Argomento: Francia

  • 7 febbraio 2019

    Bulot de la Baie de Granville IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 35

    FRANCIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Bulot de la Baie de Granville IGP - Classe 1.7. Pesci, molluschi, crostacei freschi e prodotti derivati Fonte: GUUE L 35 del 07/02/2019
  • 29 gennaio 2019

    Jambon du Kintoà DOP, pubblicazione domanda di registrazione – GUUE C 29

    FRANCIA - Decisione di esecuzione della Commissione, del 23 gennaio 2019, relativa alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di registrazione di una denominazione ai sensi dell’articolo 49 del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio — Jambon du Kintoà DOP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GUUE C 36 del 29/01/2019
  • 7 gennaio 2019

    Melon du Quercy IGP, domanda modifica disciplinare – GUUE C 3

    FRANCIA - Pubblicazione del documento unico modificato a seguito della domanda di approvazione di una modifica minore ai sensi dell’articolo 53, paragrafo 2, secondo comma, del regolamento (UE) n. 1151/2012 Melon du Quercy IGP - Classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati Fonte: GUUE C 3 del 07/01/2019
  • 14 dicembre 2018

    Cidre de Bretagne IGP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 317

    FRANCIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Cidre de Bretagne IGP/Cidre breton IGP - Classe 1.8 — Altri prodotti indicati nell’allegato I del trattato (spezie ecc.) Fonte: GUUE L 317 del 14/12/2018
  • 13 dicembre 2018

    Graves supérieures DOP, domanda registrazione – GUUE C 449

    FRANCIA -Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di modifica del disciplinare di una denominazione del settore vitivinicolo a norma dell’articolo 105 del regolamento (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio Graves supérieures DOP - Categorie di prodotti vitivinicoli 1. Vino Fonte: GUUE C 449 del 13/12/2018
  • 12 novembre 2018

    Il vino made in Italy non sfonda in Cina. Quota di mercato al 6%

    Ad Honk Kong si vende una bottiglia made in Italy contro 20 francesi. E adesso tra i concorrenti è in crescita la Spagna. Vista dalla carta del ristorante Otto e Mezzo di Umberto Bombana, l'unico chef italiano fuori dai confini nazionali che può vantare tre stelle Michelin, l'Italia del vino a Honk Kong sembra scoppiare di salute: 2100 etichette quasi tutte toscane, grande  attenzione ai vini autoctoni con proposte al bicchiere che spaziano dal Verdicchio di Matelica al Nerello Mascalese. Eppure se ci alziamo da tavola e allarghiamo lo sguardo su questa metropoli caotica che fa da crocevia fra Cina e Occidente, e che fino a ieri ha ospitato l'International Wine & Spirits Fair, scopriamo che ci sono anche molte spine. Lo sa bene il direttore di Verona Fiere Giovanni Mantovani, arrivato a Honk Kong con il presidente Maurizio Danese per inaugurare il padiglione italiano gestito da Sol&Agrifood con al presenza di oltre 100 imprese del vino, e per la prima volta anche ...
  • 8 novembre 2018

    Côtes de Montravel DOP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 278

    FRANCIA - Approvazione di una modifica del disciplinare di una denominazione di origine protetta o di un'indicazione geografica protetta Côtes de Montravel DOP - 1. Vino Fonte: GUUE L 278 del 08/11/2018
  • 24 ottobre 2018

    La Mozzarella di Bufala Campana DOP in 3D al Sial di Parigi

    Al Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parigi debutta la Mozzarella di Bufala Campana DOP in 3D. È un’affascinante e coinvolgente novità il viaggio nella realtà virtuale proposto dal Consorzio di Tutela ai visitatori. All’interno della fiera (Hall 7 Stand E110) è stata allestita una postazione con visori 3D per un’esperienza immersiva nel mondo della bufala, dal latte al prodotto. Indossando gli speciali occhiali, il pubblico può scoprire dal vivo dove e come nasce la mozzarella di bufala DOP. “Abbiamo scelto di presentare in una rassegna importante un vero e proprio percorso emozionale alla scoperta della filiera bufalina. Utilizzare le nuove tecnologie per raccontare una tradizione secolare è un mix che sta suscitando notevole interesse”, commenta il presidente del Consorzio, Domenico Raimondo. La Francia è da sempre innamorata della Mozzarella di Bufala Campana DOP. È il secondo Paese per l’export dell’oro bianco con una quota del 22%. La ...
  • 23 ottobre 2018

    Sial, Grana Padano DOP e Mozzarella di Bufala Campana DOP insieme per consolidare il mercato francese

    “Il Sial di Parigi da sempre è un appuntamento di grande interesse per il Consorzio, non solo per l’opportunità di incontrare e confrontarsi con numerose realtà del comparto lattiero-caseario internazionale, ma anche perché il mercato francese rappresenta una grande fetta delle esportazioni del Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al Mondo. Infatti, negli ultimi cinque anni abbiamo registrato un incremento del 4,5% circa, che ha portato la Francia a posizionarsi al secondo posto in Europa con 207.276 forme di Grana Padano Dop importate, dietro la Germania capofila con 455.878 forme. Più in generale, i nostri cugini transalpini sono tra i principali consumatori di formaggi italiani come confermano i dati di Assolatte, aggiornati al 18 ottobre 2018, secondo cui oltre il 25% delle esportazioni nazionali va in Francia e il trend nel 2018 indica un continuo aumento”. Con queste parole Nicola Cesare Baldrighi, presidente Consorzio Tutela Grana Padano, commenta ...
  • 26 settembre 2018

    Bulot de la Baie de Granville IGP, domanda di registrazione – GURI n. 224

    FRANCIA - Comunicato relativo alla domanda di registrazione della Bulot de la Baie de Granville IGP - Classe 1.7. Pesci, molluschi, crostacei freschi e prodotti derivati Fonte: GURI n. 224 del 26/09/2018
  • 18 settembre 2018

    Bleu des Causses DOP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 233

    FRANCIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Bleu des Causses DOP - Classe 1.3. Formaggi Fonte: GUUE L 233 del 18/09/2018
  • 12 settembre 2018

    In Francia un unico ente per le politiche della qualità

    L’INAO che supervisiona le produzioni certificate, promuove un’alleanza tra Francia, Italia e Spagna per rafforzare le IG in Europa Prosegue il viaggio di Consortium nel mondo delle IG internazionali. In questo numero abbiamo intervistato Marie Guittard, direttrice dell’INAO - Istituto nazionale dell’origine e della qualità – che in Francia si occupa di garantire il riconoscimento e la protezione dei marchi ufficiali di identificazione della qualità e dell’origine (SIQO) dei prodotti agricoli, agroalimentari e forestali. Qual è l’attuale politica francese nei confronti del sistema di certificazioni DOP, IGP e STG dei prodotti agroalimentari e vitivinicoli e nei confronti degli altri marchi di qualità come i Label Rouge? Che percezione hanno i consumatori di questo sistema? I marchi ufficiali di identificazione della qualità e dell’origine (SIQO) sono prima di tutto degli strumenti della politica agricola. Sono fattori di valorizzazione delle produzioni ...
  • 29 agosto 2018

    L’export del vino cresce, USA e Germania i nostri clienti top

    Ottimi numeri per i vini italiani: secondo le statistiche dei primi 5 mesi del 2018 di Eurostat, le nostre esportazioni hanno toccato i 2,9 miliardi di dollari, + 18% sullo stesso periodo del 2017. Il mercato principale resta quello USA, che assorbe il 25% delle esportazioni italiane, con 744 milioni di dollari in valore, ed una crescita del 17%. Idem per la Germania, con una quota di 496 milioni di dollari, davanti al Regno Unito, che con un +6,9%, ha toccato i 332 milioni. L'export tricolore cresce nei primi 15 mercati. Dalla Svizzera, che ha fruttato 194 milioni di dollari (+28%), al Canada, a quota 150 milioni, con una crescita del 12%. Ma l'aumento più sostenuto in percentuale è quello della Svezia, che con il suo +33% ha importato vino per 94 milioni, davanti alla Francia, che ha fatto segnare un+27%, a 85,5 milioni. A completare la top 10 delle destinazioni del vino tricolore, ci sono il Giappone, il più importante dei mercati asiatici (+ 12%), la Danimarca (+ 11%) ...
  • 29 agosto 2018

    Bulot de la Baie de Granville IGP, domanda di registrazione – GUUE C 303

    FRANCIA - Pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea della domanda di registrazione di una denominazione ai sensi dell’articolo 49 del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio Bulot de la Baie de Granville IGP - Classe 1.7 Pesci, molluschi, crostacei freschi e prodotti derivati Fonte: GUUE C 303 del 29/08/2018
  • 27 agosto 2018

    Brioche Vendéenne IGP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 217

    FRANCIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Brioche vendéenne IGP - Classe 2.3. Prodotti di panetteria, pasticceria, confetteria o biscotteria Fonte: GUUE L 217 del 27/08/2018
  • 27 agosto 2018

    Boudin blanc de Rethel IGP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 217

    FRANCIA - Approvazione di una modifica non minore del disciplinare di una denominazione registrata nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Boudin blanc de Rethel IGP Fonte: GUUE L 217 del 27/08/2018