Articoli Stampa

  • 21 Gennaio 2020

    Tutto pronto per “Anteprima Amarone”: l’evento del Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella

    Verona: dal 1 al 2 febbraio a battesimo l’annata 2016 ad Anteprima Amarone, ma si inizia dal 27 gennaio con una settimana di eventi e focus economici. Attesa anche la Ministra Politiche Agricole Bellanova. Degustazioni, convegni internazionali, approfondimenti di mercato e non solo. Torna a Verona Anteprima Amarone, la manifestazione organizzata dal Consorzio tutela vini Valpolicella e dedicata al Grande Rosso veronese. Al centro l’annata 2016, un millesimo che già si preannuncia di eccellenza celebrato attraverso una settimana di appuntamenti per stampa e operatori di settore ...
  • 21 Gennaio 2020

    Vino adulterato spacciato come DOP e Bio: 10 milioni di litri sequestrati in Salento

    Serve tolleranza zero sulle frodi che mettono a rischio lo sviluppo di un settore che è cresciuto puntando su un grande percorso di valorizzazione qualitativa che ha portato il vino pugliese a raggiungere il record storico di produzione di 11 milioni di ettolitri circa di vino prodotti, al primo posto nella classifica delle regioni più produttive e di crescita in valore dell'export, aumentato del 67% negli ultimi 5 anni. È quanto emerge dall'operazione "Ghost Wine" dei Carabinieri dei Nas di sequestrato 10 milioni di prodotto vinoso, spacciato bevanda di qualità o addirittura biologica, ...
  • 21 Gennaio 2020

    Meno consumi più qualità per le patate. DOP IGP condizionano l’acquisto

    (…) Nel ricchissimo paniere di eccellenze del food italiano, la patata - l’ortaggio più consumato dagli italiani dopo il pomodoro – annovera ben sei marchi di origine di eccellenza comunitari, legati ai territori più vocati per la coltivazione di questo tubero. Si va dalla Patata di Bologna DOP (varietà Primura) registrata già nel 2010, alla Patata della Sila IGP, coltivata sull’Altopiano silano tra Cosenza e Catanzaro, alla Patata dell’Alto Viterbese IGP , alla Rossa di Colfiorito IGP sull’Appennino umbro-marchigiano, alla Novella di Galatina DOP nel Salento per finire con ...
  • 21 Gennaio 2020

    Consorio Pecorino Romano DOP: gara per un progetto di comunicazione da 3 mln

    Il Consorzio di tutela Pecorino Romano DOP apre una gara da 3 milioni di euro per un progetto d'informazione. Le attività di comunicazione sono legate al Programma di informazione e promozione di durata triennale (2021- 2022-2023) per l'Italia e la Germania e comprendono: pubbliche relazioni, web site,  social media, advetisiting, communications tools, eventi e altre iniziative. La durata del programma è di 36 mesi (3 fasi annuali) con avvio indicativo il 1° febbraio 2021. Il Consorzio di tutela del Pecorino Romano ha pubblicato un bando di gara per la selezione, mediante Procedura ...
  • 20 Gennaio 2020

    Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa IGP: “Filiera IG garanzia assoluta di qualità e tracciabilità”

    Il Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa IGP esprime il proprio ringraziamento per l'operato congiunto della Repressione frodi di Catania e del Corpo forestale della Regione siciliana, in relazione all'intervento di qualche giorno fa. "Sebbene l'azienda interessata dal procedimento di sequestro non sia iscritta al nostro Consorzio – dichiara il presidente pro tempore, Daniale Favata, dopo il confronto diretto con la Repressione frodi di Catania – intendiamo comunque manifestare la nostra completa estraneità ai fatti accaduti. Rivolgiamo, inoltre, un appello ai consumatori ...
  • 20 Gennaio 2020

    Bottarel guida il Consorzio Tutela Lugana DOP

    Andrea Bottarel è il nuovo direttore del Consorzio Tutela Lugana DOP. Bottarel ha 37 anni, vanta una laurea in Lingue e culture dell'Asia Orientale e una in Viticoltura ed enologia. Grandi passioni personali che portano subito il neo-laureato veneziano a collaborazioni con importanti aziende vinicole estere - in Germania, Nuova Zelanda e Canada - e che nel 2013 lo fanno tornare in Italia per iniziare il suo percorso come Export Manager, sfruttando la sua ampia conoscenza delle lingue straniere e specializzandosi nelle aree Asia Pacific e DACH. Fonte: Italia Oggi Sette SCARICA L'ARTIC...
  • 20 Gennaio 2020

    Aggiornate le quotazioni medie all’origine delle principali DOP italiane del vino

    In vetta sempre il Brunello di Montalcino DOP, seguito dall’Amarone della Valpolicella DOP. Perde terreno il Barolo DOP, tiene il Barbaresco DOP. Tra i bianchi sul podio i piemontesi Gavi DOP e Cortese di Gavi DOP seguiti dal Pinot nero base spumante e dal Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP. È lo spaccato delle quotazioni medie all'origine delle principali denominazioni italiane del vino aggiornate a dicembre 2019 elaborate da Ismea. In prima posizione per le quotazioni più elevate d’Italia il Brunello di Montalcino DOP con 1.085 euro a ettolitro, un valore stabile rispetto a ...
  • 20 Gennaio 2020

    Fake news a tavola, ci crede la metà degli italiani

    Oltre la metà degli italiani (58%) dichiara di aver creduto almeno qualche volta nell'ultimo anno a una fake news riguardante il cibo, una notizia relativa al mondo agro-alimentare che poi si è rivelata falsa; e di questi addirittura uno su tre (37%) ha anche condiviso la notizia falsa sui social, contribuendo alla diffusione delle "bufale alimentari". Questi i primi risultati dell'indagine condotta dall'UCSC, Centro di ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, campus di Cremona "Engage Minds Hub", nell'ambito del progetto CRAFT. Dalla ricerca, condotta da Guendalina Graffigna, ...
  • 17 Gennaio 2020

    Qualivita, OriGIn e McDonald’s investono sui giovani per valorizzare le Dop e Igp italiane

    A Milano la prima tappa del contest "My Selection Chef" che coinvolge istituti alberghieri, Consorzi di tutela e prodotti DOP IGP italiani. Ospite d'onore: Joe Bastianich. “Con tutta la fatica fatta per tutelare le biodiversità e valorizzare i prodotti del territorio se il massimo che possiamo fare è un piatto costoso in un ristorante stellato, abbiamo sbagliato tutto”: così Joe Bastianic, oggi durante la presentazione delle nuove collaborazioni tra McDonald’s e produzioni DOP IGP Italiane. “La democrazia di mangiare cibo sano, buono, fatto bene e accessibile a tutti, non deve ...
  • 17 Gennaio 2020

    L’incontro tra DOP IGP e i giovani grazie al contest My Selection Chef

    tato l’istituto Giovanni Falcone di Gallarate (Va), realizzando il panino “Inside Cheeseburger”, a vincere la prima tappa del contest My Selection Chef. Si è imposto sulla squadra di giovani cuochi del Carlo Porta di Milano. Organizzata dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione con Origin Italia e McDonald’s Italia, la competizione si è svolta presso lo Spazio Base, zona Tortona, a Milano.Il contest My Selection Chef rientra in un programma di attività di comunicazione realizzate per il lancio della 3ª edizione della linea di hamburger premium di McDonald’s selezionati da ...
  • 17 Gennaio 2020

    McDonald’s, Origin e Qualivita lanciano un concorso di chef sui prodotti DOP e IGP

    Si terrà in varie regioni d'Italia e testerà la conoscenza dei concorrenti dei prodotti a indicazione geografica, premiando le migliori ricette DOP e IGP. Lo scorso anno sono stati venduti 19 milioni di panini con prodotti a marchio Ue. My Selection, la linea di panini di McDonald's confezionati con prodotti DOP e IGP e che da tre anni erano selezionati da Joe Bastianich, ora diventa anche un concorso di chef dedicato proprio alla valorizzazione dei prodotti a denominazione d'origine, con il coinvolgimento di 18 Consorzi di Tutela e degli istituti alberghieri Carlo Porta di Milano e ...
  • 17 Gennaio 2020

    Contro i Dazi USA l`UE vara più aiuti alla promozione agroalimentare

    Via libera all`aumento del contributo alle campagne di promozione per il vino dal 50 al 60% delle spese ammissibili, come risposta ai dazi Usa sui prodotti agroalimentari. I produttori, saranno autorizzati a cambiare i mercati target delle loro campagne di marketing già approvate (ad esempio, spostandole dalla Cina agli Stati Uniti). E nel contempo, gli Stati membri potranno modificare i loro programmi nazionali più volte l`anno per inviti a presentare proposte per il sostegno più regolari. L`attuale limite di 5 anni al settore sarà revocato per aiutare i produttori a consolidare i ...
  • 17 Gennaio 2020

    Arriva la linea ‘ready to eat’ del Carciofo Spinoso di Sardegna DOP

    Arriva l'esordio di Spinosella e Spinosello: i Carciofi Spinosi di Sardegna DOP freschi di IV gamma. Il prodotto nasce da un'idea della Copperativa Casu. "Riuscire a realizzare un carciofo fresco e di IV gamma è stato un grande traguardo e rappresenta per noi motivo di orgoglio" afferma il tecnico Carlo Cherchi. le due tipologie di Carciofo di Sardegna DOP di IV gamma sono: Spinosella è un'insalata di carciofo pronta al consumo, che viene presentata in un pratico packaging di 110 gr; Spinosello è invece un carciofo che si presenta tagliato a spicchi, in un packaging di 120 gr. La ...
  • 16 Gennaio 2020

    Cala produzione uva da vino. I listini non registrano tensioni al rialzo

    La tendenza alla diminuzione della vendemmia rispetto al 2018 non ha fatto registrare particolari tensioni sul fronte dei prezzi nel mercato delle uve da vino. In alcuni casi, anzi, si sono osservati dei ribassi, come per alcune uve venete (Amarone, Prosecco) e piemontesi (Dolcetto, Nebbiolo). Pur registrando una riduzione del 6,5% su base annua, la produzione italiana di uve di vino si è mantenuta infatti su un livello elevato, toccando i 70 milioni di quintali, valore superato nell'ultimo decennio solo dalla produzione record del 2016 e, soprattutto, del 2018. Lo rilevano Unioncamere e ...
  • 16 Gennaio 2020

    Basilico Genovese DOP, il Consorzio interviene a tutela dei veri produttori a denominazione

    Il Consorzio di tutela del Basilico Genovese entra in campo nella disputa che da qualche tempo coinvolge molti produttori della piana ingauna nei confronti di certe etichette ritenute ingannevoli, e accusate di essere all'origine del crollo della richiesta di basilico certificato lamentata dagli agricoltori. «Il consorzio non svolge attività di commercializzazione - precisa il segretario del Consorzio di Tutela Gianni Bottino - né si inserisce nelle dinamiche di programmazione, produzione e commercializzazione del prodotto. Ma l`autorizzazione per l`uso del marchio o della dicitura "con ...
  • 16 Gennaio 2020

    Langhe del vino in salute: crescono export (+5,2% sul 2019) ed imbottigliamenti (+4%)

    Le Langhe, tra i più grandi territori del vino del mondo per qualità riconosciuta dei vini, Barolo DOP e Barbaresco DOP in testa, si prepara ad aprire “l’anno vinicolo” italiano in grande salute. Motore economico di un settore che, per il Piemonte, nel 2018 ha significato oltre 1 miliardo di euro di export (e, a settembre 2019, i dati Istat parlavano di un aumento del 5,2% sullo stesso periodo 2018), il vino delle Langhe (dove per un ettaro a Barolo si parla di oltre 1,2 milioni di euro ad ettaro, cifra che triplica nei cru più prestigiosi), si prepara a “Grandi Langhe”, il 27 e ...