News

  • 7 dicembre 2018

    Dal 6 al 9 dicembre torna Chocomodica, prima edizione col marchio IGP

    Venerdì 7 dicembre, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita parteciperà al convegno sull'Oro vero di Modica, nella 13° edizione di Chocomodica, in occasione della prima edizione  a marchio IGP dell'appuntamento dedicato al cioccolato di Modica, che dopo un lungo e faticoso cammino, ha finalmente ottenuto il  prestigioso marchio IGP,  ed è la prima volta nel mondo per un cioccolato. Ormai da qualche anno,  Modica viene identificata da  tre parole: barocco, slow living e cioccolato.   Ma è soprattutto grazie al cioccolato che la cittadina è riuscita ad attirare visitatori, a costruirsi una nuova e affascinante storia, a risvegliare l'economia locale e l'indotto generato dalla produzione di cioccolato, che diventa un'attrazione, il punto di partenza di un percorso culturale e sensoriale di alto livello. Il cioccolato, quindi, come valore aggiunto e identificativo di una città, di una comunità, di un territorio. Ecco perché l’immagine princi...
  • 3 dicembre 2018

    Il 3 dicembre a Siena “Toscana, l’arte del gusto, il gusto dell’arte”

    Lunedì 3 dicembre, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà a Siena, presso la sala convegni del complesso museale  Santa Maria della Scala, all'iniziativa "Toscana, l'arte del gusto il gusto dell'arte", evento conclusivo dell'Anno del Cibo italiano voluto dai  Ministeri delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e dei Beni Culturali e del Turismo. Dal mese di gennaio 2018 si sono susseguite una serie di iniziative dedicate alla celebrazione di uno dei grandi tesori nazionali, la tradizione in cucina e il cibo tipico delle varie zone dell’Italia. Una buona occasione  per la valorizzazione dei prodotti che rendono unica e diversa la nostra terra, regione per regione, molto apprezzati in tutto il mondo. Nel corso del 2018 il tema centrale del cibo, si è di volta in volta  collegato  ad altri punti di forza del nostro Paese, come l’arte, il paesaggio e  la cultura, arricchendo il dibattito di spunti fino a diventare un anno ...
  • 1 dicembre 2018

    Qualivita al Festival dei Culurgionis d’Ogliastra IGP

    Sabato primo dicembre, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà alla seconda edizione di  Culurgionis d’Ogliastra IGP in Festival, intervenendo al convegno di Lanuesei per parlare di indicazioni geoghrafiche. Anche quest’anno la manifestazione avrà come intento quello di festeggiare l’ottenimento del marchio IGP (che riconosce e tutela un prodotto che rappresenta un intero territorio) e facilitarne la sua promozione. Durante il Festival verranno posti in risalto tutti gli aspetti che caratterizzano il marchio come veicolo per la promozione dell’Ogliastra e delle sue peculiarità: cultura, storia, archeologia, paesaggio, identità e le realtà imprenditoriali che lavorano per far conoscere i Culurgionis, l’Ogliastra e la Sardegna in tutto il mondo. I Culurgionis d’Ogliastra IGP hanno ottenuto la registrazione come prodotto certificato IGP nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea nel settembre 2016. Si tratta di uno dei ...
  • 27 novembre 2018

    Fondazione Qualivita a “Food blockchain: sicurezza alimentare e oltre”

    Martedì 27 novembre, il direttore generale della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati,  parteciperà a Milano, dalle ore 17.30 alle 20.00 a "Food blockchain: sicurezza alimentare e oltre" un evento organizzato dagli Alumni del Topic Finance & Real Estate  presso l'Università Bocconi, aula TBC. Si tratta di un  tavola rotonda con accademici, professionisti di settore e aziende per analizzare l'attuale situazione della tecnologia blockchain, i cambiamenti in atto, e la sua applicazione nell'industria alimentare italiana. La blockchain, in italiano "catena di blocchi", può essere esemplificato come un processo in cui un insieme di soggetti condivide risorse informatiche (memoria, CPU, banda) per rendere disponibile alla comunità di utenti un database virtuale generalmente di tipo pubblico, ma esistono anche esempi di implementazioni private in cui ogni partecipante ha una copia dei dati. La rivoluzione della tecnologia blockchain in atto, pone molti interroga...
  • 26 novembre 2018

    In arrivo nuovi menu Mc Donald’s con prodotti DOP IGP

    Continua l'impegno della Fondazione Quaivita che da oltre 10 anni supporta McDonald’s nell’introduzione dei prodotti italiani DOP IGP nei loro menù, cercando di fornire tutti gli elementi necessari per valorizzare gli elementi distintivi e le caratteristiche degli stessi prodotti nelle campagne marketing che vengono realizzate. Lunedì 26 novembre, a Roma, Fondazione Qualivita sarà presente al lancio dei nuovi menu  My Selection,  la nuova linea di burger premium selezionati da Joe Bastianich che vedono protagoniste cinque importanti indicazioni geografiche agroalimentari italiane.  Fedele alle proprie origini, l'imprenditore italo-americano, sul successo dei primi burger premium selezionati nel 2018,  ha  provato e scelto nuove gustose combinazioni di ingredienti di alta qualità, fra cui prodotti DOP IGP italiani,  che rendono i nuovi burger ancora più gustosi, con i sapori dell'Italia e degli Stati Uniti che si fondono in un'esperienza gourmet unica. Ancora ...
  • 22 novembre 2018

    Fondazione Qualivita a Pisa, per la “Giornata sul cibo italiano”

    Giovedì 22 novembre, a Pisa,  Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà alla  "Giornata sul cibo italiano" organizzata dal  Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-ambientali dell'Università di Pisa. L'intervento di Rosati sarà incentrato sulla presentazione dell'iniziativa relativa al Dizionario dei prodotti agroalimentari e  vitivinicoli italiani DOP IGP, nato dalla collaborazione fra la Fondazione Qualivita e Treccani Gusto. Alla giornata parteciperanno relatori  che tratteranno il tema del cibo italiano sotto profili disciplinari diversi (giuridici, economici, chimici, nutrizionali, culturali, agronomici, ecc.), alla presenza dei dottorandi del Dipartimento. La Facoltà di Agraria di Pisa, istituita definitivamente nel 1871, è la prima istituzione universitaria di studi agrari nel mondo. La sua storia appare segnata da continuità di orientamenti e prospettive, traendo dalla lezione del passato indicazioni per il futuro. Dal ...
  • 16 novembre 2018

    Arancia di Ribera DOP: buoni auspici per la campagna agrumicola 2018/19

    I notevoli danni provocati dal violento nubifragio abbattutosi nell'area di coltivazione dell’Arancia di Ribera il 3 novembre scorso, hanno interessato prevalentemente le aree limitrofi dei fiumi, dei torrenti e valloni, che in poche ore sono esondati, provocando alluvioni ed in alcuni casi lo sradicamento delle piante, danni alle strutture produttive e apporto di detriti e limo negli agrumeti, per i quali è auspicabile l’intervento da parte delle istituzioni preposte per il ripristino degli alvei dei fiumi, della rete viaria e riconoscere il giusto indennizzo per i produttori danneggiati. Tuttavia, la nuova campagna agrumicola 2018/19, iniziata a pieno regime, si presenta come una delle migliori annate dell’ultimo decennio. L'andamento climatico favorevole e le piogge autunnali  fanno presagire un'ottima annata, sia sotto il profilo qualitativo che quantitativo per l'arancia bionda più famosa d'Italia. All'inizio della raccolta, infatti, le varietà precoci sono ...
  • 16 novembre 2018

    Fattore comune a Recco: il contributo del Consorzio di Tutela dell’Olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure

    Il 16 novembre si svolge a Recco la seconda edizione di “Fattore Comune”. Nel territorio della Focaccia di Recco col formaggio, IGP radicatissima nel suo territorio di creazione, si dipana una manifestazione che pone al centro dell’attenzione le eccellenze gastronomiche contraddistinte da un legame ad un territorio limitato, spesso ad un solo Comune. La partecipazione italiana è importante, dato che saranno presentati prodotti DOP e IGP da Trentino, Emilia Romagna, Toscana, Piemonte e Lombardia. E ovviamente Liguria. Il Consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure è presente con una testimonianza viva di esperienza in campo. Ne è portatore Antonino Trifiletti, titolare dell’Azienda Agricola “La Favola della Mìgnola”, protagonista di un recupero territoriale in quel di Lavagna e dunque effettivo testimone del fecondo legame tra prodotto di eccellenza come l’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure e i benefici che ne possono ...
  • 16 novembre 2018

    Grana Padano DOP a Shangai si presenta con lo chef Raul Liu

    Il Grana Padano, che con circa 5 milioni di forme prodotte è il formaggio DOP più consumato nel mondo, affascina i cultori del gusto e dell’alta cucina a Shangai, in una delle tappe più importanti tra le iniziative organizzate nell’ambito di EUPERTE, il progetto di promozione curato con il Consorzio del Prosciutto di Parma DOP e finanziato dall’Unione Europea per promuovere all’estero le eccellenze del Made in Italy alimentare. Dopo il successo raccolto nei tre giorni di FHC SALON, manifestazione tra le più importanti nel settore che ha richiamato nella metropoli cinese operatori da molti paesi asiatici e dove il Grana Padano DOP si è proposto in vari appuntamenti e cooking show tra informazione e degustazione,  il 16 novembre, il Grana Padano DOP con il Prosciutto di Parma DOP sarà il protagonista di una giornata dedicata agli specialisti del settore, che avrà come protagonista Raul Liu, nella sua qualità di Brand Ambassador in Cina dei due prodotti. Con le sue ...
  • 16 novembre 2018

    Vendemmia 2018, Primitivo di Manduria DOP in controtendenza: buona qualità, quantità in calo e tenuta dei prezzi

    Una vendemmia in controtendenza rispetto al resto d’Italia e della Puglia per il Primitivo di Manduria DOP: qualità mantenuta, quantità in diminuzione e tenuta dei prezzi. A un mese e mezzo dalla fine della vendemmia nella zona del Primitivo di Manduria DOP, pur non avendo ancora i dati definitivi, il Consorzio di Tutela traccia le prime conclusioni. “La vendemmia 2018 per il Salento in generale, e in particolare per il Primitivo di Manduria ha mostrato una flessione quantitativa. – afferma Roberto Erario, Presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria - Nonostante un'annata difficile dovuta alle grandinate che hanno colpito solo alcune delle zone della nostra areale, la nostra doc rimane forte nel mercato con un valore crescente. Questo grazie anche ai produttori che hanno privilegiato le basse rese anche di fronte ai cali quantitativi. I mercati mondiali, quelli orientali in testa, amano i nostri vini e cominciano a pretendere certificazione di qualità e ...
  • 16 novembre 2018

    Promuovere l’agrifood, ecco 201,1 milioni da Bruxelles

    Via libera della Commissione europea al programma di lavoro 2019 per la promozione dell'agrifood UE, con uno stanziamento complessivo di 201,1 mln di euro. Il 14 novembre la Commissione europea ha adottato il programma di lavoro per il 2019 delle campagne di promozione, con una dotazione di 201,1 milioni di euro destinati a programmi selezionati per il cofinanziamento dell'UE con un aumento di 12,5 mln di euro rispetto al 2018. Gli inviti a presentare proposte per campagne specifiche saranno pubblicati nel mese di Gennaio 2019. I progetti potranno essere proposti da un'ampia gamma di organismi, come organizzazioni di categoria, organizzazioni di produttori e organismi dell'agroalimentare che si occupano di attività di promozione. Attenzione anche alle campagne che promuovono i diversi regimi di qualità e le etichette, comprese la Denominazione di Origine Protetta (DOP), l'Indicazione Geografica Protetta (IGP) e la Specialità Tradizionale Garantita (STG). Fonte: Italia ...
  • 15 novembre 2018

    Made in Italy agroalimentare e web: rinnovato l’accordo con eBay

    È stato siglato oggi dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo il protocollo d’intesa per la difesa del Made in Italy agroalimentare sul web, tra eBay , ICQRF (Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi), AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche)  e Federdoc  (Confederazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani) L’accordo, della durata di due anni, ha come obiettivo quello di proteggere dalle contraffazioni sul sito web eBay le indicazioni geografiche italiane DOP e IGP, tutelare il made in Italy agroalimentare e vitivinicolo, e favorire la presenza nel mercato online dei prodotti italiani autentici e di qualità. L’intesa prevede anche una nuova collaborazione, tra Mipaaft, ICQRF ed eBay, per garantire la protezione dei consumatori online anche sotto il profilo delle corrette informazioni in etichetta di tutti prodotti agroalimentari in ...
  • 15 novembre 2018

    OIV: i dati sulla congiuntura vitivinicola mondiale

    L’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino (OIV) ha diffuso i dati sulla congiuntura vitivinicola mondiale 2018. Una produzione mondiale di vino molto elevata nel 2018, stimata in 282 Mio hl, dopo un raccolto 2017 particolarmente basso. Con 282 milioni di ettolitri (Mio hl), la produzione vitivinicola 2018 è una delle più elevate dal 2000. In Europa: Italia (48,5 Mio hl), Francia (46,4 Mio hl) e Spagna (40,9 Mio hl) fanno registrare livelli di produzione molto alti. Anche la Germania (9,8 Mio hl), la Romania (5,2 Mio hl), l'Ungheria (3,4 Mio hl) e l'Austria (3,0 Mio hl) prevedono raccolti superiori alle proprie medie quinquennali. Il Portogallo (5,3 Mio hl) e la Grecia (2,2 Mio hl) sono i soli paesi ad aver conosciuto un calo di produzione rispetto al 2017. Il livello di produzione degli Stati Uniti d'America (23,9 Mio hl) si mantiene stabile da tre anni. In Sud Africa, la siccità ha influenzato significativamente la produzione 2018 (9,5 Mio hl). In ...
  • 14 novembre 2018

    Nuovo presidente per il Consorzio del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Radicchio Variegato di Castelfranco IGP

    Andrea Tosatto è il nuovo presidente del Consorzio di tutela del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Radicchio Variegato di Castelfranco IGP. La carica è avvenuta in Consiglio di amministrazione la scorsa settimana dopo che l’assemblea, il 28 ottobre, aveva approvato il bilancio 2017/2018 e rinnovato il CdA. «Ho accettato con piacere l'incarico – dichiara il Presidente Tosatto - il Consorzio negli ultimi anni ha registrato un costante incremento di prodotto certificato sia per il Treviso che per il Castelfranco e quindi l’obiettivo è quello di continuare il lavoro svolto da chi mi ha preceduto (Paolo Manzan, presidente per 9 anni). Le modifiche ai disciplinari di produzione, la registrazione del marchio in alcuni paesi extra UE, l’informazione e la formazione dei soci, la promozione dell’area di produzione anche in chiave turistica, la passione per la qualità e la capacità di proporre anche prodotti aventi alto contenuto di servizio in aggiunta alla prima gamma, ...
  • 14 novembre 2018

    Indicazioni geografiche insieme per un nuovo racconto dei territori di origine

    Alla Reggia di Caserta le indicazioni geografiche,  tesori del made in Italy agroalimentare, tracciano la strada per lo sviluppo: più sinergia e un nuovo racconto dei territori di origine. Così si possono portare benefici in chiave turistica, sfruttando l’amore per il cibo di qualità che spinge tante persone a spostarsi. Lo hanno sottolineato i vertici dei Consorzi di tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, della Finocchiona IGP, del Prosciutto Toscano DOP  e del Pecorino Toscano DOP durante l’evento “Toscana-Campania, alla scoperta dei tesori DOP e IGP”, promosso dal Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP. Una masterclass per descrivere le caratteristiche dei prodotti, il legame con la terra di origine e gli utilizzi in cucina. Poi lo show cooking con i piatti dello chef Giuseppe Daddio e i panini di Ornella Buzzone che hanno “contaminato” le 4 eccellenze. Sono intervenuti Pier Maria Saccani (direttore del Consorzio Mozzarella DOP), ...
  • 14 novembre 2018

    Consorzio Focaccia di Recco: seconda edizione del progetto “Fattore Comune”

    Il Comune di Recco e il Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio, con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, di Regione Liguria e dei Comuni di Recco, Camogli, Sori e Avegno, presentano “Fattore Comune”. La seconda edizione di Incontri fra DOP e IGP sarà ospitata dal Teatro Comunale di Sori, a partire dalle 14,30 di venerdì 16 novembre. Il Consorzio della Focaccia di Recco col formaggio, che ha ottenuto nel 2015 il marchio di tutela comunitario IGP, ha promosso nel 2017 la prima edizione di “Fattore comune”, un evento che mira a creare contatti tra eccellenze eno-gastronomiche, un costruttivo dialogo tra i Consorzi e le Amministrazioni locali coinvolte che hanno in comune una DOP e IGP che porta il nome del Comune da cui prendono origine. Dopo la partecipazione dello scorso anno di prodotti della Valle d’Aosta, Piemonte, Marche, Umbria e Lazio, in arrivo quest’anno le esperienze di prodotti DOP e IGP ...