Argomento: Enoteca Regionale Emilia Romagna

  • 9 Aprile 2019

    Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, Medaglia di Cangrande al presidente Sciolette

    La giornata inaugurale della 53° edizione del Vinitaly 2019 ha visto protagonista l'Emilia Romagna in due importanti momenti: la presentazione del progetto sul Turismo del vino e il conferimento a Pierluigi Sciolette, presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna, della prestigiosa Medaglia di Cangrande del premio Angelo Betti - Benemerito della viticoltura 2019. L'incoming legato all'esperienza enogastronomica rappresent aun comparto strategico per la promozione e la valorizzazione della cultura e della tradizione vitivinicola regionale. Su questo si è basato l'incontro dal titolo ...
  • 8 Aprile 2019

    Qualivita al Vinitaly per il convegno “Il vino e l’enoturismo emiliano romagnolo”

    Nella prima giornata dell'edizione 2019 di Vinitaly, Mauro Rosati, Direttore Generale Fondazione Qualivita è intervenuto all'interno del convegno “Il vino e l’enoturismo emiliano romagnolo“, organizzato da Enoteca Regionale Emilia Romagna. Questa sarà un’edizione del Vinitaly all’insegna dell’ enoturismo per il vino emiliano-romagnolo. Dalla riviera alle colline, dai borghi medioevali alle città d’arte, dalle terme ai “motori”, l’intento è quello di mettere al centro come ogni singolo territorio è in grado di esprimere spiccate vocazioni turistiche “abbinate” a ...
  • 7 Aprile 2019

    Il vino e il turismo emiliano romagnolo protagonisti al Vinitaly 2019

    Domenica 7 aprile alle ore 14 , Mauro Rosati, Direttore Generale Fondazione Qualivita interverrà all'interno dell'evento "Il vino e l'enoturismo emiliano romagnolo", organizzato da Enoteca Regionale Emilia Romagna per aprire l'edizione 2019 del Vinitaly. Questa sarà un'edizione del Vinitaly all'insegna dell' enoturismo per il vino emiliano-romagnolo. Dalla riviera alle colline, dai borghi medioevali alle città d’arte, dalle terme ai “motori”, l'intento è quello di mettere al centro come ogni singolo territorio è in grado di esprimere spiccate vocazioni turistiche “abbinate” ...
  • 7 Aprile 2019

    Il vino e l’enoturismo emiliano romagnolo protagonisti al Vinitaly 2019

    Un'edizione del Vinitaly all'insegna del enoturismo per il vino emiliano-romagnolo. Dalla riviera alle colline, dai borghi medioevali alle città d’arte, dalle terme ai “motori”, l'intento è quello di mettere al centro come ogni singolo territorio è in grado di esprimere spiccate vocazioni turistiche “abbinate” a cibi e vini di eccellente qualità. È quindi il binomio turismo-vino il tema di fondo proposto da Enoteca Regionale che domenica 7 aprile - nella sala eventi del Padiglione 1 - aprirà l'edizione 2019 del Vinitaly con un appuntamento per fare il punto sullo stato ...
  • 21 Marzo 2019

    L’Emilia Romagna enologica pronta per Vinitaly 2019

    Anche quest’anno l’Emilia Romagna sarà protagonista al Vinitaly, in programma a Verona dal 7 al 10 aprile 2019. Le cantine, gli eventi, le novità e le iniziative che animeranno il Padiglione 1 gestito e organizzato da Enoteca Regionale Emilia Romagna saranno illustrati giovedì 21 marzo alle ore 10 nel Teatro Arena di FICO Eataly World a Bologna, Via Paolo Canali 8. Interverranno: l’Assessore regionale all’agricoltura Simona Caselli, il Presidente di Enoteca Regionale Emilia Romagna Pierluigi Sciolette, il Direttore di Enoteca Regionale Ambrogio Manzi, il Segretario generale ...
  • 15 Marzo 2019

    L’export del vino vale 6 miliardi, segno positivo in tutti i principali mercati di destinazione

    Superano i 6,2 miliardi di euro le esportazioni di vino italiano nel 2018 per una crescita in valore del +3,3% rispetto al 2017 (a fronte di un calo del -8,1% in quantità). Secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Qualivita Wine su dati Istat, in termini di valore le esportazioni hanno segno positivo in tutti i principali mercati di destinazione: dal +4% di USA e Germania, fino al +10,1% della Francia e il +7,5% della Svezia. Nella "Top ten" si riscontra un lieve flessione solo per Giappone (-0,6%) e Danimarca (-5,9%). Proseguendo, anche Cina e Russia mostrano un freno per l'export vinicolo ...
  • 26 Gennaio 2019

    Lotta alla contraffazione. Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, il direttore Manzi: «Serve un pool di ispettori che girino il mondo»

    Nell’Emilia Romagna, regione che conta più Dop al mondo (44), da quasi mezzo secolo c’è un’associazione che opera per la promozione e per valorizzazione del patrimonio vinicolo: l’Enoteca Regionale Emilia Romagna. Proprio l’Enoteca Regionale Emilia Romagna sarà presente a Siena il 5 febbraio per il Kickoff di Qualivita in cui si farà il punto sulle indicazioni geografiche e sulle opportunità di crescita del sistema delle denominazioni. Come si è chiuso il 2018? «L’anno appena concluso è stato senza dubbio positivo; svolgiamo un’attività completa per i nostri ...
  • 11 Settembre 2018

    OCM e promozione, il modello Emilia Romagna

    L’esperienza dell’Enoteca Regionale capace di attrarre risorse per progetti collettivi del territorio Unire le forze, fare rete, mettere a sistema azioni condivise e perseguire obiettivi comuni. In queste formule da tempo si individua la chiave per la crescita e lo sviluppo dei territori e dei settori produttivi, in particolare quelli legati all'agroalimentare italiano, per propria natura frammentato in molte piccole e micro realtà. E non a caso anche in ambito comunitario i programmi che negli ultimi anni hanno ben supportato la crescita di imprese del settore agricolo e vitivinicolo ...
  • 17 Novembre 2017

    Torna Carta Canta, il progetto di Enoteca Regionale Emilia Romagna

    Carta Canta, è il progetto di Enoteca Regionale Emilia Romagna, in collaborazione con Enologica, FIPE e aziende partner, che riconosce l’impegno di chi crede nella tipicità del territorio e propone nella propria carta i vini regionali, valorizzandoli con informazioni su aziende, territori, caratteristiche dei vini, annate e curiosità. Carta Canta è riconoscimento e marchio di qualità. La vetrofania che segnala un locale aderente all’iniziativa, qualifica il gestore ed è garanzia di bere bene per il cliente. Un modo efficace e immediato di comunicare al quale nel 2016 hanno ...