Argomento: Toscano IGP – Olio EVO

  • 22 Luglio 2015

    L’Olio Toscano IGP adesso vede rosa

    Dopo un calo dell'80% della produzione 2014 di produzione dell'Olio Toscano IGP, quella in corso lascia ben sperare e si presenta come un'annata nella norma nonostante il caldo. A dirlo è Christian Sbardella, direttore marketing del Consorzio Olio IGP Toscano. «Lo scorso anno abbiamo avuto dei seri problemi, ma l'olio straniero non è diventato Igp, non abbiamo avuto aumenti di richieste di fascette neppure un questo periodo». Per Sbardella uno dei problemi, oltre alle condizioni climatiche, è legato alla coltivazione. «L'olivicoltura è scarsamente specializzata, ci sono molti ...
  • 20 Luglio 2015

    Dal Pane alla Finocchiona, la Toscana punta su DOP e IGP

    Mentre l'Unione Europea discute sul latte in polvere per la preparazione dei formaggi, la Toscana punta sempre di più sull'agroalimentare di qualità, con prodotti riconosciuti e certificati, per far crescere un settore che sembra non conoscere la crisi. Secondo gli ultimi dati pubblicati da Qualivita - la fondazione nata nel 2002 per valorizzare l'agroalimentare di qualità - nella sola regione Toscana sono 90 i prodotti tutelati, tra food, wine e spirits (2): 67 denominazioni DOP, 19 IGP e 2 STG (specialità tradizionale garantita). Il settore produce un fatturato annuo di 504 milioni ...
  • 27 Aprile 2015

    Consorzio Toscano IGP, conferma incarico – GURI n. 96

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio per la tutela dell'olio extra vergine di oliva Toscano IGP a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per l'indicazione Toscano IGP Fonte: GURI n. 96 del 27.04.2015
  • 21 Aprile 2015

    L’olio che verrà: senza passato non c’è futuro

    Il futuro passa senza dubbio dal passato. Con questo slogan il Consorzio per la tutela dell'Olio Extravergine di oliva Toscano IGP apre i lavori di un incontro dedicato alla olivicoltura toscana e al suo stato di salute che si terrà ad Empoli giovedì 23 aprile. In un contesto assai critico come quello della campagna olearia attuale, il Consorzio percepisce l’esigenza di fare il punto della situazione e riflettere assieme ai suoi soci e addetti ai lavori, per affrontare i temi prioritari del settore con lo scopo di dare nuovi stimoli ed impulsi al comparto, in un positivo e costruttivo ...
  • 19 Novembre 2014

    Presentata a Siena la tappa del Girolio

    Dal 28 al 30 novembre l’appuntamento con il tour dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio A Siena è già tempo del Girolio d’Italia del Ventennale, il tour dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio organizzato in collaborazione con i coordinamenti regionali per celebrare i primi venti anni di attività associativa.
  • 7 Ottobre 2014

    Olio Toscano IGP, scatta il piano contro le frodi

    QN E' olio Toscano IGP quello che entra nel percorso di certificazione. Nessun altro». Lapidario Fabrizio Filippi, presidente del Consorzio (circa 11 mila produttori) per la tutela dell'extravergine d'oliva IGP: falcidiata da parassiti e clima sfalsato, la produzione sarà drasticamente ridotta: -50% rispetto al 2013, appena 40mila quintali (210mila nel 2010) dei quali solo il 20% certificabili. Urge far fronte all'annus horribilis rafforzando la tutela dell'oro verde destinato al 60% all'estero, Giappone e Usa soprattutto. Come? Aumentando i controlli. Da qui l'accordo con la Forestale per una campagna che scatterà oggi nei centri della grande distribuzione.
  • 18 Settembre 2014

    Insidia contraffattori e guadagni in calo ma l’extravergine scavalca gli ostacoli

    Repubblica SpecialeLa scarsa remunerazione è il prezzo pagato alla qualità, minaccia i piccoli produttori, aumenta l'IGP che garantisce dalle truffe.Il Consorzio di Tutela dell'Olio Extravergine Toscano IGP -conta circa 11.300 soci con la qualifica di olivicoltori, molitori, imbottigliatori. Il mercato estero dell' IGP supera i 20 milioni, mentre il mer cato nazionale si sviluppaper l'80% attraverso il canale della grande distribuzione organizzata - ma cresce anche la vendita online - e assicura un fatturato al consumo di quasi 10 milioni di euro. Il primo problema è la remunerazione della filiera. Il secondo, la contraffazionece le etichette ingannevoli. E così mentre la qualità dell'olio toscano, una delle eccellenze del territorio, marcia verso l'alto, il business soffre.
  • 15 Settembre 2014

    Olio Toscano IGP. Protagonista tra i fornelli

    Corriere Fiorentino Il Consorzio non perde di vista la qualità. È la sua mission. Lo fa da 18 anni con modalità varie, facendosi paladino dell'eccellenza olivicola toscana. Il prodotto lo si apprezza in cucina, ovviamente, e allora quale migliore occasione se non dare appuntamento attorno ai fornelli. Expo Rurale è un ottimo palcoscenico sia per conoscere il vero Olio extravergine di oliva Toscano IGP, che per avere un assaggio di cosa sarà la "toscanità" in vista dell'Expo 2015. Il Consorzio è tra le eccellenze che la Regione Toscana porta nel suo stand, proponendo il meglio delle ...
  • 29 Luglio 2014

    Olio extravergine di oliva Toscano IGP, garanzia di qualità

    CiboDiStrada.itEsalta ogni preparazione, ne può essere protagonista assoluto, o armonizzare i diversi sapori. L’olio extra vergine di oliva è il condimento indispensabile della dieta mediterranea, l’elemento di riconoscimento di tutti i piatti, dai più semplici ai più elaborati. L’Italia ne ha una ricchissima lista, oltre 40 eccellenze DOP IGP che legano le regioni con un sottile filo d’oro. Fra questi l’Olio extravergine di oliva Toscano IGP, che offre la massima certezza in fatto di autenticità grazie al Consorzio che dal 1997 garantisce ogni bottiglia con la sua firma, verificando tutta la filiera di produzione, rigorosamente realizzata in Toscana, dalla pianta al confezionamento.
  • 13 Maggio 2014

    Olio DOP profeta all’estero (+4,1%) ma in Italia trova pochi acquirenti

    AgrisoleOlio DOP bene all'estero ma in pesante calo in Italia. Gli oli d'oliva a denominazione d'origine, infatti, hanno conquistato i mercati esteri visto che nel 2012 sono stati spediti oltre frontiera 5.918 tonnellate per un controvalore di 51 milioni di curo che ha fatto registrare una crescita del 4,9 per cento. Ma a questo positivo risultato sui mercati esteri hanno fatto da contraltare un calo del 2,1% delle quantità certificate e una flessione delle vendite al consumo in Italia che è stato di ben il 9,4%. È il quadro tracciato nei giorni scorsi, in occasione del premio Sirena d'Oro di Sorrento, dall'osservatorio economico Unaprol. Nel 2012 - secondo i dati dell'Osservatorio - hanno contribuito alla produzione di oli DOP e IGP 19.192 aziende, su una superficie di circa 106mila ettari, con 1.879 imprese di trasformazione.
  • 29 Aprile 2014

    Sorrento, i migliori oli italiani DOP e IGP premiati al Sirena d’Oro

    Il Mattino Il Sirena d'oro è giunto alla XII edizione. Nel corso degli anni questo concorso ha conquistato uno spazio di prestigio e costituisce un riferimento sicuro per gli operatori del settore. Nel 2014 i migliori oli extravergine di oliva DOP e IGP d'Italia appartengono a Sicilia, Toscana e Calabria. E'questo il verdetto della dodicesima edizione del premio promosso dalla Città di Sorrento in collaborazione con Federdop Olio, Unaprol, Aifo e Associazione Oleum. Complessivamente nelle tre categorie del premio - fruttato leggero, medio e intenso
  • 10 Aprile 2014

    Olio, DOP Ue sulle tavole dell’88% di consumatori

    L'Arena Gli oli extra vergine a denominazione di origine europea sulle tavole dell'88% dei consumatori. É quanto emerge dal focus organizzato da Unaprol sul tema «Qualità dei territori, l'offerta delle DOP dell'olio di oliva», a conferma del fatto che la riconoscibilità del prodotto è garanzia di genuinità, e per questo viene acquistato in preferenza rispetto ad altri oli che non indicano la denominazione. Crescono inoltre il numero delle aziende italiane che scelgono la produzione certificata. Nel 2012, secondo i dati Istat, hanno contribuito alla produzione di oli DOP e IGP 19.192 aziende agricole, su una superficie di circa 106 mila ettari con 1.879 imprese di trasformazione.
  • 9 Aprile 2014

    A Milano un “TramGusto” che parla Toscano

    Si sale e si scende con un carico di gusto piccante, amaro, fresco. Si sale e si scende avendo imparato a scegliere un olio buono. Da dove? A bordo del TramGusto dell'Olio Extravergine d'Oliva Toscano IGP che da piazza Castello, porterà in giro tutti gli amanti dell’olio extravergine, dal 10 al 13 aprile.
  • 28 Febbraio 2014

    Extraverginità un valore da tutelare

    Il Secolo XIX L'ultimo caso è di pochi giorni fa. Il Defra, dipartimento per l'ambiente e l'agricoltura del Regno Unito, ha ingiunto ai magazzini londinesi Harrods di sospendere la vendita, in negozio e sul sito web, delle confezioni di olio "Tuscan Extra-virgin Olive Oil", oggetto di indagini da parte dell'Icqrf, l'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi. L'Ispettorato aveva chiesto di bloccare la vendita dal momento che l'olio, imbottigliato nel Regno Unito e commercializzato col marchio Harrods, recava in etichetta espliciti richiami dell'olio Extravergine di oliva "IGP Toscano"
  • 7 Febbraio 2014

    Il Toscano IGP vola a New York

    La notizia ormai nota della vignette di Nicholas Blechman sul New York Times che ha fatto il giro del mondo ha creato scompiglio. Ha generato dichiarazioni squalificanti e penalizzanti nei confronti dell’intero comparto olivicolo italiano e di riflesso anche su quello della Regione Toscana.
  • 7 Febbraio 2014

    Festival di Sanremo, l’eccellenza a tavola

    QN.La cena finale con tre chef e i consorzi di tutela DOP e IGP. Il Festival di Sanremo ha già un vincitore: la Toscana, che sarà protagonista nella serata finale della più famosa kermesse canora. Tre i grandi cuochi chiamati a preparare la cena dal sapore tutto Toscano. I tre chef prepareranno nella Casa Sanremo, l'area dell'ospitalità del Festival, un menù all'insegna di tradizione e innovazione. Non mancheranno il lampredotto e i tortelli mugellani, ma ci sarà spazio anche per un finger food di polpette