Argomento: Toscana

  • 4 Marzo 2016

    Pane Toscano DOP – Italia

    ITALIA - Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 58 del 04.03.2016 è stata registrata la denominazione Pane Toscano DOP che, nel comparto food, è la numero 165 delle DOP italiane e la numero 283 nel totale delle denominazioni nazionali DOP IGP STG.   Classe 2.4. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria. Reg. 2016/303 del 01/03/2016 – GUUE L 58 del 04.03.2016 Descrizione del prodotto: La denominazione di origine protetta Pane Toscano è propria del pane ottenuto mediante un tipico sistema di lavorazione in uso in Toscana che prevede l’esclu...
  • 4 Marzo 2016

    Pane Toscano DOP, iscrizione della denominazione – GUUE L 58

    ITALIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Pane Toscano DOP - Classe 2.4. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria. Fonte: GUUE L 58 del 04.03.2016
  • 24 Febbraio 2016

    Regione Toscana: task force per proteggere DOP E IGP

    Una Task force di personale specializzato e giovani del servizio civile, una cinquantina in tutto, da distaccare presso le Procure della repubblica di Arezzo, Firenze, Grosseto e Siena per prevenire e reprimere le frodi in campo agroalimentare, basandosi sulle ricchezze prodotte da DOP e IGP. E tra un anno il punto sul lavoro svolto per `salvare' oli, vin, Cantuccini Toscani IGP e pecorino per citare solo alcuni dei prodotti alimentari certificati. L'idea è del governatore Enrico Rossi che ieri ha fatto approvare alla sua giunta due delibere specifiche. Per reclutare il personale Asl ci ...
  • 23 Febbraio 2016

    Prosciutto Toscano DOP, export da record: «Le nostre vaschette fanno gola»

    Da Parma e dal Friuli qualcuno ha già esclamato "chapeau" alla parabola ascendente del Prosciutto Toscano DOP prodotto oltre l'Appennino. E, proprio alle nostre latitudini, cresce giorno dopo giorno una consapevolezza: si migliora (molto), migliorando insieme. E' con questa prerogativa che il Consorzio del Prosciutto Toscano sta conquistando il mercato estero e si attesta come terzo produttore nazionale, confermando il trend dell'ultimo triennio. Sì, perché il 2015 è stato un altro anno da record per le 21 aziende consortili (dislocate in prevalenza tra Siena e Pistoia), con una ...
  • 19 Febbraio 2016

    Brunello di Montalcino DOP d’oro, in mezzo secolo il valore all’ettaro è salito del 2.474%

    Il "signore" dei vini toscani è anche "signore" degli investimenti. Sarà difficile, guardandosi intorno nelle Borse del mondo e nei paradisi immobiliari, trovare impieghi di denaro che nel lungo periodo abbiano aumentato di valore quanto quelli spesi in viti di Brunello di Montalcino. Dal 1966 ad oggi l'incremento di prezzo di un ettaro di vigneto a Brunello è del 2.474%. Lo stima un'analisi di www.winenews.it, sito cult per gli amanti del buon bere. Aver scommesso cinque decenni fa su una vigna a Montalcino, è roba da broker campionissimi, considerando anche quello che è il trend di ...
  • 18 Febbraio 2016

    Cantuccini Toscani IGP, iscrizione della denominazione – GURI n. 40

    ITALIA - Iscrizione della denominazione Cantuccini Toscani IGP/Cantucci Toscani IGP nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette. Fonte: GURI n. 40 del 18/02/2016
  • 10 Febbraio 2016

    Toscana, export a un miliardo con i vini DOP

    La Toscana punta il Piemonte e presto potrebbe effettuare il sorpasso dell'export. Nei primi 9 mesi del 2015 l'export di vini toscani è balzato del 21,9% (contro una media nazionale 5,4%) a 647 milioni. Trend che, se confermato anche per l'ultimo trimestre, proietterebbe l'export al record di 923 milioni. Nello stesso periodo, il Piemonte ha perso il4%. Solo il Veneto supera il miliardo. A dirlo è Toscana Promozione in vista di Buy Wine, l'evento con 200 produttori toscani e 250 buyer di 36 Paesi, in programma il 12 e 13 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze. Il 13 e 14f ebbraio sarà ...
  • 9 Febbraio 2016

    Mortadella di Prato IGP – Italia

    ITALIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 32/30 del 09/02/2016 è stata registrata la denominazione Mortadella di Prato IGP che, nel comparto food, è la numero 115 delle IGP italiane e la numero 281 nel totale delle denominazioni nazionali DOP IGP STG.   Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Reg. Ue 2016/162 del 28.01.2016 – GUUE L 32/30 del 09.02.2016 Descrizione del prodotto: La Mortadella di Prato IGP è un prodotto di salumeria costituito da un impasto di carni suine, sale marino, aglio, spezie e alchermes, ...
  • 26 Gennaio 2016

    Cantuccini Toscani IGP – Italia

    ITALIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 17/26 del 26/01/2016 è stata registrata la denominazione Cantuccini Toscani/Cantucci Toscani IGP che, nel comparto food, è la numero 113 delle IGP italiane e la numero 279 nel totale delle denominazioni nazionali DOP IGP STG.     Cantuccini Toscani IGP – Italia Reg. Ue 2016/81 del 19.01.2016 – GUUE L 17/26 del 26.01.2016 Classe 2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Descrizione del prodotto I Cantuccini Toscani o Cantucci Toscani IGP sono un prodotto dolciario ottenuto ...
  • 22 Gennaio 2016

    II Chianti Classico DOP compie 300 anni. Un anno di feste per celebrare la tradizione.

    I fiaschi quattrocenteschi con la paglia, l'editto storico del 1716, il bicchiere di vino rosso sul tavolo del Papa negli anni Cinquanta, le spedizioni di casse in America e le incursioni nelle notti della Dolce vita, le colline con i casali di ricchi stranieri al posto dei contadini. I tre secoli di vita del Chianti Classico avvolgono e riecheggiano i destini di nobili famiglie e mezzadri, piccoli vignaioli e imprenditori di altri mondi. Intrecci e coincidenze. Mentre parte la macchina organizzata dal Consorzio di Tutela per la festa lunga un anno dedicata al trecentesimo compleanno del ...
  • 7 Gennaio 2016

    Linea verde Rai 1 – L’oro verde toscano DOP IGP

    La prima puntata di Linea Verde 2016 è  interamente dedicata alla Toscana e ad uno dei suoi prodotti di eccellenza: l’Olio Extra Vergine di Oliva a Indicazione Geografica DOP IGP. Nella puntata di Linea Verde – RAI 1 di domenica 03 gennaio infatti  Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita insieme al conduttore Patrizio Roversi racconta la storia imprenditoriale di olivicoltori che hanno deciso di investire i loro risparmi impiantando dei nuovi uliveti e producendo un olio di grande qualità che riescono a vendere in tutto il mondo, grazie anche alla certificazioni di ...
  • 23 Dicembre 2015

    Olio nel mirino 1 bottiglia su 3 senza tappo antirabbocco

    Una raffica di multe e di diffide. E quasi una bottiglia su tre "irregolare". È pesante il bilancio del Corpo forestale della Toscana, dopo mesi di controlli a tappeto sul rispetto della legge (approvata circa un anno fa) che impone ai ristoratori l'uso dei tappi anti rabbocco per l'olio extra vergine di oliva. Una legge pensata a tutela del consumatore, per garantire la tracciabilità del prodotto, ma che da subito ha scatenato polemiche da parte dei commercianti per il conseguente aumento dei costi. Gli accertamenti hanno riguardato tutte le province, per un totale di 234 locali visitati ...
  • 7 Ottobre 2015

    Il vino Orcia DOP raccontato attraverso la voce internazionale di Walter Speller

    Sabato 7 novembre un’intera giornata dedicata al vino Orcia DOP nel Castello del tartufo bianco di San Giovanni d’Asso: inaugurazione del totem informativo, degustazione di 10 vini Orcia guidata da Walter Speller e cena di gala dedicata alla seduzione con la partecipazione di Francesca Negri. Il Castello di San Giovanni d’Asso sarà la splendida cornice dei numerosi appuntamenti dedicati al vino Orcia doc e inseriti all’interno del programma della 30° Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi organizzata dall’Associazione Tartufai Senesi. Proprio in occasione della ...
  • 31 Agosto 2015

    Ad ogni vino il suo pecorino per l’armonia perfetta fra Orcia DOP e cacio di Pienza

    In collaborazione con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo e nell’ambito delle iniziative per EXPO 2015, venerdì 4 settembre si rinnova l’appuntamento per gli amanti del formaggio pecorino e dei vini nella città capolavoro di Pienza, creata alla metà del Quattrocento dal Papa umanista Pio II. Un pomeriggio di degustazione (dalle 15:00 alle 18:30) che vedrà protagonisti i grandi vini Orcia doc e il famoso cacio all’interno dello splendido Chiostro di San Francesco. La degustazione si svolge nel quadro della Fiera del Cacio evento che, ...
  • 20 Luglio 2015

    Dal Pane alla Finocchiona, la Toscana punta su DOP e IGP

    Mentre l'Unione Europea discute sul latte in polvere per la preparazione dei formaggi, la Toscana punta sempre di più sull'agroalimentare di qualità, con prodotti riconosciuti e certificati, per far crescere un settore che sembra non conoscere la crisi. Secondo gli ultimi dati pubblicati da Qualivita - la fondazione nata nel 2002 per valorizzare l'agroalimentare di qualità - nella sola regione Toscana sono 90 i prodotti tutelati, tra food, wine e spirits (2): 67 denominazioni DOP, 19 IGP e 2 STG (specialità tradizionale garantita). Il settore produce un fatturato annuo di 504 milioni ...
  • 30 Giugno 2015

    Qualivita intervista La Nazione tra informazione e agroalimentare DOP IGP

    Martedì 30 giugno 2015, il Gruppo editoriale QN Quotidiano Nazionale, marchio che identifica un consorzio di tre testate giornalistiche quotidiane che fa capo al gruppo Poligrafici Editoriale S.p.A – La Nazione, Resto del Carlino, Il Giorno –  organizza  un evento nei suggestivi spazi del mercato generale di San Lorenzo, restaurati recentemente. Il direttore della Nazione Pier Francesco de Robertis sarà intervistato da Mauro Rosati, conduttore, giornalista e direttore generale della Fondazione Qualivita,  in un talk show che proporrà racconti legati alla storia del giornale ...