotti IG asiatici: Kintamani Bali Arabica coffee (Indonesia); Kampong Speu palm sugar (Cambogia); Jinhua ham (Cina); Uvs sea buckthorn fruit (Mongolia); Darjeeling tea (India); Nakornchaisri pummelos (Tailandia). FAO_quality_linked_to_GI_case_studies_Asia.pdf FAO_quality_linked_to_GI_case_studies_Asia_PART_II.pdf FAO_quality_linked_to_GI_case_studies_Asia_PART_III.pdf FAO_quality_linked_to_GI_case_studies_Asia_PART_VI.pdf
  • 29 dicembre 2010

    An analysis of the EU organic sector

    Studio condotto dalla DG AGRI della Commissione europea sul comparto biologico europeo organic_2010_en.pdf
  • 14 dicembre 2010

    Situation and prospects for EU agriculture and rural areas

    La ricerca, realizzata dal dipartimento di analisi economica della DG AGRI - Commissione europea, offre una panoramica sulla Politica Agricola Comune e sull'attuale situazione dell'agricoltura europea e delle sue aree rurali, insieme ad una visione prospettica per i prossimi anni. SITUATION_AND_PROSPECTS.pdf
  • 29 dicembre 2009

    Linking people, places and products

    Nel 2007 la FAO ha lanciato un programma sull' "origin-liked aulity" per contribuire allo sviluppo rurale assistendo i Paesi membri e gli stakholder nella realizzazione di schemi basati sulla qualità, a livello istituzionale e di produttori che sono proporzionati ai contesti economici, sociali e culturali.  FAO_linked_people_places_and_products.pdf
  • 26 luglio 2009

    Perspectives à moyen terme du secteur viti-vinicole 2015/2016

    Le prospettive presentate all'interno del documento costituiscono delle proiezioni di mercato del settore vitivinicolo,