News

  • 30 giugno 2012

    Il logo biologico dell’UE diventa operativo

    Giunge a termine il periodo transitorio di due anni entro il quale il settore dell'alimentazione biologica doveva conformarsi alle nuove norme UE in materia di etichettatura. Da oggi, 1° luglio 2012, il logo biologico dell'UE sarà obbligatorio su tutti gli alimenti biologici preconfezionati prodotti negli Stati membri dell'Unione e rispondenti agli standard prescritti. Il logo resterà invece facoltativo per i prodotti biologici non confezionati e per quelli importati. Continueranno ad essere ammessi, insieme al marchio UE, altri loghi nazionali, regionali o privati. Fonte: DG AGRI - ...
  • 27 giugno 2012

    Degustazioni «on tour»: un patto con la GDO

    Il Sole 24 ORE - AgrisoleLa sfida è quella di coinvolgere la grande distribuzione nel progetto del consorzio del Prosciutto di Parma dedicato alle degustazioni «on tour». «Abbiamo coinvolto alcuni punti vendita in 11 città del Centro e Nord Italia - dichiara il direttore del consorzio, Stefano Fanti - e abbiamo riscontri positivi sia sul livello di conoscenza del marchio che sui consumi. Estenderemo il numero di capoluoghi interessati».Proseguiranno anche i progetti cofinanziati dall'Unione europea e dallo Stato. Conclusa «con successo» la missione in Giappone insieme con Parmigiano Reggiano e Porto, questa compagine si allargherà ai vini Bourgogne per rafforzarsi nel Regno Unito
  • 27 giugno 2012

    L’export di formaggi segna +15%

    Il Sole 24 ORE - AgrisoleIl settore lattiero-caseario conferma il suo ruolo di traino dell'agroalimentare made in Italy. Con un fatturato alla produzione record che nel 2011 ha raggiunto i 15 miliardi di curo, di cui quasi due miliardi realizzati sui mercati esteri. All'assemblea annuale di Assolatte, che si è svolta la settimana scorsa a Milano, i dati sulla crescita del settore, nonostante la crisi economica generale, parlano chiaro. E indicano che proprio sul fronte dell'export, l'anno scorso, le aziende di trasformazione hanno incrementato le spedizioni del 3,8%, con un balzo in valore del 15 per cento. «In poco più di dieci anni - ha spiegato il presidente dell'associazione, Giuseppe Ambrosi - siamo riusciti a capovolgere
  • 27 giugno 2012

    Identikit ambientale per i prodotti agricoli

    BusinessCERTIFICAZIONI - Un protocollo in dieci parametri che misura il contenuto ambientale dei prodotti delle filiere agroalimentari e agroenergetiche. È il modello di valutazione e certificazione proposto da Ccpb dopo tre anni di studi che hanno visto la collaborazione di partner tecnicoscientifici quali Land Lab-Istituto di Scienze della Vita della Scuola S.Anna di Pisa, Cnr Ibimet di Bologna e diversi atenei. Misurando importanti categorie quali emissioni di gas serra, consumo idrico, uso del suolo, potenziale acidificante ed' eutrofizzante dell'acqua e incidenza della quota di energia da fonti rinnovabili sul totale, il modello - che si basa sulla metodologia Lca - fornisce alle aziende
  • 27 giugno 2012

    Argentina e Italia alla guerra del prosciutto

    La guerra tra Argentina e Italia si sposta dall'industria pesante a quella alimentare. Il giro di vite protezionistico imposto dal governo di Buneos Aires ha generato un vero e proprio scontro nel settore dei salumi. La segreteria del Commercio Interno argentino ha sottoscritto un accordo con i produttori nazionali di carne suina che di fatto taglia fuori dal mercato sudamericano il Prosciutto di Parma e quello di San Daniele.
  • 25 giugno 2012

    Unione europea e Moldavia firmano un accordo sulla protezione delle IG

    L’Unione europea e la Repubblica di Moldavia hanno firmato oggi a Bruxelles un accordo con il quale si impegnano a proteggere le rispettive Indicazioni Geografiche. La Moldavia assicurerà un livello elevato di protezione per le 3200 IG europee, food, wine&spiritis già protettie all’interno della UE. L’accordo mira anche a promuovere il commercio dei prodotti agricoli di qualità e delle derrate alimentari tra le due parti.
  • 25 giugno 2012

    Più garanzia di protezione per le DOP e IGP con il Pacchetto Qualità

    Orientamenti europei in linea con gli scenari discussi ai Forum Qualivita dalle organizzazioni di settore
  • 25 giugno 2012

    Così l’Europa ripensa l’olio d’oliva

    Italia OggiSubito etichette chiare, poi nuovi incentivi e stretta ai deodorati. Il commissario UE all'agricoltura, Dacian Ciolos, ha proposte un piano d'azione a tappe per il settore. Bottiglie d'olio d'oliva mai senza etichetta, neanche al ristorante, con caratteri leggibili e non a grandezza variabile, stretta sui parametri di qualità, possibilità di promozione attraverso l'origine nazionale dei prodotti nei mercati dei paesi terzi, nuove risorse attraverso sottoprogrammi dello sviluppo rurale dedicati al settore. Ecco il piano di azione per l'olio d'oliva, illustrato ieri in anteprima dal commissario europeo all'agricoltura Dacian Ciolos ai ministri degli otto paesi principali produttori dell'Ue, tra cui l'Italia. 
  • 25 giugno 2012

    Accordo sul pacchetto qualità, ma l’offerta non si programma

    Italia OggiAccordo raggiunto sul pacchetto qualità, l'insieme di norme ad hoc per i prodotti a indicazione d'origine presentato nel dicembre 2010 dalla Commissione Ue. Dopo un lungo negoziato, Parlamento e Consiglio hanno trovato un'intesa che sarà definitivamente ratificata nella seduta plenaria di Strasburgo di settembre. Le nuove regole prevedono un iter più breve per l'iscrizione al registro europeo Dop, Igp e Stg e un raffòrzamento della protezione «ex-officio» per tutelare i prodotti dalla contraffazione, che già esisteva di diritto, ma di rara applicazione concreta. Invece di applicore due regolamenti come in passato, il pacchetto qualità, soprattutto la versione modificata
  • 22 giugno 2012

    Qualivita&Valtur per valorizzare le eccellenze

    Dopo l'accordo con McDonald's Italia per la certificazione della comunicazione, la Fondazione Qualivita ha siglato una nuova partnership con Valtur per la promozione dei prodotti Made in Italy DOP IGP.
  • 22 giugno 2012

    Sagra dello Scalogno di Romagna IGP

    19/22 Luglio 2012 - A Riolo Terme, in provincia di Ravenna, va in scena l'Allium Ascalonicum. Fiori di cipolline e salsa di scalogno, tagliolini allo scalogno, polenta al ragù di scalogno, fiorentina di struzzo con tartare allo scalogno, salsiccia di castrato allo scalogno e frittate allo scalogno. Ecco un piccolo assaggio delle proposte gastronomiche preparate per l'evento volto a promuovere questo piccolo bulbo. Mostra mercato nelle vie centrali del paese, musica ed intrattenimenti a condire il tutto.
  • 21 giugno 2012

    Il mondo diplomatico sostiene il Parmigiano-Reggiano

    Comunicato Stampa Parmigiano-Reggiano200 forme e una tonnellata in spicchi in tutto il mondo grazie al sindacato più rappresentativo della carriera diplomatica. Taglio di forma al Ministero degli Esteri.Reggio Emilia, 20 giugno 2012 - Ottantacinque sedi diplomatiche (15 delle quali Ambasciate straniere) e i dipendenti del Ministero degli Esteri scendono in campo a fianco dei caseifici del Parmigiano-Reggiano gravemente danneggiati dal terremoto. Martedì 26 giugno, un TIR carico di 200 forme di Parmigiano-Reggiano (8.000 kg.) e di un'altra tonnellata abbondante del re dei formaggi in porzioni da uno e cinque chili arriverà infatti a Roma, sul piazzale del Ministero
  • 20 giugno 2012

    Dop e Igp animano villaggi vacanze

    Terra&Gusto Valtur e Qualivita promuovono le eccellenze italiane Dop Igp. La novità Valtur dell'Estate 2012, sono le Settimane Speciali dedicate all'Enogastronomia proposte in collaborazione con la Fondazione Qualivita e condotte da Mauro Rosati.  Per permettere ai suoi ospiti di scoprire le tante eccellenze vitivinicole e agroalimentari del nostro Paese, Valtur si è affidata alla Fondazione Qualivita, da 10 anni in prima linea nella divulgazione dei prodotti certificati italiani che ha realizzato quest’anno l’Atlante Qualivita FOOD&WINE, la prima pubblicazione che descrive tutti prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP IGP e il comparto biologico.
  • 20 giugno 2012

    DOP e IGP animano i villaggi vacanze

    La novità Valtur dell'Estate 2012, sono le Settimane Speciali dedicate all'Enogastronomia proposte in collaborazione con la Fondazione Qualivita e condotte da Mauro Rosati.  Per permettere ai suoi ospiti di scoprire le tante eccellenze vitivinicole e agroalimentari del nostro Paese, Valtur si è affidata alla Fondazione Qualivita, da 10 anni in prima linea nella divulgazione dei prodotti certificati italiani che ha realizzato quest’anno l’Atlante Qualivita FOOD&WINE, la prima pubblicazione che descrive tutti prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP IGP e il comparto biologico.
  • 20 giugno 2012

    Valtur e Qualivita promuovono le eccellenze italiane DOP IGP

    Settimane Speciali dedicate all’enogastronomia nei Villaggi Magic e VClub Valtur, con il supporto dei consorzi italiani di tutela.
  • 4 giugno 2012

    Riprende l’export agroalimentare in Giappone

    Il Giappone sara' presto in grado di riprendere le esportazioni di prodotti agroalimentari. Hong Kong infatti, uno dei maggiori importatori, è in procinto di ridurre le restrizioni relative ad alcuni prodotti giapponesi.