Notizie

  • 5 Novembre 2012

    McDonald’s e Fondazione Qualivita a Milano presentano le eccellenze

    A Milano McDonald's riconsegna le chiavi del prestigioso locale in galleria al Sindaco Pisapia. Nel servizio l'intervista al Direttore Generale della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, che da dieci anni si occupa della valorizzazione dei prodotti alimentari DOP IGP e STG, con particolare attenzione al Made in Italy.Fonte: TV Sette Gold
  • 5 Novembre 2012

    «Una legge per tutelare l’olio italiano»

    L'Italia deve dotarsi della legge che tuteli l'olio italiano di qualità e combatta il falso made in Italy, concludendo positivamente l'iter del disegno.
  • 5 Novembre 2012

    L’ecosostenibilità di Lavazza certificata dalla rana verde

    Una piccola rana verde. È questo il logo della «Rainforest alliance» che da 25 anni certifica l'ecosostenibilità dei prodotti di migliaia di agricoltori nel mondo. Al Salone del gusto di Torino erano presenti il presidente Daniel Katz e la vice presidente esecutiva Ana Paula Tavares, ospiti di Lavazza che ha ottenuto la certificazione della rana verde per il suo caffè «Tierra».
  • 31 Ottobre 2012

    Il Senato detta i tempi al Governo sull’etichettatura

    Il Senato ha posto un termine di legge all'emanazione dei decreti per l'etichettatura d'origine dei prodotti agroalimentari ed ha cancellato l'obbligo del bollino ologrammatico sulle etichette, rendendo tale opzione facoltativa.
  • 31 Ottobre 2012

    Il made in Italy in Cina con i francesi della catena Auchan

    La catena transalpina Auchan porta “i sapori delle regioni” anche in oriente (con il patrocinio del ministero delle politiche agricole). “Perché c’è tanta voglia di sapori italiani, e non importa chi li vende”. Il mondo ha voglia di cibo e vino italiana, e se manca una distribuzione “made in Italy” poco male, per i produttori, perché per le grandi catene internazionali il tricolore in tavola è un marchio che tira e che vuol dire business. Lo sa bene Auchan, colosso della distribuzione Francese, presente in Italia da 50 anni, che esporta 750 cinquanta prodotti italiani in 11 ...
  • 30 Ottobre 2012

    Salone del gusto: in arrivo il marchio europeo di tutela per altri 11 prodotti italiani

    L’agnello del centro Italia, la Focaccia di Recco col formaggio, i maccheroni di Campofilone, la mela del Friuli, il melone di mantovano, la pasta di Gragnano, la patata dell’alto viterbese, il sale marino di Trapani, il salame felino, il salmerino del Trentino, le trote del Trentino. Sono questi gli 11 prodotti “Made in Italy” che a breve potranno fregiarsi dei marchi di tutela europei Dop o Igp. Lo rivela la Cia-Confederazione italiana agricoltori che all’interno del “Salone del gusto”, in svolgimento a Torino, sta proponendo degustazioni ad-hoc sotto lo slogan “quasi Dop, ...
  • 30 Ottobre 2012

    McDonald’s mette in mostra le eccellenze gastronomiche italiane in Galleria

    Dopo il “pasto democratico”, la democratizzazione dei sapori tipici e genuini del nostro paese Nell’ultimo giorno prima di riconsegnare i locali che hanno ospitato lo storico ristorante McDonald’s un omaggio ai prodotti italiani: i milanesi invitati all’incontro con Asiago DOP, Provolone Valpadana DOP, Speck Alto Adige IGP, Bresaola della Valtellina IGP, Olio Extravergine di Oliva, Parmigiano Reggiano DOP e Salame di Calabria Milano, 29 ottobre 2012 – Oggi, a partire dalle ore 12 e fino a metà pomeriggio, McDonald’s ha celebrato il gusto italiano e la sua vicinanza al territo...
  • 29 Ottobre 2012

    Made in, lettera degli eurodeputati a Monti: fate qualcosa

    Dopo l'annuncio della Commissione europea dell'abbandono del regolamento sul Made in, si chiede al governo italiano un impegno per riportarlo nell'agenda europea: al mercato servono regole.
  • 29 Ottobre 2012

    L’Asiago DOP incontra i giovani al McDonald’s

    Dal 31 ottobre al 20 novembre il Consorzio Tutela Formaggio Asiago partecipa all'azione di sistema promossa dalla Fondazione Qualivita per la valorizzazione dei prodotti DOP e IGP nella ristorazione veloce. Si chiama Mcltaly "il Veneto" ed è il nuovo panino con Asiago DOP che, dal 31 ottobre al 20 novembre prossimo, verrà distribuito nei 442 ristoranti Mc d'Italia. Il progetto nasce dalla partecipazione del Consorzio Tutela Formaggio Asiago all'azione di sistema per la valorizzazione delle DOP e IGP italiane nella ristorazione veloce promossa dalla Fondazione Qualivita, in collaborazione ...
  • 25 Ottobre 2012

    I Nuclei Antifrodi Carabinieri al Salone Internazionale del Gusto

    In occasione del Salone Internazionale del Gusto previsto a Torino dal 25 al 29 ottobre 2012, i NAC, Nuclei Antifrodi Carabinieri del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari saranno presenti con un proprio stand espositivo nell’area dedicata al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Nel corso della manifestazione, il 27 ottobre p.v. alle ore 11,30 i NAC partecipano anche al convegno organizzato dall’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e della Repressione Frodi dei Prodotti agroalimentari sul tema: “Il valore della qualità nei prodotti ad ...
  • 24 Ottobre 2012

    International Summit – Eurochocolate Perugia 2012

    Presentati i risultati preliminari della ricerca sulle proprieta' salutistiche del Cioccolato di Modica.
  • 23 Ottobre 2012

    Nuove misure per semplificare i pagamenti nell’agroalimentare

    In seguito ai cambiamenti introdotti dal 'Decreto liberalizzazioni' muta il contesto normativo della compravendita nel mondo agroalimentare e Banca Monte dei Paschi di Siena risponde alle necessità creditizie delle imprese operanti nel comparto attraverso 'Gestione agricoltura'. Si tratta di uno strumento finanziario già disponibile, flessibile e adeguato a sostenere il capitale circolante della gestione caratteristica dell`azienda agraria. Dal 24 ottobre, diventerà operativo l`articolo 62 del decreto legge sulle liberalizzazioni che introduce regole precise nelle relazioni commerciali dei prodotti agricoli e alimentari.
  • 22 Ottobre 2012

    L’IGP Sicilia per salvare l’olio dall’agropirateria

    Se le indicazioni provenienti dall`ultima vendemmia parlano, per il vino, di un`ottima annata, per quel che concerne l`olio, ci sono diversi parametri da tenere d`occhio. Le rassicurazioni sul prodotto che, fra poco, avremo la possibilità di portare in tavola, arrivano da Carmelo Scalia, presidente dell`Assofrantoi, che tiene a precisare come, quest`anno, si possa parlare di un olio di ottima qualità. Dalle sue parole pare di capire che il problema principale, per chi produce olio, sia un mercato piuttosto frammentato e senza regole. "Sì. Per fortuna qualcosa finalmente si sta muovendo. La ...
  • 22 Ottobre 2012

    Il Salame Cacciatore DOP torna in TV

    Dopo una consultazione creativa che ha coinvolto 4 diverse sigle, Assica ha affidato, per il terzo anno consecutivo, a Nadler Larimer & Martinelli la comunicazione per il Consorzio del Salame Cacciatore Dop. La campagna che prevede una pianificazione prettamente televisiva, è in onda da ieri su Rai, La 7 e Sky. Il film si propone di continuare a sviluppare la notorietà del Consorzio arricchendola di nuovi contenuti, legati ai valori di sicurezza, garanzia, tutela di cui il Consorzio è portatore. L`idea già sviluppata nella campagna del 2009 "L`Uomo è cacciatore" si evolve in chiave ...
  • 22 Ottobre 2012

    Beretta triplica in Cina e aspetta lo shopping giusto per crescere anche in Italia

    È stata trai primi a portare le vaschette di prosciutto di Parma negli Usa e a puntare con decisione sull'export che oggi vale un quarto di un fatturato vicino ai 600 milioni di euro. Ha da poco acquisito la Framon e i suoi "San Daniele”. L’industria alimentare punta sull'export. Lo dice l'Istat, affermando che mentre nello Stivale i consumi frenano, il made in Italy alimentare sta volando a livelli record sui mercati esteri, con una crescita tendenziale del 9%. Una novità per molte imprese del settore, ma non per il colosso della salumeria italiana Fratelli Beretta, che questa cosa ...
  • 21 Ottobre 2012

    La pera Igp protagonista di Geo&Geo

    Ribalta nazionale per la pera dell'Emilia Romagna Igp che sarà protagonista domani di Geo & Geo, la nota trasmissione condotta da Sveva Sagramola in onda su Raitre a partire dalle 17,30. Con quasi 1.800.000 quintali di pere prodotte e oltre 6.000 ettari coltivati - informa Coldiretti - la provincia di Modena si piazza ai vertici della classifica regionale della produzione del frutto che in Emilia Romagna trova il suo ambiente privilegiato tanto che proprio in regione si produce il 70 % delle pere italiane. «Nel 1998 le pere dell'Emilia Romagna hanno ottenuto dall'Unione Europea il ...