Argomento: SOSTENIBILITA’

  • 15 Dicembre 2017

    Il Vino Nobile di Montepulciano DOP punta alla sostenibilità

    Il Vino Nobile di Montepulciano punta a essere un vino sostenibile. Lo certificherà a breve (si prevede la presentazione della certificazione entro aprile prossimo) una piattaforma progettata dall’Università Marconi di Roma che lavora sui parametri dettati dalla norma Equalitas. Il sistema, che vede impegnate tutte le aziende produttrici di Vino Nobile di Montepulciano, è stato presentato mercoledì 13 dicembre al Teatro Poliziano di Montepulciano nel corso del Seminario “Nobile e Sostenibile” promosso dai partner del Progetto integrato di filiera di cui il Consorzio del Vino Nobile ...
  • 13 Dicembre 2017

    Agrumi siciliani: slalom tra i rischi

    Prezzi, virus e clima mancanza di valorizzazione, concorrenza di altri Paesi. Sono i fattori che rendono complicata la campagna appena iniziata degli agrumi siciliani. E il distretto che racchiude anche tutti i Consorzi di tutela delle produzioni di qualità – Arancia di Ribera DOP, Limone di Siracusa IGP, Limone Interdonato DOP, Arancia rossa di Sicilia IGP – e dalle associazioni che hanno chiesto il riconoscimento (Mandarino tardivo di Ciaculli e Limone dell’Etna) chiede aiuto alla regione. Lo fa con una lettera a firma della presidente del distretto produttivo agrumi di Sicilia, ...
  • 13 Dicembre 2017

    Lambruschi modenesi DOP, Bagni: “Un vino storico che punta alla sostenibilità”

    La storia del Lambrusco parte da lontano, da Modena, che è il territorio dei Lambruschi DOP. Qui si producono il Lambrusco di Sorbara DOP, il Lambrusco Salamino di Santa Croce DOP,  il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP e il Modena DOP. Il Consorzio marchio storico dei Lambruschi modenesi promuove e tutela queste quattro denominazioni e per sottolineare l’autenticità del prodotto e il legame con il territorio ha scelto come marchio il rosone del Duomo di Modena, per trasmettere un messaggio di autenticità del prodotto. Le aziende consorziate hanno una rappresentatività pari ...
  • 13 Dicembre 2017

    Vino Nobile di Montepulciano DOP: “Con Equalitas la sostenibilità certificata”

    Il  Consorzio Vino Nobile di Montepulciano DOP punta sulla sostenibilità. Mercoledì 13 dicembre, dalle 9.30 al Teatro Poliziano di Montepulciano,  Fondazione Qualivita sarà presente al seminario “Nobile e Sostenibile”, momento di incontro per spiegare il nuovo impegno del Consorzio, durante il quale sarà presentata la piattaforma che porterà alla certificazione della sostenibilità ambientale, economica e sociale delle aziende e del territorio di produzione del Vino Nobile di Montepulcianon  DOP. Montepulciano sarà così uno dei primi distretti della sostenibilità italiani e ...
  • 22 Novembre 2017

    Vino, sostenibilità e registri telematici

    «Sostenibilità, fattore d'innalzamento della competitività delle aziende viticole, dei territori e delle comunità ad esse collegate». Sono le parole d'ordine di Riccardo Cotarella, presidente di Assoenologi, che racchiudono il senso del congresso dell'associazione che si è tenuto a Firenze alla Stazione Leopolda. E anche Stefano Vaccari capo del dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) è intervento sul punto, teorizzando la «sostenibilità dei controlli». LA RADIOGRAFIA DELL'ITALIA VINICOLA ...
  • 21 Novembre 2017

    Federdoc e Cnaoc per la prima assemblea congiunta sui vini a Indicazione Geografica

    Federdoc e Cnaoc si preparano a sbarcare a Bruxelles per la prima Assemblea Generale congiunta sui vini aIndicazione Geografica, che si svolgerà domani, 21 novembre, nell’ambito del Premier Congrès Européen des Vins d’Appellation. La federazione che riunisce i Consorzi di tutela delle denominazioni dei vini italiani assieme all’omologa francese, la Confédération nationale des producteurs des vins et eaux-de-vie de vin à appellations d’origine contrôlées, si riuniscono infatti per la prima volta insieme e nella capitale belga, per affrontare, in sede europea, i principali temi ...
  • 16 Novembre 2017

    UE, programma LIFE: Qualivita, enti di ricerca e Grana Padano per la sostenibilità dei formaggi DOP

    Si è svolto nei giorni scorsi presso il Politecnico di Milano il Kickoff del progetto europeo LIFE The Tough Get Going (LIFE TTGG), un programma a supporto dello sviluppo sostenibile del comparto dei formaggi DOP europei, realizzato in partnership da Politecnico di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Consorzio di tutela Grana Padano, Fondazione Qualivita, OriGIn, Enersem e l'organizzazione francese CNIEL. Il progetto LIFE TTGG ha una durata di 4 anni (2017-20121) e  si pone l'obiettivo di migliorare l'efficienza della catena di approvvigionamento di formaggi DOP europei, ...
  • 13 Novembre 2017

    Premio Ecofriendly al Consorzio Prosecco DOP

    Stefano Zanette,  presidente del Consorzio Prosecco DOC ha ricevuto, sul palco del Teatro Puccini di Merano, il “Premio Speciale Ecofriendly 2018, indetto dalla Guida Vinibuoni d’Italia del TuoringClub - nell’ambito della 26^ edizione del Merano Wine Festival. “Ringrazio per questo riconoscimento che apprezzo in modo particolare perché testimonia il serio impegno del Consorzio a favore della sostenibilità nella sua accezione più ampia, che quest’anno si è tradotta in precise richieste di modifica al Disciplinare di produzione del Prosecco. Un evento senza precedenti nel ...
  • 13 Novembre 2017

    Ecco come il Consorzio per la tutela dei vini Valpolicella cambia passo

    Sostenibilità, mercati esteri e difesa del marchio,  Il Consorzio dei vini veronesi pronto a celebrare il cinquantenario della Doc con una serie di novità. Il Consorzio per la tutela dei vini Valpolicella, nato nel lontano 1924 – anno in cui l'Italia viveva ben altri climi, non solo dal punto di vista meteorologico – vanta un fatturato vitivinicolo complessivo di 550 milioni di euro (secondo le stime dell'Osservatorio vini Valpolicella), di cui 330 di solo Amarone della Valpolicella. Anche per il presidente consortile, Andrea Sartori (Casa vinicola Sartori), i circa 15 milioni di ...
  • 30 Ottobre 2017

    Trasparenza, dialogo e cooperazione sulle Indicazioni Geografiche: è ora online la raccolta mondiale di OriGIn

    Nel corso degli anni le Indicazioni Geografiche hanno acquisito importanza commerciale ed economica in tutto il mondo, beneficiando anche dei produttori e dei consumatori. Mentre la maggior parte dei Paesi riconosce e protegge le IG sia la terminologia che le regole differiscono ancora. In ogni caso, in assenza di un registro multilaterale, i Paesi hanno concluso un considerevole numero di accordi bilaterali e plurilaterali per assicurare il riconoscimento e la protezione delle loro IG presso le giurisdizioni straniere. "In questo contesto, siamo orgogliosi di pubblicare oggi la nostra ...
  • 19 Ottobre 2017

    Protezione online e sostenibilità: l’alleanza globale delle Indicazioni Geografiche riunita a Treviso

    I rappresentanti di 500 gruppi e altre istituzioni, facenti parte di OriGIn - l'alleanza globale delle Indicazioni Geografiche - si sono incontrati ieri a Treviso, a Ca 'dei Carraresi, su invito del Consorzio di Tutela Prosecco DOP. L'obiettivo è valutare le attività intraprese negli ultimi due anni e individuare le priorità per i prossimi anni. "Di fatto, le sfide del nostro settore sono significative, dalle questioni più tradizionali della contraffazione, a nuove aree, come la protezione su Internet e la sostenibilità. La credibilità che abbiamo acquisito nel corso degli anni ci ...
  • 13 Ottobre 2017

    Mipaaf: dal G7 di Bergamo più trasparenza e risorse per le Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, in occasione della settimana di eventi collaterali al G7 dell’agricoltura di Bergamo, si è svolto la mattina di mercoledì 11 ottobre il “G7 delle Indicazioni Geografiche”, un momento di confronto fra le maggiori organizzazioni dei produttori delle IG in rappresentanza di oltre un milione d'imprese e operatori delle filiere agricole, vitivinicole e delle bevande spiritose di tutto il mondo. Al termine del vertice internazionale è stata sottoscritta la “Dichiarazione di Bergamo”, un documento strategi...
  • 7 Ottobre 2017

    Qualivita porta le DOP al Salone del turismo rurale

    Sabato 7 ottobre, a Bastia Umbria (UmbriaFiere), ore 15, Mauro Rosati, Direttore Generale della Fondazione Qualivita, interverrà al Salone del Turismo Rurale Eco Natura, un evento dedicato al turismo rurale e sostenibile organizzato da MC Marketing Consulting, con il patrocinio dell'Unesco, dell'Enit, della Regione dell'Umbria e delle principali associazioni di settore. Tema del convegno saranno "Le esperienze del turismo Enogastronomico" con un particolare riferimento alle best practices offerte dal sistema delle DOP, IGP e STG. I Viaggiatori cercano emozioni, vogliono entrare in ...
  • 6 Ottobre 2017

    Cresce il Prosecco DOP: 1.200 ettari per giovani, produzioni bio e sostenibili

    Ieri la Regione ha accolto le richieste del Consorzio di tutela Prosecco DOP: saranno assegnati 1.200 nuovi ettari tra Veneto e Friuli-Venezia Giulia nel 2018. La DOP cresce ancora, dunque, favorendo però i produttori biologici, quelli con meno di 40 anni, e quelli che mantengono accanto ai vigneti anche alberature e siepi in misura non inferiore al 5% della superficie oggetto di ampliamento. Il provvedimento sarà poi riproposto per le annate 2019 e 2020, quando la superficie totale della DOP si estenderà quindi su 26.850 ettari (circa il 60% di questi sarà in provincia di Treviso...
  • 3 Ottobre 2017

    Andamento vendemmiale 2017: le previsioni per l’Aceto Balsamico di Modena IGP

    La vendemmia 2017, che si sta concludendo in queste settimane, è fonte di forti preoccupazioni per tutto il settore vinicolo nazionale, in particolare per il settore di interesse del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP. Infatti, tutto il Sud Europa è stato interessato da forti anomalie climatiche. In primavera ci sono state forti ed estese gelate e l’estate è stata eccezionalmente siccitosa; inoltre, in molte zone, la grandine ha danneggiato irreparabilmente i grappoli. Tutto ciò ha fortemente colpito la produzione viticola di tutti i maggiori Paesi produttori di uve del ...