Argomento: Fondazione Qualivita

  • 29 maggio 2017

    Cum Grano Salis: Qualivita al convegno sui diritti di Proprietà Intellettuale

    Mercoledì 31 maggio 2017, presso il prestigioso Salone degli Affreschi dell’Università degli studi di Bari, il direttore generale della Fondazione Qualivita Mauro Rosati, parteciperà con un intervento sul valore delle Indicazioni Geografiche nell'economia italiana, al convegno “Cum grano salis: Diritti di proprietà intellettuale nel settore food, wine & beverages”, organizzato dalla Barzanò & Zanardo in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.  Il convegno affronta l’attualissimo tema dei Diritti di Proprietà Intellettuale ...
  • 26 maggio 2017

    Le IG italiane come modello di sviluppo consolidato

    La Fondazione Qualivita pubblica una ricerca sul mondo delle DOP IGP Focus sull’Aceto Balsamico di Modena IGP per evidenziare le ricadute economiche, culturali e sociali delle Indicazioni Geografiche Pubblicato un nuovo studio di approfondimento sul settore delle DOP IGP a firma Qualivita, la Fondazione italiana che da 15 anni si occupa della protezione e della valorizzazione dei prodotti agroalimentari di qualità, riconosciuta dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali come soggetto di elevata capacità tecnico scientifica. La ricerca “Il sistema europeo, il ...
  • 16 maggio 2017

    Qualivita a “Cibiamoci” per promuovere la qualità certificata nello Street Food

    Il 16 maggio 2017, alle ore 12.00, Fondazione Qualivita interverrà a Pistoia durante seconda edizione di Cibiamoci Digital and Marketing Food Festival. I professionisti del mondo digital e quelli del mondo food allo stesso tavolo della formazione per una full immersion intensiva tra speech e workshop. Il direttore generale della Fondazione Mauro Rosati interverrà con una relazione sul tema "Street Food: tra innovazione digitale e certificazione" portando come contributo l'esperienza pluriennale nel settore della ristorazione informale italiana e individuando le potenzialità di ...
  • 14 aprile 2017

    Vino&Social: il Chianti il più citato dai vini con un interesse che raggiunge il 9%

    Il mondo del vino si scopre sempre più social, e non potrebbe essere altrimenti, perché la comunicazione passa sempre più spesso per Facebook, Twitter ed Instagram, dove i wine lovers, specie i più giovani, ma non solo, condividono assaggi, visite in cantina, incontri. Un fenomeno che, nei giorni di Vinitaly, è stato analizzato a fondo da più di un ricercatore, per offrire uno spaccato il più preciso possibile sul livello di interazione tra eno appassionati e vino. Innanzitutto, gli hashtag ufficiali, #vinitaly e #vinitaly2017, hanno raggiunto, secondo i dati raccolti da Maxfone, ...
  • 12 aprile 2017

    Fondazione Qualivita a Cibus Connect con Origo

    Oggi e domani, giovedì  13 aprile, alla  Fiera di Parma, Qualivita sarà presente con un suo spazio istituzionale all’interno di Origo Lounge, iniziativa realizzata  in collaborazione con Cibus Connect –  la fiera internazionale dell’alimentazione dedicata quest’anno alla  promozione di incontri B2B, per favorire le relazioni tra DOP e IGP europee ed extraeuropee e i top buyers internazionali presenti a Parma. Fondazione Qualivita è  a Parma nel ruolo di partner di Origo.2017, Geographical Indications’ Global Forum, il primo forum a livello europeo e internazio...
  • 12 aprile 2017

    Origo Global Forum: DOP e IGP ricchiezza per i territori italiani

    DOP e IGP confermano il proprio ruolo strategico di traino dell'export del Made in Italy: +9,6%. I prodotti food e wine del sistema sono 814, con un valore alla produzione di 13, 8 miliardi Parma, Modena e Reggio le prime 3 province. L'Italia è leader mondiale per numero di DOP e IGP con 814 prodotti Food e Wine raggiunge 13,8 miliardi di euro di valore alla produzione nel 2015, per una crescita del +2,6% su base annua e un peso del 10% sul fatturato totale dell'industria agroalimentare nazionale. Lo rivela il XIV Rapporto sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole DOP e IGP (Fonte Ismea ...
  • 4 marzo 2017

    Made in Italy – nuove forme di tutela e strategie di promozione

    Sabato 4 marzo, a Roma, alle ore 9:00,  Fondazione Qualivita interverrà, con il direttore generale Mauro Rosati, al workshop  Made in Italy - nuove forme di tutela e strategie di promozione organizzato da LUISS School of Law (LSL)- master in Food Law, in collaborazione con Linea Verde, Rai Uno. Durante il workshop verranno affrontati dei focus su “Il made in e gli scenari internazionali” e “Il made in Italy e l’economia del Paese”, con case history italiane come l’Aceto Balsamico di Modena IGP, con la presenza del direttore del Consorzio Federico Desimoni e del Chianti ...
  • 19 novembre 2015

    Qualivita in Norvegia per un seminario su IG e Paesi terzi

    Il 19 novembre 2015, Fondazione Qualivita sarà in Novergia a Svolvær, nelle isole Lofoten, per partecipare al seminario “Dall’Indicazione Geografica al successo commerciale”, organizzato dal Governo norvegese, attraverso l’organizzazione Innovation Norway, per la valorizzazione del Tørrfisk fra Lofoten IGP, una straordinaria qualità di merluzzo da sempre eccellenza del Paese scandinavo. La Fondazione, grazie alla sua più che decennale esperienza nel settore delle IG, è stata invitata in qualità di formatore. Il direttore generale Mauro Rosati interverrà sul tema del valore ...
  • 18 maggio 2015

    Olio Sabina DOP, successo a TUTTOFOOD davanti ad operatori internazionali

    Consensi e bilancio più che positivo per Sabina DOP, reduce dalla partecipazione all'edizione 2015 di TUTTOFOOD, la più importante manifestazione italiana del settore food&beverage. Apprezzamenti da parte di esperti italiani e stranieri che hanno visitato lo spazio espositivo nei quattro giorni a contatto con un folto pubblico di operatori. La Fiera di Milano ha registrato un più 40 per cento di visitatori professionali certificati ed un più 78 per cento di visitatori esteri, provenienti da 119 Paesi. All'evento, presentati due nuovi prodotti elaborati con olio Sabina DOP, Maionese ...
  • 30 aprile 2015

    Agroalimentare, arriva la Fiera del Made in Italy

    La prima cosa da dire è che la grande fiera alimentare di TUTTOFOOD a Rho, dal 3 al 6 maggio, non va confusa con l'ancora più grande Expo 2015 di Milano, pure dedicata al cibo e in partenza il 1° maggio. Ma pur se distinti, i due eventi sono connessi e coordinati: TUTTOFOOD è il punto d'incontro specializzato per le aziende italiane e straniere - business to business come si dice in gergo - dove il Made in Italy alimentare trova nuovi mercati di sbocco. Attenzione: parlando di business non bisogna pensare a un evento per i soli grandi operatori e basta: c'è spazio anche per i ...
  • 23 aprile 2015

    Convegno a Castel del Monte (Bari) sullo sviluppo del vino Nero di Troia

    Giovedì 23 aprile Fondazione Qualivita sarà presente, con il suo direttore generale Mauro Rosati, al convegno “Il Nero di Troia di Castel del Monte: focus tecnico e prospettive di sviluppo territoriale” nella sessione pomeridiana che avrà come tema: "marketing territoriale e strategie di valorizzazione dei territori vinicoli". Il progetto a firma del Consorzio Castel del Monte DOC prevede, oltre al convegno di cui riportiamo di seguito il programma, un evento di degustazione pubblico, un Road Show ristoranti, un Press tour, un contest per sommelier e mescitori e una ricerca per ...
  • 23 aprile 2015

    Cibo di strada: i migliori santuari del buon gusto in Italia

    Si chiamano gniummareddi, popizze, ciarimboli, sgagliozze, puccia, strazzata. Impossibile trovarli nei ristoranti stellati della penisola, eppure questi nomi evocano antiche tradizioni gastronomiche italiane, sopravvissute alle mode e al mutare dei gusti, il cui ricordo si perde nella notte dei tempi. Sono i protagonisti dello “Street food” le prelibatezze del cibo italiano di strada disseminate lungo la penisola, un percorso gastronomico alternativo a quello della ristorazione ufficiale, che ha una sua dignità e nobiltà e la cui conoscenza si propaga con il passaparola fra foodies ...
  • 13 aprile 2015

    McDonald’s: Fattore Futuro, bando per imprenditori agricoli

    Fattore Futuro è il progetto di McDonald's per il sostegno all'agricoltura italiana con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Si rivolge a imprenditori agricoli italiani con meno di 40 anni che hanno un progetto di innovazione e sostenibilità per la propria azienda, e offre a 20 di loro la possibilità di entrare a far parte dei fornitori italiani di McDonald's per tre anni. Il bando è rivolto ad agricoltori e allevatori operanti nelle filiere carne bovina, carne avicola, pane, insalata, patata, frutta, latte. SCARICA L'ARTICOLO COMPLETO
  • 4 aprile 2015

    DOP italiane una nuova strategia per la GDO

    I prodotti DOP e IGP perdono peso nella grande distribuzione. Nel 2014 i consuni interni, secondo l'annuale rapporto della Fondazione Qualivita, si sono infatti ridotti del 3,8%. Un dato che penalizza il giro d'affari del settore, nonostante le buone performance dell'export (+5%). Così,perridare slancio al segmento dei prodotti alimentari di qualità il Ministero delle Politiche agricole ha avviato un confronto con i rappresentanti dei consorzi di tutela dei prodotti a indicazione geografica e con quelli della grande distribuzione organizzata. Fonte : Il Sole 24 Ore SCARICA ARTICOLO ...
  • 3 aprile 2015

    Le indicazioni geografiche viste dal mercato Usa

    Il presidente di Fondazione Qualivita, Cesare Mazzetti, ha incontrato la rivista Usa Global Retail Brands per raccontare le specificità del sistema di protezione europeo della Indicazioni geografiche e la qualità che contraddistingue le produzioni agroalimentari e vitivinicole made in italy rispetto ai prodotti generici e soprattutto ai prodotti imitativi. È ben noto che il sistema scelto dall'Europa per proteggere le produzioni agroalimentari e vitivinicole di maggiore qualità si basa sulla protezione dell’indicazione geografica (Gls); in sostanza ogni produzione di qualità deve ...
  • 2 aprile 2015

    Rai 1 Linea Verde – Etna, un territorio rinato grazie alla qualità

    La domenica di Pasqua Rai 1 Linea Verde ci porterà in Sicilia, sulle pendici dell’Etna, per uno spettacolare brindisi festivo tra neve e lava. Mauro Rosati insieme a Daniela Ferolla non mancheranno di raccontarci come questa terra così fertile produce i suoi frutti, dalle arance ormai non più raccolte agli avocado, dagli allevamenti fino all’ottimo vino. E’ proprio dal vino rinasce il territorio ed il merito va proprio ad alcuni imprenditori come Andrea Franchetti che negli anni novanta hanno riportato alla popolarità i vitigni autoctoni dell’etna con i vini della denominazione ...