Articoli Stampa

  • 6 Dicembre 2019

    Via alla commercializzazione del Genepì del Piemonte IG

    Dopo un iter decennale, inizia la commercializzazione del primo Genepì del Piemonte IG. La presentazione della prima produzione certificata del tipico liquore di erbe alpino oggi in Regione, con l'assessore all'Agricoltura, Marco Protopapa, e il presidente dell'Associazione per la tutela del Genepì del Piemonte IG, Paolo Rovera. «Il Genepì - ha detto Protopapa - è una tradizione a volte lasciata al caso: oggi lanciamo un prodotto da difendere, che fa economia e valorizza il territorio offrendo benessere. La Regione darà all'iniziativa tutto l'appoggio che merita». «L'Associazi...
  • 6 Dicembre 2019

    La Cicoria Puntarella di Molfetta rincorre il riconoscimento IGP

    Puntare sulle specialità enogastronomiche, valorizzarle e dare un senso anche di carattere socioeconomico alla loro produzione. Già da tempo, infatti, Molfetta sta cercando di perseguire questo obiettivo per la valorizzazione di un prodotto conosciuto anche fuori dai confini cittadini. Si tratta della Cicoria Puntarella Molfettese, al centro questa sera di un confronto pubblico con un team di esperti del settore che faranno il punto sul percorso, avviato mesi addietro, finalizzato al riconoscimento della Indicazione geografica protetta (IGP). L`iniziativa, organizzata dall`Associazione per ...
  • 5 Dicembre 2019

    Ragusano DOP, ecco quale sarà la via della commercializzazione

    È stato presentato ieri, in conferenza stampa, il nuovo disciplinare di produzione del formaggio Ragusano DOP, in accoglimento di buona parte delle proposte, a suo tempo avanzate dal Consorzio di tutela della DOP Formaggio Ragusano ed ora definitivamente approvate dalla commissione Ue (dopo il parere favorevole della Regione Siciliana e a seguito del positivo esame del Mipaaf), pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea dello scorso 25 ottobre ed entrate in vigore i 114 novembre 2019. Uno degli aspetti più importanti del nuovo disciplinare riguarda la possibilità di confezio...
  • 5 Dicembre 2019

    Baldrighi: impossibile produrre Grana Padano DOP con latte estero

    Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano, spiega perchè non è tecnicamente possibile usare latte estero nella produzione DOP in relazione al servizio di Report, la trasmissione di Rai 3 che ha documentato i controlli alle frontiere sulle importazioni di latte da parte di aziende italiane che dichiarino invece di impiegare latte nazionale nei loro prodotti. "Impossibile non solo perchè rigorosamente vietato dal disciplinare, ma perchè incomapatibile con il corretto e difficile processo di caseificazione utilizzto per produrlo". Così Cesare Baldrighi, presidente del ...
  • 5 Dicembre 2019

    Federico, AD McDonald’s: ottima collaborazione con i Consorzi DOP IGP

    Si può essere amanti del genere oppure detrattori dei fast food, ma in Italia ormai non si possono più fare i conti senza McDonald's. Tra materie prime di cui si rifornisce, servizi acquistati e spese per la costruzione o la ristrutturazione dei suoi ristoranti, la multinazionale americana rappresenta il 4,4% del valore aggiunto dell'intero settore del food & beverage nazionale. «Valore condiviso creato in Italia», lo chiamano gli esperti dell'Istituto Althesys che hanno condotto lo studio. E hanno calcolato che quello generato da McDonald's ogni anno è di 1,3 miliardi di euro. Tanto ...
  • 5 Dicembre 2019

    Italia-Cina, accordi al test del mercato

    Il ritmo di marcia delle riforme cinesi sul versante finanziario sta accelerando. Una sfida che l'Italia ha raccolto un anno fa quando, durante il G20, i ministri delle Finanze Liu Kun e Giovanni Tria hanno siglato l'MoU sul Financial Dialogue. Intesa rafforzata nel luglio scorso a Milano in occasione del primo Forum finanziario bilaterale che li ha rivisti attori di una piano di azione di lunga durata. Forte l'adesione di Cdp, che ha sviluppato un vero e proprio "pacchetto Cina" di natura strategica. I frutti di questo impegno non mancano, ultimo in ordine di tempo è stato l'ok alla Fund ...
  • 4 Dicembre 2019

    Vino, Friuli DOP: un Consorzio entro sei mesi per il rilancio

    Il ricambio generazionale, nel settore del vino, ha il volto e il ciuffo di capelli corvini di Michele Pace Perusini, eletto presidente, a 28 anni, della sezione vitivinicola di Confagricoltura. Un'associazione che annovera nelle sue fila oltre 500 aziende e alcuni tra i nomi più importanti che operano tra Carso e Grave. Pace Perusini sarà affiancato nel suo incarico triennale dai vice Michelangelo Tombacco e Gianni Napolitano. «Ho fiducia nella squadra - dice il giovane numero uno -, ma prima di tutto è doveroso il mio più sentito ringraziamento a Roberto Felluga per l'impegno e per il ...
  • 4 Dicembre 2019

    Festa Zampone e Cotechino Modena IGP, sfida di ricette tra giovani chef

    E' tutto pronto per la IX Festa dello Zampone e del Cotechino Modena IGP, organizzata dal Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, che prenderà il via il 6 Dicembre a Modena, fino a domenica, in Piazza Roma. Tante le iniziative in programma in questa tre giorni, pensata anche per il grande pubblico, che vedrà Modena trasformarsi in una cucina a cielo aperto, dove gli studenti provenienti dalle principali scuole alberghiere italiane e dalle scuole di cucina tedesche, appartenenti al circuito JRE - Jeunes Restaurateurs d`Europe - si cimenteranno nella realizzazione di ricette a base di ...
  • 4 Dicembre 2019

    Luna di miele a rischio tra cibo italiano e mercato USA

    Con il 25% di dazi, le aziende stringono la cinghia, azzerano i margini e puntano a mantenere inalterate le quote di mercato. Con la minaccia di Trump, ieri, di innalzare al 100% i dazi su quegli stessi prodotti del Made in Italy agroalimentare - se l'Italia deciderà di approvare, con la Legge di bilancio in discussione anche la Digital tax (cioè il tentativo di far pagare ai colossi del web un po' più tasse in Italia) - rischia di far deragliare fuori mercato mezzo miliardo del nostro export food and beverage. Perchè se l'Ufficio commerciale della Casa Bianca - lo Ustr - ha proposto ...
  • 4 Dicembre 2019

    Amazon lancia una propria linea di vini, tra questi un Garda DOP

    Con il Black Friday, Amazon ha venduto anche i propri vini. Per 19,99 euro è stato possibile, per gli utenti di Amazon Prime, acquistare un cartone da 6 bottiglie a marchio Compass Road, il primo brand privato del colosso statunitense del commercio elettronico. La gamma comprende sei vini: Merlot, Chardonnay, Grenache rosé, Dornfelder, Riesling e Pinot grigio Garda DOP. Un prezzo superiore rispetto ai 14,99 euro richiesti in Germania, dove Compass Road ha iniziato la propria attività di vendita e dove al posto del Pinot grigio si poteva acquistare un Dornfelder prodotto nell’Assia ...
  • 3 Dicembre 2019

    Mozzarella di Bufala Campana DOP: prime due donne alla Scuola di formazione del Consorzio di tutela

    Ci sono lavori che, ancora oggi, sono spesso considerati "una cosa da uomini". Ma la parità dei sessi, per fortuna, è diventata una consapevolezza diffusa davanti a cui non è più possibile chiudere gli occhi e sono sempre di più le ragazze e le donne che si affacciano in settori del mondo del lavoro dove le quote rosa fino a poco tempo fa erano un miraggio. Ragazze coraggiose che non si fanno distrarre dalle mode del momento, in tema di professione, e che superano le iniziali diffidenze di amici e colleghi per seguire la loro passione. È il caso delle due aspiranti casare che hanno ...
  • 3 Dicembre 2019

    Marrone di Caprese Michelangelo DOP, un raccolto importante

    Gli anni del cinipide per Caprese Michelangelo sono solamente un brutto ricordo. Tornano ad essere soddisfacenti i numeri sviluppati dalla raccolta del Marrone di Caprese Michelangelo DOP: un prodotto che per il territorio che ha dato i natali all'artista del rinascimento è pure fonte di economia. Aziende agricole che nella maggior parte dei casi consegnano alla Cooperativa Valle Singerna il proprio Marrone, il quale intraprenderà poi il processo di lavorazione. Realtà che conta circa 130 soci: in larga parte sono di Caprese Michelangelo, seppure figurano nomi anche di Monterchi oppure di ...
  • 3 Dicembre 2019

    A scuola con la DOP: ripartono le lezioni di consumo consapevole con il Consorzio del Pecorino Toscano DOP

    E' ufficialmente iniziata la quarta edizione di "A scuola di DOP", progetto condotto con successo nelle sue tre precedenti edizioni e che ha visto la partecipazione di centinaia di bambini e insegnanti delle scuole primarie e secondarie della provincia di Grosseto. Anche quest'anno Legambiente che entra nelle scuole con i suoi formatori, ha al proprio fianco il Consorzio Tutela del Pecorino Toscano DOP, partner insostituibile in questo percorso formativo che, anno dopo anno, ha dimostrato di essere necessario al fine di rendere i più piccoli davvero consapevoli di come l'alimentazione e ...
  • 3 Dicembre 2019

    Consorzio Botticino DOP: promozione e turismo territoriale per lo sviluppo di una DO di nicchia

    Il Botticino DOP mette in cantina un'annata carica di grandi aspettative: la vendemmia 2019 segna una netta contrazione quantitativa, a fronte però di una qualità che induce a ben sperare. «Le prime impressioni, confermate dalle analisi, sono molto positive - commenta Claudio Franzoni, presidente del Consorzio di tutela del Botticino fondato nel 1968, 29esima Doc istituita in Italia Sul fronte delle tempistiche siamo tornati a condizioni di normalità: abbiamo iniziato nella seconda metà di ottobre, chiuso ai primi di novembre, come è sempre stato nella nostra storia, sfruttando però le ...
  • 2 Dicembre 2019

    Classifica Brand Finance, nella top ten mondiale marchi agroalimentari tricolori indietro

    L'industria alimentare è la seconda manifattura del Paese, con 56 mila imprese, fatto per il 90% da Pmi e solo nel 2% dei casi da aziende oltre 250 dipendenti. La rivendicazione di Federalimentare di rappresentare una filiera vasta, da un diverso punto di osservazione rischia di trasformarsi in un ostacolo quando si devono portare i propri prodotti nel mondo. Filtrato alla lente del marketing, il teorema del "piccolo è bello" s'infrange sugli scogli del commercio globale. La classifica di Brand Finance dedicata a food e drink è chiara: l'Italia, culla della dieta mediterranea e del buon ...
  • 2 Dicembre 2019

    DOP IGP e STG gli 822 marchi del Made in Italy

    Qualità garantita. Cresce su scala globale la popolarità dei prodotti DOP, IGP e STG  e l'Italia è leader. Tra vini, formaggi, olio extravergine, salumi, carni, frutta e verdura sono 822 i marchi del made in Italy registrati nella Ue su 3.036 totali, più della Francia e della Spagna. Erano una nicchia, all'origine, ora sono un business che vale oltre 15 miliardi di euro. A breve saranno inclusi nella lista delle specialità protette anche gli spaghetti all'arnatriciana, il piatto reso ancora più simbolico dopo il terremoto dell'agosto 2016: la domanda di registrazione come Speciali...