day : 17/05/2017

  • 17 May 2017

    Welsh Laverbread DOP – Regno Unito

    REGNO UNITO – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 124 del 17/05/2017  è stata registrata la denominazione Welsh Laverbread DOP, che, nel comparto Food, è la numero 24 delle DOP del Regno Unito e la numero 66 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari del Regno Unito Regno Unito -  Welsh Laverbread DOP Classe 1.8 Altri prodotti dell’allegato I del trattato (spezie ecc.) Reg. UE 2017/829 del 03/05/2017 – GUUE L 124 del 17/05/2017 Descrizione del Prodotto: La Welsh Laverbread DOP è ottenuta dall’ulva (alga marina) raccolta lungo le coste gallesi e ...
  • 17 May 2017

    Newsletter Qualivita 17/05/2017

    Temi principali:  Aceto Balsamico di Modena IGP, Grana Padano DOP, Mozzarella di Bufala Campana DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Prosciutto di Parma DOP, Prosecco DOP, Ciliegia di Vignola IGP, Riviera Ligure DOP - Olio EVO, Pomodoro S Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP, Vino e Tendenze, Contraffazione e Monitoraggio, Tutela Internazionale, Volumi produttivi, Legislazione Nuove IG: Welsh Laverbread DOP
  • 17 May 2017

    Terrasses du Larzac DOP – Francia

    FRANCIA -  Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 342 del 21/12/2017 è stata registrata la denominazione Terrasses du Larzac DOP che, nel comparto Wine, è la numero 358 delle DOP della Francia e la numero 433 nel totale delle denominazioni d’origine vitivinicole francesi. Francia - Terrasses du Larzac DOP 1. Vino Reg. 2017/833 del 16/05/2017 – GUUE L 124 del 17/05/2017 SCARICA IL REGOLAMENTO COMPLETO SCARICA IL DISCIPLINARE COMPLETO  
  • 17 May 2017

    Tutela DOP e IGP: presentato a Montecitorio il monitoraggio internazionale 2016

    Pizze e altri prodotti con riferimenti alla Mozzarella di Bufala Campana DOP sul mercato tedesco senza autorizzazione, abuso del termine Parmesan e “aceti balsamici” in Inghilterra e Francia. Ma ancora, Prosciutto di Parma DOP affettato fuori dalla zona di origine (Olanda), diversi utilizzi illeciti del termine Grana ed evocazioni come “Perisecco” e “Più Secco”. Questi alcuni dei risultati delle attività di monitoraggio dei mercati svolte dai principali Consorzi di tutela dei prodotti DOP e IGP nel corso dello scorso anno. L’importanza del monitoraggio per la tutela dei ...
  • 17 May 2017

    Salgono a 1.371 le IG Food in UE: registrata una nuova DOP in Regno Unito

    Si aggiunge una nuova Indicazione Geografica Food nel registro europeo: uscito nella Gazzetta ufficiale Europea il prodotto Welsh Laverbread DOP del Regno Unito appartenente alla Classe 1.8. Altri prodotti dell’allegato I del trattato (spezie, ecc.). EUROPA Con la registrazione del nuovo prodotto, l’Europa raggiunge quota 1.371 IG Food – di cui 616 DOP, 700 IGP e 55 STG – ai quali si aggiungono i 23 prodotti nei paesi Extra-UE, per un totale di 1.394 denominazioni. Il comparto Food rappresenta una fetta pari al 41,7% delle IG complessive in EU (STATISTICHE UE >>). R...
  • 17 May 2017

    Ciliegie di Vignola IGP: dopo la pioggia col sole arriva la qualità

    Nonostante il maltempo di questi giorni, c'è ottimismo per la campagna 2017 delle Ciliegie di Vignola IGP. Ad affermarlo è Walter Monari, direttore del mercato ortofrutticolo di Vignola, che a pochi giorni dall'apertura del mercato per le ciliegie fa il punto della situazione. “Sono uno abituato a non fasciarmi la testa prima di essersela rotta - spiega Monari - quindi mi aspetto anche per il 2017 una buona annata per le ciliegie. Episodi di maltempo ci sono stati anche gli scorsi anni, e andò bene comunque. Se quindi il meteo si aggiusterà, quest'anno ci sono ancora i margini per ...
  • 17 May 2017

    Autoctoni e social network, così cresce il B2C del vino

    Vitigni autoctoni, sostenibilità e social network, ma non cresce l'e-commerce delle singole aziende. E' lo spaccato del mondo del vino italiano che emerge dalla ricerca FleishmanHillard Italia sulla presenza online delle prime 32 aziende vinicole italiane per fatturato. Il 53% delle aziende ha dedicato attenzione sul proprio sito al tema dei vitigni autoctoni nell'ambito della valorizzazione del territorio, +22% delle cantine rispetto a 2016. A parlare di sostenibilità è il 37,5% delle aziende della ricerca mentre affascina sempre più il mondo social dove è in forte aumento l'utilizzo di ...
  • 17 May 2017

    Pomodoro San Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP, produzione stimata +38%

    Per la campagna agraria 2017, nei 200 ettari iscritti all'Indicazione Geografica Pomodoro San Marzano dell'Agro Sarnese Nocerino DOP, si stima un raccolto di 16mila tonnellate (+38%) a fronte delle 11.600 tonnellate prodotte nel 2016. Cresce l'interesse dei produttori grazie all'apertura di nuovi mercati in Estremo Oriente. Questo è il periodo in cui si realizza l'accordo quadro per la definizione dei quantitativi da produrre e di un prezzo di riferimento su cui impostare i contratti. La stima dell'incremento di produzione è del presidente del Consorzio di tutela del Pomodoro San Marzano ...
  • 17 May 2017

    Terrasses du Larzac DOP, iscrizione denominazione – GURI n. 124

    FRANCIA - Conferimento protezione di cui all'articolo 99 del regolamento (UE) n. 1308/2013 alla denominazione Terrasses du Larzac DOP - Vino Fonte: GUUE L 124 del 17/05/2017
  • 17 May 2017

    Contraffazione, sequestri boom di false IG

    In cima alla lista dei prodotti falsi più contraffatti online ci sono il Prosecco DOP e il Parmigiano Reggiano DOP. Seguiti dai "kit" per farsi in casa, con dubbie polverine, una bottiglia di "Barollo" o "Montecino". Ma tutto il 2016 è stato un anno record nel monitoraggio dell'agropirateria online. Ad illustrarlo, ieri, l'Ispettorato centrale Tutela qualità e Repressione Frodi (Icqrf) del Ministero delle Politiche Agricole, in una conferenza stampa alla Camera dei deputati. Da giugno 2014, infatti, su un totale di 1562 interventi di monitoraggio antifrodi, effettuati fuori Italia e sul ...
  • 17 May 2017

    Welsh Laverbread DOP, iscrizione denominazione – GUUE L 124

    REGNO UNITO - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Welsh Laverbread DOP - Classe 1.8 Altri prodotti dell’allegato I del trattato (spezie ecc.) Fonte: GUUE L 124 del 17/05/2017
  • 17 May 2017

    Olio Marche IGP, iscrizione denominazione – GURI n. 113

    ITALIA - Iscrizione della denominazione Marche IGP nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Fonte: GURI n. 113 del 17/05/2017
  • 17 May 2017

    Burgstadter Berg DOP – Germania

    GERMANIA -  Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 124 del 17/05/2017 è stata registrata la denominazione Bürgstadter Berg DOP che, nel comparto Wine, è la numero 14 delle DOP della Germania e la numero 40 nel totale delle denominazioni d’origine vitivinicole tedesche.   Germania – Bürgstadter Berg DOP 1. Vino 5. Vino spumante di qualità Reg. 2017/832 del 16/05/2017 – GUUE L 124 del 17/05/2017 SCARICA IL REGOLAMENTO COMPLETO SCARICA IL DISCIPLINARE COMPLETO