Argomento: Fondazione Qualivita

  • 4 dicembre 2013

    Chianina, gran successo da McDonald’s

    Il Gazzettino Senese Alla fine si sa, l'importante è che se ne parli. Lo devono aver pensato in molti, almeno tutti quelli che hanno cercato di colpire in ogni modo un progetto genuino e ben poco attaccabile, quello di McDonald's Italia, di realizzare cioè, grazie alla collaborazione con la Fondazione Qualivita e col Consorzio di Tutela del Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale IGP razza Chianina, il menu Gran Chianina. In questi giorni McDonald's ha lanciato una promozione di tre settimane dell'hamburger della pregiata razza bianca tanto cara ai senesi - sono per l'appunto di Chianina i buoi che trainano il Carroccio sul tufo per il Palio. Un successo che è andato al di là delle più rosee aspettative,
  • 13 novembre 2013

    Hamburger di razza Chianina IGP nel nuovo menu McDonald’s

    Rassegna Stampa - Hamburger di razza Chianina IGP È stato presentato ieri, martedì 13 Dicembre, a Firenze il nuovo menu Gran Chianina, con hamburger 100% di carne razza Chianina IGP frutto dell'accordo tra McDonald's, il Consorzio di tutela, la Fondazione Qualivita e gli allevatori delle regioni Toscana e Umbria. Un’ importante occasione per promuovere la conoscenza di una filiera di eccellenza come quella del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e per contribuire alla promozione e alla diffusione delle eccellenze italiane, che permetterà di assaggiare questa eccellenza del nostro Paese, fino al 4 dicembre in tutti i ristoranti McDonald’s italiani. Di seguito il link al servizione del TG RAI REGIONE e tutta la rassegna stampa disponibile per il download, come allegato.
  • 12 novembre 2013

    Hamburger di razza Chianina all’insegna dello Standard Qualivita

    Firenze - Il Consorzio del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e Qualivita, promuovono la filiera della razza pregiata italiana con McDonald’s.
  • 12 novembre 2013

    Gli hamburger con la Chianina

    La Nazione Firenze - Pregiata carne di vitellone bianco dell'Appenino Centrale razza chianina degli allevamenti toscani e umbri entrerà a far parte del menu McDonald's. Un passo in avanti nella promozione delle eccellenze italiane. Con il supporto della Fondazione Qualivita, McDonald's ha mostrato attenzione nei confronti del ricco paniere agroalimentare nazionale
  • 11 novembre 2013

    Anteprima del nuovo menu Mc Donald’s Gran Chianina

    Firenze – martedì 12 novembre 2013 - Dalla collaborazione con il Consorzio di Tutela Vitellone Bianco IGP, gli allevatori della regione Toscana e Umbria e la Fondazione Qualivita, anteprima a Firenze del nuovo menu Mc Donald’s Gran Chianina, con hamburger 100% di Carne Chianina IGP.
  • 19 giugno 2013

    L’audit alimentare è un fattore competitivo

    Mark Up Le catene che trattano generi alimentari devono essere caratterizzate da un elevato tasso di ingegnerizzazione sui processi e stille operation, non solo per ottemperare agli obblighi di legge (condizione necessaria) ma per dominare globalmente l'approvvigionamento, la preparazione e somministrazione del prodotto posto in vendita. Un esempio di questo approccio è quello di McDonald's, catena di ristorazione americana d dimensione planetaria con 34.000 punti di vendita. Per garantire gli standard posti in essere a livello globale, McDonald's richiede ai propri fornitori un sistema di tracciabilità attraverso il quale ogni fornitura e fase produttiva viene documentata. In Europa i requisiti devono rispondere a specifiche policy come il non utilizzo di Ogm neppure nei mangimi animali o di nanotecnologie.
  • 17 giugno 2013

    Quality Award 2013 a Terre di Zoè

    CorrierEconomia A pochi mesi dalla nascita è stata già premiata. «Le terre di Zoè», azienda agricola biologica di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, è la vincitrice del concorso «Qualità Certificata», del salone «Tutto Food» di Milano. Con le sue marmellate, rigorosamente biologiche e aromatizzate, si è aggiudicata il podio per la sezione confetture. E, tanto per continuare a festeggiare, è stata scelta da Emergency. Sarà tra i fornitori ufficiali dei prodotti natalizi che l'associazione venderà nei suoi store italiani per la raccolta fondi a scopo benefico. «Il mio grande sogno di una vita si sta realizzando spiega Giovanna Frisina, responsabile del reparto trasformazione dell'azienda agricola, che la madre ha ereditato dal nonno dallo scorso novembre ho deciso di produrre marmellate con la frutta
  • 14 giugno 2013

    Incontro comitato scientifico Qualivita

    Si terrà oggi a Modena l'incontro del comitato scientifico di Qualivita,
  • 30 maggio 2013

    Denominazioni comunali in difesa della diversità

    Italia Oggi Con riferimento all'articolo di Paolo Massobrio pubblicato ieri da Italia Oggi, premetto che nessuno vuole colpire la libertà dei sindaci di valorizzare i propri territori utilizzando le eccellenze enogastronoiniche degli stessi. tuttavia è evidente, da tempo, un fatto: un'eccessiva frammentazione legata alle denominazioni locali non fa altro che generare confusione e non è certamente in grado di aggiungere competitività sui mercati, specie quelli stranieri, che chiedono qualità, riconoscibilità e organizzazione, anche commerciale. Fondamentale è poi il quadro di riferimento europeo che troppo spesso non viene considerato da chi invoca una superlocalizzazione dei prodotti. L'impegno dell'Europa per la tutela delle produzioni di qualità è altissimo e riconosciuto. L'approvazione, lo scorso settembre,
  • 23 maggio 2013

    Sui dolci senesi il bollino dell’IGP

    QN Chi dice Siena dice panforte. E ricciarelli. Sempre di moda. Non c'è temperatura estiva che abbassi lo share di questi dolci secolari nel gradimento dei turisti di ogni latitudine. Entrambi sono adesso nell'olimpo delle eccellenze alimentari italiane grazie alla certificazione IGP (indicazione geografica protetta) riconosciuta in via definitiva anche per il panforte con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea. Un successo per il comparto dolciario della città del Palio che con questa seconda registrazione tre anni dopo quella del ricciarello di Siena avvenuta nel marzo 2010 - ottiene un primato nazionale assoluto. «Non esistono infatti per l'Italia altri dolci certificati UE», evidenzia la Fondazione Qualivita che si è battuta per anni
  • 23 maggio 2013

    Da sottolineare il lavoro svolto da Corsino Corsini

    Corriere di Siena Pubblicato sulla gazzetta ufficiale dell'Unione Europea il provvedimento definitivo per il riconoscimento dell'IGP del Panforte di Siena.
  • 22 maggio 2013

    Nasce Poste e-commerce per Qualivita

    Grazie all'accordo tra Fondazione Qualivita, Poste e-commerce-Gruppo Poste Italiane e TuttoFood-Fiera Milano è nato Poste e-commerce per Qualivita, un nuovo servizio di e-commerce per le imprese del settore agroalimentare. 20130522_Italia_Oggi_1.pdf