Tag: tradizione

  • 7 June 2018

    Barolo, “un vino che si trasforma nel bicchiere”

    Parla Antonio Galloni, il critico americano che ha rivoluzionato il linguaggio enogastronomico "Ci sono tre categorie di produttori emergenti: le aziende top, quelle familiari e i giovani". Quando ero ragazzo, mio padre mi diceva che c'erano due grandi vini nel mondo: il Barolo e lo Champagne. Raccontava che il Barolo era il vino per i re e le regine e io sognavo di assaggiarlo. Il Barolo sa trasformarsi nel bicchiere, cosa che non sa fare nessun altro vino. I grandi rossi di Borgogna, Bordeaux e Napa Valley sono davvero grandi, ma si svelano molto più facilmente.«Il Barolo è ...
  • 17 October 2017

    G7 di Bergamo: l’Italia punta al pluralismo agricolo

    Molte sono state le riflessioni sul tema agricolo nella settimana che ha preceduto il G7 di Bergamo. Organizzazioni, imprenditori, mondo della ricerca e giovani si sono confrontati per tentare di definire il modello agricolo del futuro. L'approvazione di documenti strategici nel lungo periodo, come la Carta del Biologico o la Dichiarazione di Bergamo sui prodotti a Indicazione Geografica, ne sono esempi importanti. Da questo dibattito emerge come l'Italia, a differenza di molti altri paesi, punti in maniera convinta a un pluralismo agricolo che metta insieme le capacità delle piccole ...
  • 14 July 2016

    Progetto “Ricette tipiche e della salute della Piramide Alimentare Toscana”

    Giovedì 14 luglio, dalle 10 alle 13, a Firenze, presso l’Accademia dei Georgofili – Uffizi -, la Fondazione Qualivita sarà presente per dare il suo contributo al progetto coordinato da Agenzia Regionale di Sanità della Toscana, su richiesta della presidenza della Regione Toscana, in collaborazione con DG Salute, Economia, Commercio, Turismo e enti ed istituti di riferimento, sulle "Ricette tipiche e della salute della Piramide Alimentare Toscana-PAT", una selezione speciale delle ricette dei territori toscani. Attraverso la Regione Toscana sono state individuate le ricette tradizi...
  • 19 June 2015

    Il sapore della storia: il San Daniele

    Sono tradizioni che non hanno prezzo, pur avendone uno. Ci sono storie di cucina, di tavola, di convivialità che raccontano non solo di cibo, ma di umanità, di persone. I grandi prodotti enogastronomici d'Italia sono lo specchio delle nostre vite, ci vediamo riflessi il cammino di un popolo e l'intelligenza artigianale costruita in anni di esperienza. Una di queste storie la racconta il  San Daniele, senza «prosciutto» davanti. Non occorre. Il Patanegra, lo straordinario jamon spagnolo che viene da maiali cresciuti allo stato brado e nutriti di ghiande (bellota), non si sogna di chiama...