day : 22/04/2015

  • 22 April 2015

    Fiorenzo Rigoni è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago

    Fiorenzo Rigoni, 49 anni, asiaghese e direttore del Caseificio Pennar Asiago, è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP. Rigoni è stato eletto all’unanimità martedì 21 aprile dal nuovo Consiglio di Amministrazione uscito dopo l’Assemblea dei Soci svoltasi lo scorso 20 marzo. Fiorenzo Rigoni è il primo asiaghese e altopianese nominato alla presidenza del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP dal 1979, anno della fondazione dell’organizzazione che riunisce oggi 41 caseifici produttori e 4 aziende di stagionatura nel territorio della DOP veneto-trentina delle ...
  • 22 April 2015

    Aicig, negoziati TTIP: l’importanza di un accordo sulla questione IG.

    Un impulso all'agricoltura sostenibile e occupazione a lungo termine, così come informazioni veritiere fornite ai consumatori, sono i principali vantaggi che scaturirebbero da un'intesa sulle Indicazioni Geografiche (IG), nell'ambito delle trattative in corso per un accordo di libero scambio commerciale tra Unione Europea e Stati Uniti (TTIP). Questo è quanto emerge dalla conferenza stampa organizzata presso l'Ambasciata d'Italia a Washington DC, dall'Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche (AICIG) dall'alleanza globale delle IG (orIGin) e dall'American Origin Products ...
  • 22 April 2015

    Patata Rossa di Colfiorito IGP, iscrizione registro – GUUE n. L 103

    ITALIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Patata Rossa di Colfiorito IGP Fonte: GUUE n. L 103 del 22/04/2015
  • 22 April 2015

    Queso Zamorano DOP, approvazione modifica disciplinare – GUUE n. L 103

    SPAGNA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Queso Zamorano DOP Fonte: GUUE n. L 103 del 22/04/2015
  • 22 April 2015

    Rassegna Stampa 22/04/2015

    Temi principali: Patata Rossa di Colfiorito IGP, Vino, Export, Legislazione, Etichettatura, Reati Agroalimentari, TUTTOFOOD, UE
  • 22 April 2015

    Salgono a 1253 i prodotti Food europei ad Indicazione Geografica

    Registrata una nuova denominazione italiana, la Patata Rossa di Colfiorito IGP. Europa Con la registrazione dei quattro nuovi prodotti, l’Europa raggiunge quota 1253 ai quali si aggiungono i 17 prodotti registrati in paesi Extra-UE, per un totale di 1270 denominazioni. Il comparto FOOD rappresenta una fetta pari al 39,5% delle IG complessive. Rispetto al dato relativo al 2014 (1.232 denominazioni) il comparto FOOD registra nei primi mesi del 2015 un aumento del 1,7%. Italia L’Italia ha in totale 795 denominazioni Food&Wine di cui 567 DOP, 226 IGP, 2 STG e 39 IG Spirits, per un ...
  • 22 April 2015

    Patata Rossa di Colfiorito IGP – Italia

    Nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 103 del 22.04.2015 è stata registrata la denominazione Patata Rossa di Colfiorito IGP che è la numero 108 delle IGP italiane e la numero 272 nel totale delle denominazioni. La denominazione Patata Rossa di Colfiorito IGP designa i tuberi maturi della specie Solanum tuberosum (Solanum tuberosum L.; 2n = 4x = 48) della famiglia delle Solanacee, coltivati a partire da varietà delle sementi di base catalogate nei registri varietali nazionali degli Stati membri dell’Unione europea con caratteristica buccia di colore rosso e polpa di colore ...
  • 22 April 2015

    L’Europa premia l’export extra-UE

    L'agroalimentare europeo guarda al mondo. Su 41 programmi che hanno avuto accesso alla prima tranche del 2015 di finanziamenti UE per la promozione di prodotti agroalimentari, ben 24 hanno lo sguardo proiettato oltre i confini del continente. Un dato che inverte la tendenza a utilizzare questo tipo di fondi per la promozione, soprattutto nel mercato interno. Grazie ai 30 milioni di euro supplementari garantiti dall'Unione Europea in risposta all'embargo russo, la campagna si presenta piuttosto generosa e mobilita 130 milioni in tre anni, la metà dei quali co-finanziati dal bilancio dell'Un...
  • 22 April 2015

    Vino, i giovani USA lo preferiscono italiano

    Dall'indagine dell'Osservatorio Mercati terzi emerge la grande preferenza accordata dai Millenials USA al vino italiano, il primo per preferenza tra quelli esteri. Un quadro che aggiunge potenzialità al nostro primo mercato di export in valore. Gli Stati Uniti - ha detto Denis Pantini, direttore area Agroalimentare di Nomisma - non sono per nulla un mercato maturo per i vini italiani». Questa afferanazione sul primo mercato di esportazione in valore per i prodotti enologici italiani, per certi versi sorprendente, è scaturita dall'indagine sulla percezione del vino italiano negli USA e ...
  • 22 April 2015

    L’Europa ancora contro l’origine

    La Commissione europea ha invitato le autorità italiane ad abrogare (a partire dal 13 aprile) le norme nazionali che stabiliscono la definizione di «effettiva origine» e di «luogo di origine» ai fini dell'etichettatura dei prodotti alimentari, in particolare di quelli trasformati, e ad allinearle con la legislazione Ue. Stando ai documenti in possesso di ItaliaOggi, questo è il risultato del «pilot», l'indagine esplorativa che precede l'apertura di una procedura di infrazione, sulla conformità delle leggi n. 4/2011 e n. 350/2003 con le norme sull'etichettatura Ue contenute nel ...
  • 22 April 2015

    Reati agroalimentari, istituita commissione per la riforma

    È stata istituita presso l'Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia, su proposta del Ministro Andrea Orlando, la Commissione di studio perl'elaborazione di proposte di intervento sulla riforma dei reati in materia agroalimentare. Un fenomeno sempre più diffuso che mina l'eccellenza del made in Italy nel settore enogastronomico e favorisce l'infiltrazione di organizzazioni criminali. Il gruppo di lavoro sarà guidato dall'ex procuratore di Torino Giancarlo Caselli che attualmente presiede il Comitato scientifico dell'osservatorio sulla criminalità nell'agricoltura e sul sistema ...
  • 22 April 2015

    A Tuttofood anche l’agroalimentare a qualità certificata

    Dal 3 al 6 maggio i padiglioni della Fiera di Milano a Rho apriranno le porte a Tuttofood, fiera biennale e internazionale, che si alterna annualmente con il Cibus di Parma nel panorama del settore agroalimentare e di trasformazione. Oltre 2.900 aziende espositrici e tanti i settori presenti, dal lattiero-caseario alle carni e salumi, dal dolciario e «green food» ai surgelati, senza dimenticare i «cereal based foods» e l'Ho.re.ca. insieme al debutto assoluto dell'ittico. Tra queste iniziative, tre interessanti concorsi a cui i visitatori potranno partecipare direttamente dando le ...