Tag: Gran Bretagna

  • 26 January 2019

    Stop a birre e vini europei – la Brexit dura del re dei pub

    Tim Martin, fondatore di Wetherspoon: «Priorità ai prodotti inglesi. Meglio uscire senza intesa con la Ue» L' aveva promesso e l'ha fatto. Via tutti i vini e le birre europee dai suoi pub, 900 locali tra Regno Unito e Repubblica d'Irlanda. La Brexit sembra ancora in alto mare ma lui, sostenitore convinto e della primissima ora dell'addio all'Unione europea, ai suoi clienti sta già dando un assaggio di quel che sarà. E il futuro ha il gusto del luppolo prodotto in Gran Bretagna e dei vini statunitensi, cileni, australiani e made in Britain, ora che le cantine inglesi stanno vivendo un ...
  • 4 December 2018

    Prosecco DOP all’Ambasciata italiana a Londra

    "Nel calice, insieme alla bontà del Prosecco DOP, ormai scontata, il consumatore deve assaporare anche la bellezza del territorio”. Queste le parole del Presidente Stefano Zanette che più hanno colpito gli ospiti della serata recentemente ospitata dall'Ambasciata di Londra. Un evento di elevato spessore culturale, inserito nella III^ edizione della Settimana della Cucina Italiana nel mondo, nata su iniziativa del Ministero degli Esteri sulla scorta del successo registrato dal food & beverage made in Italy durante Expo 2015, evento che ha definitivamente conclamato al binomio cibo-v...
  • 3 July 2018

    Gdo: Carrefour si allea con il gruppo Tesco per abbassare i prezzi

    I giganti francese e inglese della Gdo Carrefour e Tesco, negozieranno insieme, per spuntare prezzi migliori dai  loro principali  fornitori. Così il gioco delle alleanze internazionali continua. Dopo Auchan, Casino, Métro e Schiever, venerdì è stata la volta di Carrefour e Tesco che hanno scelto di unire le proprie forze.  Lunedì i due pesi massimi della distribuzione, che raggiungono i  145 miliardi di euro di giro d’affari,  hanno annunciato la loro unione internazionale. Sia per l’acquisto dei loro marchi propri, che rappresentano il 50%  delle vendite di Tesco  e il 25% ...
  • 2 February 2018

    Follie del sistema inglese a semaforo: prodotti tipici penalizzati e consumatori ingannati

    Etichettatura a semaforo: ha fatto il giro del mondo la foto dell'etichetta di una diet cola venduta come private label dal colosso della distribuzione inglese da Sainsbury's, messa a confronto con una confezione di latte, venduta nello stesso supermercato. Entrambi i prodotti riportano un bollino a spicchi che ricorda un semaforo: gli spicchi rappresentano ciascuno un nutriente: sale, grassi, grassi saturi, zuccheri, e calorie. Risultato? Verde pieno per la diet cola, mentre per il latte rosso (grassi), arancione (grassi saturi, zuccheri, e calorie) e verde solo per lo spicchio dei sali. ...
  • 1 December 2017

    Martina, l’etichetta a semaforo penalizza le eccellenze italiane DOP IGP

    "Siamo fermamente contrari all'etichetta a semaforo che fornisce informazioni fuorivianti al consumatore e penalizza prodotti di qualità riconosciuta anche dall'Europa. Siamo al fianco dell'intera filiera agroalimentare italiana in questa battaglia". Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina. "Ci siamo opposti al sistema dei traffic lights inglesi così come al nutriscore francese - prosegue il ministro - perché non sono trasparenti. L'Italia è in prima linea per garantire ai consumatori il diritto di conoscere caratteristiche e origine delle ...
  • 2 November 2016

    L’Asiago DOP alla conquista dei mercati britannici

    Il formaggio Asiago DOP viaggia a nord e punta sulla Gran Bretagna per allargare i suoi mercati esteri. Dopo "GastroNord" a Stoccolma il formaggio Asiago DOP parte per Londra alla manifestazione agroalimentare "Olympia" dove incontrerà buyers della grande distribuzione, piccoli rivenditori, gastronomie, ristoranti e hotel del Regno Unito. L'importanza del mercato britannico è sottolineato dai trend d'interesse per i prodotti caseari italiani in crescita del +20,49% negli ultimi 5 anni. Anche il primo quadrimestre del 2016 conferma questo interesse con un +14% di importazioni. «Presidi...
  • 4 September 2016

    Formaggi DOP a Londra per rafforzare la crescita nel Regno Unito

    I Consorzi di tutela dei formaggi Asiago DOP, Gorgonzola DOP, Mozzarella di Bufala Campana DOP e Parmigiano Reggiano DOP saranno presenti insieme a Londra, dal 4 al 6 settembre, in occasione del salone enogastronomico Speciality & Fine Food Fair 2016 (Stand 2458). Dopo GastroNord, è la seconda iniziativa di presenza insieme dei 4 formaggi DOP in esposizioni all’estero, per la prima volta a Londra. Dopo GastroNord a Stoccolma, anche Londra quest’anno vedrà la partecipazione congiunta di alcuni dei più importanti Consorzi lattiero caseari italiani: Asiago DOP , Gorgonzola DOP, ...
  • 27 June 2016

    La Brexit non gioverà né all’agroalimentare italiano né al britannico

    La Brexit rende le esportazioni agroalimentari italiane nel Regno Unito più difficili. E complica la gestione della politica agricola comune oltre che l'adeguata difesa del buon nome dell'agroalimentare sui mercati anglosassoni. Per l'agricoltura e l'industria alimentare italiane, la scelta dei cittadini inglesi pesa molto visto che il giro d'affari in gioco è di quelli miliardari. Anche se, forse, a pagare lo scotto dell'essere fuori dall'Europa saranno forse più gli inglesi. E’ ancora presto per valutare gli effetti dell'addio. Ma il salto c'è stato, occorre rispondere in maniera ...
  • 9 September 2014

    Bresaola, trasferta di lusso. A Londra tra i Top of the DOP

    La Provincia di Sondrio Serata speciale, oggi, per i salumi italiani. Il noto aperitivo SalumiAmo con Bacco (degustazione di salumi tutelati e vini di qualità) torna infatti a Londra, per attirare e incontrare il pubblico inglese. L'evento avrà luogo al Church House Conferente Centre, vicino all'Abbazia di Westminster, e sarà l'occasione per valorizzare le produzioni di salumeria Made in Italy che vedono protagonista anche la nostra provincia con una delle sue eccellenze di punta in campo agroalimentare. Prodotti di spicco quali la Bresaola della Valtellina IGP, la Coppa Piacentina DOP, la Mortadella Bologna IGP, la Pancetta Piacentina DOP, il Prosciutto di Modena DOP e i Salamini Italiani alla Cacciatora DOP
  • 3 July 2014

    Rischio semafori per il “made in”

    Il Sole 24 Ore Le etichette "a semaforo" - verde, giallo e rosso -, dagli alimentari (in Inghilterra già esistono) ai prodotti finanziari (ci si sta pensando), influenzano pesantemente le scelte dei consumatori, dando una falsa percezione di sicurezza. Sia che si tratti di pizza surgelata che di remunerazione degli investimenti. A dimostrarlo, uno studio condotto dai ricercatori della Technische Universitaet di Monaco di Baviera assieme ai colleghi del French National Institute for Agricultural Research (e pubblicato sull'International Journal of Consumer Studies), su un campione di 50o cittadini tedeschi cui è stato chiesto più volte di decidere come comportarsi nell'acquisto tra due diversi prodotti di investimento
  • 9 April 2014

    Usa, Canada, Uk, aperte in contemporanea 600 forme di Parmigiano Reggiano DOP

    Parmigiano Reggiano DOP protagonista in altrettanti punti vendita di Whole Foods. Oltre 600 forme di Parmigiano Reggiano DOP sono state aperte contemporaneamente in altrettanti punti vendita (dagli Usa alla Gran Bretagna, al Canada) della catena Whole Foods