News & Approfondimenti

  • 4 Marzo 2020

    Fondazione Banfi lancia la seconda edizione della “Winter School Sanguis Jovis”

    La Fondazione Banfi istituisce la seconda edizione della Winter School Sanguis Jovis sul tema “FRA PRODOTTO E MERCATO: i valori della marca del Sangiovese” in collaborazione con Scuola Permanente dell’Abitare. Il corso si svolgerà dal 4 al 6 marzo a Montalcino e vedrà coinvolte alcune delle più autorevoli figure accademiche e professionali del marketing, della comunicazione del vino e non solo. Il corso è svolto in lingua italiana e ha la finalità di unire in aula chi già opera nel mondo del vino e chi aspira a farlo con una formula residenziale che favorirà l’instaurarsi di ...
  • 29 Gennaio 2020

    Presentazione del Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2020

    Si svolgerà il 29 Gennaio la Confernza Stampa che lancerà il nuovo Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano 2020 di Roberta Garibaldi. L'evento si terrà a Milano presso la UniCredit Tower Hall, in via Fratelli Castiglioni 12 alle ore 15.00 e vedrà la partecipazione di esperti del settore e del comitato scientifico. Il Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano è uno studio di riferimento per le istituzioni e gli opertori del settore che traccia un quadro aggiornato della situazione italiana e non solo sulle tendenze di un segmento in forte crescita in tutto il mondo. Uno ...
  • 29 Gennaio 2020

    Accordo fra UE e Messico sul mutuo riconoscimento e sulla protezione delle denominazioni delle bevande spiritose

    UNIONE EUROPEA - conclusione di un accordo in forma di scambio di lettere tra l’Unione europea e gli Stati Uniti del Messico relativo alla modifica degli allegati I e II dell’accordo tra la Comunità europea e gli Stati Uniti del Messico sul mutuo riconoscimento e sulla protezione delle denominazioni nel settore delle bevande spiritose Fonte: GUUE L 23 del 29/01/2020
  • 29 Gennaio 2020

    ONU, l’Olio diventa un caso internazionale

    Molte ombre si addensano sui protagonisti dell`intrigo internazionale che ha portato alla rielezione del tunisino Abdellatif Ghedíra a direttore esecutivo e dello spagnolo Jamie Lillo a direttore aggiunto del Consiglio oleicolo internazionale (Coi); rielezione avvenuta lo scorso 21 giugno a Marrakesh, in Marocco (si veda ItaliaOggi del 15/5/2019 e del 26/6/2019). Desclusione del rappresentante di Israele dall`assise provocò la minaccia della Stella di David di rivolgersi all`Onu, sotto la cui egida opera il Coi (si veda ItaliaOggi del 31/7/2019 e del 18/9/2019). Bene, secondo quanto ...
  • 29 Gennaio 2020

    Bellanova, Nutrinform battery: decreto notificato alla commissione Ue

    "Siamo soddisfatti del lavoro fatto insieme ai ministeri della Salute e dello Sviluppo economico  - ha dichiarato la Ministra Bellanova -per dotare il nostro paese di un sistema volontario di informazioni al consumatore attraverso il modello a 'batteria'. Una forma di etichettatura che traduce visivamente la tabella nutrizionale e che prende in considerazione la porzione e il fabbisogno energetico. È la nostra alternativa al Nutriscore, ma è di gran lunga migliore. Non è penalizzante, non dà patenti di buono o cattivo. Informa. Sono soddisfatta anche dell'attenzione prestata ai ...
  • 29 Gennaio 2020

    Prosciutto di San Daniele DOP: Il Consorzio aggiorna le regole di lavorazione della denominazione

    Un fatturato di 330 milioni di euro con una produzione che sfiora i 2,8 milioni di prosciutti nel 2018; una crescita stabile delle vendite oltreconfine, con un complessivo aumento dell’export a doppia cifra (10%) nei Paesi extra UE nei primi sei mesi del 2019, soprattutto in Canada e Giappone; una filiera produttiva che conta 3.927 allevamenti, 116 macelli e 31 stabilimenti; un prodotto a Denominazione di Origine Protetta che rappresenta al meglio lo stile italiano. E’ l’identikit del Prosciutto di San Daniele DOP, uno dei simboli più conosciuti del made in Italy agroalimentare nel ...
  • 28 Gennaio 2020

    La Brexit spinge il Prosecco DOP: le bolle in UK fanno il +11%

    Il 31 gennaio scatterà l'ora x e il divorzio tra la Gran Bretagna e l'Europa arriverà a compimento. Ma l'ombra della Brexit (calata sui mercati ormai da quattro anni) ha già fatto da volano per le bollitine trevigiane. A causa del timore di possibili dazi, gli importatori di Londra hanno intensificato gli ordini di Prosecco DOP portando l'export trevigiano a un +11%. Per dare una dimensione del fenomeno, il 75% della produzione lascia i mercati italiani, per lo più diretta in Gran Bretagna (che da sola copre quasi il 28,7% della quota export), Stati Uniti (22,5%), Germania (11,9%) e ...
  • 28 Gennaio 2020

    Salumi Piacentini DOP in cattedra alla scuola superiore di cucina Alma

    ALMA (Scuola Internazionale di Cucina Italiana) è riconosciuta come il più autorevole centro di formazione per tutti coloro che vogliono diventare chef. Il Maestro della Cucina Italiana Gualtiero Marchesi ne è stato Rettore e la sua autorevole impronta la si ritrova in ogni luogo della scuola che ha sede nella prestigiosa Reggia di Colorno.  L’Istituzione propone tanti corsi, tra questi il “Corso Superiore di Cucina Italiana” che rappresenta oggi nel mondo il punto di riferimento della formazione in questo ambito. Nella programmazione di questo prestigioso corso una giornata   ...
  • 28 Gennaio 2020

    Il Chianti torna in Germania con il “DOP Superiore”

    Il Consorzio Vino Chianti torna in Germania con 18 aziende che saranno impegnate in una collettiva in due tappe, domani, 28 gennaio a Monaco e il 30 gennaio a Berlino: protagonista della missione commerciale sarà il “Chianti Superiore DOP” che verrà proposto in una degustazione “verticale” di vini dal 2018 al 2011, uno per ciascuna delle sette sottozone di produzione della Denominazione.  A Monaco il Chianti DOP Superiore si inserirà nel collaudato format dei “Tre Bicchieri”, a Berlino in quello dei “Vini d'Italia World Tour”, sotto il cappello del Gambero Rosso ...
  • 28 Gennaio 2020

    Brexit: DOP e IGP riconosciute anche dopo il divorzio dall’Europa

    Dal Parmigiano Reggiano DOP al Prosciutto di Parma DOP, tutte le indicazioni geografiche europee esistenti sono salvaguardate dall'accordo di divorzio tra l'Ue ed il Regno Unito e saranno riconosciute anche dopo la Brexit. A chiarire questo aspetto, che sta particolarmente a cuore al nostro territorio, sono fonti europee. «Il Regno Unito è il quarto mercato estero per il Parmigiano Reggiano DOP - sottolinea Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio di tutela - con 6.940 tonnellate di prodotto importato nel 2018. Anche in caso di Brexit, non ci saranno cambiamenti significativi dal ...
  • 28 Gennaio 2020

    Ricerca sui Vini d’Abruzzo: il Montepulciano d’Abruzzo DOP tra i leader in Italia e nel mondo

    In Italia, Germania e negli Stati Uniti, tra i consumatori di vino, il Montepulciano d’Abruzzo è sempre più percepito come eccellenza italiana proveniente da un territorio unico. La consumer base conta oltre 18 milioni di consumatori in Italia. Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo analizza i trend e le abitudini dei consumatori finali, evidenziati dall’Osservatorio Permanente attivato sui mercati più strategici. Come si posiziona l’Abruzzo nel percepito dei consumatori di vino su mercati fondamentali come Italia, Germania e Stati Uniti? Qual è l’approccio che i consumatori ...
  • 28 Gennaio 2020

    Consorzio tutela Cipolla Bianca di Margherita IGP, Giuseppe Castiglione riconfermato presidente

    Eletto il nuovo Consiglio di amministrazione del Consorzio della Cipolla Bianca di Margherita IGP. Nessuna sorpresa per la conferma, all'unanimità, del presidente Giuseppe Castiglione, 66 anni, produttore, dal 2016 alla guida del Consorzio. Tra gli altri nomi in elenco ci sono novità ma anche conferme. Tra le novità da segnalare l'inserimento di giovani imprenditori del settore. Oltre al presidente, ecco i nomi degli altri componenti del Consiglio: Antonio Russo vicepresidente, Carmela Daloiso, Pasquale Cristiano, Salvatore Lopizzo, Antonio Giannino, Gioacchino Penza, insieme a loro il ...
  • 28 Gennaio 2020

    Un francobollo dedicato al Cioccolato di Modica IGP

    Il Cioccolato di Modica IGP conquista un altro prestigiosissimo riconoscimento: ad esso Poste Italiane dedicherà un apposito francobollo che sarà emesso il prossimo 2 aprile in occasione di una cerimonia appositamente organizzata presso la sede centrale della Zecca dello Stato in Via Umberto a Roma. Era stato il direttore generale del Consorzio di Tutela, Nino Scivoletto, lo scorso mese di ottobre a richiedere al Ministro dello Sviluppo Economico l'emissione di un francobollo commemorativo del riconoscimento del Cioccolato di Modica IGP. Dopo pochi giorni (il 4 novembre) è stata ...
  • 27 Gennaio 2020

    Innovazione Lenticchia di Altamura IGP: una nuova cultivar dai semi antichi

    Il Consorzio di Tutela e Valorizzazione della Lenticchia di Altamura IGP sviluppa una nuova cultivar, a partire dai semi antichi recuperati in una seed bank in USA ove vennero depositati, 56 anni fa, da Federconsorzi. La pianta si distingue rispetto ad altre per la maggiore altezza e la resilienza, rispetto ai cambiamenti climatici e all’aggressione dei patogeni. L’iniziativa è stata promossa dal Consorzio che, a partire dalla sua istituzione a gennaio 2017, si è dedicato alla raccolta degli antichi ecotipi di questo legume. La ricerca è iniziata con la raccolta di semi che ...
  • 27 Gennaio 2020

    Pecorino Siciliano DOP, decolla la produzione

    Cresce la produzione del Pecorino Siciliano DOP, il formaggio più antico prodotto in Sicilia e probabilmente il più antico d`Europa. Le numerose attività promosse dal Consorzio di Tutela nel corso degli anni e il costante impegno dei soci riflettono l'andamento crescente del marchio in sul mercato. I dati di produzione testimoniano l`incremento di interesse da parte del mondo caseario verso questo produzione. “Un trend in crescita da 10 anni - afferma Massimo Todaro, consigliere del Cda del Consorzio di Tutela del Pecorino Siciliano - anche se prima c'e stato un incremento di crescita ...
  • 27 Gennaio 2020

    Il Pecorino Toscano DOP investe sui giovani chef

    Il Pecorino Toscano DOP continua a investire sui giovani e sulla qualità del marchio DOP con una nuova iniziativa promossa dall’Unione regionale cuochi toscani, Urct. Lunedì 27 gennaio il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP sarà fra i prodotti DOP e IGP toscani al centro della finale dell’edizione 2019 del concorso “Miglior Allievo della Toscana” che ha coinvolto gli studenti di 17 istituti alberghieri di tutta la regione. L’appuntamento si svolgerà nel corso della mattina all'Istituto “A. Saffi” di Firenze e vedrà protagonisti i ragazzi che hanno vinto le selezioni ...