Argomento: CSQA Certificazioni

  • 20 Dicembre 2018

    Con l’IGP di Gragnano cresce la filiera della pasta certificata italiana

    Valore in rialzo del +7% annuo ed export al 75% Da novembre 2018 CSQA Certificazioni garantisce gli oltre 30 milioni di chilogrammi di Pasta di Gragnano IGP Nel giorno in cui il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, annuncia l’approvazione di un pacchetto di azioni a sostegno della filiera grano pasta, le buone notizie per questo importante comparto arrivano anche dal settore delle produzioni certificate DOP IGP. La pasta certificata italiana ha finalmente la dimensione che si merita, dopo i grandi formaggi, i salumi e i vini ...
  • 5 Novembre 2018

    Cioccolato di Modica IGP, approvato Piano Controllo CSQA

    A pochi giorni dall'entrata in vigore del marchio IGP per il Cioccolato di Modica, che sarà il 6 novembre, il CSQA, organismo per le certificazioni, è stato autorizzato a compiere le funzioni di controllo previste dal regolamento disposto dall'unione europea, dal ministero per le politiche agricole alimentari, con decreto del 31 ottobre 2018. Con il provvedimento vengono approvati sia il piano dei controlli, che il tariffario relativi alla denominazione Cioccolato di Modica IGP, presentati da CSQA. L'ente sarà obbligato a comunicare semestralmente in forma telematica, le quantità di ...
  • 28 Settembre 2018

    CSQA e Poligrafico dello Stato: collaborazione per la tracciabilità dei prodotti agroalimentari

    Un accordo di collaborazione è stato siglato tra IPZS (Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Italiano) e CSQA Certificazioni, inteso a rafforzare la tracciabilità dei prodotti DOP e IGP italiani e ad offrire un'efficace comunicazione ai consumatori. L'intesa si inserisce nel quadro di attività per la valorizzazione delle filiere di qualità, al fine di mettere a disposizione degli operatori di settore e dei cittadini le competenze professionali e le soluzioni tecnologiche necessarie alla tutela e alla promozione delle specialità del nostro Paese. L'accordo risponde a una forte ...
  • 12 Settembre 2018

    CSQA tra innovazione e sostenibilità

    Approccio dinamico e internazionale per la crescita delle realtà produttive made in Italy Il racconto delle molteplici e articolate esperienze del mondo agroalimentare e vitivinicolo dei prodotti a Indicazione Geografica deve molto agli Organismi di Controllo autorizzati dal Mipaaft, quegli enti terzi indipendenti senza cui la qualità – che è artigianalità, tracciabilità, legame con il territorio, tipicità – non potrebbe essere assicurata. Nel vasto panorama italiano delle DOP IGP STG, CSQA Certificazioni occupa senza dubbio uno spazio di rilievo, rappresentando ad oggi il punto di ...
  • 4 Settembre 2018

    Sana 2018: prodotti Veg, una rivoluzione di valore

    Il fenomeno dei prodotti vegetariani e vegani è in crescita a livello globale e fa segnalare tendenze significative nei mercati e in ambito sociale e culturale. Uno dei cambiamenti più rilevanti è l’avvicinamento continuo ai prodotti veg anche da parte dei consumatori che non hanno scelto uno stile di vita vegetariano o vegano, un pubblico ampio che riconosce ormai a queste produzioni un valore sotto aspetti diversi negli ambiti salutistico, etico e qualitativo. Una recente ricerca Mintel sui mercati internazionali rileva che nell'ultimo anno (luglio 2017 - giugno 2018) l’11% di tutti ...
  • 19 Luglio 2018

    Il regno dorato dei gelati vegani

    L'ultimo arrivato è l'Avolato, un gelato all'avocado realizzato da Snowtlake, catena londinese di gelaterie. Senza zuccheri raffinati e senza glutine. Vegano, naturalmente. Caratteristica che fa tendenza in gelateria da qualche anno: il gelato vegano è privo di proteine e grassi animali, quindi creato con base acqua (o "latte" vegetale) e senza ingredienti di origine animale anche negli emulsionanti e nei gelificanti. Del resto alcuni alimenti veg sono stati inseriti nel paniere Istat nel 2017, e per il presente e il prossimo futuro i dolci vegani sembrano destinati a una discreta fortuna...
  • 6 Aprile 2018

    Le strategie sostenibili del Consorzio di tutela del Grana Padano DOP

    " Grana Padano DOP: strategie sostenibili " è il titolo dell'intervento del presidente del Consorzio  Nicola Cesare Baldrighi,  intervenuto al Dies Academicus all'Università del Sacro Cuore di Cremona.   Come introdotto nel rapporto dell'EEA 1997, Towards ustainable Development for Local Authorities, il termine sostenibilità costituisce la parola-chiave degli anni '90. Ma, in realtà, sviluppo sostenibile cosa significa? Sostenibile per chi e per che cosa? Secondo la definizione proposta nel rapporto "Our Common Future" pubblicato nel 1987 dalla Commissione mondiale per l'ambiente e ...
  • 16 Febbraio 2018

    Consorzio Vini del Trentino, confermata la certificazione per la produzione integrata di CSQA

    Confermata la certificazione di sistema di qualità nazionale produzione integrata (SQNPI), per il Consorzio Vini del Trentino DOP, anche per l'uva da vino della vendemmia 2017.  Il percorso ha visto il coinvolgimento di 5.826 viticoltori e consolida il primato nazionale quale unico certificato che premia un così alto numero di agricoltori coordinati da un solo Consorzio. Hanno ottenuto la certificazione gli agricoltori di Cantina Ala, Cantina di Aldeno, Cantina La Vis, Cantina Mezzacorona, Cantina di Avio, Cantina Mori Colli Zugna, Vivallis, Cantina Sociale di Trento, Cantina Rotaliana, ...
  • 12 Febbraio 2018

    CSQA, CLAL e formaggi DOPa confronto sulla sosteniblità

    Si è svolto  presso la sede di Latterie Vicentine, a Bressanvido (Vicenza) il convegno “Veneto: una scelta di sostenibilità”, organizzato da Clal.it e CSQA , per un'analisi della filiera dei formaggi DOP veneti. Dopo  i saluti di  Alessandro Mocellin (Presidente di Latterie Vicentine),  Angelo Rossi (Fondatore CLAL.it e Teseo), ideatore dell’iniziativa ha spiegato come CLAL, monitori il mercato del settore lattiero caseario e agro-alimentare: "Incrociando i dati a nostra disposizione emerge chiaramente che la pratica della sostenibilità intesa come cura dell’ambiente e di ...
  • 4 Dicembre 2017

    Presto un sistema di classificazione per l’Aceto Balsamico di Modena IGP

    Per aiutare il consumatore a orientarsi nella scelta e a difendersi dalle imitazioni, il Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP sta studiando un sistema di qualificazione del prodotto da mettere in etichetta entro pochi mesi. Lo ha annunciato Mariangela Grosoli, Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP a Efanews. Il problema sorge perché il disciplinare vieta di mettere qualunque indicazione qualificativa e numerica in etichetta, non permettendo a chi acquista di districarsi nella selva di marche e prezzi. Ma anche per bloccare i prodotti italian sounding che popolano gli ...
  • 4 Dicembre 2017

    Consorzio Gorgonzola DOP, Fontana: “Embargo di Mosca. Valutiamo bene”

    Nato nel 1970, l'attuale  Consorzio per la tutela del formaggio Gorgonzola DOP, con propri funzionari, vigila per il pieno rispetto e l’applicazione delle norme vigenti in Italia e all’estero, dove la denominazione di origine “Gorgonzola” è protetta. L’ente designato e autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per il controllo di tali requisiti è il CSQA Certificazioni; unicamente al formaggio idoneo viene rilasciato il certificato di conformità che permette la commercializzazione del prodotto a denominazione di origine protetta “Gorgonzola ...
  • 12 Aprile 2017

    Fondazione Qualivita a Cibus Connect con Origo

    Oggi e domani, giovedì  13 aprile, alla  Fiera di Parma, Qualivita sarà presente con un suo spazio istituzionale all’interno di Origo Lounge, iniziativa realizzata  in collaborazione con Cibus Connect –  la fiera internazionale dell’alimentazione dedicata quest’anno alla  promozione di incontri B2B, per favorire le relazioni tra DOP e IGP europee ed extraeuropee e i top buyers internazionali presenti a Parma. Fondazione Qualivita è  a Parma nel ruolo di partner di Origo.2017, Geographical Indications’ Global Forum, il primo forum a livello europeo e internazio...
  • 10 Marzo 2017

    Vino Nobile di Montepulciano: anche la DOP diventa Vegan

    Vino Nobile di Montepulciano anche la DOP diventa vegan. Anche la prima Docg riconosciuta in Italia nel 1980, il Vino Nobile di Montepulciano DOP, ha un suo vino Vegan. Dal 2015 infatti l'azienda Villa Sant'Anna, condotta da Simona Fabroni Ruggeri e dalle sue due figlie, ha messo nel mercato la prima etichetta «vegana» sul Vino Nobile 2012. Un percorso che continua e che, anzi, vede crescere la richiesta di bottiglie. «È stata un'idea nata dai viaggi di lavoro soprattutto all'estero — spiega la produttrice di Montepulciano — dove spesso capitava alle degustazioni che ci chiedessero se ...