Argomento: Pistacchio Verde di Bronte DOP

  • 13 Gennaio 2020

    Venchi: materie prime più care ma solo DOP e IGP italiane

    Nessuna parentela con i Ferrero dell'omonimo gruppo dolciario. «Ahimè no!», risponde all'ovvia domanda Daniele Ferrero, comproprietario e amministratore delegato dell'azienda Venchi (cioccolato e gelati) di Castelletto Stura, in provincia di Cuneo. «In Piemonte il cognome Ferrero è comune», spiega. Ed evidentemente è diffusa anche la passione imprenditoriale per il cioccolato e i dolciumi. «Nel 1998 - dice Ferrero - assieme ad alcuni soci ho acquistato una cioccolateria che fatturava l'equivalente di un milione di euro. Nel 2019 siamo cresciuti a 100 milioni, e per il 2020 prevediamo ...
  • 1 Febbraio 2019

    Nasce il Coordinamento Regionale della Frutta in guscio siciliana

    Il 2 febbraio sarà una data decisiva per coloro i quali operano nel comparto della frutta in guscio. A Enna, in una delle sale dell'Outlet Village, si costituirà ufficialmente il Coordinamento Regionale della frutta in guscio siciliana, promosso dalle numerose organizzazioni operanti nel settore della produzione, lavorazione e trasformazione di mandorla, pistacchio, nocciolo, carruba, castagna e noce. Dopo decenni di crisi, finalmente la produzione di frutta in guscio sta registrando in Sicilia una significativa ripresa, come dimostrato dalla crescita di investimenti e di superficie ...
  • 18 Gennaio 2019

    Rimini, l’inarrestabile ascesa del gelato italiano nel mondo

    Un cono di dolcezza da oltre 15 miliardi di euro. È questa la stima del giro d'affari del gelato artigianale,una delle tante specialità del food made in Italy. Il 16o%del fatturato, 9 miliardi, viene realizzato in Europa dove le vendite crescono con un ritmo costante del 4% l'anno. Nel vecchio continente si contano 30omila addetti di cui la metà attiva in Italia. In quella che è la culla del buon gelato non solo si concentra un addetto su due d'Europa ma una sostanziosa quota, quasi un terzo, dei business della regione: ben 2,7 miliardi di ricavi. È quanto rivela l'Osservatorio Sigep ...
  • 14 Dicembre 2018

    Segno meno per frutta e verdura DOP e IGP, ma non per tutte

    È in salute il comparto dei prodotti DOP & IGP secondo gli ultimi dati presenti nel Rapporto Ismea-Qualivita 2018 presentato ieri a Roma. Il comparto dei prodotti con la certificazione di origine, infatti, per la prima volta supera i 15 miliardi di euro (+2,6%) alla produzione contribuendo per il 18% al settore agroalimentare nazionale nel suo complesso. Bene anche l'export che cresce del 4,7% per un valore complessivo di 8,8 miliardi di euro, pari in questo caso al 21% dell'export agroalimentare. L'Italia si conferma in cima alla classifica europea con 822 prodotti certific...
  • 28 Novembre 2018

    Contraffazione Pistacchio Verde do Bronte DOP alla Sagra del Cardoncello

    I militari del reparto Carabinieri forestali Parco Alta Murgia di Altamura hanno portato a termine una specifica attività di controllo a tutela dei consumatori nel corso delle Sagre del fungo cardoncello organizzate a Ruvo, Gravina, Spinazzola, Minervino e Cassano. Obiettivo è stato reprimere l'illegalità in materia di sicurezza agroalimentare sui prodotti allestiti negli stand e offerti in vendita ai visitatori. Non sono stati trovati prodotti avariati o potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori. Però, c'era l'inganno perché si vendevano prodotti spacciandoli per ...
  • 5 Ottobre 2018

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, bene l’export

    L'Expo del Pistacchio Verde di Bronte DOP dei record riaccende i motori. Dopo il grande bagno di folla dello scorso fine settimana, e soprattutto di domenica scorsa quando gli organizzatori hanno registrato il triplo delle presenze rispetto al primo week end degli anni scorsi, oggi gli stand dell'Expo riaccendono le luci per quello che forse è il giorno più allegro e vibrante della manifestazione. In tanti si chiedono che fine faccia la produzione e se basta per soddisfare la domanda. Il prof. Biagio Fallico, durante la presentazione di questo Expo è stato chiaro: «Sì - ha affermato - ...
  • 28 Agosto 2018

    Successo della X edizione della Festa del Pomodoro di Pachino IGP

    I dati dell’Osservatorio Qualivita che monitora costantemente le produzioni italiane  DOP IGP,  sono stati al centro dell'interesse dei media che hanno seguito la decima edizione della Festa del Pomodoro di Pachino IGP. Intervenendo alla conferenza di presentazione, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, ha sottolineato come le produzioni di qualità italiane rilevino un trend di crescita costante con 14,8 miliardi di valore alla produzione e 8,4 miliardi di valore all'export,  con la  Sicilia che vanta  61 prodotti certificati - 41 DOP  e 20 IGP -  di cui 30 ...
  • 6 Agosto 2018

    Pomodoro di Pachino IGP, un prodotto premium per il mercato globale

    Il direttore generale di Fondazione Qualivita Mauro Rosati è intervenuto in occasione della X Festa del Pomodoro di Pachino su invito del Presidente del Consorzio di Tutela IGP Pomodoro di Pachino Salvatore Lentinello e del Direttore Salvatore Chiaramida, portando le proprie considerazioni sull’ottimo lavoro svolto sul prodotto e sul territorio dal Consorzio e con una relazione sul mondo dei prodotti a marchio DOP e IGP e su quello che sono i consumi nel settore. Rosati ha introdotto la relazione con una panoramica sui nuovi trend del mercato agroalimentare globale dove si segnala come, ...
  • 16 Luglio 2018

    Agroalimentare a tutto export

    La produzione e anche l'export di arance e limoni DOP IGP siciliani sono in crescita, grazie anche al traino dei tanti cooking show e degustazioni gastronomiche con chef stellati che spopolano in giro per il mondo, facendo sempre più conoscere ed apprezzare le prelibatezze isolane. Ci sono 592 milioni di vendite all'estero e altrettanti per quanto riguarda i prodotti trasformati: il totale dell'export agroalimentare siciliano è pari a un miliardo e 175 milioni. L'isola è forte nelle produzioni di vino e olio che riguardano circa il 5o% dell'export verso gli Stati Uniti. Un'annata quella ...
  • 4 Giugno 2018

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, approvazione modifiche Statuto Consorzio – GURI n. 121

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio di tutela del Pistacchio Verde di Bronte DOP Fonte: GURI n.121 del 26/05/2018
  • 1 Giugno 2017

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, il maltempo mette a rischio il 60% della produzione

    Violento temporale ha falcidiato gli alberi di alcune contrade, in alcune zone distrutto il 60% della produzione di Pistacchio Verde di Bronte DOP che si preannunciava abbondante. Il Pistacchio Verde di Bronte DOP si raccoglie ogni 2 anni e quest'anno a settembre si prospettava una delle più ricche produzioni. Il clima fino ad oggi era stato di grande aiuto per le preziose piante, che già mostravano frutti in quantità. 1 produttori già pregustavano una raccolta straordinaria, ma, purtroppo, non sarà così. Ieri in pochi minuti quasi il 60% della produzione in diverse contrade è andata ...
  • 18 Marzo 2017

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, modifica disciplianare – GURI n. 65

    ITALIA - Modifica del disciplinare di produzione della denominazione Pistacchio Verde di Bronte DOP registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al regolamento (UE) n. 21/2010 del 12 gennaio 2010. Fonte: GURI n. 65 del 18/03/2017
  • 28 Febbraio 2017

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, approvazione modifica disciplinare di produzione – GUUE L 50

    ITALIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Pistacchio Verde di Bronte DOP Fonte: GUUE L 50 del 28/02/2017
  • 26 Novembre 2016

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, riconoscimento del Consorzio – GURI n. 277

    ITALIA - Riconoscimento del Consorzio di tutela del Pistacchio Verde di Bronte DOP e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per la DOP Pistacchio Verde di Bronte DOP. Fonte: GURI n. 277 del 26/11/2016
  • 1 Novembre 2016

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, domanda di modifica disciplinare – GUUE C 403

    ITALIA - Pubblicazione di una domanda di modifica ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Pistacchio Verde di Bronte DOP - Classe 1.6 Ortofrutticoli e cereali allo stato naturale o trasformati Fonte: GUUE C 403 del 01/11/2016