Argomento: Regione Puglia

  • 20 giugno 2018

    Burrata di Andria IGP: nasce il Consorzio di tutela che punta alla DOP

    La Burrata di Andria IGP  merita un consorzio. Cresce in Puglia la tutela dei prodotti garantiti da marchi di qualità e provenienza, ed è proprio il caso della Burrata di Andria IGP, il formaggio fresco di latte vaccino prodotto nelle Murge. Ora può contare su un Consorzio di tutela recentemente riconosciuto da parte del ministero delle Politiche agricole e forestali. Le attività dell'ente consortile sono state presentate a Bari nella sala conferenze dei carabinieri forestali Puglia, dal presidente del consorzio Salvatore Montrone, e dal coordinatore Francesco Mennea, alla presenza dell'assessore regionale alle Risorse agroalimentari, Leonardo di Gioia, e dei consiglieri regionali Filippo Caracciolo, Grazia Di Bari, Nino Marmo, Sabino Zinni. Il Consorzio ha intrapreso  un percorso di trasformazione che porterà la Burrata di Andria  a essere prodotto a Denominazione di Origine Protetta (DOP), rispetto all'attuale indicazione geografica protetta (IGP). "Oggi è ...
  • 17 gennaio 2018

    La Puglia dice no all’IGP «Pomodoro pelato di Napoli»

    La Regione Puglia, esprimerà parere negativo alla richiesta di registrazione dell’IGP Pomodoro Pelato Napoli presentata al Mipaaf. È quanto affermato oggi al termine del tavolo con le organizzazioni dei produttori del pomodoro di Puglia convocato dall’Assessore regionale alle Risorse Agroalimentari. «La Puglia», sottolinea in una nota l’assessore Leonardo Di Gioia, «detiene la quasi totalità della produzione del pomodoro all’interno di una filiera del Sud Italia ove la Campania possiede, di contro, industrie prevalentemente di trasformazione». «La relazione presentata dal Comitato Promotore IGp Pomodoro Pelato Napoli», ha detto, «è per noi mancante di un coinvolgimento di tutti produttori della Puglia. Nella stessa si evidenzia che la registrazione di un nome come Igp può esclusivamente basarsi sulla sussistenza degli elementi che ne dimostrano l’uso consolidato e questo non è il caso del cosiddetto Pomodoro Pelato di Napoli». «Inoltre è certo che ...