Argomento: Mortadella Bologna IGP

  • 16 aprile 2019

    Mortadella Bologna IGP, boom dell’export e nuovo disciplinare

    Si chiama Mortadella Bologna ed è uno dei salumi più amati non solo in Italia ma nel mondo. In tanti la legano ai ricordi dell’infanzia, quando a merenda il profumo panino con la Mortadella appena affettata si propagava per tutta la casa. Ora che è diventata grande, la Mortadella Bologna IGP viaggia sempre di più, affermandosi all’estero anno dopo anno. Dei 33 milioni di kg venduti nel 2018, l’84% viene consumato in Italia e il 16% all’estero, per un valore totale di 320 milioni di euro. In particolare, le vendite all’estero sono cresciute del +8.6% rispetto al 2017, un ...
  • 8 marzo 2019

    La Mortadella Bologna IGP dice NO allo spreco alimentare e introduce la merenda sana nelle scuole

    Anche quest’anno la Fabbrica Trasparente di Mortadella Bologna IGP si trasforma in un grande palcoscenico di eventi dedicati al pubblico, alle scuole e al mondo dei social. Un calendario ricchissimo di appuntamenti volti a sensibilizzare il pubblico verso la conoscenza di questo straordinario prodotto, percorrendo la sua storia, i suoi valori e il suo utilizzo. Tra gli appuntamenti di spicco troviamo “The Mortadella Bologna Show”: grazie alla partecipazione dello chef “gluten free” Marcello Ferrarini, quest’anno il format, dal sottotitolo “Quel che resta di…”, sarà ...
  • 14 febbraio 2019

    Via libera all’accordo commerciale UE-Singapore: coinvolte 190 Indicazioni Geografiche UE

    Via libera dal Parlamento europeo agli accordi di libero scambio e di protezione degli investimenti tra l'Ue e Singapore. L'intesa, che può rappresentare il modello per un ulteriore cooperazione con il Sud-Est asiatico, è stata approvata dalla plenaria dell'Eurocamera a Strasburgo con 425 sì, 186 no e 41 astensioni. L'accordo eliminerà virtualmente tutte le tariffe doganali tra le due parti entro cinque anni, consentendo il libero scambio di servizi, inclusi i servizi bancari al dettaglio, proteggendo i prodotti europei unici e aprendo il mercato degli appalti di Singapore alle ...
  • 30 novembre 2018

    A lezione di salumi DOP e IGP in Germania Masterclass a Stoccarda nella prestigiosa accademia gastronomica “Paul-Kerschensteiner-Schule”

    L’Istituto Valorizzazione Salumi italiani - grazie al programma Autentico Piacere Europeo (www.europeanauthenticpleasure.eu), la campagna triennale di informazione sui salumi tipici italiani, cofinanziato dall’Unione Europea, che si propone di valorizzare il settore della salumeria europea in Italia e Germania - lo scorso 7 novembre ha tenuto le masterclass sui salumi DOP e IGP presso la scuola di alta cucina Paul-Kerschensteiner di Bad Überkingen, cittadina vicino a Stoccarda. Non è la prima volta che gli studenti tedeschi di una delle più rinomate scuole di cucina della Germania ...
  • 2 novembre 2018

    IVSI in gioco al Festival della Scienza di Genova con i salumi italiani

    L'IVSI, Istituto Valorizzazione Salumi Italiani,  è presente al Festival della Scienza di Genova con un nuovo e divertente gioco sui salumi italiani. L’appuntamento è il 2 novembre, ore 18.00, alle Cisterne di Palazzo Ducale. Il gioco a quiz prevede che ogni concorrente sfidi gli altri partecipanti, cercando di rispondere in modo corretto al maggior numero di domande proposte sui salumi. Si scopriranno così le tecniche di lavorazione, i luoghi d’origine e tante altre curiosità! Il primo sarà gustativo: durante il blind tasting si dovrà indovinare il salume che si sta assaggia...
  • 24 ottobre 2018

    Mortadella Day: il 24 ottobre grande festa della Mortadella Bologna IGP

    La Mortadella Bologna IGP sta per festeggiare il suo compleanno con un evento diffuso: il Mortadella Day, organizzato dal Consorzio Mortadella Bologna IGP  per i 357 anni del salume più noto di Bologna. Il Mortadella Day, sarà quindi un'occasione per raccontare il prodotto tipico non solo come grande protagonista della tavola italiana ma anche dal punto di vista storico e culturale. Centri nevralgici di questa kermesse golosa saranno due simboli del capoluogo emiliano: uno storico, Piazza Maggiore, e uno decisamente più recente, Fico Eataly World. La manifestazione inizierà ...
  • 23 ottobre 2018

    Mortadella Day, all’insegna della solidarietà

    La Mortadella Bologna IGP compie 357 anni. Era il 24 ottobre 1661 quando il Cardinal Farnese emanò l’editto che regolamentava la produzione della Mortadella, primo passo formale che ha portato fino all’attuale regolamento di produzione certificato dall’Unione Europea. Il Consorzio di tutela ha deciso di celebrare questa storica ricorrenza con la prima edizione del Mortadelladay, un evento all’insegna di arte e cibo aperto a tutti che farà vivere un’esperienza di gusto, cultura e divertimento a Bologna, tra Piazza Maggiore e Fico Eataly World. Si inizierà al mattino direttame...
  • 18 ottobre 2018

    DOP e IGP, via libera della Commissione UE all’accordo commerciale con il Vietnam

    La Commissione Ue ha dato il suo via libera all'accordo commerciale e di investimento con il Vietnam, aprendo così la strada alla loro firma e conclusione. L'intesa, con cui verranno eliminati i dazi sulle merci, è però giuridicamente vincolata a uno sviluppo sostenibile, ovvero al rispetto dei diritti umani, del diritto del lavoro, della protezione dell'ambiente e la lotta ai cambiamenti climatici, con un riferimento esplicito all'accordo di Parigi. L'accordo eliminerà più del 99% dei dazi doganali sulle merci oggetto di scambi tra le due parti: il Vietnam eliminerà il 65% dei dazi ...
  • 25 agosto 2018

    Il sole della Riviera Romagnola e la Mortadella Bologna IGP

    Anche quest’anno la Mortadella Bologna IGP sarà protagonista dell’evento Tramonto di Vino, il format itinerante che toccherà molte città dell’Emilia Romagna, valorizzandone le eccellenze gastronomiche. In particolare sarà presente nella tappa riminese del 25 agosto, dove verrà presentato un piatto speciale che vede il connubio con altre 3 eccellenze del territorio, la Piadina Romagnola IGP, i Salamini Italiani alla Cacciatore DOP e l’Aceto Balsamico Tradizione di Modena DOP. Non è una semplice piadina quella che il Consorzio Mortadella Bologna IGP presenterà alla tappa ...
  • 2 agosto 2018

    I salumi nel periodo estivo? Da aprile a giugno, consumi in aumento del 27%

    Chi l’ha detto che d’estate i salumi non si consumano? A pensarci bene, ne mangiamo in gran quantità, solo in una veste più estiva e fresca e i dati IRI* lo confermano. Con l’inizio dell’estate, a giugno 2018, il consumo dei salumi è aumentato del 27%, rispetto a due mesi prima, ad aprile 2018. In particolare, il prosciutto crudo è quello che ha registrato l’incremento maggiore con +47%, il salame detiene il secondo posto con +38%, al terzo posto abbiamo la mortadella che ha segnato +24% seguita dal prosciutto cotto con +21%. (*Totale Italia Iper+Super+Superette - Peso Imposto + ...
  • 30 luglio 2018

    La Mortadella Bologna IGP si unisce a tre eccellenze della riviera romagnola

    Non è una semplice piadina quella che il Consorzio Mortadella Bologna presenterà alla tappa riminese di Tramonto Di Vino. La manifestazione, giunta alla sua dodicesima edizione, vedrà ancora una volta protagonista la famosa Mortadella Bologna IGP, sposa perfetta dell’enogastronomia italiana, che per l’occasione incontra la Piadina Romagnola IGP, i Salamini italiani alla Cacciatora DOP e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP. Un connubio davvero riuscito tra quattro eccellenze della tradizione agroalimentare emiliano-romagnola, che insieme si completano in un piatto che ...
  • 18 luglio 2018

    Jefta, formaggi e salumi: per il Made in Italy l’intesa farà salire i ricavi

    "Non c'è protezione nel protezionismo". Il messaggio che Jean-Claude Junker ha lanciato ieri da Tokyo non era solo un modo per presentare il più importante accordo commerciale siglato dalla UE. Perché il Jefta, la maxi-intesa con il Giappone - che si estende anche a una più vasta partnership strategica per ribadire l'importanza delle istituzioni multilaterali come ONU e G7 è stata firmata proprio all'indomani del summit UE-Cina. Un appuntamento, quello di Pechino, che ha sancito un'inedita alleanza per rivedere le regole del commercio globale. L'invito è stato esteso - e subito accett...
  • 18 luglio 2018

    CETA: per i salumi italiani una grande opportunità

    Sono ben 11 i salumi italiani tutelati di cui il CETA garantisce la protezione: Bresaola della Valtellina IGP, Cotechino Modena IGP, Culatello di Zibello DOP, Lardo di Colonnata IGP, Mortadella Bologna IGP, Prosciutto di Modena DOP, Prosciutto di Parma DOP, il Prosciutto di S. Daniele DOP, Prosciutto Toscano DOP, Speck Alto Adige IGP, Zampone Modena IGP.  Una lista che il Trattato prevede possa essere implementata in futuro con l’inserimento di ulteriori prodotti. “Non ratificare il CETA sarebbe un grave errore” afferma Nicola Levoni, Presidente di ASSICA (Associazione Industriali ...
  • 22 giugno 2018

    CETA, la politica dei Tafazzi

    Tutti sanno chi è Tafazzi, il simpatico omino interpretato da Giacomo Poretti che, saltellando felice, si colpisce l'inguine con una bottiglia. In politica, ì Tafazzi per antonomasia sono sempre stati i rappresentanti della Sinistra, grazie anche a Walter Veltroni che dalle colonne dell'Unità ne fece certificare la simbiosi. Tuttavia Tafazzi è ormai un valore universale che ha dato il nome anche ad una proteina, la tafazzina, il cui processo di ricerca era stato così laborioso da esser quasi masochistico. Anche un paese come l'Italia può quindi tranquillamente aspirare ad avere i suoi ...
  • 12 aprile 2018

    “Assaggia l’arte” giovedì 5 aprile alla Fabbrica Mortadella Bologna IGP

    Il Consorzio Mortadella Bologna IGP  lo scorso 5 aprile a “Fabbrica”, lo spazio all’interno di FICO Eataly World, ha  esposto tre celebri quadri di Caravaggio e Leonardo Da Vinci: Davide e Golia, Il Bacchino malato e La Dama con l’ermellino, ed è riuscito a far parlare di arte e di cibo nella stessa frase, anche se normalmente  penseremmo che le due cose non abbiano nulla a che fare.  Ovviamente non si trattava dei quadri originali, perché la testa di Golia era in realtà una fetta di mortadella, l’ermellino una rosetta con la mortadella, e l’uva del Bacchino una bella ...