Argomento: WINE ECONOMY #KickOffQualivita

  • 16 Gennaio 2019

    Insidie digitali. Federdoc, il presidente Ricci Curbastro: «Indicazioni geografiche? Attenzione agli illeciti sul web»

    La tutela e la valorizzazione delle denominazioni d’origine dei vini italiani sono di fronte a nuove opportunità che celano però delle insidie. Prime su tutte l’apertura di nuovi mercati e l’era del digitale. Sono le sfide che attendono Federdoc, Confederazione Nazionale dei Consorzi Volontari per la tutela dei vini italiani, l’unico organismo interprofessionale esistente in Italia, cioè il tavolo attorno al quale le componenti agricole, industriali, cooperative e commerciali del settore si riuniscono per affrontare in maniera serena e costruttiva i problemi delle denominazioni ...