Argomento: SOSTENIBILITA’

  • 2 Gennaio 2013

    Agricoltura biologica settore col segno più inattesa del distretto

    C'è un settore - quello dell'agricoltura bio - in cui i giovani riescono a trovare sbocco, all'interno di un mercato che registra un segno più.
  • 28 Novembre 2012

    I tre paradossi sul cibo su cui occorre agire subito

    Il Sole 24 Ore Barilla Center for Food and Nutrition (BCFN) è nato per sensibilizzare le persone alle grandi sfide alimentari del nostro Pianeta, stimolare il dibattito sulle questioni che riguardano noi tutti e fornire proposte. Tra i numerosi eventi aperti alla società civile che il Barilla Center organizza, vi è il Forum Internazionale giunto quest'anno alla IV edizione. Due giorni di confronto con i più grandi esperti internazionali del settore. Mettere a fuoco i problemi è un primo passo importante. In materia di cibo esistono infatti tre grandi paradossi. Il primo: il divario tra ...
  • 27 Novembre 2012

    4th International Forum on Food & Nutrition

    28/29 Novembre 2012 - I maggiori esperti del mondo scientifico ed economico si confrontano su temi quali alimentazione, nutrizione e sostenibilita' al quarto International Forum on Food and Nutrition di Milano.
  • 23 Novembre 2012

    Da Berlino l’allarme sullo scempio del suolo: è una risorsa limitata

    Lo sfruttamento dei terreni al centro del primo Forum globale. C'è un piano per difenderli
  • 22 Novembre 2012

    I pescatori di Mazara nella «blue economy»

    Il Sole 24 oreL'ufficiale di servizio nella centrale operativa della capitaneria di Porto di Mazara del Vallo segnala a video una bandierina tricolore al largo di Creta: è il Boccia II, un'imbarcazione mazarese, una delle tante che si è avventurata fin laggiù per trovare una zona di pesca libera da vincoli e ricca di pesci individuato grazie alla cosiddetta blue boat voluta dalla Ue. Qui, nel marzo del 2006, sulla base di un sistema locale di sviluppo già individuato negli anni dagli economisti e riproposto di volta in volta come unico esempio di possibile distretto è nato appunto il Distretto della pesca, il cui nocciolo fondante è il Cosvap (il Consorzio di valorizzazione del pescato che è nato invece nel 1989) di cui fanno parte istituzioni pubbliche e private. […] In questo contesto sì inserisce il progetto del centro di certificazione e prova per la garanzia di un "marchio Dop"
  • 7 Novembre 2012

    Le Pmi italiane vincono con la qualità

    Il Sole 24 ore Green Economy e agricoltura: fino a qualche anno fa, e nemmeno poi tanti, sembrava impossibile farle convivere. Oggi, complice una corretta informazione e le conseguenti richieste dei consumatori sempre più esigenti quando si tratta di cosa viene messo in tavola, la convivenza non solo è possibile, ma va via via sempre più consolidandosi. Mario Catania, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali rilegge di seguito le tappe fondamentali che hanno portato alla trasformazione dell`agricoltura in Italia: .da "addicted" dei pesticidi e dei diserbanti a "green addicted". Il suo campo di maggior expertise è, tuttavia, la politica agricola comune (Pac), della quale si occupa, a oggi senza soluzione di continuità dal 1987 e la cui frequentazione pluridecennale
  • 7 Novembre 2012

    La Green Economy si mette in moto

    La Repubblica Si incontrano da oggi a Rimini per la prima volta gli Stati generali dell'economia verde che vedono in prima fila le imprese. Due giorni strategici per elaborare un programma incentrato su otto punti fondamentali per salvare l'ambiente. Buone notizie sul fronte agricolo: il biologico nel 2009 copriva 1.106.648 ettari (quasi il 9 per cento del totale della superficie coltivata) collocando l'Italia al secondo posto nell'Unione europea dopo la Spagna, mentre con 48.509 aziende il nostro paese vantava il più alto numero di produttori biologici in Europa. Inoltre disponiamo di 243 ...
  • 5 Novembre 2012

    L’ecosostenibilità di Lavazza certificata dalla rana verde

    Una piccola rana verde. È questo il logo della «Rainforest alliance» che da 25 anni certifica l'ecosostenibilità dei prodotti di migliaia di agricoltori nel mondo. Al Salone del gusto di Torino erano presenti il presidente Daniel Katz e la vice presidente esecutiva Ana Paula Tavares, ospiti di Lavazza che ha ottenuto la certificazione della rana verde per il suo caffè «Tierra».
  • 24 Ottobre 2012

    Salone del Gusto

    25-28 ottobre 2012 - Un legame sempre più forte è quello che unisce il Salone del Gusto e Terra Madre con il territorio piemontese e che ha visto in questi anni gli organizzatori,
  • 17 Ottobre 2012

    Il futuro della sostenibilità

    Il nostro sistema alimentare non sarà sostenibile ancora per molto tempo. La presente relazione si concentra sulle aree a rischio e offre una serie aggiornata di informazioni sulle tendenze attuali sul sistema alimentare e sui sistemi agricoli. In coclusione, per gestire la domanda crescente di cibo, è chiaro che oggi il "business as usual" non è più una valida opzione. L'agricoltura è alle soglie di un cambiamento di paradigma. 20121017_future_of_sustainability.pdf
  • 2 Ottobre 2012

    Sostenibilità dei sistemi produttivi

    Questo libro nasce dalle riflessioni e dalle attività progettuali e di ricerca portate avanti nel 2010/2011 dall’Unità Tecnica Tecnologie Ambientali (UTTAMB) dell’ENEA, e si avvale di contributi anche da parte di competenze esterne ad ENEA. 
  • 25 Settembre 2012

    La via del vino verso la sostenibilità

    Repubblica Affari&FinanzaVitigni autoctoni e impennata dell'export, territori unici e mercato globale. Il vino tra tutti i prodotti di punta del nostro paese è il più in bilico tra lo sviluppo sostenibile e la crescita del business. La strategia vincente è quella di chi riesce a trovare il giusto equilibrio tra linee, fasce di consumo e sbocchi geografici. In Cina abbiamo raggiunto i francesi con i nostri spumant, lo dimostrano i dati della Dogana cinese che hanno registrato importazioni per 880mila di litri tra champagne e altre bollicine francesi, contro 822mila litri di Prosecco e ...