Argomento: SOSTENIBILITA’

  • 11 Gennaio 2015

    Rai 1 Linea Verde – La dieta mediterranea

    Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, accompagna Daniela ferolla a Vallo della Lucania, provincia di Salerno, per raccontare la Dieta Mediterranea all'interno di uno dei territori di eccellenza del Bel Paese.
  • 9 Dicembre 2014

    Le soluzioni al “dissesto idrogeologico” nel Chianti

    Nella puntata di domenica 7 dicembre Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita affronta il tema del dissesto idrogeologico e delle soluzioni adottate nel Chianti attraverso il tradizionale sistema dei 'terrazzamenti'.
  • 5 Dicembre 2014

    Rai 1 Linea Verde – Il “dissesto idrogeologico”

    Domenica 7 dicembre - ore 12,20 - Rai Uno Fondazione Qualivita torna a linea verde per affrontare il tema del "Dissesto idrogeologico": un’ espressione che purtroppo gli italiani hanno imparato tristemente a conoscere.
  • 17 Novembre 2014

    Rai 1 Linea Verde – La “Bassa via” della Val d’Aosta

    Nella puntata di domenica 16 novembre, ore 12.20 su Rai Uno, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, percorre parte della "Bassa Via" della Val d’Aosta, parlando di asini utilizzati in agricoltura in sostituzione delle macchine, con Daniela Ferolla.
  • 17 Novembre 2014

    Rai 1 Linea Verde – La “Bassa via” della Val d’Aosta

    Nella puntata di domenica 16 novembre Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita racconta come gli asini vengano utilizzati, in agricoltura, in sostituzione delle macchine, percorrendo parte della Bassa Via della Val d’Aosta con Daniela Ferolla.
  • 28 Ottobre 2014

    Rai 1 Linea Verde – Le eccellenze agroalimentari e i presidi territoriali

    Domenica 26 ottobre 2014 - ore 12,20 - Rai Uno A Linea Verde la Daniela Ferolla e Mauro Rosati intervengono, in un collegamento dal Salone del Gusto di Torino, sulla tematica dei presidi agroalimentari e il loro valore per la tutela del made in Italy.
  • 25 Ottobre 2014

    Rai 1 Linea Verde – Le eccellenze agroalimentari e i presidi territoriali

    Domenica 26 ottobre 2014 - ore 12,20 - Rai Uno a Linea Verde la Daniela Ferolla e Mauro Rosati intervengono, in un collegamento dal Salone del Gusto di Torino, sulla tematica dei presidi agroalimentari e il loro valore per la tutela del made in Italy.
  • 1 Ottobre 2014

    Bioeconomia risposta ai problemi globali

    Mark up La bioeconomia è il modello economico che i paesi sviluppati hanno messo a punto per offrire una soluzione strutturale ai problemi che si presenteranno già durante il prossimo decennio. Se, infatti, continuassimo ad applicare le metodiche e le soluzioni tecniche fin qui utilizzate, saremmo costretti a sfruttare in modo non più sostenibile le risorse naturali, con ulteriori probabili effetti negativi sul clima, sulla biodiversità e sull'ordine sociale. Un'alternativa, apparentemente facile, a quella di prendere iniziative sarebbe di lasciare fare alla nano invisibile del mercato. Il che vorrebbe dire che, a fronte di una scarsità crescente e di maggiori difficoltà produttive, i prezzi balzerebbero alle stelle diventando insostenibili.
  • 23 Settembre 2014

    Produzione alimentare e Sostenibilità – Produttori svizzeri e italiani a confronto

    La Sostenibilità in campo alimentare è stata al centro della Tavola Rotonda tenutasi presso l’Istituto Svizzero a Roma in occasione del “giro del gusto” per la presentazione del padiglione svizzero a Expo 2015. Ad introdurre il dibattito che ha messo a confronto produttori svizzeri e italiani un excursus sul tema della produzione alimentare sostenibile presentato dal direttore generale della Fondazione Qualivita, Mauro Rosati. Presentazione-_Produzione_alimentare_e_SostenibilityZ_22092014_1.pdf
  • 18 Settembre 2014

    La Svizzera sceglie Qualivita per Expo 2015

    Corriere di SienaIl Padiglione Svizzero Expo Milano 2015 ha scelto la Fondazione Qualivita come partner per la realizzazione di due tavole rotonde nel settore agroalimentare, dove verranno raccontate e confrontate le diverse esperienze italiane e svizzere nel settore delle produzioni alimentari sostenibili e della legislazione del "Made in". I due dibattiti si svolgeranno nell'ambito della manifestazione Giro del Gusto, che si terrà a Roma dal 22 al 26 settembre. Nella sede del prestigioso Istituto Svizzero di Roma, Mauro Rosati, direttore generale di Qualivita, condurrà la tavola rotonda di apertura di lunedì 22 incentrata sul tema della sostenibilità, mentre giovedì 25, si svolgerà il dibattito sulle nuove normative legate al "Made in".
  • 5 Giugno 2014

    Il Vino Nobile di Montepulciano DOP certifica l’impatto zero su ogni bottiglia

    La Nazione - SienaUna certificazione su ogni bottiglia per dimostrare l'impatto zero della produzione sul territorio d'origine. E' il risultato del progetto che ha ha come presupposto la riduzione delle emissioni dei gas-serra e la promozione delle fonti rinnovabili e dell'efficienza energetica e si pone come obiettivo la riduzione o la compensazione delle emissioni di Co2 derivanti dalle tre fasi su cui si articola la produzione della DOP Vino Nobile di Montepulciano (agricola, aziendale e di trasporto). L'iniziativa ha come garante scientifico l'Università «G. Marconi» di Roma
  • 10 Febbraio 2014

    Rai 1 Linea Verde – I Boschi della Val Badia e la certificazione PEFC

    In questa puntata di Linea Verde Mauro Rosati e Patrizio Roversi riscoprono le grandi risorse boschive italiane nella Provincia Autonoma di Bolzano. I proprietari forestali di questa provincia, in collaborazione con i servizi forestali e gli enti pubblici, gestiscono da anni le loro foreste in modo sostenibile.
  • 5 Febbraio 2014

    Qualivita a Linea Verde per la sostenibilità

    Si rinnova la collaborazione tra la Fondazione Qualivita e la storica rubrica di Rai 1 Linea Verde. In programma una serie di contributi finalizzati ad analizzare e mettere in evidenza le migliori esperienze sostenibili dell’agricoltura italiana.
  • 24 Gennaio 2014

    Il tesoro “nascosto” dei boschi italiani

    Se il 2013 è stato l’anno della riscoperta in Italia dell’agricoltura - non solo come eccellenza dal punto di vista alimentare, ma anche come settore sui cui puntare per risollevare l’economia - mi auspico che il 2014 possa essere invece l’anno della riscoperta dei boschi. Non solo per il valore ambientale che essi esprimono, ma anche per il valore sociale ed economico che possono rappresentare per il nostro Paese. In attesa del grande appuntamento sullo sviluppo sostenibile rappresentanto dall’Esposizione Universale Milano 2015 è importante comprendere stato dell'arte e prospettive.
  • 23 Gennaio 2014

    Il tesoro “nascosto” dei boschi italiani

    Se il 2013 è stato l’anno della riscoperta in Italia dell’agricoltura - non solo come eccellenza dal punto di vista alimentare, ma anche come settore sui cui puntare per risollevare l’economia - mi auspico che il 2014 possa essere invece l’anno della riscoperta dei boschi. Non solo per il valore ambientale che essi esprimono, ma anche per il valore sociale ed economico che possono rappresentare per il nostro Paese.
  • 17 Gennaio 2014

    Neoimprenditori agricoli con una doppia anima

    A ricordarci come lo sviluppo sostenibile - inteso in senso ampio - si stia pian piano affermando come una delle priorita' globali, non c’è solo l’Expo del prossimo anno. Sono infatti molti anche i casi di imprenditori, affermati in vari settori economici, che riscoprono l’agricoltura di qualita' e i suoi valori come business in grado di coniugare obiettivi economici, sociali e ambientali.