OQ-SISTEMA IG

  • 14 October 2016

    Il sistema IG italiano formerà le imprese food norvegesi

    Progetto formativo della Fondazione Qualivita per le imprese del Tørrfisk fra Lofoten IGP Qualivita, Consorzi DOP e IGP ed enti di certificazione esportano il modello italiano Prende il via il 18 di ottobre 2016 il progetto di formazione professionale, commissionato alla Fondazione Qualivita dalle organizzazioni governative norvegesi Innovation Norway e Norwegian Seafood Council, nell’ambito del programma del FRAM, con il coinvolgimento di Matmerk - The Norwegian Agricultural Quality System and Food Branding Foundation. FORMAZIONE PROFESSIONALE Si tratta di un percorso ...
  • 13 October 2016

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, per la Commissione Anticontraffazione un modello di tracciabilità

    Ad un anno esatto dall'applicazione della legge sulla tracciabilità, si è registrata una maturità del comparto produttivo Mozzarella  di Bufala Campana DOP tanto da poter essere un esempio a livello nazionale per l'applicazione a tutti gli altri settori. E' questo il resoconto della missione risultata più che positiva da parte di 12 parlamentari della Commissione Anticontraffazione, in visita a Caserta per un viaggio nella filiera bufalina della Mozzarella DOP. Quel che ne viene fuori è che ogni giorno, grazie a questo sistema, si sa con certezza dove si compra il latte e dove finisce ...
  • 13 October 2016

    Nuovo CdA per il Consorzio Olio Terre di Siena DOP

    Un consiglio di amministrazione completamente rinnovato per il Consorzio di tutela dell'Olio Terre di Siena DOP, che resterà in carica per tre anni, fino al 2019. Alla presidenza è stato eletto Avisiano Maccari, produttore olivicolo e presidente del Frantoio di Montepulciano; mentre per la carica di vicepresidente sono stati nominati Maria Cristina Rocchi e Mario Mori. I nuovi consiglieri sono Carlo Creuso (Isa Spa), Emanuele Bizzi (azienda agricola Trequanda), Simone Valentini (Moliture Ascianesi), Paolo Conti, Luca Marcucci (Milm) e Luca Cacioppi. Per il Collegio dei revisori dei ...
  • 13 October 2016

    Oliva Taggiasca: istituzioni in campo per sostenere l’iter della DOP

    «La Regione sostiene fortemente la procedura che porta alla stesura del disciplinare e alla richiesta della DOP per l'oliva taggiasca». A sciogliere le riserve di fronte alla spaccatura nel settore olivicolo ligure è l'assessore regionale all'agricoltura Stefano Mai. «Sono dieci anni che si gira intorno a un progetto di salvaguardia dell'oliva tipica del ponente ligure, oggi così diffusa e richiesta a livello commerciale - spiega Mai - Credo ci siano stati troppi fraintendimenti e una mancanza di informazioni che hanno portato a ipotizzare scenari non realistici. La partita in ballo è ...
  • 7 October 2016

    Promozione, OCM vino: il dossier si complica

    Col passare dei giorni invece di chiarirsi il dossier sulla contestata graduatoria dei progetti promozionali finanziati con i fondi dell'OCM vino, tutto si complica sempre più con primi orientamenti del Tar del Lazio e con i documenti in mano alle aziende contestate dai ricorsi e che tratteggiano uno scenario più complesso di quanto immaginato in un primo momento. La graduatoria relativa ai progetti nazionali che è stata impugnata nei giorni scorsi riguarda un budget di 30,6 milioni sui complessivi 102 destinati all'Italia. Intanto i ricorsi hanno riguardato la prima graduatoria e in ...
  • 7 October 2016

    Vino Nobile di Montepulciano: 50 anni di DOC

    Una grande festa a Montepulciano, dal 7 al 8 ottobre, per celebrare i 50 anni dal primo riconoscimento in Italia di un vino a Denominazione di Origine, il Vino Nobile di Montepulciano. Il Consorzio del Vino Nobile, in collaborazione con la Fondazione Qualivita, ha voluto realizzare un evento per ripercorrere le fasi salienti di questo periodo durante il quale la denominazione è cresciuta fino a diventare uno dei vini italiani più conosciuti ed apprezzati al mondo. Lo farà per il pubblico, con varie attività all’interno di Montepulciano per tutto il fine settimana. Lo farà per la stampa ...
  • 5 October 2016

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, il Consorzio operativo alla Reggia di Caserta

    A tre mesi dalla sottoscrizione dell’accordo siglato il 1 luglio scorso, da ieri gli uffici del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP sono operativi ufficialmente nella nuova sede delle Regie Cavallerizze presso la Reggia di Caserta. Un grande progetto di sinergia tra le eccellenze del territorio per quanto riguarda l'agroalimentare e i Beni Culturali. Il progetto, primo in Italia, vuole essere anche una occasione di visibilità di entrambi i settori e volano, di conseguenza, per un maggiore sviluppo del territorio. “E’ una svolta, un segnale importante per il ...
  • 29 September 2016

    Culurgionis d’Ogliastra IGP – Italia

    ITALIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 262 del 29/09/2016 è stata registrata la denominazione Culurgionis d’Ogliastra IGP, che, nel comparto Food, è la numero 119 delle IGP italiane e la numero 286 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari nazionali.   Culurgionis d'Ogliastra IGP Classe 2.5. Pasta alimentare Reg. Ue 2016/1729 del 22/09/2016 GUUE L 262 del 29/09/2016 Descrizione del prodotto: I Culurgionis d’Ogliastra IGP sono un prodotto a base di pasta fresca con forma a fagottino chiuso a mano e racchiudente un ripieno costituito da ...
  • 27 September 2016

    Conegliano-Valdobbiadene Prosecco DOP, patto per entrare nell’Unesco

    Decolla da Venezia il sogno Unesco del Conegliano-Valdobbiadene Prosecco DOP. Viaggio di sola andata per Parigi: il dossier di candidatura a Patrimonio dell'Umanità, pronto entro fine anno, sarà valutato a fine 2018 dai tecnici francesi dell'Unesco. Dentro o fuori: in caso di bocciatura sarà complicato riprovarci, visto che i 15 Comuni della DOP (più altri 13 della "buffer zone" a ridosso delle colline) su questo dossier stanno lavorando da sei anni. Da oggi al giorno della decisione finale, sulle colline del Prosecco cambierà tutto, o quasi, e i sindaci che ieri, a Venezia, hanno ...
  • 21 September 2016

    Parmigiano Reggiano DOP in scena a Torino: caseifici, lotta a contraffazioni

    Caseifici in primo piano, educazione con spettacolo educativo sulle contraffazioni, nuova collaborazione con Slow Food, degustazioni, presentazioni agli specialisti del mercato internazionale, momenti di intrattenimento, incontri con le scuole: è molto ricco il carnet di iniziative con il quale il Consorzio del Parmigiano Reggiano si presenta a Terra Madre Salone del Gusto di Torino, in programma dal 22 al 26 settembre al Parco del Valentino. "Un appuntamento particolarmente importante - sottolinea il presidente del Consorzio, Alessandro Bezzi - che ci darà modo di valorizzare soprattu...
  • 20 September 2016

    Saucisson Sec d’Auvergne IGP – Francia

    Francia – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 254 del 20/09/2016 è stata registrata la denominazione Saucisson Sec d'Auvergne IGP / Saucisse Sèche d'Auvergne IGP che, nel comparto food, è la numero 134 delle IGP francesi e la numero 232 nel totale delle denominazioni nazionali.   Saucisson Sec d'Auvergne IGP - Francia Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Reg. Ue 2016/1676 del 07/09/2016 GUUE L 254 del 20.09.2016 Descrizione del prodotto: Il Saucisson Sec d'Auvergne IGP è un prodotto della carne crudo, fermentato, quindi ...
  • 20 September 2016

    Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP: come tutelare le IG a livello globale

    In occasione del World Congress dell'AIPPI-Associazione Internazionale per la Protezione della Proprietà Intellettuale in corso a Milano, si è svolto ieri un Panel dedicato al futuro delle Indicazioni Geografiche a livello globale. Unico relatore italiano che ha preso parte a questa sezione è stato Federico Desimoni, Direttore del Consorzio di Tutela dell'Aceto Balsamico di Modena IGP. L’avv. Desimoni, soddisfatto del dibattito e della reazione degli intervenuti, riprende alcuni passaggi del Panel. "Il confronto sviluppato tra i rappresentanti del WIPO e l’avvocato giapponese ...
  • 20 September 2016

    Consorzio di Tutela Asiago DOP: vicini ai terremotati con 500 chili di formaggio

    Donati   500 chili di Asiago DOP, unitamente a vestiti e coperte, ai terremotati del centro Italia. Prosegue la gara di solidarietà in Altopiano. Una partecipazione che vede in prima linea le penne nere, gli esercenti e gli abitanti, pronti a dare sostegno concreto. Tutto inizia nel 2006, anno dell'adunata nazionale ad Asiago, quando gli alpini di Treschè Conca stringono amicizia con il gruppo di Amatrice. In dieci anni i contatti sono rimasti e, dopo la tragedia, la macchina solidale si è messa in moto. In brevissimo tempo la sezione monte Ortigara ha raccolto coperte, vestiti e altri ...
  • 20 September 2016

    Maremma Toscana DOP, novità in vista per produttori e consumatori

    L'assemblea dei soci del Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana ha approvato la modifica del disciplinare di produzione. Con questa decisione, del 14 luglio scorso, parte ufficialmente l'iter per la modifica dei disciplinare di produzione della DOP Maremma Toscana. A cinque anni dal riconoscimento della DOP Maremma Toscana (2011), i produttori hanno avvertito l'esigenza di rivedere le norme che regolano e disciplinano la produzione dei vini di questa Dernominazione, ottenuta nell'intero territorio della provincia di Grosseto, adeguandole alle richieste del mercato e colmando alcune ...
  • 19 September 2016

    Il Chianti patrimonio dell’Unesco. Il dono per la festa dei trecento anni

    La Toscana supera il Piemonte con un movimento di export pari a oltre 427 milioni di euro. Tra storia e futuro, per il Vigneto Toscana comincia la settimana clou. E' tempo di celebrare l'anniversario più atteso, i 300 anni dal 24 settembre 1716 e dall'editto con cui il Granduca Cosimo III istituiva le prime "denominazioni"del vino: Chianti (ed erano i confini geografici dell'attuale Gallo Nero), Carmignano, Pomino (oggi tutto il Chianti Rufina) e Valdarno Superiore, tornato terra da vino in tempi più recenti. Batté sul tempo i francesi, il Granduca, tra l'altro con norme commerciali ...
  • 16 September 2016

    Sicilia IGP – Olio Evo – Italia

    ITALIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 249 del 16/09/2016 è stata registrata la denominazione Olio Extravergine di Oliva Sicilia IGP, che, nel comparto Food, è la numero 118 delle IGP italiane e la numero 285 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari nazionali. Sicilia IGP - Olio Evo Classe 1.5. Oli e grassi Reg. Ue 2016/1662 del 12.09.2016 – GUUE L 249 del 16.09.2016 Descrizione del prodotto: L’olio extravergine di oliva Sicilia IGP è ottenuto dai frutti dell’olivo delle varietà: Biancolilla, Cerasuola, Moresca, Nocellara del Belice, ...