Argomento: Primitivo di Manduria DOP

  • 4 Maggio 2020

    Consorzi del vino pugliesi: basta con lo scippo del primitivo

    “La decisione della Giunta Regionale della Regione Sicilia (DGG 1733 del 09/08/2019) con la quale si autorizza la coltivazione della varietà Primitivo sull’intero territorio regionale crea un pericoloso precedente amministrativo. Per noi questo provvedimento è inammissibile. Tale decisione offende la nostra storia. Il primitivo è un vitigno pugliese, espressione coerente del nostro territorio e delle nostre tradizioni vitivinicole. Inoltre, la sua affermazione commerciale che lo pone come prodotto traino dell’economia vinicola, agroalimentare e enoturistica regionale, è il risultato ...
  • 14 Aprile 2020

    Unione, promozione e identità: obiettivi comuni per i Consorzi vini DOP salentini

    Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria doc e docg, il Consorzio di Tutela Vini dop Salice Salentino e il Consorzio per la Tutela dei vini doc Brindisi e Squinzano racontano la produzione vitivinicola ai tempi del Covid-19. "I nostri Consorzi e le aziende nostre socie monitorano con attenzione dati e scenari e tendenze, consapevoli della difficoltà di formulare sintesi e obiettivi a causa dell'imprevedibilità di questa fase. La produzione di vini salentini di qualità continua a godere dell'apprezzamento dei mercati internazionali e la capacità di gestire i gravi problemi ...
  • 8 Aprile 2020

    Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, workshop formativi on line

    La formazione sul vino non si ferma: sicurezza alimentare ed enologica, enoturismo, sostenibilità ambientale, conoscenza dei principali strumenti utili a migliorare i processi interni e gestionali. Questi i temi dei workshop formativi, on line e gratuiti, ideati e promossi dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, rivolti alle aziende che producono la grande doc pugliese. La formazione come strumento di sviluppo nel settore vitivinicolo il titolo del progetto che, attraverso una piattaforma e grazie alla collaborazione di Sistema Impresa e ConfCommercio Taranto, darà il via a ...
  • 27 Marzo 2020

    Maggio, Consorzio Primitivo di Manduria: “Da questa crisi usciranno consumatori più consapevoli”

    È da circa vent’anni che i vini pugliesi stanno vivendo un vero e proprio boom, esattamente come tutto il comparto turistico ed enoturistico della regione. Solo l’anno scorso il giro d’affari del Primitivo di Manduria è stato di 140 milioni di euro, con un aumento del 12% rispetto al 2018. Il grande rosso pugliese, che nel 2019 ha visto imbottigliare quasi 17 milioni di litri per circa 23 milioni di bottiglie, si conferma tra i più amati anche all’estero, dove esporta almeno il 70% della produzione. In questo contesto, con un Consorzio composto da 57cantine socie che vinificano ...
  • 17 Marzo 2020

    Cinque Consorzi vini DOP pugliesi: “non ci sono le condizioni necessarie per il Vinitaly 2020”

    “In questo periodo di evoluzione dello stato di emergenza, ci rendiamo conto di quanto sia necessario presentare un settore unito con degli obiettivi condivisi. Tra di essi la tutela e il rilancio del Made in Italy in generale, e dell'agroalimentare italiano in particolare, rivestono una posizione di primaria importanza. Questi obiettivi vanno perseguiti con azioni ed eventi che abbiano una precisa strategia. La manifestazione fieristica di Vinitaly è sicuramente un evento identitario per il vino italiano e ci pare purtroppo che non ci siano le condizioni necessarie per garantire un evento ...
  • 26 Febbraio 2020

    Aumentano le bottiglie di Primitivo di Manduria DOP

    È un giro d’affari “vinicolo” di 140 milioni di euro quello del Primitivo di Manduria che, nell’anno 2019, ha visto imbottigliare quasi 17 milioni di litri per circa 23 milioni di bottiglie. Un aumento circa il 12% in più del 2018 che conferma ancora una volta il primato della grande DOP nei maggiori mercati del mondo. Il 70% della produzione infatti è destinata all’estero. In particolare il DOP rappresenta il 91.80% dell’intero imbottigliato, il Riserva l’7,65% ed il dolce naturale DOP lo 0.55%. Il numero di aziende imbottigliatrici di etichette Primitivo di Manduria è a ...
  • 12 Settembre 2019

    Roma incontra il Primitivo di Manduria

    Le aziende del Primitivo di Manduria fanno squadra e si danno appuntamento a Roma per una grande degustazione promossa dal Consorzio di Tutela e curata dal Gambero Rosso. Sarà infatti la Città del gusto ad ospitare, lunedì 30 settembre ,l’evento dal titolo “Roma incontra il Primitivo di Manduria”. In via Ottavio Gasparri, a pochi passi da Villa Pamphili, la Puglia presenterà l’eccellenza del proprio territorio vinicolo. Circa 30 le cantine coinvolte che offriranno al pubblico le proprie etichette di Primitivo di Manduria, con le DOP Primitivo di Manduria e Primitivo di Manduria ...
  • 2 Settembre 2019

    Consorzio Tutela Primitivo di Manduria: non corretta la comunicazione Terregiunte sul blend tra due denominazioni

    Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria d.o.c. e del Primitivo di Manduria dolce naturale d.o.c.g. riserva massima attenzione all’iniziativa pubblicizzata a mezzo stampa e mediante il sito www.terregiunte.it da parte delle aziende Masi Agricola e Futura 14, al fine di vigilare sul rispetto della normativa di settore che disciplina le denominazioni tipiche per le produzioni vitivinicole, e – se del caso – assumere ogni più opportuna iniziativa. Nello svolgimento della funzione di tutela dei produttori e di informazione e tutela del consumatore che il legislatore riconosce ai ...
  • 23 Luglio 2019

    Primitivo di Manduria DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 171

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio di tutela del Primitivo di Manduria DOC a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi al Primitivo di Manduria dolce naturale DOP ed al Primitivo di Manduria DOP Fonte: GURI n. 171 del 23/07/2019
  • 15 Maggio 2019

    Contraffazione, la battaglia del Primitivo di Manduria DOP

    E' costata 80 mila euro la guerra, nel 2018, alla contraffazione. E nel 2019 la cifra è destinata a raddoppiare. Il Consorzio del Primitivo di Manduria investe molto per la tutela del nome del proprio vino in tutto il mondo. «L'ultimo esempio di pochi giorni fa arriva dalla Francia, zona Champagne, dove abbiamo indotto una cantina a desistere dal mettere il nome Primitivo sulle loro etichette. E un'azione simile è in corso in Germania, nostro mercato di riferimento che assorbe il 25-30% dell'export, dove un grosso imbottigliatore di spumante ha posto domanda per registrare il nome Primit...
  • 10 Maggio 2019

    Primitivo di Manduria DOP, il Consorzio blocca i falsi in Italia, Cile e Portogallo

    La strategia di attacco messa in atto dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria per tutelare la grande doc pugliese nei Paesi internazionali, incassa risultati importanti: lo stop a marchi ingannevoli in Italia, Cile e Portogallo. Attualmente è in fase di trattativa l’opposizione di etichette in Sud Africa, Germania e Francia. “Proprio perché è così amato all’estero il Primitivo di Manduria è il prodotto sul quale maggiormente si possono concentrare fenomeni di imitazione – afferma Mauro di Maggio, presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria - Una ...
  • 4 Aprile 2019

    Il terroir del Primitivo di Manduria DOP in degustazione al Vinitaly

    Il Primitivo di Manduria, uno dei più famosi vini rossi pugliesi, si prepara alla 53esima edizione del Vinitaly che si terrà ad aprile a Verona e porta dati in crescita come bottiglie prodotte, fatturato e mercati coperti: 120 milioni di euro per 20 milioni di bottiglie (+ 15% del 2017). Il Consorzio di Tutela ha organizzato una degustazione per evidenziare il terroir della DOP: un viaggio tra terra e mare che metterà in mostra il potenziale e la versatilità del rosso pugliese.L’appuntamento si terrà mercoledì 10 aprile alle 11 al primo piano -  Padiglione 10 del Vinitaly. A ...
  • 27 Febbraio 2019

    Passaggio di testimone alla presidenza del Consorzio del Primitivo di Manduria

    II Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, eletto a giugno 2018, ha oggi un nuovo presidente: Mauro di Maggio, direttore di Cantine San Marzano. Una decisione dovuta al forte impegno a livello mondiale del Consorzio, sia in termini di promozione sia in termini di tutela a livello italiano, europeo e mondiale contro le crescenti attività di contraffazione. Di Maggio sostituisce così Roberto Erario che, proprio per garantire la continuità istituzionale dell’ente di Tutela, ne diventa vicepresidente “Un cambio di timone tra due profession...
  • 16 Novembre 2018

    Vendemmia 2018, Primitivo di Manduria DOP in controtendenza: buona qualità, quantità in calo e tenuta dei prezzi

    Una vendemmia in controtendenza rispetto al resto d’Italia e della Puglia per il Primitivo di Manduria DOP: qualità mantenuta, quantità in diminuzione e tenuta dei prezzi. A un mese e mezzo dalla fine della vendemmia nella zona del Primitivo di Manduria DOP, pur non avendo ancora i dati definitivi, il Consorzio di Tutela traccia le prime conclusioni. “La vendemmia 2018 per il Salento in generale, e in particolare per il Primitivo di Manduria ha mostrato una flessione quantitativa. – afferma Roberto Erario, Presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria - Nonostante ...
  • 17 Settembre 2018

    Primitivo di Manduria: crescono il dolce naturale e il Riserva DOP

    Cresce il Primitivo di Manduria e cresce in tutte le sue varianti: Primitivo di Manduria DOP, Primitivo di Manduria Riserva DOP e Primitivo di Manduria dolce naturale DOP. Quasi 13 milioni di litri che equivalgono a poco più di17 milioni di bottiglie, di cui il 70% prende la via dell’esportazione,per circa 100 milioni di euro di valore stimato (consumo interno di circa 30 milioni di euro ed estero di circa 70 milioni euro). Un aumento del 13.87% rispetto al 2016 che conferma ancora una volta il primato della grande doc nei maggiori mercati del mondo. Sono questi i numeri effettivi ...
  • 3 Aprile 2018

    Gusto, olfatto e vista. Ecco il nuovo stand del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria DOP al Vinitaly

    Uno stand dedicato al grande territorio del Primitivo di Manduria DOP, un’esperienza multisensoriale che mette insieme gusto, olfatto e vista, la possibilità di poter degustare oltre 70 etichette, partecipare ad una degustazione guidata con le annate più importanti e poter indicare la preferenza del vino che ha più coinvolto il proprio palato. Inoltre, abbinamenti gastronomici a chilometro-zero e tanta informazione. E’ con questo biglietto da visita che il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria si presenterà alla 52° edizione del Vinitaly, in programma a Verona da domenica ...