News

  • 25 Gennaio 2013

    Agroalimentari per expo 2015 – Elma

    Gli alimenti,"benzina" per il corpo, determinanti per la nostra salute, sono al centro di un convegno,
  • 25 Gennaio 2013

    Il cibo che verrà

    Repubblica delle Donne Tacos con cavallette. Pasta di alghe. Papaya ogm. Pomodori incrociati col basilico. Latte "umano" ma munto dalle mucche.Pesci Cobia e Barramundi allevati in vasche cittadine alla velocità della luce. Vino che, grazie alle nanotecnologie, diventa Chianti e Merlot al tocco di un bottone. Lattuga fresca anche dopo mesi. Hamburger in vitro. Non storcete il naso. E' il menu sulla tavola di domani.E se l'hamburger artificiale è ancora un pò lontano ( ci vorranno risorse e tecnologia da Nanosa, quello che si è riuscito ad ottnere finora è - bleah - simile  a un ...
  • 25 Gennaio 2013

    Prosciutto, 2012 record negli Usa

    Gazzetta di Parma Per il Prosciutto di Parma il mercato a stelle e strisce è stato da record anche nel 2012. Lo dicono i brillanti risultati realizzati lo scorso anno negli Stati Uniti. A cominciare dai, circa 520 mila prosciutti esportati, con una crescita del 17% e un aumento di 74.500 unità rispetto all'anno precedente. Anche per il settore del preaffettato continua l'andamento positivo degli ultimi anni, con più di 2 milioni di vaschette vendute nell'arco del 2012. È un risultato importante, che premia il lavoro del aziende del settore. «Siamo molto soddisfatti del traguardo raggiunto nel mercato americano che anche nel 2012 tiene saldo il primato delle esportazioni di Prosciutto di Parma al di fuori dei confini europei - sottolinea Paolo Tanara, presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma.
  • 25 Gennaio 2013

    Bonazza, in tavola anche lo speck

    Il Gazzettino Dire che ora si sente un po' cadorino forse è esagerato, ma il trevigiano Angelo Bonazza entra di diritto in Cadore per l'attenzione con la quale ha seguito la vicenda Unterberger, la storica azienda produttrice dello speck di Perarolo. «Evidentemente mi adeguerò ad usi e costumi», un po' scherza il titolare della famosa Becher, che fa parte del Gruppo Bonazza con stabilimenti in Veneto per un totale di oltre 140 dipendenti. L'azienda dunque ha tutte le carte in regola e soprattutto ha salvato quella di Perarolo dalla cordata dei croati che avrebbe acquistato solo marchio e attrezzature per portarli all'estero. È stato il ricordo del sapore di quei prodotti che ha spinto Bonazza a fare un'offerta per acquistare la Unterberger. «Quando andavo in ferie vicino a Perarolo -ricorda- vedevo lo stabilimento; ricordo l'azienda la bontà dei prodotti.
  • 25 Gennaio 2013

    Concorso Oleario “Armonia” – Spoleto

    Il Concorso Oleario Internazionale ARMONIA, giunto alla 7° edizione,
  • 25 Gennaio 2013

    Convegno Filiere agro-energetiche – Udine

    Si svolgerà presso l’Ente Fiera di Udine il convegno: “Filiere agro-energetiche - in FVG: valutazione della  sostenibilità aziendale e territoriale” 25 gennaio in occasione della fiera annuale dell’agricoltura friulana,
  • 25 Gennaio 2013

    Celebriamo l’oro rosso dei campi – Casaleone

    L'oro rosso è pronto a tornare protagonista per due fine settimana.
  • 25 Gennaio 2013

    La mozzarella “fromage” con l’accento – Campania

    Mozzarella con l'accento sulla a. Punta oltralpe il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana.
  • 25 Gennaio 2013

    Agricoltura, premiata la montagna

    Trentino Per la prima volta dopo quasi cinquant'anni di politica agricola comune (PAC), che trattava peggio le aziende di montagna di quelle di pianura di fatto danneggiando enormemente le prime, il paziente lavoro di lobby portato avanti per diversi anni con molta determinazione e capacità di gioco di squadra, dall'assessore all'agricoltura Tiziano Mellarini con i suoi colleghi dell'Arco Alpino Hans Berger in testa, sta dando i suoi frutti.Ieri la Commissione Agricoltura del Parlamento europeo presieduta da Paolo De Castro, ha approvato in toto il pacchetto di interventi a favore dell'agr...
  • 25 Gennaio 2013

    Il Parmigiano Reggiano batte il Culatello di Zibello nella sfida di bontà

    Gazzetta di Reggio La "culla del Parmigiano Reggiano" - così ama definirsi il comune di Bibbiano - ha conquistato la finale di "110 e lode", programma televisivo in onda tutti i mercoledì in diretta su Nuovarete (canale 110 del digitale terrestre) che punta a onorare le specialità DOP o IGP della regione Emilia Romagna attraverso una serie di sfide culinarie che vanno in onda ogni puntata.In semifinale contro il culatello di Zibello il nostro Parmigiano Reggiano ha avuto la meglio: inserito in un tris di finger food della chef Nausicaa Viani intitolato "L'apparenza inganna- Tris d'assi" ha ...
  • 25 Gennaio 2013

    La mozzarella di bufala alla conquista della Francia

    Corriere del Mezzogiorno La mozzarella di Bufala campana DOP sbarca in Francia per alcuni appuntamenti sui cibi di altissima qualità a Parigi e Lione. Il primo appuntamento è proprio a Lione con il salone Sirha, al via sabato 26 gennaio. I Consorzi di tutela dei formaggi DOP Mozzarella di Bufala Campana, Asiago, Gorgonzola e Parmigiano Reggiano, hanno infatti approntato un nuovo piano che per tutto il 2013 promuoverà eccellenze presso l'alta ristorazione e la gastronomia francese: un progetto di comunicazione comune, grazie al quale sarà possibile far conoscere e valorizzare il ricco patrimonio produttivo, geografico e culturale di questi formaggi simbolo del Made in Italy. Con l'egida di «Fromages d'Italie» (che ha anche un sito www.fromagesditalieaop.com), la mozzarella e gli altri formaggi parteciperanno ai Congressi di Cucina d'autore
  • 24 Gennaio 2013

    Il Gorgonzola si mette in primo piano – Varese

    "Varese e Sapori", in calendario sabato e domenica prossimi nella centrale piazza Repubblica, mette in degustazione oltre al classico DOP i prodotti tipici del territorio e specialità.
  • 24 Gennaio 2013

    In scena i “tre radicchi” – Lusia

    Lusia, da sempre la capitale degli ortaggi, rappresenta una risorsa del territorio, oltre che per l'economia, anche per la gastronomia.
  • 24 Gennaio 2013

    Biologico e Ogm-Free

    Più agricoltura biologica, meno Ogm.
  • 24 Gennaio 2013

    L’export agricolo continua a correre

    Era partito male, anzi malissimo il 2012.
  • 24 Gennaio 2013

    La CDO agroalimentare torna al forum – Cesena

    Cesenate d'origine e che ora vive a Bologna. Numerose le aziende, anche di Cesena, che ogni anno partecipano al Forum.