Argomento: Mortadella Bologna IGP

  • 18 Luglio 2018

    Jefta, formaggi e salumi: per il Made in Italy l’intesa farà salire i ricavi

    "Non c'è protezione nel protezionismo". Il messaggio che Jean-Claude Junker ha lanciato ieri da Tokyo non era solo un modo per presentare il più importante accordo commerciale siglato dalla UE. Perché il Jefta, la maxi-intesa con il Giappone - che si estende anche a una più vasta partnership strategica per ribadire l'importanza delle istituzioni multilaterali come ONU e G7 è stata firmata proprio all'indomani del summit UE-Cina. Un appuntamento, quello di Pechino, che ha sancito un'inedita alleanza per rivedere le regole del commercio globale. L'invito è stato esteso - e subito accett...
  • 18 Luglio 2018

    CETA: per i salumi italiani una grande opportunità

    Sono ben 11 i salumi italiani tutelati di cui il CETA garantisce la protezione: Bresaola della Valtellina IGP, Cotechino Modena IGP, Culatello di Zibello DOP, Lardo di Colonnata IGP, Mortadella Bologna IGP, Prosciutto di Modena DOP, Prosciutto di Parma DOP, il Prosciutto di S. Daniele DOP, Prosciutto Toscano DOP, Speck Alto Adige IGP, Zampone Modena IGP.  Una lista che il Trattato prevede possa essere implementata in futuro con l’inserimento di ulteriori prodotti. “Non ratificare il CETA sarebbe un grave errore” afferma Nicola Levoni, Presidente di ASSICA (Associazione Industriali ...
  • 22 Giugno 2018

    CETA, la politica dei Tafazzi

    Tutti sanno chi è Tafazzi, il simpatico omino interpretato da Giacomo Poretti che, saltellando felice, si colpisce l'inguine con una bottiglia. In politica, ì Tafazzi per antonomasia sono sempre stati i rappresentanti della Sinistra, grazie anche a Walter Veltroni che dalle colonne dell'Unità ne fece certificare la simbiosi. Tuttavia Tafazzi è ormai un valore universale che ha dato il nome anche ad una proteina, la tafazzina, il cui processo di ricerca era stato così laborioso da esser quasi masochistico. Anche un paese come l'Italia può quindi tranquillamente aspirare ad avere i suoi ...
  • 12 Aprile 2018

    “Assaggia l’arte” giovedì 5 aprile alla Fabbrica Mortadella Bologna IGP

    Il Consorzio Mortadella Bologna IGP  lo scorso 5 aprile a “Fabbrica”, lo spazio all’interno di FICO Eataly World, ha  esposto tre celebri quadri di Caravaggio e Leonardo Da Vinci: Davide e Golia, Il Bacchino malato e La Dama con l’ermellino, ed è riuscito a far parlare di arte e di cibo nella stessa frase, anche se normalmente  penseremmo che le due cose non abbiano nulla a che fare.  Ovviamente non si trattava dei quadri originali, perché la testa di Golia era in realtà una fetta di mortadella, l’ermellino una rosetta con la mortadella, e l’uva del Bacchino una bella ...
  • 23 Marzo 2018

    L’autentico piacere dei salumi italiani DOP e IGP conquista la Germania

    La prossima primavera in Germania sarà all’insegna del sapore e della tradizione dei salumi certificati made in Italy. Nell’ambito della campagna “Autentico Piacere Europeo – European Authentic Pleasure”, cofinanziata dall’ UE, l’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani, il Consorzio Cacciatore Italiano, il Consorzio Mortadella Bologna IGP, il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP stanno promuovendo insieme varie attività nel mercato tedesco per valorizzare le produzioni italiane di qualità marchiate DOP e IGP. Dopo l’organizzazione di un educational tour per giorna...
  • 26 Febbraio 2018

    Mortadella Bologna IGP, proposta modifica disciplinare produzione – GURI n. 47

    ITALIA - Proposta di modifica del disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta Mortadella Bologna IGP Fonte: GURI n. 47 del 26/02/2018
  • 1 Febbraio 2018

    Parte il progetto “Vigila anche tu sulla Mortadella Bologna IGP”

    Da 18 anni il Consorzio di tutela Mortadella Bologna IGP si impegna per la tutela e la valorizzazione della Mortadella Bologna IGP svolgendo anche una fondamentale attività di contrasto alle imitazioni, contraffazioni. A rafforzare l’impegno per la tutela del marchio IGP arriva il progetto del Consorzio, “Vigila anche tu sulla Mortadella Bologna IGP”. Un progetto che si rivolge a tutti i consumatori e intende coinvolgerli attivamente nella diffusione della conoscenza della Mortadella Bologna IGP e nella sua salvaguardia, aiutando così il Consorzio a vigilare e tutelare il Made in ...
  • 4 Ottobre 2017

    Mipaaf: al via ad assemblea OMPI di Ginevra evento per tutela Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è aperta ieri a Ginevra la mostra dedicata alle indicazioni geografiche italiane nell’ambito dell'Assemblea Generale dell'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI). In particolare, l'evento dal titolo "Geographical Indications: identities of territories" è organizzato dal Mipaaf in collaborazione con i Consorzi di tutela di alcune indicazioni geografiche. L’obiettivo principale della mostra è quello di dare risalto alle indicazioni geografiche contro i numerosi falsi che danneggiano ...
  • 12 Settembre 2017

    A FICO, arriva la fabbrica trasparente di Mortadella Bologna IGP

    All’interno di FICO, Fabbrica Italiana Contadina, il grande parco agroalimentare che aprirà a Bologna il prossimo 15 novembre nell’area del CAAB (Centro Agroalimentare di Bologna), il Consorzio Mortadella Bologna avrà uno spazio di oltre 300 mq, nel quale sta costruendo una vera fabbrica di Mortadella Bologna IGP dotata di grandi vetrate che consentirà ai visitatori di seguire dall’esterno l’intero processo di produzione della Mortadella Bologna IGP, per capire come si produce una mortadella di alta qualità. Una vera e propria fabbrica trasparente all’interno dei 100.000 mq ...
  • 12 Agosto 2017

    Mortadella Bologna IGP, approvazione delle modifiche allo statuto – GURI n. 188

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio Mortadella Bologna IGP Fonte: GURI n. 188 del 12/08/2017
  • 10 Luglio 2017

    Accordo Ceta, soddisfazione di ISIT per la protezione dei salumi DOP IGP

    ISIT - Istituto Salumi Italiani Tutelati- associazione di riferimento dei Consorzi di Tutela dei salumi DOP e IGP che associa, ad oggi, 16 Consorzi e vanta una grande rappresentatività nel comparto delle produzioni tutelate, esprime una valutazione positiva dell’accordo, che consentirà una tutela dei propri prodotti e una loro maggiore riconoscibilità in difesa del consumatore finale. Questo in particolare, per quei prodotti - come il Prosciutto di San Daniele e il Prosciutto Toscano - che potranno finalmente utilizzare la propria denominazione (preclusa fino ad oggi), anche se continu...
  • 10 Luglio 2017

    Mortadella Bologna IGP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 159

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio Mortadella Bologna a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per la Mortadella Bologna IGP. Fonte: GURI n. 159 del 10/07/2017
  • 8 Giugno 2017

    Consorzio Mortadella Bologna IGP, Marconi: “qualità IGP e comunicazione per parlare al consumatore”

    Corradino Marconi sta per concludere il suo terzo mandato come presidente del Consorzio Mortadella Bologna IGP.   Presidente Marconi, cosa è successo in questi ultimi sette anni nel comparto dei salumi italiani? “Il quadro generale del consumo di salumi in Italia, in questo arco di tempo, è molto cambiato, siamo passati da un mercato maturo crescente a un mercato maturo decrescente. Tradotto in cifre vuol dire che negli ultimi sette anni siamo passati da un mercato complessivo di 7 miliardi di euro nel 2010 ai 6 miliardi e mezzo di euro di adesso”. Cosa ha portato a ...
  • 19 Maggio 2017

    La Mortadella Bologna IGP protagonista nei menù stellati

    Da oggi sarà ancora più facile ordinare la “regina dei salumi” nei più rinomati ristoranti dell’Emilia Romagna, grazie alla nuova iniziativa a firma del Consorzio di tutela Mortadella Bologna IGP e dell’Associazione Chef To Chef Emilia Romagna Cuochi che riunisce chef - di cui molti stellati - produttori, gastronomi e Consorzi di Tutela con l'obiettivo di costruire una piattaforma gastronomica regionale di elevata qualità. Si chiama “Mortadella in Carta” l’operazione che vede la Mortadella Bologna IGP protagonista di un’attività ideata con l’obiettivo di andare ...
  • 28 Aprile 2017

    Mortadella Bologna IGP: nel 2016 prodotti 38 mln di chili

    La Mortadella Bologna IGP ha fatto registrare nel 2016 una produzione di circa 38 milioni di kg in linea con quella dello scorso anno. Rispetto al 2015, in particolare, è stato il segmento del pre-affettato a far segnare indici positivi con un +11% sull'anno precedente con una produzione che si attesta sugli oltre 7 milioni di kg. Negli ultimi anni, si continua a registrare una crescita inarrestabile di questa modalità di offerta. Questo dimostra che il pre-affettato incontra in maniera significativa il favore dei consumatori, coniugando l’alta qualità e il gusto con la praticità di ...