Argomento: vini del Monferrato

  • 25 Giugno 2019

    È ufficiale: riconosciuta la tipologia “Nebbiolo” per il Monferrato DOP

    Importanti novità per il Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato. Dopo l'approvazione da parte del Comitato Vitivinicolo Nazionale, il Ministero ha approvato il decreto per la modifica del disciplinare di produzione Monferrato DOP prevedendo la nuova tipologia Nebbiolo per il Monferrato DOP. Il Decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 21 giugno 2019. Si tratta di una novità importante per il territorio di numerosi comuni delle province Asti e Alessandria su cui potrà insistere la produzione della nuova Denominazione di Origine monferrat...
  • 4 Aprile 2019

    Vinitaly, la Barbera d’Asti DOP si prepara a fare le cose in grande

    La grande “galassia” del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato fa rotta sul Vinitaly. Si preannuncia un’altra edizione da record della prestigiosa rassegna vitivinicola nazionale. Mai come quest’anno l’ente guidato da Filippo Mobrici ha fatto le cose in grande per un evento che ormai per tradizione riunisce il meglio dell’enologia di qualità italiana. La Barbera resta il vitigno più diffuso non solo in Piemonte e la produzione tutelata dal Consorzio è diventata sinonimo di qualità assoluta. La Barbera è la “regina” dei vini piemontesi, che trova sempre ...
  • 22 Gennaio 2019

    Vini del Monferrato: sinergia, ricerca e promozione per il territorio

    Il presidente Mobrici: “siamo un Consorzio che aiuta le aziende offrendo a tutte le DO le stesse possibilità” Nel 1946, sette aziende dettero vita al Consorzio per la difesa dei vini tipici Barbera d’Asti e Freisa d’Asti, per garantire la genuinità e la diffusione di queste produzioni sui mercati nazionali ed esteri, grazie ad appositi marchi distintivi. Oggi le aziende associate sono oltre 300 e si riconoscono sotto il nuovo nome di Consorzio Barbera d’Asti e dei vini del Monferrato, che tutela complessivamente tredici denominazioni. Il Consorzio rappresenta una realtà che ...
  • 3 Maggio 2017

    Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato DOP conferma i vertici

    Filippo Mobrici è stato rieletto presidente del Consorzio di tutela Barbera d’Asti e Vini del Monferrato DOP.  Lo ha eletto all’unanimità il Consiglio di amministrazione appena insediato. Il secondo mandato lo vedrà in carica per i prossimi tre anni fino al 2019. Al suo fianco nel ruolo di vicepresidenti confermati Stefano Chiarlo (Michele Chiarlo Azienda Vitivinicola) e Lorenzo Giordano (Cantina sociale di Vinchio e Vaglio Serra). Agronomo, 50 anni, due figli, Mobrici è il responsabile viticolo dei poderi della Bersano, storica azienda con sede a Nizza Monferrato, di cui gestisce ...
  • 19 Luglio 2016

    Brachetto, c’è i’intesa sulla resa a ettaro

    I consorzi Barbera d'Asti e Vini del Monferrato e Tutela Brachetto d'Acqui DOCG hanno raggiunto l'intesa sulle rese a ettaro per le uve brachetto e deliberato e richiesto alla Regione Piemonte la determina sulla vendemmia 2016. Dopo l'analisi dell'andamento degli imbottigliamenti nei primi sei mesi dell'anno, riconfermate le rese della vendemmia precedente: 36 quintali per ettaro quella delle uve a DOCG (Brachetto d'Acqui) e 43 quella della DOC (Piemonte); invariate le quote per il blocage/deblocage: 20 quintali per ettaro sia per la DOCG sia per la DOC. Per il costo delle uve, il sugger...
  • 11 Giugno 2015

    Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, approvazione modifiche – GURI n. 133

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato Fonte: GURI n. 133 del 11.06.2015