Argomento: Limone di Siracusa IGP

  • 22 gennaio 2019

    Ferrero punta sull’eccellenza ortofrutticola italiana

    La più grande azienda italiana del settore dolciario lancia nuovi prodotti, collaborando con i Consorzi di tutela La Ferrero sceglie produzioni DOP IGP italiane per nuove proposte dolciarie sempre più accattivanti che strizzano l’occhio al consumatore attraverso la presenza nelle merendine di due produzioni ortofrutticole certificate come il Limone di Siracusa IGP e la Pesca e Nettarina di Romagna IGP. La Ferrero, il colosso italiano dei dolciumi, multinazionale ancora molto legata al territorio italiano, nasce ad Alba (Cuneo) negli anni quaranta del Novecento, dalla trasformazione di una pasticceria in fabbrica. Qui si avvia una produzione che a partire dagli anni del dopoguerra si amplia e si allarga, successivamente ospitata da nuovi stabilimenti e sedi operative in Italia e all’estero. Attiva nel settore dolciario, ha inventato e commercializza prodotti famosi in tutto il mondo come Nutella, Rocher, Pocket Coffee, i prodotti Kinder, Estathé e Tic Tac. Il Gruppo ...
  • 30 novembre 2018

    Il Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP al Parlamento Europeo per fare il punto sulla PAC

    Al Parlamento Europeo per parlare del futuro della Politica Agricola Comune dell’Unione Europea: lo scorso 27 novembre Federico Desimoni, direttore generale del Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di Modena IGP è intervenuto alla high level conference “Organic & Origin”, organizzata dall’On. Jakovčić, con una relazione relativa alla visione e alla strategia comunitaria all’interno della nuova PAC. L’intervento ha evidenziato come la riforma in corso della politica agricola comune sia l’occasione per riflettere, non solo su aspetti tecnici, ma soprattutto per ridefinire le strategie a partire dal modello di agricoltura su cui l’Europa pensa di poter progettare il futuro. In tale contesto, è emerso che i concetti di Biologico e di prodotti a Indicazione Geografica possono costituire degli strumenti e dei valori di fondamentale importanza per la costruzione di una visione in cui l’aspetto qualitativo assuma un ruolo guida rispetto a quello quanti...
  • 18 ottobre 2018

    Numeri record per la nuova campagna del Limone di Siracusa IGP

    Un limone superstar, che conquista proprio tutti: la nuova campagna è appena iniziata e il Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP tira le somme, lanciandosi ormai verso quota 250 associati (+1.000% dalla fondazione), con superfici in netto rialzo e parecchi nuovi investimenti in nuovi giardini in tutto l'aerale. "L'indicazione geografica protetta è un bene inestinguibile per il territorio, che rimarrà per sempre - dichiara Michele Salvatore Lonzi, presidente del Consorzio dallo scorso febbraio - e personalmente non posso che ritenermi felice di proseguire il grande lavoro di professionisti di larghe vedute come Susanna Corvaja e Fabio Moschella, che hanno retto il Consorzio prima di me, e di Silvana Torrini, che ha gestito con impagabile dedizione la tesoreria consortile per ben 17 anni. I frutti di oggi sono la conseguenza di anni di semina: un esempio per la nostra storia siracusana, un raro modello di cooperazione virtuosa cui tutti guardano con sincera ...
  • 12 settembre 2018

    Le Vie della Zagara, gli agrumeti siciliani diventano itinerari turistici

    Sei percorsi di turismo relazionale nati dalla sinergia tra i Consorzi per valorizzare gli agrumi di Sicilia e i loro territori Turismo e produzioni agrumicole d’eccellenza sempre più legati. Il Distretto Agrumi di Sicilia – nell’ambito delle attività istituzionali di marketing territoriale – vuole favorire la crescita di una proposta turistica e territoriale di qualità, attraverso il turismo relazionale integrato con le tendenze del mercato, con le peculiarità della Sicilia e della sua storia, valorizzando l’intera filiera agrumicola siciliana. Da qualche anno, infatti, grazie alla firma di un protocollo d’intesa con l’associazione Gusto di Campagna e i Consorzi di tutela delle produzioni di qualità, coinvolgendo trasversalmente anche le produzioni biologiche, il Distretto ha promosso il progetto “Le Vie della Zagara”, un circuito di sei itinerari di turismo relazionale integrato nelle aree di produzione agrumicola d’antica e recente costituzione per ...
  • 4 settembre 2018

    Limone di Siracusa IGP, crescono ancora i numeri

    Il  Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP, che lo scorso 13 luglio ha tagliato il traguardo dei 18 anni di attività, ha aggregato quasi 7.000 tonnellate il prodotto fresco certificato nel 2017, mentre i dati per l'anno corrente, aggiornati a maggio 2018, contano già 5.900 tonnellate. Numeri in crescita costante dal 2011, e impennati in particolar modo negli ultimi due anni per via del sensibile aumento della domanda di prodotto certificato da parte della grande distribuzione italiana. Secondo Gianluca Agati, direttore del Consorzio, "il margine di crescita è ancora immenso: certifichiamo ancora circa il 7% di tutti i limoni prodotti nell'areale, parliamo di una superficie che esprime oltre un terzo di tutta la produzione italiana. Sulle principali piazze europee il claim vincente è ancora “biologico”, non “IGP”, ma è proprio nell'IGP che risiede il grande valore aggiunto del limone di Siracusa: il nostro limone col bollino è sempre interamente ...
  • 23 luglio 2018

    Agrumi siciliani, spremute di qualità e problemi

    Agli agrumi siciliani, un comparto economico che da solo vale il 58% di tutto il settore italiano, non mancano i problemi. Tristeza virus, siccità e rete di distribuzione delle acque irrigue le criticità da fronteggiare nelle campagne. Prezzi spesso troppo bassi alla produzione, barriere fitosanitarie più rigide in entrata per fronteggiare la concorrenza di agrumi provenienti dall'estero sui mercati nazionali e internazionali. Tracciabilità in etichetta e maggiore percentuale di prodotto siciliano da ottenere sul fronte dei prodotti industriali, come i succhi. Si tratta però di un settore ricco di eccellenze, tra produzioni biologiche e a marchio di qualità: l'Arancia di Ribera DOP, unica tra le DOP, l'Arancia Rossa di Sicilia IGP, che potrebbe presto approdare in Cina con il supporto del gigante cinese Alibaba, il Limone di Siracusa IGP e il Limone Interdonato Messina IGP, presidio slow food del Palermitano. Un comparto da valorizzare molto più di quanto lo sia ...
  • 16 luglio 2018

    Agroalimentare a tutto export

    La produzione e anche l'export di arance e limoni DOP IGP siciliani sono in crescita, grazie anche al traino dei tanti cooking show e degustazioni gastronomiche con chef stellati che spopolano in giro per il mondo, facendo sempre più conoscere ed apprezzare le prelibatezze isolane. Ci sono 592 milioni di vendite all'estero e altrettanti per quanto riguarda i prodotti trasformati: il totale dell'export agroalimentare siciliano è pari a un miliardo e 175 milioni. L'isola è forte nelle produzioni di vino e olio che riguardano circa il 5o% dell'export verso gli Stati Uniti. Un'annata quella appena trascorsa che, secondo la Banca d'Italia, è stata caratterizzata da una riduzione del raccolto di ortaggi e tuberi e delle coltivazioni arboree, a fronte di un incremento della produzione di cereali. «E' diminuita la quantità di vino prodotta nell'isola - dice il report di Bankitalia - sia per le varietà di migliore qualità (DOP IGP) che per quelle più comuni dopo il netto ...
  • 3 maggio 2018

    Al Cibus di Parma tanti appuntamenti per le DOP e IGP italiane

    Dal 7 al 10 maggio torna a Parma Cibus, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, evento di riferimento dell’agroalimentare italiano,  grande vetrina di visibilità internazionale con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food and Retail. Oltre 3.000 gli espositori presenti, rappresentanti il meglio del Food Made in Italy. Il Consorzio  Mozzarella di Bufala Campana DOP propone un ricco palinsesto  tra showcooking in fiera con grandi chef e un programma “Fuori Salone” che coinvolgerà luoghi storici della città emiliana.  Tre interpreti d’autore per l’evento: il pizzaiolo Franco Pepe e gli chef Rosanna Marziale e Giuseppe Daddio.  Nei  tre giorni di “Fuori Salone” nel centro storico di Parma “Mozzarella di Bufala Campana & Friends – aperitivo in bianco” con originali abbinamenti tra bufala campana, cucina emiliana e bollicine, in collaborazione con il Consorzio Tutela Prosecco DOP.  Mozzarella di Bufala Campana ...
  • 12 aprile 2018

    Limone di Siracusa IGP, approvazione modifiche Statuto Consorzio – GURI n. 85

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio tutela Limone di Siracusa IGP Fonte: GURI n. 85 del 12/04/2018
  • 20 marzo 2018

    Via al progetto “Ambasciatori del Limone di Siracusa IGP”

    Per celebrare il 2018 Anno nazionale del cibo italiano e con il supporto del Comune di Siracusa, il Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP ha inaugurato un nuovo progetto, "Ambasciatori del Limone di Siracusa IGP/Ambassadeurs du Citron de Syracuse IGP", che si prefigge lo scopo di accorciare le distanze fra la platea dei produttori di Limone di Siracusa IGP e il mondo della ristorazione. È stato chiesto stato chiesto a circa 90 fra baristi, chef, pizzaioli, barman, e albergatori dislocati fra i nove quartieri della città di Siracusa, i nove comuni dell'areale di coltivazione del limone di Siracusa IGP, diverse regioni italiane e più aree della Francia, di realizzare un piatto, un cocktail, un gelato, una pizza con un campione del nostro prodotto fresco. L'iniziativa verrà presentata mercoledì 21 marzo dalle 9.30 e le 12.30 presso l'Urban Center (ex Sala Randone), in via Nino Bixio n. 1 a Siracusa. È necessario confermare la propria partecipazione scrivendo a ...
  • 26 febbraio 2018

    Consorzio Limone di Siracusa IGP: Lonzi nuovo presidente

    Importante passaggio di consegne al Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa IGP: dopo quasi tredici anni (2005 – 2018) è volta al termine la presidenza di Fabio Moschella, una lunga cavalcata segnata da traguardi importantissimi, per il Consorzio, per il prodotto, per il territorio: dallo storico raggiungimento dell'IGP nel 2011 all'importantissimo riconoscimento del Consorzio nel 2014, dalla partecipazione alle più importanti fiere di settore alle sponsorizzazioni di alto profilo come Telethon, e ancora l'impegno in campo scientifico, con la convezione con l'Istituto di ricerche farmacologiche “Mario Negri” di Bergamo per lo studio clinico sulla calcolosi renale, poi le attività tecniche, i panel, i convegni in partenariato con la SOAT, il CRA, l'ASCA, fino alle attività degli ultimi anni, ampliate e potenziate dalle opportunità di finanziamento e cofinanziamento comunitario colte da Gianluca Agati, che ha lavorato al fianco di Fabio Moschella dal conseguimento ...
  • 2 febbraio 2018

    Distretto Agrumi di Sicilia: nuove opportunità dall’export in Polonia

    Agrumi, in viaggio verso la Polonia i primi tir col brand "people of Sicily" . Sono partiti alla volta della Polonia i primi due carichi di agrumi siciliani col brand "People of Sicily", per un totale di circa 42 tonnellate. E presto ne seguiranno altri. Ad esportarli, grazie ad un accordo siglato con la catena della GDO polacca Biedronka, è l'omonima Rete d'imprese nata in seguito alla missione di internazionalizzazione promossa dal Distretto Agrumi di Sicilia* con l'Istituto del Commercio Estero tra fine 2016 e inizio 2017: prima in Polonia per incontrare i rappresentanti della GDO polacca, poi in Sicilia con l'accoglienza agli operatori polacchi per far loro conoscere i territori di produzione e le nostre eccellenze. "Per la filiera agrumicola siciliana è un grande risultato, la dimostrazione che l'unione fa la forza soprattutto se si vogliono affrontare i mercati esteri e che le attività messe in campo dal Distretto danno frutti concreti - commenta con soddisfazione ...
  • 13 dicembre 2017

    Agrumi siciliani: slalom tra i rischi

    Prezzi, virus e clima mancanza di valorizzazione, concorrenza di altri Paesi. Sono i fattori che rendono complicata la campagna appena iniziata degli agrumi siciliani. E il distretto che racchiude anche tutti i Consorzi di tutela delle produzioni di qualità – Arancia di Ribera DOP, Limone di Siracusa IGP, Limone Interdonato DOP, Arancia rossa di Sicilia IGP – e dalle associazioni che hanno chiesto il riconoscimento (Mandarino tardivo di Ciaculli e Limone dell’Etna) chiede aiuto alla regione. Lo fa con una lettera a firma della presidente del distretto produttivo agrumi di Sicilia, Federica Argentati. «La campagna è complessa in particolar modo per gli imprenditori agricoli costretti a subire, nella maggior parte dei casi, prezzi non adeguati neanche a coprire i costi di produzione», scrive la presidente. Inoltre «molti agrumeti sono colpiti dal virus «Tristeza» e da altre fitopatie e molti imprenditori sono costretti ad abbandonare le proprie aziende a causa di ...
  • 30 agosto 2017

    Limone di Siracusa IGP, nuova campagna alle porte

    Per il Limone di Siracusa IGP è tempo di tirare le somme di una campagna giunta agli sgoccioli, con la fioritura estiva, quella del verdello, quest'anno particolarmente poco generosa. "La pianta osserva i suoi cicli produttivi – afferma il presidente del Consorzio di tutela del limone di Siracusa IGP, Fabio Moschella – ed è del tutto naturale che un'annata possa essere meno produttiva di un'altra. Di per sé, quella del Verdello è già la produzione meno abbondante in termini di resa, se confrontata, rispettivamente, con le produzioni di Primofiore d’autunno e d'inverno". La stagione produttiva che il Consorzio sta per lasciarsi alle spalle sarà, come le ultime, da ricordare per gli anni a venire: solo per quanto riguarda il mercato del fresco sono stati prodotti circa un milione di quintali di Limone di Siracusa IGP, equamente distribuiti fra il mercato italiano e quelli esteri. Altri 500 mila quintali prodotti sono stati destinati all'industria di trasfo...
  • 28 giugno 2017

    Limone di Siracusa IGP, Moschella: “siamo in espansione, ma per competere servono infrastrutture e trasporti”

    Nel territorio di Siracusa ci sono 5.300 ettari di limoneto che rendono 150.000 tonnellate l’anno e rappresentano il 34% di tutti i limoni italiani. Qui i limoni sono coltivati da più di 1000 anni, ci sono aziende storiche a conduzione familiare che hanno instaurato un profondo legame tra il Limone di Siracusa e il territorio in cui cresce. Fabio Moschella guida il Consorzio di tutela Limone di Siracusa IGP  dal 2005, sei anni prima della Registrazione IGP, conquistata dopo un percorso  lento, complicato e difficile. Il Consorzio è stato riconosciuto nel 2014. Cosa è cambiato dopo il riconoscimento del Consorzio? “C’è stato un notevole aumento di produzione certificata, l’ultimo dato che abbiamo è del 2016, quando sono stati prodotti 3 milioni e mezzo di chili di limoni certificati IGP. Negli ultimi 4 anni il consumo di limoni è molto aumentato nel mondo e anche noi come Limone di Siracusa IGP abbiamo risentito di questa tendenza”. C’è un motivo che ...
  • 20 giugno 2017

    Limone di Siracusa IGP, incontro tecnico “innovare per competere”

    Il Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP, nato diciassette anni fa proprio dalla necessità di fare rete intorno a un grande prodotto, ospita l'incontro tecnico "Innovare per competere" in calendario mercoledì 21 giugno alle 9.30 alla Camera di Commercio di Siracusa, organizzato in collaborazione con CentoCinquanta srl, società siciliana di consulenza aziendale, e ConfeserFIDI, intermediario vigilato dalla Banca d'Italia specializzato nello sviluppo delle imprese. Sarà un momento di approfondimento collettivo aperto e dedicato alle realtà aziendali, che prenderanno parte a una tavola rotonda per condividere spunti e idee su come rendere più efficace la propria azienda sul mercato attraverso l'ottimizzazione delle risorse e le opportunità offerte dall'innovazione, avvalendosi anche di due testimonianze di successo, Franco Ristuccia di Ecofaber di Modica e Salvatore Chiaramida, direttore generale dell'Organizzazione di Produttori Faro di Portopalo di Capo ...