Argomento: Pecorino Toscano DOP

  • 4 febbraio 2019

    VIDEO – Convegno “La Toscana delle qualità”

    La diretta dell'iniziativa dedicata alla eccellenze agroalimentari e vitivinicole toscane DOP IGP , organizzata da Fondazione Qualivita, con la Regione Toscana e il Comune di Siena il 4 febbraio 2019 al Santa Maria della Scala di Siena. Al centro dell'incontro la Tavola rotonda “Le esperienze dei Consorzi di tutela” con alcune delle grandi case history delle realtà toscane.
  • 30 novembre 2018

    Pecorino Toscano DOP a Food&Wine in Progress a Firenze con un workshop e sette chef ai fornelli

    Sabato 1° e domenica 2 dicembre il Pecorino Toscano DOP sarà protagonista, insieme ad altre eccellenze toscane, della due giorni dedicata all’enogastronomia regionale con Food&Wine in Progress, in programma alla Stazione Leopolda di Firenze. Nella prima giornata, sabato 1° dicembre, in particolare, la manifestazione organizzata dall’Unione Regionale Cuochi Toscani e da AIS, Associazione Italiana Sommelier Toscana coinvolgerà il Pecorino Toscano DOP in un workshop della Regione Toscana dedicato alle eccellenze agroalimentari regionali nell’ambito dell’Anno del Cibo Italiano, a partire dalle ore 9, mentre dalle ore 16 alle ore 17 sarà la volta dell’”Experience” che vedrà impegnati contemporaneamente sette chef nella preparazione di piatti e assaggi a base di Pecorino Toscano DOP. Il workshop, intitolato “Il PSR Toscana 2014-2020 a sostegno del cibo di qualità”, fa parte delle iniziative promosse dalla Regione Toscana nell’ambito dell’Anno del ...
  • 22 novembre 2018

    Crisi del latte, Consorzio Tutela Pecorino Toscano DOP: “Continuiamo a tutelare il comparto”

     “Il Pecorino Toscano DOP gode di ottima salute e continua a crescere in termini di vendite in Italia e all’estero. L’unicità del nostro formaggio è riconosciuta e apprezzata tra le eccellenze DOP del Made in Italy, grazie allo strettissimo legame con il territorio di origine e alla qualità del latte, prodotto da greggi allevate esclusivamente all’interno della DOP”. E’ quanto afferma Carlo Santarelli, presidente del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP intervenendo sulle difficoltà del comparto del latte ovino in Toscana. L’appello del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP. “La passione e la professionalità con cui gli allevatori toscani curano le pecore, unita alle caratteristiche dei pascoli della Toscana, ricchi di erba - aggiunge Santarelli - conferiscono particolari qualità al latte e quindi a ogni forma di Pecorino Toscano DOP. Rispetto a formaggi vaccini o misti, il nostro Pecorino ha un sapore più mite e armonico che lo rende unico da ...
  • 14 novembre 2018

    Indicazioni geografiche insieme per un nuovo racconto dei territori di origine

    Alla Reggia di Caserta le indicazioni geografiche,  tesori del made in Italy agroalimentare, tracciano la strada per lo sviluppo: più sinergia e un nuovo racconto dei territori di origine. Così si possono portare benefici in chiave turistica, sfruttando l’amore per il cibo di qualità che spinge tante persone a spostarsi. Lo hanno sottolineato i vertici dei Consorzi di tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, della Finocchiona IGP, del Prosciutto Toscano DOP  e del Pecorino Toscano DOP durante l’evento “Toscana-Campania, alla scoperta dei tesori DOP e IGP”, promosso dal Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP. Una masterclass per descrivere le caratteristiche dei prodotti, il legame con la terra di origine e gli utilizzi in cucina. Poi lo show cooking con i piatti dello chef Giuseppe Daddio e i panini di Ornella Buzzone che hanno “contaminato” le 4 eccellenze. Sono intervenuti Pier Maria Saccani (direttore del Consorzio Mozzarella ...
  • 14 novembre 2018

    I prodotti agroalimentari toscani alla conquista del Canada, missione con l’assessore Remaschi

    Allargare la presenza dei prodotti agroalimentari toscani in Canada e sostenere la presenza dei nostri Vini DOP IGP sui mercati del Nord America. E' questo lo scopo della missione regionale guidata dall'assessore all'agricoltura Marco Remaschi in programma a Toronto nei giorni 15 e 16 novembre prossimi. Le nostre produzioni di qualità saranno valorizzate nella regione dell'Ontario sia attraverso alcuni eventi ad hoc sia con la partecipazione alla Terza settimana della cucina italiana nel mondo. Da tempo il mercato canadese evidenzia un grande interesse d verso i prodotti toscani, a partire dal vino. Nell'ambito dell'accordo Ceta,che consente l'export senza dazi da Unione europea a Canada per 192 prodotti di qualità europei, oltre ai vini dei nostri Consorzi hanno già trovato spazio il Lardo di Colonnata IGP, il Pecorino Toscano DOP, il Prosciutto Toscano DOP, i Ricciarelli di Siena IGP. Le iniziative in programma nei prossimi giorni hanno il compito di sostenere questo ...
  • 13 novembre 2018

    Toscana e Campania DOP e IGP si incontrano alla Reggia di Caserta

    Nasce l’alleanza del gusto tra i prodotti Dop e Igp sull’asse Campania-Toscana. I Consorzi di Tutela del Prosciutto Toscano Dop, del Pecorino Toscano Dop e della Finocchiona Igp incontrano la Mozzarella di Bufala Campana Dop per una full immersion tra i sapori di eccellenza di due territori a forte vocazione agroalimentare. L’evento è in programma il 13 novembre alle ore 11 nella sede del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, all’interno della Reggia di Caserta, con ingresso da via Gasparri 1. L’appuntamento prevede un percorso guidato per conoscere ogni aspetto produttivo e le caratteristiche nutrizionali dei quattro prodotti a denominazione di origine. A curare la Master Class saranno direttamente i direttori dei Consorzi di Tutela: Andrea Righini (Pecorino Toscano Dop), Emore Magni (Prosciutto Toscano Dop), Francesco Seghi (Finocchiona Igp) e Pier Maria Saccani (Mozzarella di Bufala Campana Dop). Si scoprirà non solo come utilizzare al ...
  • 30 ottobre 2018

    Qualivita promuove l’agroalimentare senese in Cina

    Giornalisti cinesi in visita ad alcune aziende di prodotti DOP IGP del settore dolciario e dei salumi nella provincia di Siena Weng Tao – Vice direttore del quotidiano Shanghai Morning Post, il principale media della metropoli asiatica - 750mila copie giornaliere - e la giornalista Rosa QU, dello Shanghai Media Group –  con quasi 40 testate tra quotidiani, settimanali e mensili e 10 siti di news, sono stati ospiti della Fondazione Qualivita per visitare alcune realtà di eccellenza agroalimentare della provincia di Siena. Prima tappa alla Fabbrica del Panforte, per assistere alla produzione di Ricciarelli di Siena IGP ed il Panforte di Siena IGP, seconda tappa il Salumificio il Borgo, dove viene effettuata la lavorazione del Prosciutto Toscano DOP e del Prosciutto di Cinta senese DOP. All’Antica Salumeria Salvini i giornalisti di Shanghai hanno potuto apprezzare alcune delle eccellenze che la provincia senese ha da offrire, dall’olio del nuovo raccolto Terre ...
  • 12 settembre 2018

    Pecorino Toscano DOP: innovazione per il benessere

    La collaborazione fra Consorzio e istituti di ricerca per la tutela di produttori e consumatori in ottica di sostenibilità Il Consorzio di tutela del Pecorino Toscano DOP ha avviato, ormai da alcuni anni, una proficua collaborazione con l’Università degli Studi di Pisa e la Scuola Superiore S. Anna di Pisa. Lo scopo è quello di coniugare la tradizione secolare di questo formaggio con un’attenzione crescente ai processi di innovazione legati ai temi della qualità e della sicurezza alimentare, molto cari al Consorzio e sempre più importanti per i consumatori. “La ricerca non è mai stata fine a sé stessa – ricorda il Direttore del Consorzio Andrea Righini – ma ha mirato a portare innovazione e miglioramenti soprattutto verso l’anello debole della filiera, la produzione del latte ovino. Per questo, assieme a questi atenei abbiamo sviluppato un protocollo di lavoro che abbiamo proposto prima ad aziende pilota e poi, una volta testato, a un numero crescente di ...
  • 12 settembre 2018

    Ricerca – Le peculiarità del latte hanno un effetto salubre sulle persone

    Le principali caratteristiche nutrizionali del Pecorino Toscano DOP sono legate in buona parte alle peculiarità della materia prima e, in particolare, alla composizione della frazione lipidica, della frazione proteica e ad alcune componenti minerali del latte. Per quanto riguarda la componente lipidica dei formaggi, un ruolo fondamentale è svolto dal sistema di allevamento, prevalentemente di tipo semi-estensivo, basato su prati-pascoli per lo più coltivati con essenze ben adattate agli areali di allevamento. La presenza di foraggio verde nell’alimentazione del gregge, per almeno metà del periodo di produzione del latte, garantisce un costante apporto nella dieta degli animali di acidi grassi polinsaturi omega-3 (PUFA n-3), che si riflette in un maggior contenuto sia di PUFA n-3 che di isomeri dell’acido linoleico coniugato (CLA), rispetto a quello normalmente riscontrabile in formaggi di altre specie. Migliorare la qualità del latte a partire dal benessere animal...
  • 30 agosto 2018

    Il Formaggio di Fossa di Sogliano DOP ospite alla Casa di Alti Formaggi

    Si presenta con una nuova formula la ripresa degli incontri ad Alti Formaggi. Il tema è già svelato nel titolo, che prevede la presentazione, tra settembre e novembre, di cinque formaggi DOP tra i più noti in Italia: il Formaggio di Fossa di Sogliano, il Piave, il Caciocavallo Silano, il Pecorino Toscano e la Casciotta d’Urbino. Per ciascun formaggio DOP saranno riservati 5 temi, la  descrizione del prodotto (storia, produzione, stagionatura ecc.); l'approccio alle caratteristiche organolettiche con degustazione didattica guidata; il territorio di origine (storia, costumi e tradizioni); gli abbinamenti con altri prodotti del territorio di origine ed assaggi (pane, olio, conserve, salumi, dolci ecc.) e alcune preparazioni culinarie in abbinamento con i vini del territorio. Ad ogni formaggio saranno dedicate tre serate. Il primo incontro, durante il quale si parlerà del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP si terrà il prossimo 11 settembre 2018 alle ore 18 nella ...
  • 18 luglio 2018

    Pecorino Toscano DOP: “Favorevoli alla ratifica del CETA”

    “L’accordo di libero scambio CETA tra Unione europea e Canada è un’opportunità per il nostro Paese. Se l’Italia non dovesse ratificarlo sarebbe un’occasione persa e un duro colpo per la tutela del Made in Italy”. Con queste parole Andrea Righini, direttore del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP interviene in merito al Comprehensive economic and trade agreement (CETA), l’accordo commerciale tra Ue e Canada, già approvato da Consiglio europeo ed Europarlamento ed ora al centro del dibattito in Italia, che, come tutti gli Stati membri, deve procedere alla ratifica per il via libera definitivo. “Il Canada – continua Righini – è un mercato al quale il Pecorino Toscano DOP guarda con grande interesse. La ratifica del CETA garantisce delle tutele importanti per il nostro formaggio e per molte eccellenze italiane. Tutele che sono di natura commerciale, con un prevedibile aumento degli scambi a fronte di una diminuzione dei dazi, e di difesa dalla concorrenza ...
  • 13 luglio 2018

    Il Pecorino Toscano DOP festeggia la presa della Bastiglia con gusto

    Il Pecorino Toscano DOP si unisce ancora una volta alle celebrazioni dedicate all’anniversario della presa della Bastiglia. Sabato 14 luglio il Consorzio di tutela sarà all’Ambasciata di Francia a Roma, a Palazzo Farnese, al fianco di altre eccellenze espressione della Toscana e del Made in Italy a tavola per arricchire con i loro sapori la serata dedicata alla festa nazionale francese. All’evento parteciperanno, come ogni anno, esponenti del mondo politico e istituzionale nazionale e internazionale, ambasciatori di altri Paesi, cittadini francesi residenti in Italia e aziende transalpine attive in Italia. “Il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP - afferma il direttore Andrea Righini - sarà presente anche quest’anno con piacere, e con orgoglio toscano e italiano, alla festa nazionale della Francia. Ogni anno questo appuntamento rappresenta l’opportunità di far conoscere ai numerosi e qualificati ospiti il nostro formaggio, la sua storia, la sua qualità e il ...
  • 30 maggio 2018

    Raimondo, presidente della Mozzarella di Bufala Campana DOP, nuovo presidente Afidop

    Domenico Raimondo è il nuovo presidente di Afidop,  l’Associazione dei Formaggi Italiani DOP e IGP. Il numero uno del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, è stato eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea annuale dei soci di Afidop, che si è svolta a Reggio Emilia, nella sede del Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano DOP. Quarantasette anni, salernitano, una passione per la politica e l’equitazione, quarta generazione di “mastro casaro”, Raimondo è da 7 anni alla guida del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP. È la prima volta del prestigioso riconoscimento per il più importante Consorzio di Tutela del Sud. Nel corso dell’assemblea dei soci è stata nominata anche la nuova Giunta esecutiva, di cui fanno parte Renato Invernizzi (Gorgonzola DOP) con l’incarico di vicepresidente; Nicola Cesare Baldrighi (Grana Padano DOP); Nicola Bertinelli (Parmigiano Reggiano DOP) e Carlo Santarelli (Pecorino ...
  • 30 maggio 2018

    Il Consorzio Pecorino Toscano DOP nella giunta esecutiva di Afidop

    Il presidente del Consorzio di tutela Pecorino Toscano DOP, Carlo Santarelli entra nella Giunta esecutiva di Afidop, Associazione Formaggi Italiani DOP e porta, per la prima volta, il consorzio toscano negli organi esecutivi dell’associazione. La nomina è avvenuta nei giorni scorsi, nel corso dell’assemblea di Afidop, di cui fa parte il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP e che si è svolta a Reggio Emilia insieme all’Assemblea AICIG ed al convegno “L’evoluzione dell’attività di vigilanza nel corso degli ultimi 20 anni: esperienze e proposte di evoluzione normativa”. Il convegno, organizzato da Aicig, ha visto anche la partecipazione e l’intervento di Andrea Righini, direttore del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP. Pecorino Toscano DOP nella giunta esecutiva di Afidop. “Il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP - afferma il presidente Carlo Santarelli - faceva già parte del collegio sindacale di Afidop, ma grazie al nuovo ruolo all’interno ...
  • 25 maggio 2018

    Presentazione del magazine Consortium all’assemblea annuale Aicig

    Venerdì 25 maggio a Reggio Emilia, presso la sede del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà all’Assemblea annuale di  AICIG, con un intervento su "L’importanza della comunicazione di sistema per le DOP e IGP italiane". Nell'occasione sarà presentata al settore la la nuova rivista Consortioum, il un nuovo magazine trimestrale concepito ed ideato per raccontare da vicino le diverse esperienze del mondo agroalimentare e vitivinicolo dei prodotti ad Indicazione Geografica (IG). Dopo i saluti istituzionali di Nicola Cesare Baldrighi, presidente Aicig e di Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, si svolgerà la tavola rotonda  "L’evoluzione dell’attività di vigilanza nel corso degli ultimi 20 anni: esperienze e proposte di evoluzione normativa” alla quale parteciperanno Mario Emilio Cichetti, direttore del Consorzio tutela Prosciutto di San Daniele DOP; Stefano ...