Argomento: Vin Santo del Chianti DOP

  • 26 Marzo 2019

    Chianti DOP, Colli dell’Etruria centrale DOP, Vin Santo del Chianti DOP e Bianco dell’Empolese DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 72

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio vino Chianti a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi alla DOCG Chianti ed al Colli dell'Etruria centrale DOC, Vin Santo del Chianti DOC e Bianco dell'Empolese DOC. Fonte: GURI n.72 del 26/03/2019
  • 6 Aprile 2018

    Vinitaly: il Consorzio Vino Chianti sarà presente con 142 aziende

    142 aziende presenti, di cui 52 con un proprio stand, un'area espositiva di ben 300 metri quadri e un desk istituzionale ad hoc dedicato al Vin Santo del Chianti DOP, con 60 etichette, per il terzo anno consecutivo. Con questi numeri il Consorzio Vino Chianti si presenta alla 52° edizione di Vinitaly, in programma a Verona dal 15 al 18 aprile. L’appuntamento più atteso dai produttori italiani si conferma essere una vetrina importante, anche a livello internazionale. Lo scorso anno l’edizione del Vinitaly si ...
  • 14 Dicembre 2017

    Vino: accordo fra il Consorzio Vino Chianti e istituto di credito per sostenere le aziende vitivinicole

    Un pacchetto di misure ad hoc per la crescita a sostegno dei produttori aderenti al Consorzio Vino Chianti messo a disposizione da Banca Monte dei Paschi di Siena. E' quanto prevede l’accordo siglato dal Consorzio e dall’istituto di credito per aiutare le aziende vitivinicole toscane all'indomani di una stagione complicata caratterizzata da siccità e gelate. BMps ha predisposto diverse linee di prodotti destinate specificatamente alle attuali e più evolute esigenze finanziarie delle imprese vitivinicole associate al Consorzio prevedendo in particolare misure a sostegno delle aziende ...
  • 11 Luglio 2016

    Consorzio Vino Chianti: Busi presidente per altri tre anni

    Giovanni Busi confermato presidente del Consorzio Vino Chianti. Busi stato eletto dal consiglio direttivo all'unanimità e guiderà il Consorzio per i prossimi tre anni, fino a luglio 2019, insieme ai vicepresidenti Mino Niccolai, presidente della cantina di Geggiano e Pontignano e Ritano Baragli, presidente della cantina sociale Colli Fiorentini, anch'essi riconfermati dal nuovo Cda. Busi, 56 anni, è titolare di Villa Travignoli dei Conti Busi che dirige dal 1989. Ha dichiarato: "Intendiamo rafforzare ancora di più la denominazione Chianti attraverso una scelta meticolosa dei mercati ...
  • 13 Ottobre 2015

    MONITOR DISTRETTI TOSCANA – Boom export per vini del Chianti e Olio di Lucca

    Il secondo trimestre 2015 vede una grande crescita per l'export dei vini del Chianti (+37,7%) e Olio di Lucca (+25%) nel comparto agroalimentare della Toscana: il dato emerge dal Monitor Distretti Toscana realizzato dalla Direzione Studi e Ricerche Intesa Sanpaolo. Lo studio relativo al secondo trimestre 2015 evidenzia un'accelerazione complessiva per le esportazioni dei distretti industriali toscani (+7,1% pari quasi a 255 milioni di euro aggiuntivi) in linea con la media dei distretti italiani. Il comparto agroalimentare della Toscana registra nel secondo trimestre 2015 una netta ...
  • 4 Giugno 2013

    Accordo per l’export del Chianti a Pechino

    Il Sole 24 Ore Dal nostro corrispondente «Vogliamo che in Cina il gallo sia nero e non bianco».Non è un gioco di parole: Bian Zhenhu, presidente della Camera di commercio cinese per l'import-export di prodotti alimentari, sfoggia all'occhiello della giacca il simbolo del consorzio Chianti classico, il più antico e prestigioso tra quelli italiani, annodi nascita 1924. Un animale portafortuna, il gallo, per la cultura locale, un simbolo ricevuto in dono all'ultima edizione di Vinitaly alla quale i cinesi hanno partecipato numerosi e, firmando un protocollo importantissimo per il vino Made ...
  • 1 Marzo 2013

    Conferma Consorzio Chianti Colli Fiorentini – GU 52 02/03/13

    ITALIA - Riconoscimento del Consorzio Chianti Colli Fiorentini e conferimento dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi al Vin Santo del Chianti Colli Fiorentini DOP e le funzioni di cui all'articolo 17, comma 1 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61 per il Chianti Colli Fiorentini DOP.