Tag: sicurezza alimentare

  • 9 November 2012

    La scienza in campo

    Espansione La ricerca Espansione-Interactive rivela cosa pensano gli italiani dell'agricoltura moderna. E del cibo che portiamo in tavola. Tra ignoranza, contraddizioni, pochi soldi e tanta antipolitica. In teoria siamo tutti d'accordo: scienza e agricoltura stanno bene insieme, per oltre il 90% degli italiani sono complementari. Lo rileva la ricerca di Espansione (in collaborazione con l'istituto Interactive) che ha intervistato mille persone, un campione rappresentativo del consumatore italiano. Sembrerebbe che gli italiani siano consapevoli che per avere cibo sano, buono e sicuro servono trattori, antiparassitari, concimi hi-tech e ricerca scientifica. Però basta scavare un pochino, e questa convinzione va in pezzi: nel nostro immaginario, l'agricoltura "buona" è ancora ferma alla fattoria di Nonna Papera
  • 2 November 2012

    La scienza in campo

    Espansione La ricerca Espansione-Interactive rivela cosa pensano gli italiani dell'agricoltura moderna. E del cibo che portiamo in tavola. Tra ignoranza, contraddizioni, pochi soldi e tanta antipolitica. In teoria siamo tutti d'accordo: scienza e agricoltura stanno bene insieme, per oltre il 90% degli italiani sono complementari. Lo rileva la ricerca di Espansione (in collaborazione con l'istituto Interactive) che ha intervistato mille persone, un campione rappresentativo del consumatore italiano. Sembrerebbe che gli italiani siano consapevoli che per avere cibo sano, buono e sicuro servono trattori, antiparassitari, concimi hi-tech e ricerca scientifica. Però basta scavare un pochino, e questa convinzione va in pezzi: nel nostro immaginario, l'agricoltura "buona" è ancora ferma alla fattoria di Nonna Papera
  • 15 October 2012

    Giornata mondiale dell’alimentazione

    È in programma domani, a Roma, la Giornata mondiale dell'alimentazione nell'ambito della manifestazione Roma InConTra. L'incontro si svolgera' dalle ore 9 all'Ara Pacis Augustae. "Alimentare la terra, coltivare il futuro" è il tema del convegno internazionale su sicurezza alimentare, alimentazione e nutrizione. Dopo l'apertura dei lavori (ore 9,30: con Michele V alensise, segretario generale del ministero degli Affari esteri), al via la sessione su "Nutrire il pianeta: la sfida del terzo millennio che l'Italia raccoglie con Expo 2015, vincere la fame e la povertà". A ...
  • 4 October 2012

    Controlli dei NAC sulla tracciabilità e sul made in Italy

    Nell’ambito delle verifiche disposte dal Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari a tutela dei consumatori, i NAC Nuclei Antifrodi Carabinieri hanno proceduto a controlli straordinari sulla “tracciabilità” e sul “Made in Italy” dei prodotti agroalimentari verificando in particolare l’osservanza dei disciplinari di produzione e delle norme sulla etichettatura dei prodotti con marchi di qualità, DOP, IGP, STG. Sequestrati 3.500 kg di prodotti ortofrutticoli, lattiero caseari e gastronomici con falsi marchi dop/igp. Individuati 6 quintali di limoni provenienti ...
  • 20 September 2012

    Pesce e latte crudo, ecco i paletti

    Il Sole 24 OreAlcune disposizioni inserite nel decreto legge presentato dal ministro Balduzzi e approvato in Consiglio dei ministri lo scorso 5 settembre, mirano a elevare il livello di tutela della salute del consumatore, altre introducono misure di semplificazione e agevolazione a favore delle attività produttive agroalimentari. Importante mettere in evidenza soprattutto alcuni aspetti riguardo il latte ed il pesce crudi, che per la commercializzazione dovranno essere corredati di una serie di informazioni sui rischi che corre il consumatore, al fine di metterlo in grado di prevenire eventuali danni alla propria salute causati da un'uso scorretto dei prodotti. La riforma riguarda inoltre i controlli
  • 20 September 2012

    La Francia chiede più trasparenza

    Les Echos Ieri una ricerca della rivista americana Food and Chemical Toxicology ha messo in dubbio che il mais geneticamente modificato, in particolare la varietà NK603 sviluppata dalla Monsanto, sia effettivamente innocuo. Altri studi sembrerebbero addirittura dimostrare la tossicità del prodotto che, testato sui ratti, provocherebbe tumori dopo tre mesi di somministrazione. La Francia e gli altri paesi dell'Unione Europea cheidono per questo regolamenti più chiari sulle condizioni di coltivazione. La Monsanto risponde: «È troppo presto per commentare i risultati di queste ricerche, che comunque saranno seriamente prese in considerazione dalla nostra équipe scientifica.
  • 9 December 2010

    Cibi sicuri: più burocrazia negli USA

    CON L'APPROVAZIONE a larga maggioranza del Senato americano (73 voti favorevoli e 25 contrari) dell'emendamento s510 si è conclusa in questi giorni una lunga discussione in materia di sicurezza alimentare.
  • 8 April 2010

    Niente spot per i cibi sani

    «... NE HA ROVINATI più lui che il petrolio». Questa frase di una vecchia canzone di Vasco Rossi potrebbe essere il giusto spunto per riflettere sui fenomeni di nutrizionismo, nutriceutica e delle pubblicita' che mirano a vantare le proprieta' salutari di alcuni prodotti.