Argomento: Prosecco DOP

  • 16 Gennaio 2020

    Cala produzione uva da vino. I listini non registrano tensioni al rialzo

    La tendenza alla diminuzione della vendemmia rispetto al 2018 non ha fatto registrare particolari tensioni sul fronte dei prezzi nel mercato delle uve da vino. In alcuni casi, anzi, si sono osservati dei ribassi, come per alcune uve venete (Amarone, Prosecco) e piemontesi (Dolcetto, Nebbiolo). Pur registrando una riduzione del 6,5% su base annua, la produzione italiana di uve di vino si è mantenuta infatti su un livello elevato, toccando i 70 milioni di quintali, valore superato nell'ultimo decennio solo dalla produzione record del 2016 e, soprattutto, del 2018. Lo rilevano Unioncamere e ...
  • 27 Dicembre 2019

    Prosecco DOP, pubblicazione comunicazione Commissione Europea modifica disciplinare – GURI n. 302

    ITALIA - Pubblicazione della comunicazione della Commissione europea relativa all'approvazione della modifica ordinaria del disciplinare di produzione della DOP dei vini «Prosecco», approvata con decreto ministeriale 8 agosto 2019. Fonte: GURI n. 302 del 27/12/2019
  • 19 Dicembre 2019

    Il Prosecco DOP sostiene il territorio: brindisi di Capodanno a Venezia

    Il Consorzio di Tutela della Doc Prosecco, come sempre impegnato nella valorizzazione del territorio in cui opera, conferma il proprio impegno anche in termini di solidarietà con una somma di 100.000€ deliberata ieri dal Consiglio di Amministrazione della Doc Prosecco a favore della Città di Venezia -colpita dal maltempo e dall’eccezionale acqua alta del 12 novembre- a supporto delle iniziative di comunicazione che la Città sta proponendo in questi giorni in funzione di rilancio dell'immagine nei confronti dei turisti. "Venezia - ha detto il presidente del Consorzio, Stefano Zanette ...
  • 19 Dicembre 2019

    Prosecco DOP, Valpolicella Ripasso DOP, Franciacorta DOP, Barolo DOP e Brunello DOP sotto l’albero di Natale

    A Natale il vino diventa sempre più spesso il regalo giusto, capace di superare dubbi ed incertezze, intercettando il gusto di ogni wine lovers. Ma cosa troveremo sotto l’albero? Considerando le bottiglie più vendute, a quantità il Prosecco DOP è il vino scelto per i brindisi natalizi degli italiani, seguito da Valpolicella Ripasso DOP e Franciacorta DOP, come emerge dai dati dell’Osservatorio Signorvino, che ha elaborato i numeri dei suoi 17 punti vendita, che insieme valgono un giro d’affari di 31 milioni di euro e 1.500 etichette, che offrono uno spaccato decisamente rappresent...
  • 10 Dicembre 2019

    Prosecco DOP compagno d’arte nella Russia più glamour

    Si è conclusa all'Ermitage, in occasione del 255° compleanno del museo statale di San Pietroburgo, l'agenda di appuntamenti del Consorzio di tutela del Prosecco Doc per il 2019 in terra russa. Le bollicine veneto friulane hanno riempito i calici fra le opere d'arte di una delle sedi più ricche e prestigiose del mondo proprio il 6 e il 7 dicembre, date in cui, ogni anno, si celebra la fondazione di un luogo che riceve ogni anno più di 2,5 milioni di visitatori attratti dagli oltre tre milioni di dipinti, sculture e pezzi di arte decorativa. Pochi giorni prima, a fine novembre, il ...
  • 9 Dicembre 2019

    Prosecco DOP, modifica disciplinare – GUUE C 412

    ITALIA - Pubblicazione della comunicazione di approvazione di una modifica ordinaria al disciplinare di produzione di un nome nel settore vitivinicolo di cui all’articolo 17, paragrafi 2 e 3, del regolamento delegato (UE) 2019/33 della Commissione Prosecco DOP Fonte: GUUE C 412 del 09/12/2019
  • 22 Novembre 2019

    Autunno da Globetrotter per il Prosecco DOP che gira il mondo

    Nel loro continuo solcare il mappamondo i Globetrotter del Prosecco DOP, dopo una intensa attività di masterclass tenute a Taiwan e rivolte ad operatori e wine lovers, sono approdati solo pochi giorni fa a Melbourne per partecipare, in qualità di sponsor principale, al Business Award Gala promosso dalla Camera di commercio italiana in Australia. Per la comunità di connazionali che vive nel Quinto Continente si tratta del più importante evento dell’anno e della migliore occasione per ripercorrere le tracce dei sapori della cucina italiana grazie a piatti ottenuti nel più ...
  • 20 Novembre 2019

    Prosecco: fascetta anti-frode nella festa del decennale DOC

    Sono dieci anni che il vino Prosecco DOP ha avuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata, a tutela di un prodotto di straordinario successo per il Made in Italy: l'anniversario oggi è stato ricordato con l'emissione di un francobollo commemorativo valido per la posta ordinaria. La vignetta del francobollo, che ha avuto una tiratura di un milione di esemplari, raffigura delle vigne con le Alpi sullo sfondo, un tipico paesaggio che evoca le zone di produzione del Prosecco DOP in Friuli e in Veneto. "Attualmente il marchio Prosecco DOC - ricorda il presidente del consorzio ...
  • 5 Novembre 2019

    Conegliano Valdobbiadene – Prosecco/Valdobbiadene – Prosecco/Conegliano – Prosecco, modifica disciplinare – GUUE C 374

    ITALIA - Pubblicazione della comunicazione di approvazione di una modifica ordinaria al disciplinare di produzione di un nome nel settore vitivinicolo di cui all’articolo 17, paragrafi 2 e 3, del regolamento delegato (UE) 2019/33 della Commissione Conegliano Valdobbiadene — Prosecco/Valdobbiadene — Prosecco/Conegliano — Prosecco Fonte: GUUE C 374 del 05/11/2019  
  • 16 Ottobre 2019

    Cresce la domanda di Prosecco biologico, il Consorzio sblocca la quota BIO della riserva vendemmiale

    Il Prosecco Doc biologico accelera sul mercato più del prodotto tradizionale, la vendemmia appena conclusa ha segnato una resa produttiva inferiore alle aspettative e, alla luce di tutto ciò, il Consorzio di Tutela ha deciso di presentare l'istanza alle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia per lo sblocco della riserva vendemmiale Prosecco DOC biologico 2018, pari a 10.380 ettolitri, al fine di perseguire l’equilibrio di mercato. La scelta è stata condivisa all'unanimità dall’intero Consiglio di Amministrazione, sempre particolarmente attento a premiare quanti si impegnano sul ...
  • 26 Settembre 2019

    Il Prosecco DOP in sostegno all’Italian Rugby nei Mondiali in Giappone

    Non sarebbe parso strano se, dai primi punti di domenica scorsa contro la Namibia, gli azzurri di rugby avessero portato oltre la linea di meta una bottiglia di Prosecco DOC anziché la palla ovale. O se per le trasformazioni al di sopra della traversa fosse volato un tappo sparato da uno spumante veneto friulano. “Siamo onorati di far parte della grande squadra che accompagna e sostiene i mondiali di Rugby in Giappone – così il Presidente del Consorzio di Tutela del Prosecco DOC, Stefano Zanette, nel pieno del programma di iniziative organizzato quest’anno nel Sol Levante - il ...
  • 11 Settembre 2019

    Consorzio tutela Prosecco DOC: rinuncia al nome scelta libera ma c’è modo e modo

    "La Denominazione Conegliano - Valdobbiadene Docg ha tutto il diritto di decidere del proprio nome, ovviamente anche di rinunciare al termine Prosecco. Quel che trovo inspiegabile è che nel fare questo passaggio tenda a denigrare il lavoro degli altri, della Prosecco doc in particolare, che invece ha lavorato con impegno e  - dati alla mano -  ne ha sostenuto lo sviluppo. La produzione Conegliano Valdobbiadene Docg è infatti passata dai 60 milioni del 2009 agli oltre 90 milioni di bottiglie attuali. Quindi la crescita della Doc in questi 10 anni, ha favorito anche la Docg sia in termini ...
  • 11 Settembre 2019

    Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco: “Dal 2009 il nome Prosecco Superiore garantisce trasparenza e qualità”

    Il Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG sta seguendo il dibattito animato da alcuni produttori circa il nome Prosecco. Secondo un’opinione che sta circolando nella denominazione e sta trovando spazio nei media, sia locali sia nazionali, il nome Prosecco potrebbe essere considerato ormai superato a favore dell’indicazione della località che esprime il territorio d’origine, nella fattispecie Valdobbiadene. Va sottolineato che a oggi il disciplinare prevede la possibilità di riportare in etichetta anche solo il nome della località senza la parola Prosecco ...
  • 5 Settembre 2019

    Il mea culpa di Zaia sul Prosecco

    La vendemmia del Prosecco deve ancora cominciare e i consorzi hanno già deciso di accantonarne una montagna: 800.000 quintali pari a 600.000 ettolitri di vino cioè 80 milioni di bottiglie. Non è un pettegolezzo dei soliti criticoni che ce l’hanno con le bollicine venete. È un dato emerso, come ha scritto Andrea Passerini sulla Tribuna di Treviso, all’ultima riunione promossa l’altro giorno dalla Coldiretti a Oderzo. Nonostante una brutta grandinata, infatti, la quantità di vino in arrivo rischia di essere così abbondante da abbassare i prezzi perfino al di sotto di quelli già ...
  • 26 Agosto 2019

    Prosecco DOP, modifica disciplinare – GURI n. 199

    ITALIA - Modifiche ordinarie al disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata dei vini Prosecco DOP Fonte: GURI n. 199 del 26/08/2019
  • 29 Luglio 2019

    Prosecco DOP, avanti con lo stoccaggio

    L'assemblea dei soci del Consorzio di Tutela del Prosecco DOC ha dato oggi mandato al presidente, Stefano Zanette, con voto pressochè unanime,  di chiedere alle Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia  "l'attivazione del provvedimento di stoccaggio, fino al 31 dicembre 2020" di produzioni idonee alla rivendicazione della DOP provenienti dalla vendemmia 2019 che eccedano i 150 quintali per ettaro (o i 90 per vigneti al secono ciclo vegetativo). Si tratta, cioè, della decisione di mettere da parte il 16% della normale produzione di 180 quintali per ettaro al fine di affrontare una eventu...