Argomento: Prosciutto di Parma DOP

  • 17 dicembre 2012

    Parmigiano Reggiano DOP primo nella classifica Qualivita 2012

    Reggio Emilia - C’è il Parmigiano-Reggiano Dop al primo posto nella classifica Qualivita 2012, che misura le performance economiche dei 248 prodotti italiani a denominazione di origine.
  • 13 dicembre 2012

    Cibo e tradizione sono il motore dell’economia

    Il Tempo Il terremoto ha messo in crisi la regione ma il comparto resta un punto di forza. L'aceto balsamico tradizionale, la mortadella di Bologna, il Parmigiano Reggiano, la piadina romagnola, il prosciutto di Parma, la salamina da sugo, il salame piacentino, il formaggio di fossa. Sono solo alcuni dei prodotti tipici dell'Emilia Romagna, terra nota per la genuinità dei suo alimenti, e per la superbia nel realizzarli. L'industria alimentare, in questo territorio, muove una gran parte dell'economia regionale. Il terremoto tuttavia, ha messo in seria difficoltà il comparto, ma se andiamo ad analizzare gli ultimi dati disponibili, che risalgono a fine de1 2011, notiamo quanto l'industria alimentare, pesi, sui conti dell'intera regione. Nell'anno 2011 infatti, l'incremento è stato pari allo 0,9% in termini di produzione e all'1,0% di fatturato.
  • 11 dicembre 2012

    La Cina «apre» al Grana Padano

    Agrisole - Il Sole 24 Ore Grana Padano e Prosciutto di Parma sono fra i 10 prodotti Dop e Igp europei che saranno tutelati in Cina. La tutela estesa al «minipaniere» di prodotti europei rientra nel progetto «10+10» le cui trattative erano cominciate fin dal 2007. Il progetto prevede la definizione di una mutua tutela in Cina a dieci denominazioni europee e al parallelo inserimento di dieci prodotti cinesi a indicazione geografica cinesi nel registro europeo dei prodotti Dop e Igp. Il paniere di prodotti europei prevede oltre alle due denominazioni d'origine italiane anche tre prodotti francesi (dai formaggi Comté e Roquefort alla frutta secca Pruneaux d'Angen), tre del Regno Unito (il Salmone Scottish Farmed e i formaggi West Country Farmhause Cheddar e il White Stilton Cheese) e due spagnoli (che sono due oli d'oliva il Sierra Mágina e il Priego de Córdoba).
  • 5 dicembre 2012

    Patto Ue-Cina sui prodotti Ig

    ItaliaOggi Completato il riconoscimento delle prime dieci indicazioni geografiche tutelate Completato il primo progetto di mutuo riconoscimento di prodotti a indicazione geografica (Ig) con la Cina, l'Ue rilancia per un accordo bilaterale sulle Dop con la Repubblica popolare. Con l'iscrizione dell'asparago Dongshan Bai Lu Sun nel registro delle indicazioni geografiche europee si è concluso il progetto «10+10» per lo scambio di prodotti di qualità tra l'Ue e la Cina. Dopo un lavoro durato anni, 10 Ig europee (formaggi, oli, carni trasformate) sono entrati a pieno titolo nel registro indicazioni geografiche cinesi dell'Aqsiq. E altri 10 alimenti tipici di Pechino (frutta, tè e vermicelli) hanno avuto accesso al Door, il sistema delle Ig europeo. Sullo slancio del progetto, la commissione Ue vuole chiudere con la Cina un più ampio accordo bilaterale sulle Ig «nel corso del 2013»,
  • 3 dicembre 2012

    Programmazione produttiva – Linea Verde Orizzonti 2 Dicembre Rai 1

    La produzione nel comparto dei formaggi DOP e quello dei prosciutti DOP è l'argomento della puntata di Linea Verde Orizzonti che andrà in onda Domenica 2 dicembre su Rai Uno alle 10.00.
  • 2 dicembre 2012

    Programmazione produttiva – Linea Verde Orizzonti 2 Dicembre Rai 1

    La produzione nel comparto dei formaggi DOP e quello dei prosciutti DOP è l'argomento della puntata di Linea Verde Orizzonti che andrà in onda Domenica 2 dicembre su Rai Uno alle 10.00.
  • 2 dicembre 2012

    Programmazione produttiva – Linea Verde Orizzonti RAI 1

    "Programmazione produttiva: aspetti positivi e criticità nel settore agroalimentare di qualità", questo l'argomento della puntata di Linea verde Orizzonti in onda Domenica 2 dicembre su Rai Uno alle 10.00.
  • 2 dicembre 2012

    Programmazione produttiva – Linea Verde Orizzonti 2 Dicembre Rai 1

    La produzione nel comparto dei formaggi DOP e quello dei prosciutti DOP è l'argomento della puntata di Linea Verde Orizzonti che andrà in onda Domenica 2 dicembre su Rai Uno alle 10.00.
  • 28 novembre 2012

    Parmashop, il Parmigiano a casa di Schwarzenegger

    Gazzetta di Parma Arnold Schwarzenegger adora il Parmigiano Reggiano e già questa è una notizia. Però non tutti sanno che l'ex giovernatore della California ordina il "re dei formaggi" a una società di e-commerce parmigiana e dopo soli tre giorni il prodotto Dop arriva direttamente nella sua casa californiana. D`altra parte non è l`unico cliente vip di Parmaitaly-shop: in pochi anni questa realtà, che ha la sua base operativa in Piazzale Salsi si è affermata sul mercato on-line, fidelizzando oltre cinque mila clienti, dei quali il 75% all'estero. Basta cliccare su www.parmashop.it per capire: i prodotti sono nientemeno che il Prosciutto di Parma, il Parmigiano appunto, il culatello di Zibello e ancora, i vini, l'olio, l'aceto balsamico. Non ultimo una «nicchia» con la Violetta di Parma, altri profumi e gli accessori da cucina,
  • 27 novembre 2012

    Programmazione produttiva – Linea Verde Orizzonti 2 Dicembre Rai 1

    Nella trasmissione di Linea Verde Orizzonti, che andrà in onda domenica 2 dicembre, alle ore 10,00 - nello spazio del Ministero delle Politiche agricole - si parlerà di programmazione produttiva.
  • 20 novembre 2012

    L’Ue: mozzarella di bufala testimonial italiana a Shanghai

    La mozzarella di bufala campana dop è stata scelta dall’Unione europea, insieme al prosciutto di Parma, come prodotto rappresentativo del paniere agroalimentare italiano nell'ambito della fiera internazionale Fhc Cina 2012, dedicata proprio al cibo, al vino, all'ospitalità e ai servizi di settore. La manifestazione, tre giornate ricche di incontri e dibattiti, si è tenuta a Shanghai la scorsa settimana. Fonte: il Corriere del Mezzogiorno 20121119_Corriere_del_Mezzogiorno_NL.pdf
  • 30 ottobre 2012

    Salone del gusto: in arrivo il marchio europeo di tutela per altri 11 prodotti italiani

    L’agnello del centro Italia, la Focaccia di Recco col formaggio, i maccheroni di Campofilone, la mela del Friuli, il melone di mantovano, la pasta di Gragnano, la patata dell’alto viterbese, il sale marino di Trapani, il salame felino, il salmerino del Trentino, le trote del Trentino. Sono questi gli 11 prodotti “Made in Italy” che a breve potranno fregiarsi dei marchi di tutela europei Dop o Igp. Lo rivela la Cia-Confederazione italiana agricoltori che all’interno del “Salone del gusto”, in svolgimento a Torino, sta proponendo degustazioni ad-hoc sotto lo slogan “quasi Dop, ...
  • 25 ottobre 2012

    Alla ricerca delle radici contadine

    Il Tirreno.it «L’Italia esporta 32 miliardi di euro di prodotti agroalimentari. Una cifra enorme se si pensa all’esiguità del territorio. Se usciamo dalla Pianura Padana e da poche altre zone pianeggianti (il tavoliere di Puglia ecc.) noi scopriamo che il 75% del nostro territorio è colline o montagne. Dobbiamo essere orgogliosi di questo risultato». Alla vigilia del Salone del gusto, Paolo De Castro fa il punto sul comparto agroalimentare. Lui che è stato ministro dell’Agricoltura e che oggi è europarlamentare (ma mi chiami professore, onorevole oggi non va di moda) ha una ...
  • 22 ottobre 2012

    Beretta triplica in Cina e aspetta lo shopping giusto per crescere anche in Italia

    È stata trai primi a portare le vaschette di prosciutto di Parma negli Usa e a puntare con decisione sull'export che oggi vale un quarto di un fatturato vicino ai 600 milioni di euro. Ha da poco acquisito la Framon e i suoi "San Daniele”. L’industria alimentare punta sull'export. Lo dice l'Istat, affermando che mentre nello Stivale i consumi frenano, il made in Italy alimentare sta volando a livelli record sui mercati esteri, con una crescita tendenziale del 9%. Una novità per molte imprese del settore, ma non per il colosso della salumeria italiana Fratelli Beretta, che questa cosa ...