Argomento: Cartoceto DOP – Olio EVO

  • 11 Novembre 2016

    Cartoceto DOP, aprire a ventidue comuni entro il 2017

    Appena insediatosi (nel 2014, ndr), il primo cittadino Enrico Rossi ha voluto un nuovo format per la Mostra Mercato dell'Olio e dell'Oliva, diventata da allora”Cartoceto DOP, il Festival”. Sindaco, perché? “La Mostra Mercato era alla sua 38° edizione e ritenemmo necessario cambiare veste, perché da sola l'eccellenza agroalimentare non riusciva più a catalizzare l'interesse di un pubblico extra-regionale. Occorreva creare un evento che mantenesse al centro l'olio Cartoceto DOP, quale elemento caratterizzante di questo territorio, ma che al tempo stesso avesse a corollario una serie ...
  • 5 Novembre 2016

    Cartoceto DOP – Olio Evo: al via il Festival dei 40 anni

    E' pronta a soffiare sulle 40 candeline la mostra mercato dell'olio e dell'Oliva di Cartoceto, che dal 2014 si è arricchita di contenuti culturali dopo aver assunto la denominazione Cartoceto DOP - Olio Evo, il Festival per trasformarsi in un'iniziativa capace di coniugare arte, intrattenimento, enogastronomia e turismo verde. L'appuntamento con l'edizione 2016 della kermesse, che fa segnare l'importante traguardo degli otto lustri, è per i prossimi due weekend: il 5 e 6 novembre e poi il 12 e il 13. Il programma, molto attraente, è stato svelato lunedì 31 ottobre alla stampa nella ...
  • 8 Novembre 2015

    Cartoceto DOP, il Festival – Mostra Mercato dell’Olio

    Inizia domenica 8 e prosegue nel weekend del 14 e 15 novembre, "Cartoceto DOP, il Festival" - 39° Mostra Mercato dell'Olio e dell'Oliva, manifestazione organizzata dal Comune e dalla Pro Loco di Cartoceto con il patrocinio della Regione Marche, dell'Assemblea Legislativa delle Marche, della Provincia e della Camera di Commercio di Pesaro Urbino. La nuova veste della storica mostra mercato dedicata all'olio Cartoceto DOP, propone un percorso tra enogastronomia, arte, formazione, musica, natura e sport, che quest'anno si fregia di importanti collaborazioni e di grandi nomi per le serate ...
  • 21 Settembre 2015

    Lo chiamiamo olio ma è l’oro verde italiano

    Dopo un 2014 drammatico da un punto di vista produttivo, la raccolta di olive made in Italy del 2015  sembra essere destinata a riportare il sereno su uno dei settori strategici delle produzioni agroalimentari del Paese. Migliorano le quantità, come hanno evidenziato molti consorzi di tutela dei Oli Extra Vergine di Oliva ad indicazione gerografica: grazie soprattutto all’efficacia dell’attività di contrasto alla mosca olearia si annuncia un olio di alta la qualità grazie ad olive sanissime e di buon calibro. Se la situazione contingente tende al miglioramento, le condizioni ...
  • 4 Giugno 2015

    Necessario ampliare l’area dell’Olio Cartoceto DOP

    A Milano ieri si è parlato di olio spiega Mirco Cartoni, riconfermato consigliere regionale-con i massimi protagonisti del settore perché il cibo è il tema dell'esposizione universale. Nelle Marche esiste un grande prodotto come l'Olio, che va sostenuto con tutte le forze dall'ente Regione. La richiesta del Consorzio per l'Olio extravergine di oliva Cartoceto DOP, che ha chiesto alla regione di modificare il disciplinare per ampliare la zona da Mondolfo a Gradara, deve essere autorizzata dalla Regione Marche prima possibile. Aumentare i confini dell'Olio extravergine di oliva Cartoc...
  • 3 Aprile 2013

    L’olio di Cartoceto è partito alla conquista di Tokyo

    Il Resto del Carlino L'olio di Cartoceto DOP è sbarcato in Giappone, all'«Italian olive oil day» 2013, evento tenutosi allo Shinjuku Park Tower di Tokyo (lussuoso complesso progettato dall'architetto di fama mondiale Kenzo Tange) su organizzazione della Camera di Commercio, per approfondire la conoscenza nel paese nipponico di questo alimento attraverso workshop, degustazioni e seminari, nonché tramite la presentazione di aziende produttrici di olio di oliva, sia di quelle già presenti sul mercato giapponese, sia di quelle ancora esterne ad esso.Ebbene, tra quest'ultime, a rappresentare ...
  • 4 Gennaio 2013

    Olio di oliva, qualità eccelsa e una produzione da record

    Corriere Adriatico Aumenta la produzione di olio d'oliva nelle Marche, che quest'anno salirà a 43.500 quintali, il 15 per cento in più dello scorso anno. E' quanto afferma la Coldiretti regionale sulla base delle previsioni di Ismea che indicano, invece, un calo del12 per cento a livello nazionale. Nonostante i problemi causati dalle nevicate di febbraio, che hanno azzerato in alcuni casi la produzione nelle zone interne, sulla fascia collinare e costiera si è avuta una superproduzione che ha compensato anche la diminuzione delle rese. "Quest'anno avremo una qualità dell'olio ottima, specie a livello organo- Per le Marche olio da record lettico" conferma Pierluca Federici, presidente regionale dell'Aprol, l'associazione produttori olivicoli promossa dalla Coldiretti. Una buona notizia perle circa 22 mila aziende marchigiane, che si aggiunge,