Argomento: TUTELA

  • 10 Dicembre 2015

    Carignano del Sulcis DOP, riconoscimento Consorzio di Tutela – GURI n. 287

    ITALIA - Riconoscimento del Consorzio di Tutela Vino Carignano del Sulcis e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del d.lgs. 8 aprile 2010, n. 61 per la DOC Carignano del Sulcis. Fonte: GURI n. 287 del 10/12/2015
  • 9 Dicembre 2015

    Geographical indications: an incredible journey far from being completed

    Geographical indications are often associated with amazing journeys. While today you can easily buy such unique products in a shop close to you or even online, traveling to the places where they are made to discover the people, the culture, the places behind these products maintains a magical charm. Let us dream for a few seconds: From China, to enjoy a cup of Longjing tea, to Scotland for a glass Scotch whisky. From the provinces of Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna and Mantova in Italy to taste the unique Parmigiano Reggiano PDO, to Nariño in the western part Colombia to discover ...
  • 9 Dicembre 2015

    Consorzio Tutela Vini Sannio, riconoscimento del Consorzio – GURI n. 286

    ITALIA - Integrazione del decreto 19 aprile 2013, recante il riconoscimento del Sannio Consorzio Tutela Vini e attribuzione dell'incarico a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi, di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del d. lgs. 8 aprile 2010, n. 61 per la IGT Benevento o Beneventano. Fonte: GURI n. 286 del 09/12/2015
  • 6 Dicembre 2015

    Linea Verde Rai 1- La Valtellina delle eccellenze DOP IGP

    Nella puntata di Linea Verde – RAI 1 di domenica 6 dicembre alle 12,20, Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita e i conduttori Daniela Ferolla e Patrizio Roversi, saranno in onda, dalla Valtellina, per capire come i prodotti di qualità a indicazione di origine possono mantenere viva l’economia delle aree rurali di montagna. L’agricoltura eroica della Valtellina dà vita a prodotti tipici esportati in tutto il mondo come i formaggi di alpeggio Bitto DOP e Valtellina Casera DOP, la Bresaola della Valtellina IGP.
  • 4 Dicembre 2015

    Marchio in 3D a tutela del Pecorino Romano in USA

    Il Pecorino Romano DOP gioca d'anticipo e punta sul miglioramento della qualità, la difesa del riconoscimento comunitario "Denimanzione di origine protetta" e su un marchio tridimensionale di riconoscimento, già registrato, negli Stati Uniti. Questo il rilancio in tre mosse del Consorzio di tutela di uno dei formaggi tutelato italiano più esportati nel mondo, forte di una filiera che conta oltre 10.300 allevamenti che producono latte ovino, 37 caesifici per circa il 95% attivi in Sardegna (solo 3 strtture lavorano nel Lazio) per un giro di affari stimato di circa 280 milioni con una quota ...
  • 3 Dicembre 2015

    Così la Ue ci ha difeso dal “Balzamico” turco

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP è in vetta alle classifiche dell’export: il 92% della produzione varca ogni anno i confini nazionali. Il 26% arriva negli Stati Uniti, il 17% in Germania , il 10% in Francia. Quasi 100 milioni i litri prodotti, per un fatturato che supera i 450 milioni di euro, 700 milioni quello al consumo. Un valore che posiziona il prodotto nella top ten del paniere delle specialità alimentari made in Italy certificate in UE, come quarta Indicazione geografica protetta dopo Grana Padano DOP, Parmigiano Reggiano DOP e Prosciutto di Parma DOP. Il Consorzio di tutela ...
  • 1 Dicembre 2015

    2015: una promozione a 360 gradi per il Prosciutto di Modena DOP

    Un anno intenso quello che si sta per concludere per il Consorzio del Prosciutto di Modena DOP. Un anno che conferma che il Consorzio si sta sempre più impegnando nella promozione di questa eccellenza del made in Italy attraverso attività che lo coinvolgono su più fronti. Dal fronte estero come la partecipazione alla Fiera di Anuga, dove è stato presente all'interno dell’area collettiva italiana. “E’ stata la seconda edizione a cui abbiamo partecipato perché per noi il mercato tedesco è un riferimento importante. Il nostro Prosciutto è un prodotto molto apprezzato ed è diffuso ...
  • 30 Novembre 2015

    Agropirateria, Caselli presenta al ministro della Giustizia la proposta di riforma

    Presentata al Ministero della giustizia una proposta di disegno di legge sulla tutela dei prodotti alimentari, un testo che si propone di riformare l’attuale normativa introducendo nuovi reati in campo agroalimentare, per la maggiore tutela del consumatore. La proposta - frutto di mesi di lavoro della commissione ministeriale presieduta dall’ex procuratore Gian Carlo Caselli - conta ben 49 articoli:  è punita la vendita di prodotti alimentari accompagnati da falsi segni distintivi o marchi di qualità DOP e IGP contraffatti prevedendo delle aggravanti in caso di falsi documenti ...
  • 24 Novembre 2015

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP presenta le storiche sentenze a tutela del prodotto

    "Una giornata da incorniciare per l'Aceto Balsamico di Modena IGP, per l'importanza dei risultati delle recenti sentenze emesse in Germania a tutela del prodotto": con queste parole il Presidente del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP Stefano Berni ha concluso l'incontro pubblico organizzato dallo stesso Consorzio, che si è tenuto ieri a Modena nella Sala Panini alla Camera di Commercio a cui sono intervenuti altresì il Direttore del Consorzio ABM Federico Desimoni e Vincenzo Carrozzino in rappresentanza del Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Tale incontro ...
  • 23 Novembre 2015

    Aceto Balsamico di Modena IGP, un convegno sulla giurisprudenza di “balsamico”

    Lunedì 23 novembre 2015 alla Camera di Commercio di Modena, ore 11.30 presso la Sala Panini si terrà un incontro pubblico promosso dal Consorzio di tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, avente ad oggetto il tema della valenza evocativa del termine "balsamico" alla luce delle recenti novità giurisprudenziali. Interverranno al dibattito rappresentanti del Consorzio di Tutela e del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. La partecipazione è gratuita Fonte: Consorzio di tutela Aceto balsamico di Modena IGP SCARICA IL COMUNICATO STAMPA COMPLETO
  • 19 Novembre 2015

    Anche in Germania è “balsamico” solo l’aceto di Modena

    Una sentenza storica per l'Aceto Balsamico di Modena IGP pronunciata da un tribunale tedesco e coerente con il concetto di esclusività (in questo caso l'aggettivo "balsamico") adottato anche per il Grana Padano DOP e il Parmigiano Reggiano DOP. La sentenza ha ancora più valore perchè vedeva coinvolta nel contenzioso civile una società tedesca, la Balema: questa però continua ancora oggi a utilizzare il termine aceto "balsamico" sul sito e ci sono tutti gli elementi affinchè il Governo italiano chieda alle autorità tedesche il sequestro dei prodotti, secondo l'applicazione della ...
  • 19 Novembre 2015

    Nuovo passo avanti sulla difesa del Terrano Bruxelles apre alla Dop transfrontaliera

    «Anche a livello parlamentare europeo si stanno delineando condizioni favorevoli per una Dop transfrontaliera perla tutela dei Terrano che rappresenterebbe la prima esperienza di questo genere in Europa. Ci sarebbero importanti questioni tecniche da definire, a partire dall'adozione di un disciplinare unico, ma sarebbero ostacoli superabili». Lo afferma l'eurodeputatadel Pd Isabella De Monte (foto), dopo un incontro a Bruxelles con il coordinatore S&D in commissione Agricoltura Paolo De Castro, la vicepresidente dei gruppo S&D Tanja Fajon e il segretario sloveno di stato all'Ag...
  • 17 Novembre 2015

    IG e sicurezza alimentare: il TTIP fa discutere

    Continuano le trattative tra Parlamento Europeo e Stati Uniti per giungere a un accordo sul TTIP. Protezione delle IG e sicurezza alimentare per la tutela dei consumatori i temi al centro dell’ incontro che si è svolto all’Ambasciata Italiana di Washington. Questi due temi hanno coinvolto in questi mesi le parti in causa suscitando polemiche e allarmi su più fronti. Nel corso dell’incontro, hanno difeso la posizione delle nostre DOP e IGP, Stefano Fanti, direttore del Consorzio del Prosciutto di Parma DOP, e Pier Maria Saccani, segretario di Aicig, hanno descritto il sistema comunit...
  • 13 Novembre 2015

    Il Consorzio Sabina DOP: “Estranei a inchiesta su Olio. Chiarezza sui marchi coinvolti”

    I produttori di olio della Sabina DOP chiedono chiarezza sull'inchiesta che riguarda, in altre zone d'Italia, la produzione di olio. "E' di ieri la notizia che la procura di Torino ha accusato di frode in commercio sette noti marchi oleari - spiegano, in una nota, dal Consorzio Sabina DOP. - Secondo l'accusa, formulata dal pubblico ministero Raffaele Guariniello, l'olio d'oliva venduto come Extra Vergine con i marchi Carapelli, Bertolli, Sasso, Coricelli, Santa Sabina, Prima Donna e Antica Badia, sarebbe in realtà solo "Vergine", ovvero di qualità inferiore. Tale declassificazione è il ...
  • 12 Novembre 2015

    Focaccia Recco col formaggio IGP, festa per avvio produzione

    "E' stato un percorso piuttosto lungo, durato in tutto 12 anni. A volte raggiungere la vetta sembrava quasi impossibile ma finalmente oggi ci siamo riusciti". Maura Macchiavello, presidente del Consorzio Focaccia di Recco col formaggio IGP riassume così il percorso che ha portato la Focaccia Recco col formaggio IGP a conquistare il marchio europeo di indicazione geografica protetta (Igp) che oggi a palazzo della Borsa a Genova è stato festeggiato con un 'Igp day' che dà l'avvio alla produzione nei locali autorizzati all'utilizzo della certificazione alimentare europea localizzati nei ...
  • 11 Novembre 2015

    Denominazioni vitivinicole, necessario sviluppare la politica digitale

    Nuovi investimenti per nuovi successi del comparto vitivinicolo italiano. É necessario indirizzare gli investimenti al rinnovamento e all'ammodernamento degli impianti viticoli e delle cantine. É quanto emerso all'incontro organizzato da For.Agri, il Fondo interprofessionale del settore agricolo e agroalimentare e che si è tenuto in Franciacorta. I finanziamenti provenienti dalla Ue dovranno consolidare e, possibilmente, migliorare i già soddisfacenti risultati del vino e dovranno anche aiutare a capire su quali vini e per quali mercati puntare nel prossimo futuro per soddisfare al meglio ...