Articoli Stampa

  • 15 Gennaio 2020

    L’Asti DOP punta a crescere del 20%

    Il Consorzio per la Tutela dell'Asti DOP punta all'horeca (hotellerie-restaurant-cafe) e a un aumento dei prezzi del 10-15%. La sfida 2020 di un consorzio che ha investito oltre 3 milioni nel 2019. «Il progetto più significativo ha riguardato gli Usa e ha fatto crescere il Moscato d'Asti DOP su un mercato fondamentale», spiega il vicepresidente Stefano Ricagno, «Ora andrà recuperata notorietà anche in Italia». Nel 2019 è stato spinto il brand Asti DOP e promosso il territorio con eventi come Asti Experience. Il consorzio aprirà anche il disciplinare a Brut ed Extra Brut «focalizza...
  • 15 Gennaio 2020

    Radicchio di Verona IGP: ridotto di un terzo il terreno coltivato

    Radicchio di Verona IGP: i produttori lanciano un vero e proprio allarme. Secondo una stima fornita da Coldiretti, quest'anno si registra il 30-35% in meno di ettari coltivati nella nostra provincia a Radicchio di Verona IGP e rosso semilungo. «Questa coltivazione non è più redditizia, perché ha alti costi di produzione e quindi, molti la abbandonano», affermano Massimo Mariotto e Domenico Lorenzetti, produttori di Radicchio di Verona IGP ad Arcole e a Casaleone e presidenti delle locali sezioni della Coldiretti. «Questa situazione», sottolineano i due coltivatori, «si verifica in ...
  • 15 Gennaio 2020

    Formazione e comunicazione, i futuri chef protagonisti della campagna dell’olio Riviera Ligure DOP

    Gallarate, poi Arma di Taggia per arrivare fino a Bormio e Stresa. Sono le tappe del "tour" dei laboratori negli istituti alberghieri di Liguria, Piemonte e Lombardia per far conoscere l'olio extravergine d'oliva Riviera Ligure DOP ai futuri protagonisti dell'hotellerie e della ristorazione. Un progetto che ha una finalità ben precisa, oltre naturalmentre alla valorizzazione di un prodotto ligure d'eccellenza: trovare le cinque ricette vincenti che insieme alle classi diventeranno protagoniste della nuova campagna social su Facebook e Instagram. Uno sguardo giovane e proiettato sul futuro, ...
  • 15 Gennaio 2020

    Consorzio Vini Venezia: la produzione del 2019 segna +102%

    Secondo i dati presentati da Veneto Agricoltura, fa sapere una nota, sommando le cinque denominazioni tutelate dal Consorzio Vini Venezia - Lison Pramaggiore DOP, Piave DOP, Venezia DOP, Lison DOP e Malanotte del Piave DOP - le rivendiche delle uve sono passate da 218 mila quintali del 2018 a 392 mila nel 2019, registrando un +79,8% (senza contare i dati delle due Docg). La Denominazione Venezia DOP registra un incremento del +102% rispetto al 2018, con 347mila quintali d`uva rivendicata dai produttori divenendo quindi la sesta denominazione regionale per quantitativi d`uva dopo Prosecco ...
  • 14 Gennaio 2020

    Allarme dazi USA sul made in Italy, nel mirino vino e olio

    USA e Cina verso il primo accordo. Oggi a Washington il commissario UE al Commercio. Mentre resta incerto il fronte con l'Europa, Usa e Cina si preparano a siglare la tregua commerciale. L'America si prepara a siglare la tregua commerciale con la Cina, facendo cadere l'etichetta affibbiata a Pechino di «manipolatore di valuta», alla vigilia della firma del «primo» accordo, in programma domani alla Casa Bianca. Resta più incerto, invece, il fronte con l'Europa. L'arrivo oggi a Washington del commissario UE per il commercio, Phil Hogan, non tranquillizza l'agroalimentare italiano, che teme ...
  • 14 Gennaio 2020

    Consorzio Pomodoro di Pachino IGP, formazione e sostenibilità tra gli obiettivi 2020

    Una serra vetrina dove verrà svolta attività formativa sulle tecniche di produzione sostenibile per il Pomodoro di Pachino IGP. E' una delle attività messe in campo dal Consorzio pomodoro di Pachino Igp, che a breve formalizzerà un protocollo d'intesa con vari enti e istituzioni. Si tratta di uno dei tasselli delle nuove linee guida del Consorzio, basate sul risparmio energetico, sulla tracciabilità tramite Blockchain e sulla produzione integrata. "Stiamo cercando di ridurre ulteriormente l'utilizzo di prodotti fitosanitari tutelando le produzioni con nuove soluzioni di difesa ...
  • 14 Gennaio 2020

    “Latte estero a Grana Padano DOP? Impossibile”

    E' impossibile: così risponde alla trasmissione Report Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela. Inoltre il rispetto del disciplinare è verificato da un organismo di controllo terzo. Impossibile, non solo perché rigorosamente rosamente vietato dal disciplinare, ma perché incompatibile con il corretto e difficile processo di caseificazione utilizzato per produrlo». Così Cesare Baldrighi (nella foto), presidente del Consorzio di tutela del Grana Padano, replica all`ipotesi che la DOP possa essere prodotta con latte munto al di fuori della zona d`origine, contrariamente a ...
  • 13 Gennaio 2020

    Parma, Capitale Italiana della Cultura parte dal cibo

    Il 2020 di Parma Capitale Italiana della Cultura è iniziato ufficialmente l’11 gennaio con l’inaugurazione della mostra «Noi, il cibo, il nostro Pianeta: alimentiamo un futuro sostenibile». Un grande progetto espositivo, promosso da Fondazione Barilla, che si propone di far comprendere il forte legame che esiste tra la tutela della nostra salute e quella del Pianeta. Un legame che può essere rinsaldato solo ripensando il modo in cui coltiviamo, produciamo e consumiamo il cibo. Oggi consumiamo 1,7 volte le risorse naturali che la terra riesce a generare ogni anno e buona parte di ...
  • 13 Gennaio 2020

    Venchi: materie prime più care ma solo DOP e IGP italiane

    Nessuna parentela con i Ferrero dell'omonimo gruppo dolciario. «Ahimè no!», risponde all'ovvia domanda Daniele Ferrero, comproprietario e amministratore delegato dell'azienda Venchi (cioccolato e gelati) di Castelletto Stura, in provincia di Cuneo. «In Piemonte il cognome Ferrero è comune», spiega. Ed evidentemente è diffusa anche la passione imprenditoriale per il cioccolato e i dolciumi. «Nel 1998 - dice Ferrero - assieme ad alcuni soci ho acquistato una cioccolateria che fatturava l'equivalente di un milione di euro. Nel 2019 siamo cresciuti a 100 milioni, e per il 2020 prevediamo ...
  • 13 Gennaio 2020

    Fontina DOP da McDonald’s: venduti cinque milioni di panini in Italia

    Con la fine del 2019, si è concluso il contratto di un anno tra la Cooperativa Produttori Latte e Fontina DOP e McDonald's. Per dodici mesi il formaggio DOP simbolo della Valle d'Aosta è stato inserito in un panino della grande catena di fast food, nell'ambito della linea di hamburger gourmet "My Selection", selezionati dal ristoratore italo-americano e star televisiva Joe Bastianich. La Fontina DOP è stato uno degli ingredienti del "My Selection Chicken" insieme allo Speck Alto Adige IGP, al petto di pollo italiano, al pomodoro, all'insalata e alla salsa ai funghi porcini. E il bilancio ...
  • 13 Gennaio 2020

    Emanuele Capato nuovo presidente del Consorzio Insalata di Lusia IGP

    Nella seduta del Cda del 30 ottobre 2019 i consiglieri del Consorzio Insalata di Lusia IGP hanno provveduto alla nomina del nuovo presidente del consorzio: si tratta di Emanuele Capato, che sostituisce Alessandro Braggion. Con lui è stato nominato vice presidente Mauro Magon ed è entrato a far parte del Cda Giovanni Pavarin, ripristinando così il numero di componenti originario. Durante la seduta si è tenuto il passaggio di consegne tra lo storico primo presidente nominato all'atto della costituzione del Consorzio stesso, Braggion, e il nuovo presidente Capato, per portare avanti il ...
  • 13 Gennaio 2020

    Patata della Sila IGP: Cooperazione, la via di successo per un’agricoltura moderna

    In Calabria, ma più in generale nel Meridione d'Italia, si parla di scarsa aggregazione e cooperazione tra le aziende. Anche se in parte è vero, è luogo comune immaginare i calabresi come poco propensi all'associazionismo: pochi consorzi, poche cooperative, molta frammentazione, persino in quello che è il settore primario. Esistono realtà che però forniscono un esempio di quanto sia realmente possibile fare. "La cooperazione costituisce la via di successo per un'agricoltura moderna, capace di reggere il mercato globale". A dichiararlo è Pietro Tarasi, presidente del Consorzio di ...
  • 10 Gennaio 2020

    Radicchio di Verona IGP: produzione in crisi

    Stagione difficile a causa delle abbondanti piogge autunnali per l'«oro rosso» della Bassa, un prodotto eccellente che rischia però seriamente di sparire dai mercati e dalle tavole dei consumatori. Oggi, alle 12, nella tensostruttura attigua alla palestra comunale di Roveredo, si apre la 24esima edizione della Fiera del Radicchio, un evento che richiama ogni anno migliaia di persone ma che negli ultimi tempi fatica ad essere un evento trainante per il prodotto tipico della zona, ovvero il Radicchio di Verona IGP. Il demerito non va certo alla manifestazione, da sempre organizzata in ...
  • 10 Gennaio 2020

    2019, anno record di investimenti per l’Asiago DOP. Nel 2020 al via due progetti europei

    A partire dal 2020, il Consorzio Tutela Formaggio Asiago sarà protagonista di due importanti piani triennali di promozione e valorizzazione del prodotto co-finanziati dalla UE. Il primo, denominato “Asia Enjoy European Quality Food”, dal valore di oltre 4.700.000 euro, è rivolto ad attività in alcuni tra i paesi a maggior crescita dell’interesse verso la produzione casearia italiana: Giappone, Cina, Corea del Sud e Vietnam. Il secondo, dal valore di oltre 3.700.000 euro, dal titolo “European Lifestyle: Taste Wonderfood”, realizzerà azioni di informazione e promozione in Italia, ...
  • 10 Gennaio 2020

    Oliva Ascolana del Piceno DOP, incentivi per far ripartire la produzione

    L`appello a sfruttare l`opportunità per il rilancio della coltivazione della varietà di oliva "da mensa" ascolana tenera nelle province di Ascoli e Fermo compresa nel disciplinare dell`oliva ascolana del Piceno Dop viene rivolto dalle organizzazioni di imprenditori agricoli Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Copagri che insieme al Consorzio tutela e valorizzazione Oliva Ascolana del Piceno DOP stanno lavorando per partecipare al bando del Psr Marche relativo alle Filiere nelle aree del cratere del sisma 2016. La produzione di olive "da mensa" (in salamoia) in Italia negli ultimi decenni ...
  • 9 Gennaio 2020

    Consorzio Delle Venezie DOP: “il Trentino supporti la promozione”

    Lo sfogo del presidente del Consorzio di Tutela Armani: dalla Provincia nemmeno un euro. Aumentare del 40% il valore di vendita, abbassare le rese di produzione (portandole da 180 a 150 quintali a ettaro) e far conoscere il Pinot grigio anche in Italia. Sono questi tre degli obiettivi primari del Consorzio Doc delle Venezie che ieri si è riunito per il primo cda del 2020. Forte di numeri da record, con una crescita del 35% anno su anno, la realtà che - unica in Italia - raggruppa la produzione di Pinot grigio di tre regioni (Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia) per il 2020 ...